Invito alla visita del Teatro Marenco di Novi Ligure restaurato, di Lia Tommi

Novi Ligure: In occasione dell’ultimazione dei lavori di ristrutturazione del Teatro Romualdo Marenco, che sarà restituito alla nostra Città nel suo antico splendore, la Fondazione Teatro Marenco invita ad una visita presso la Sala Teatrale in programma per MERCOLEDI’ 3 APRILE alle ore 18.00.

Per l’occasione saranno presenti, oltre ai Soci Fondatori, la spettabile Giunta Comunale ed i componenti del Consiglio Comunale.

1919-2019: Cento anni di gloriosa Novese

1919-2019: Cento anni di gloriosa Novese

Novi Ligure: Il 2019 è un anno importante a livello sportivo per la città di Novi Ligure: oltre al centenario di Coppi, cadrà anche il centenario della gloriosa Novese.

La società calcistica ha sede a Novi Ligure e fu fondata il 31 marzo 1919 come Unione Sportiva Novese, “per desiderio e volontà di numerosi sportivi già legati alle sorti del Novi FB.C. e della “F.B.C. Libertas”. I colori sociali della squadra sono il bianco e il celeste. La Novese nacque su impulso dei giovani Natale Beretta, Agostino Montessoro e Armando Parodi, già calciatori; la sede si trovava in un locale in corso Regina Margherita (poi corso Romualdo Marenco).

Novese

Da quel giorno, la squadra ha percorso molta strada: tra i successi annovera uno scudetto durante la stagione 1921-1922, guadagnandosi così il merito di aver vinto un campionato italiano di massima serie essendo la squadra di un Comune non capoluogo di provincia. Infatti, nel 1921 la Novese si iscrisse al torneo con ben 51 giocatori; fu inserita nel girone piemontese e giunse alla finale contro la Sampierdarenese. Il 28 maggio i biancocelesti vinsero lo scudetto e il loro successo riuscì a distrarre i concittadini dalle nefandezze della guerra. Nei successivi decenni militò soprattutto nelle divisioni dilettantistiche nazionali e regionali. Continua a leggere “1919-2019: Cento anni di gloriosa Novese”

PERNIGOTTI: FORNARO (LEU), ‘SPEZZATINO SBAGLIATO MEGLIO VENDITA TOTALE’

PERNIGOTTI: FORNARO (LEU), ‘SPEZZATINO SBAGLIATO MEGLIO VENDITA TOTALE’

Proprieta’ turca fa a pezzi l’azienda

federico-fornaro

Roma, 20 mar. (AdnKronos) – “Con l’annuncio dell’imminente cessione del ramo d’azienda del gelato e della pasticceria, la proprietà turca sceglie di vendere la Pernigotti a pezzi, facendo quello che in gergo

si chiama spezzatino. Una scelta sbagliata dettata unicamente da esigenze di cassa che rischia di indebolire anche il progetto di reindustrializzazione dello stabilimento di Novi Ligure. Siamo ancora  in tempo: la proprietà turca venda la Pernigotti nella sua interezza permettendo di salvare un patrimonio del made in Italy e con esso le lavoratrici e i lavoratori da mesi impegnati in una lotta  straordinaria”. Lo afferma il capogruppo di Liberi e Uguali a  Montecitorio, Federico Fornaro.

(Pol-Ruf/AdnKronos)

Pernigotti. Novi Ligure, dichiarazione del Sindaco Rocchino Muliere

Pernigotti. Novi Ligure, dichiarazione del Sindaco Rocchino Muliere

Novi Ligure: Si è svolta questa mattina a Roma la riunione indetta dal Ministero del Lavoro per la vicenda Pernigotti. Questa la dichiarazione rilasciata dal Sindaco di Novi Ligure, Rocchino Muliere, al termine della discussione:

rocchino-muliere

«L’incontro di oggi era finalizzato a conoscere il lavoro svolto dell’advisor nominato lo scorso dicembre.

In sintesi la relazione ha evidenziato l’interesse di parecchie aziende nei confronti della Pernigotti.

In particolare sono cinque i soggetti al centro dell’attenzione e tre di questi sono intenzionati a produrre sia cioccolato che preparati per gelato. L’advisor sta lavorando affinché vengano presentati piani industriali dettagliati.

La proprietà, inoltre, ha confermato (come peraltro comunicato ufficialmente il 18 marzo u.s.) la volontà di chiudere entro il prossimo 30 aprile la procedura di vendita del marchio del comparto preparati per gelato artigianale e la relativa parte commerciale che ha sede a Milano. Continua a leggere “Pernigotti. Novi Ligure, dichiarazione del Sindaco Rocchino Muliere”

Consiglio Comunale del 18 marzo 2019

Consiglio Comunale del 18 marzo 2019

Novi Ligure: Il Consiglio Comunale di lunedì 18 marzo, si è aperto con l’approvazione all’unanimità del rinnovo, per altri cinque anni, della Convenzione del Distretto del Novese, che riguarda altri 57 Comuni del territorio.

comune novi-ligure11

In seguito, si è votato il punto riguardante le modifiche allo Statuto della Fondazione “Teatro Marenco”. L’Assessore alla Cultura Cecilia Bergaglio ha illustrato il nuovo assetto che assumerà la Fondazione, la cui principale modifica riguarda i componenti del Cda che saranno cinque, quattro dei quali di nomina all’Amministrazione comunale, mentre uno rimarrà in capo alla Fondazione stessa. Quest’ultima si occuperà quindi della programmazione culturale e della gestione economica all’interno del Teatro. La votazione ha registrato 11 voti favorevoli e 5 astenuti (Consiglieri Gallo, Zippo, Chirico, Porta e Cuccuru). Continua a leggere “Consiglio Comunale del 18 marzo 2019”

INTERVENTI DI MANUTENZIONE SU STRADE E MARCIAPIEDI

INTERVENTI DI MANUTENZIONE SU STRADE E MARCIAPIEDI

In funzione il “tappabuche”

Novi Ligure: È entrato in funzione questa mattina in via Mazzini il “tappabuche”, automezzo specializzato nella manutenzione di strade e marciapiedi. I lavori, appaltati alla fine dello scorso anno, dureranno circa fino al 6 aprile e interesseranno tutta la città.

cst tappabuche

In condizioni ottimali, il nuovo macchinario è in grado di tappare circa 120 buche al giorno e permette un trattamento integrato in un singolo intervento: buche o fessurazioni vengono colmate a caldo con una procedura e con materiali studiati per prevenire i deterioramenti causati dalle infiltrazioni, che il rappezzo a freddo non riesce a scongiurare. Consente inoltre di affermare una strategia indirizzata alla conservazione del manto attraverso una manutenzione più efficace in quanto più semplice ed economica.

Ci scusiamo per il disagio e ci adopereremo per limitare al minimo eventuali problemi alla circolazione stradale.

Due eventi letterari a Novi Ligure

Eventi letterari a Novi Ligure

Cari amici, ho il piacere di invitarvi a due eventi letterari che, per una volta, mi coinvolgono in prima persona non come organizzatore ma come autore.

Mauro Ferrari 

31 MARZO LETTURE

Il primo è la Presentazione del mio poemetto LA SPIRA, a cui ho lavorato quasi venticinque anni, e che rappresenta il mio lavoro più ambizioso in quanto coinvolge, in una sorta di cavalcata rapsodica, una riflessione sulla mia generazione, sugli ideali più o meno traditi e sul nostro Paese; il tutto avendo per sfondo ideale la mia città, Novi, e la spira dell’Italsider come simbolo e monito di ciò che “sale in fumo e si disperde”. Ci terrei moltissimo ad incontrare gli amici, poeti e non, lettori di poesia e non, che hanno condiviso con me questi anni e queste esperienze, anche se magari con punti di vista più o meno diversi.

Introdurrà il sindaco di Novi Rocchino Muliere; i testi verranno letti da Laura Gualtieri, del Teatro del Rimbombo. 

Il secondo, in occasione della Giornata Mondiale della Poesia, si terrà domenica 31 e coinvolgerà me, due grandi poeti contemporanei, Giancarlo Pontiggia e Tiziano Broggiato, e tre importanti e validissime voci di poeti della nostra zona come Aldino leoni, Enrico Marià ed Emanuele Spano; i poeti leggeranno testi editi e inediti e dialogheranno col pubblico, aprendo il proprio “laboratorio poetico”. Continua a leggere “Due eventi letterari a Novi Ligure”

Carabinieri, due arresti per furto e spaccio

Carabinieri, due arresti per furto e spaccio

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure:

Predosa (AL), i Carabinieri di Capriata d’Orba hanno eseguito un ordine di carcerazione per un cittadino di origine brasiliana VICARI Nelson condannato per il reato di furto.

Carabinieri ok

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Capriata d’Orba hanno tratto in arresto un cittadino brasiliano. L’uomo dell’età di 35 anni, residente nel Comune di Predosa, è stato colpito da carcerazione in forza ad un ordine emesso dalla Procura di Mantova, in seguito alla condanna per il reato di furto commesso nel 2014 a Asola (MN). Ieri sera i militari della Stazione di Capriata D’ Orba lo hanno rintracciato, tratto in arresto e tradotto presso il proprio domicilio in regime di detenzione domiciliare, ove dovrà scontare una pena di 4 mesi.

Bosio (AL), i Carabinieri di Gavi hanno eseguito un ordine di carcerazione per un cittadino italiano PORRETTA Vincenzo condannato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione Carabinieri di Gavi hanno tratto in arresto un cittadino italiano, a seguito di aggravamento di pena. L’uomo, un 40enne italiano, domiciliato nel Comune di Bosio, è stato colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Reggio Calabria, in seguito alla condanna per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso nel 2013. Ieri sera i militari della Stazione di Gavi lo hanno rintracciato, tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Alessandria, ove dovrà scontare un residuo di pena di 15 gg.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure: Esecuzione ordini di carcerazione per furto e spaccio stupefacenti

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure: Esecuzione ordini di carcerazione per furto e spaccio stupefacenti

Predosa (AL), i Carabinieri di Capriata d’Orba hanno eseguito un ordine di carcerazione per un cittadino di origine brasiliana VICARI Nelson condannato per il reato di furto.

Carabinieri ok

I Carabinieri della Stazione Carabinieri di Capriata d’Orba hanno tratto in arresto un cittadino brasiliano. L’uomo dell’età di 35 anni, residente nel Comune di Predosa, è stato colpito da carcerazione in forza ad un ordine emesso dalla Procura di Mantova, in seguito alla condanna per il reato di furto commesso nel 2014 a Asola (MN). Ieri sera i militari della Stazione di Capriata D’ Orba lo hanno rintracciato, tratto in arresto e tradotto presso il proprio domicilio in regime di detenzione domiciliare, ove dovrà scontare una pena di 4 mesi.

Bosio (AL), i Carabinieri di Gavi hanno eseguito un ordine di carcerazione per un cittadino italiano PORRETTA Vincenzo condannato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari della Stazione Carabinieri di Gavi hanno tratto in arresto un cittadino italiano, a seguito di aggravamento di pena. L’uomo, un 40enne italiano, domiciliato nel Comune di Bosio, è stato colpito da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Reggio Calabria, in seguito alla condanna per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso nel 2013. Ieri sera i militari della Stazione di Gavi lo hanno rintracciato, tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale di Alessandria, ove dovrà scontare un residuo di pena di 15 gg.

Aperitivi all’Albergo Corona di Novi incontro con autori e discussione di letteratura

Aperitivi all’Albergo Corona di Novi incontro con autori e discussione di letteratura

Novi LIgure: Aperitivi all’Albergo Corona di Novi, una nuova iniziativa in un contesto prestigioso ma informale, una bella occasione per conoscere autori e discutere di letteratura.

Schermata 2019-03-14 a 08.48.22

Domenica 17 marzo, alle ore 18,00, sarà la volta di Gianni Caccia, autore di racconti brevi di varia tipologia: da una sorta di narrativa di ambientazione locale a racconti decisamente più metafisici fino agli ultimi libri in cui prevale l’elemento favolistico – libri per bambini ma non solo insomma, come il più recente Ricerca, composto di tre brevi storie.

Mauro Ferrari 

www.puntoacapo-editrice.com

www.almanaccopunto.com

l’Almanacco online – aggiornato 

65 PRIMI PREMI – 19  nel 2018

Il Teatro Marenco di Novi apre le porte ai cittadini

Il Teatro Marenco di Novi apre le porte ai cittadini

VISITE GUIDATE PER TUTTI

Novi Ligure: In occasione dell’ultimazione dei lavori di ristrutturazione del Teatro Romualdo Marenco, che sarà restituito alla città di Novi Ligure nel suo antico splendore, la Fondazione Teatro Marenco vuole dare la possibilità agli alunni delle scuole cittadine, e a tutti i cittadini novesi, di poter ammirare per primi il recupero della sala storica. A tale scopo sono state organizzate alcune visite che, attraverso un percorso dedicato, possano far conoscere le potenzialità del luogo e le nuove tecnologie adottate per il recupero funzionale del Teatro. 

mar Teatro 1mar Teatro 2

Le visite guidate a gruppi, con numero limitato di 20/25 persone e della durata di 30 minuti circa ciascuna, sono già state prenotate dagli Istituti Scolastici di Novi Ligure, registrando un’adesione che ha già esaurito la disponibilità. Alle classi che non potranno effettuare la visita durante il mese di aprile sarà data la possibilità di farlo a settembre, non appena iniziato l’anno scolastico.   

Invece, per quanto riguarda i giorni di apertura alla visita per il pubblico sono stati individuati sabato 6 aprile (dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 23.00); domenica 7 aprile (dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00); sabato 13 aprile (dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 23.00) e domenica 14 aprile (dalle 09.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 19.00). Continua a leggere “Il Teatro Marenco di Novi apre le porte ai cittadini”

Al museo dei Campionissimi di Novi Ligure presentazione Masterplan

Al museo dei Campionissimi di Novi Ligure presentazione Masterplan

presentazioneZ3-A3-web_54_11800

Novi Ligure. Museo dei Campionissimi, presentazioni Masterplan di indirizzo per la riqualificazione e la valorizzazione dell’area denominata Z3, previste il 15 marzo:

– per tutta la cittadinanza (ore 17,00 Museo dei Campionissimi)

– con le scuole superiori cittadine (ore 9,30 al Museo dei Campionissimi) per un confronto diretto con gli studenti e i loro insegnanti

Giovani “over 60”: a Novi Ligure laboratori all’insegna della creatività

A Novi Ligure proseguono le iniziative rivolte alla terza età: la cooperativa sociale Azimut, nell’ambito del progetto Resto a Casa, realizzato in collaborazione con il Comune di Novi Ligure e finanziato dalla Unicredit Foundation, organizza degli incontri ricreativi di découpage, lavori con la lana, colori e tanto altro.

Continua a leggere “Giovani “over 60”: a Novi Ligure laboratori all’insegna della creatività”

I 100 ANNI DI COPPI: Gli eventi organizzati per il centenario dal Comune di Novi Ligure

I 100 ANNI DI COPPI: Gli eventi organizzati per il centenario dal Comune di Novi Ligure

Novi Ligure: È stato presentato il 27 febbraio al Circolo dei Lettori di Torino il programma di eventi dedicati a Fausto Coppi, in occasione dei 100 anni della nascita. All’Airone, icona della storia sportiva italiana che aveva ali al posto delle gambe, è dedicato un calendario ricchissimo di incontri nei luoghi della sua vita, tra Castellania, Novi Ligure e Tortona.

Schermata 2019-03-05 a 08.27.50

Un uomo solo in fuga, una leggenda, tra i più grandi e popolari atleti di tutti i tempi. Cento anni sono passati dalla sua nascita a Castellania, il 15 settembre del 1919. L’amore per il ciclismo, nato ascoltando le storie del campione novese Costante Girardengo, forgiato dalla disciplina, l’ha portato verso straordinarie vittorie. 666 corse, 118 vittorie su strada, 84 su pista, 4 titoli italiani, 3 mondiali, 5 Giri d’Italia, 2 Tour de France, 5 Giri di Lombardia, 3 Milano-Sanremo, 1 Parigi-Roubaix; tutto fra il 1937 e il 1959.

3574 km, 107 ore, 31 minuti, 10 secondi: questi i numeri del primo Giro d’Italia di Fausto Coppi, vinto a soli vent’anni.

Novi Ligure è stata la città adottiva di Coppi, quella dove ha vissuto con le sue due compagne di vita e dove vivono ancora i suoi figli; la stessa città che gli ha dedicato il Museo dei Campionissimi, con oltre 3.000 metri quadrati per rivivere i miti del ciclismo, con i suoi protagonisti di ieri e di oggi. Il recupero della tradizione e il rilancio della bicicletta quale nuova modalità di esplorazione del territorio. Continua a leggere “I 100 ANNI DI COPPI: Gli eventi organizzati per il centenario dal Comune di Novi Ligure”

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure: Due marocchini arrestati con 90 Kg di hashish

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure: Due marocchini arrestati con 90 Kg di hashish

Novi Ligure: Tra il 28 febbraio ed il 1° marzo uu.ss., in Novi Ligure (AL), i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Savona, unitamente a quelli della Compagnia Carabinieri di Novi Ligure, hanno tratto in arresto S.E., 36enne e K.E 32enne, entrambi cittadini Marocchini, per traffico illecito di sostanze stupefacenti, perché trovati, all’interno di un garage, in possesso di 90 Kg di hashish.

5mf7A045mf7A035mf7A02

I due avevano ricevuto lo stupefacente nella mattinata, verosimilmente arrivato dalla Spagna, e lo avrebbero poi destinato a diverse piazze di spaccio, tra le quali Savona e Genova.

A seguito delle perquisizioni domiciliari sono inoltre stati sequestrati un bilancino digitale, circa 20 gr di cocaina, un’ingente quantitativo di denaro in contante e numerose sim telefoniche nazionali e marocchine.

Gli arrestati, per i quali in data odierna è stata disposta la misura cautelare in carcere, sono ristretti presso il carcere di Alessandria.