Luca Brondelli di Brondello: Dalla città dei Campionissimi parte il ciclo delle Assemblee di Zona di Confagricoltura Alessandria

Dalla città dei Campionissimi parte il ciclo delle Assemblee di Zona di Confagricoltura Alessandria

Nella mattinata di giovedì 17 gennaio presso l’Ufficio Zona di Novi Ligure di Via Pietro Isola, 22 si è svolta la prima Assemblea di Zona dell’anno di Confagricoltura Alessandria.

ass tavolo assemblea zona noviass muliere e brondelliass pubblico assemblea zona novi

Al tavolo dei relatori erano presenti il presidente provinciale Luca Brondelli di Brondello, il presidente della Zona di Novi Ligure Giorgio Massa, il direttore provinciale Cristina Bagnasco e il direttore di Zona di Novi Ligure Tiberio Quattordio.

Dopo l’introduzione di Massa, che ha ringraziato la struttura per l’operosità che presta quotidianamente e la base associativa per la condivisione degli argomenti e gli spunti di lavoro, vi è stato il saluto del direttore provinciale Cristina Bagnasco, alla sua prima esperienza alle assemblee zonali in questa nuova veste.

Il Direttore ha ricordato che il continuo contatto e lo scambio di idee sono necessari per far crescere l’organizzazione. Ha poi sottolineato il ruolo di Confagricoltura, che consiste nella rappresentanza e nella tutela delle imprese agricole attraverso l’azione sindacale e i servizi erogati.

In seguito il direttore di Zona Tiberio Quattordio ha dapprima presentato due nuovi assunti presso l’Ufficio Zona e poi avviato le votazioni per eleggere alcune cariche tra cui il Consiglio di Zona di Novi Ligure per il triennio 2019-2021.

Sono stati eletti i consiglieri: Marcello Ghiglione, Enrico Lovigione, Giorgio Massa, Andrea Quaglia, Ezio Vescovo, Andrea Tacchella, Angelo Zerbo. Continua a leggere “Luca Brondelli di Brondello: Dalla città dei Campionissimi parte il ciclo delle Assemblee di Zona di Confagricoltura Alessandria”

La Polizia Municipale in attività per contrastare “questua molesta” e “parcheggiatori abusivi” in città

La Polizia Municipale in attività per contrastare “questua molesta” e “parcheggiatori abusivi” in città

novi-ligure11

Novi Ligure: Nella giornata di ieri, 14 gennaio 2019, la Polizia Municipale, nell’ambito della propria attività istituzionale, ha effettuato numerosi controlli nelle piazze cittadine, in seguito alle segnalazioni rispetto alla presenza di persone, solitamente di origine extracomunitaria, che svolgono attività di questua, in alcuni casi anche molesta, o di parcheggiatori abusivi.

In particolare, sono stati effettuati attenti controlli in piazza Gobetti, piazza XX Settembre e in piazza Pernigotti. Gli accertamenti sono stati svolti sia da Personale in divisa che da altro in borghese. Continua a leggere “La Polizia Municipale in attività per contrastare “questua molesta” e “parcheggiatori abusivi” in città”

La Torre di Carta, appuntamenti di gennaio

La Torre di Carta, appuntamenti di gennaio

PROSEGUE LA RIUSCITA MANIFESTAZIONE CULTURALE

novi-ligure11

Novi Ligure: Dopo il successo delle scorse edizioni, proseguirà anche nel 2019 il gradito appuntamento per tutti gli amanti della lettura, “La Torre di Carta”, fiera del libro e degli illustratori organizzata dal Comune di Novi Ligure in collaborazione con l’associazione culturale Librialsole.

Infatti, sabato 19 gennaio alle ore 17.00, presso il Salone di rappresentanza di Palazzo Pallavicini (in Via Paolo Giacometti 22) l’autrice Valentina Cavanna presenterà “Petra Kelly. Ripensare l’ecopacifismo” (Interno4 Edizioni, 2017).

Dialogherà con l’autrice l’Assessore alla Cultura Cecilia Bergaglio.

Petra Kelly è una figura di assoluto rilievo nel panorama del movimento ambientalista internazionale. Nata nel 1947 in Baviera, si trasferisce negli Stati Uniti, dove assiste alle mobilitazioni sociali degli anni Sessanta. Animata da un forte desiderio d’impegno sociale, ma allo stesso tempo da una profonda ricerca esistenziale e spirituale, viaggia per il mondo e diventa testimone di una forma di ecopacifismo costituita da un ecologismo che tiene insieme diritti umani e giustizia sociale, pacifismo, riconversione del modello economico e nonviolenza. Continua a leggere “La Torre di Carta, appuntamenti di gennaio”

UILTUCS Alessandria sull’incontro a Roma per la situazione Iperdì di Novi Ligure

UILTUCS Alessandria sull’incontro a Roma per la situazione Iperdì di Novi Ligure

Si è tenuto oggi l’incontro tra le Organizzazioni sindacali e la Proprietà di IPERDI’ (Generalmarket) al Mise di Roma. Alla riunione era presente anche la deputata alla Camera in commissione Lavoro Jessica Costanzo.

logo_uiltucs-2013

Ricordiamo che i 21 lavoratori di Novi Ligure, come i più di 600 lavoratori prima impiegati in una quarantina di punti vendita Iperdì e Superdì sparsi tra Piemonte e Lombardia, sono da più di 5 mesi senza stipendio.

La cassa integrazione è finalmente stata sbloccata ma ancora sarà necessario attendere i tempi tecnici per i pagamenti. Le voci di una possibile acquisizione da parte di altri gruppi del settore sono invece al vaglio del Tribunale di Monza, che si esprimerà il prossimo 16 gennaio.

Fino a quella data non ci saranno ulteriori sviluppi. Il prossimo venerdì mattina alle 11 è indetta l’assemblea con i lavoratori presso la UIL di Novi per maggiori dettagli e per un confronto con i dipendenti. 

Ricordiamo anche che le lavoratrici, i lavoratori e la UILTuCS  parteciperanno alla Gara podistica di domenica prossima a Novi Ligure ancora una volta fianco a fianco con i lavoratori della Pernigotti.

“Noi di Novi che… 2019” serate di beneficenza con tributi a Fabrizio De Andrè, Nomadi ed Abba

“Noi di Novi che… 2019” serate di beneficenza con tributi a Fabrizio De Andrè, Nomadi ed Abba

L’A.S.D. Tiger Novi e l’Associazione Onlus “Giuseppe CILIBERTO” per la lotta al Cancro, con l’organizzazione delle Agenzie di Spettacolo  Magix Promotion e  Pro Media Eventi, in collaborazione con il Comune di Novi Ligure, organizzano la quinta edizione di “Noi di Novi che… 2019”.

novi-ligure11

Anche questa edizione, come le altre, è finalizzata alla raccolta fondi per finanziare un Progetto Oncologico sul Polo Alessandrino e per migliorare le strutture calcistiche dove giocano i ragazzini della Tiger Novi.

L’edizione del 2019 vedrà più momenti musicali e due momenti informativi.

Si inizierà Sabato 12 gennaio, presso il Teatro “P. Giacometti” (ex Ilva) con il Concerto in Omaggio a Fabrizio De Andrè (nel ventennale della sua scomparsa causata da un tumore), sul palco i Pyram quotata tribute-band torinese e ospite d’eccezione il cantautore Aldo Ascolese.

Gli eventi musicali proseguiranno nella serata di Venerdì 22 febbraio, presso il Centro Fieristico, con il Concerto di Danilo Sacco (ex voce dei Nomadi) che presenterà il suo ultimo  CD “Garde”. Continua a leggere ““Noi di Novi che… 2019” serate di beneficenza con tributi a Fabrizio De Andrè, Nomadi ed Abba”

Pernigotti: dichiarazione del Sindaco Rocchino Muliere

Pernigotti: dichiarazione del Sindaco Rocchino Muliere

CONCLUSO IL SECONDO TAVOLO AL MINISTERO

Si è da poco concluso l’incontro al Ministero del Lavoro a Roma sulla crisi dell’azienda dolciaria Pernigotti.

La riunione è cominciata con la considerazione, già espressa dal Ministro Di Maio durante la visita di sabato scorso allo stabilimento novese, di concedere più tempo all’advisor per valutare le manifestazioni d’interesse giunte fino a questo momento.

rocchino-muliere

«La relazione presentata è molto parziale – spiega il Sindaco Rocchino Muliere – com’era prevedibile, visto il poco tempo a disposizione dell’advisor. Dopo una lunga discussione, quindi, il Ministero del Lavoro ha proposto di aggiornare la riunione al prossimo 5 febbraio per valutare eventuali aggiornamenti sulle offerte di acquisizione e, soprattutto, affrontare il tema della cassa integrazione. A questo proposito, l’Azienda rimane ferma nel richiedere la cassa integrazione per cessazione, nonostante la nostra proposta di procedere alla cassa integrazione per reindustrializzazione. Auspichiamo che la proprietà decida di cedere il marchio e lo stabilimento, secondo noi la soluzione ideale per salvaguardare gli attuali posti di lavoro ed evitare la terziarizzazione della produzione, proposta a nostro parere fallimentare e difficile da attuare. Per quanto mi riguarda – conclude il Sindaco – sono disponibile a fornire all’advisor ogni contributo utile a trovare una soluzione positiva».

A Novi Ligure riaprirà presto il Teatro Marenco, di Lia Tommi

Novi Ligure: Nei primi mesi del 2019 a Novi Ligure riaprirà il teatro Romualdo Marenco. Inaugurato nel 1839, e chiuso da 70 anni, il teatro è ormai pronto ad accogliere di nuovo gli spettatori.

I lavori di ristrutturazione iniziati nel giugno 2016 hanno subito una serie di ritardi e rallentamenti per la necessità di adeguare la struttura alle vigenti normative di sicurezza e di risparmio energetico.

Un anno fa, proprio a dicembre, era stata diffusa l’iniziativa :“Adottiamo il Marenco” grazie alla collaborazione tra Assessorato alla Cultura e Fondazione Romualdo Marenco. Il percorso di riacquisizione dello spazio sociale e culturale era iniziato con un progetto di crowdfunding civico per finanziare quella parte residuale di budget al di fuori delle possibilità degli enti coinvolti al fianco dell’Amministrazione Comunale, Mibact e Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

Una campagna di “adozione” simbolica di poltrone e palchi del teatro che ha avuto un riscontro estremamente positivo e che fino ad oggi ha permesso di raccogliere 41.500 euro, avviando verso l’ultimazione dei lavori.

A Novi preso il pirata della strada che in corso Marenco investì la ragazzina

A Novi preso il pirata della strada che in corso Marenco investì la ragazzina

Il sindaco Rocchino Muliere: metteremo altre telecamere nei punti critici. È un uomo di mezza età di cui non è stato rivelato il nome. Individuato con la videosorveglianza

6ab39192-0aaa-11e9-b69a-f706510b3d10_2078584_1508855688-7605-knoF-U1bjBLk9Ee1iCnc-1024x576@LaStampa.it

Corso Marenco a Novi

GIAMPIERO CARBONE NOVI LIGURE

La polizia municipale di Novi Ligure ha individuato il presunto pirata della strada che venerdì scorso ha investito una ragazzina senza fermarsi dopo l’incidente. Intorno alle 17, la giovane stava attraversando corso Marenco all’altezza della pista da pattinaggio su ghiaccio: un’auto si è fermata per farle passare mentre la seconda, ha colpito la giovane, finita in ospedale con alcune contusioni e fratture. L’automobilista però ha proseguito la sua corsa.

L’uomo è stato r intracciato grazie alle telecamere della videosorveglianza installate agli ingressi della città. È di mezza età e abita in un centro del Novese. Sono le uniche informazioni fornite dal comando della polizia municipale. «Questa persona – spiega il comandante Armando Caruso – è stata rintracciata anche grazie alle tv spia e denunciata per omissione di soccorso. Le indagini sono comunque ancora in corso, per questo non vengono fornite le generalità. Da quanto emerso finora, non saremmo di fronte a un vero e proprio pirata della strada poiché non si sarebbe accorto di aver urtato la ragazzina ma saranno appunto le indagini a far emergere quanto avvenuto realmente quel giorno»… continua su: https://www.lastampa.it/2018/12/28/alessandria/a-novi-preso-il-pirata-della-strada-che-in-corso-marenco-invest-la-ragazzina-QUQ15oObIlIcdoUjF9haXP/pagina.html

Commemorazione di Fausto Coppi a Castellania e al Museo dei Capionissimi

Commemorazione di Fausto Coppi a Castellania e al Museo dei Campionissimi

Novi Ligure: Il prossimo Mercoledi 2 Gennaio sarà come sempre ricordata la scomparsa dell’Airone Fausto Coppi. Le commemorazioni sono previste a Castellania al mattino ed al Museo dei Campionissimi alle 16. Anche la gloriosa ASD Società ciclistica cittadina Pietro Fossati ha deciso di onorare la memoria del Campionissimo predisponendo, per l’occasione, una targa commemorativa che ricorda la presenza di Fausto a Novi dal 1933 al 1939 a bottega dalla famiglia Merlano in via Paolo da Novi, attuale civico 21.

novi-ligure11

La proprietaria dello stabile, Silvana Maumary, ha accettato con entusiasmo l’iniziativa come gli eredi di Domenico Merlano e naturalmente Marina e Faustino Coppi.

Forse o quasi sicuramente, grazie al lavoro presso questa salumeria da “Minghein”, come veniva chiamato il proprietario tassarolese, ha iniziato a “nascere” il corridore: Fausto infatti era addetto alle consegne a domicilio dei prodotti venduti, consegne che erano effettuate in bicicletta. Ma soprattutto il ragazzo percorreva due volte al giorno la strada che unisce Castellania a Novi: alla sera c’era sempre da affrontare quella lunga ed insidiosa salita che da Villalvernia conduce a Carezzano Maggiore (con la dura rampa all’interno del paese) e poi a Carezzano Superiore e quindi a Castellania. Continua a leggere “Commemorazione di Fausto Coppi a Castellania e al Museo dei Capionissimi”

Rocchino Muliere Sindaco di Novi Ligure: Ecco i principali obiettivi realizzati e quelli in agenda nel 2019

Novi Ligure: Conferenza Stampa di fine anno

L’Amministrazione comunale di Novi Ligure intende presentare i principali obiettivi in agenda per il prossimo anno e un breve bilancio dell’attività svolta nel corso del 2018. Alla stampa, come sempre, si rivolge un saluto ed un sentito ringraziamento per l’importante ruolo svolto quotidianamente.

rocchino-muliere

«Il nuovo anno si aprirà – sottolinea il Sindaco Rocchino Muliere – con quella che per noi è l’assoluta priorità, ovvero la situazione della Pernigotti. L’8 gennaio prossimo a Roma si svolgerà un incontro durante il quale la proprietà farà delle ipotesi sulla base di quanto proporrà l’advisor, che ascolteremo e valuteremo, nella speranza che possa risolversi positivamente.

Il 2019 vedrà, inoltre, tre importanti ricorrenze legate allo sport: i cento anni dalla nascita di Fausto Coppi, della prima vittoria al Giro d’Italia di Costante Girardengo e dalla fondazione della società calcistica Novese. Celebreremo questi anniversari con la dovuta rilevanza.

Nel mese di gennaio verrà firmato un protocollo d’intesa tra Rfi, Regione Piemonte e il nostro Comune, per la valorizzazione e la riqualificazione dell’area logistica di San Bovo. Questo ha una notevole importanza, dal momento che lo scalo novese potrà diventare un punto di riordino per i traffici provenienti dai vari nodi del sistema portuale ligure, in sinergia con i retroporti e gli impianti ferroviari di supporto esistenti.

Sempre a gennaio, infine, il Gruppo Acos e l’Azienda Open Fiber firmeranno un accordo per portare la fibra ottica a banda ultralarga in tutto il territorio comunale. Successivamente le due società sigleranno la convenzione con il Comune. Da quel momento cominceranno i lavori che partiranno dal centro storico per poi proseguire nel resto della città, comprese le zone periferiche».

  • Lavori pubblici

Tra gli obiettivi del nuovo anno, in previsione diversi interventi, quali rappezzi di buche e marciapiedi, in particolare di via Garibaldi ma non solo, che si realizzeranno grazie all’avanzo di assestamento e la ristrutturazione dei vespasiani, ovvero i bagni pubblici di viale Saffi, che saranno realizzati grazie ad alcuni sponsor e verranno presidiati da un custode. Continua a leggere “Rocchino Muliere Sindaco di Novi Ligure: Ecco i principali obiettivi realizzati e quelli in agenda nel 2019”

Messa di Natale alla Pernigotti, di Cristina Saracano

Novi Ligure: Il vescovo Vittorio Viola celebrerà questa sera 24 dicembre alle ore 23 la tradizionale messa di Natale alla Pernigotti di Novi Ligure.

La nota industria dolciaria, come si sa, versa in grave crisi e non si conoscono ancora le sorti dei lavoratori.

Per sensibilizzare l’opinione pubblica e per essere vicino ai dipendenti e alle loro famiglie, il vescovo ha preso questa decisione.

Si spera in un momento di serenità per tutti.

Iscrizioni all’anno scolastico 2019/2020

Iscrizioni all’anno scolastico 2019/2020

TERMINE FISSATO AL 31 GENNAIO 

Novi Ligure: Il termine per l’iscrizione degli alunni alle scuole dell’infanzia e alle prime classi delle scuole di ogni ordine e grado, per l’anno scolastico 2019/2020, è fissato dalla Circolare del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca al 31 gennaio 2019.

Le domande possono essere presentate dal 7 gennaio 2019.

novi-ligure11

Le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente on line per tutte le classi iniziali dei corsi di studio (scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado). Sono escluse da tale procedura le iscrizioni alla scuola dell’infanzia. Possono essere effettuate on line anche le iscrizioni ai Centri di formazione professionale accreditati dalle Regioni per lo svolgimento dei percorsi di istruzione e formazione professionale, qualora abbiano aderito alle procedure.

Il decreto legge n. 95/2012, convertito dalla legge n. 135/2012, recante “Disposizioni urgenti per la razionalizzazione della spesa pubblica”, prevede infatti che le iscrizioni alle istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado per gli anni scolastici successivi avvengano esclusivamente in modalità on line attraverso un applicativo che il Ministero dell’Istruzione mette a disposizione delle scuole e delle famiglie, collegandosi al sito http://www.iscrizioni.istruzione.it. Le famiglie possono avviare la fase di registrazione al portale a partire dal 27 dicembre 2018. Continua a leggere “Iscrizioni all’anno scolastico 2019/2020”

Una corsa podistica per Pernigotti e Iperdì 

Una corsa podistica per Pernigotti e Iperdì 

MANIFESTAZIONE SPORTIVA DI SOLIDARIETÀ

Domenica 13 gennaio. Il ricavato devoluto ai lavoratori

correreper-pernigotti-A3-web

Le Associazioni Correre per.., Comitato sport in Novi, Atletica Novese, con il patrocinio del Comune di Novi Ligure, organizzano nella giornata di domenica 13 gennaio, una manifestazione podistica “ludico motoria ricreativa”, a passo libero, attraverso le vie cittadine per circa 4,8 km, in favore delle lavoratrici e dei lavoratori di Pernigotti e Iperdì.

È importante partecipare, per un gesto di solidarietà nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori delle due ditte novesi, per correre insieme e offrire un sostegno concreto, in un momento di grave incertezza per il loro futuro. Continua a leggere “Una corsa podistica per Pernigotti e Iperdì “

Simone Tedeschi: Approvato il Bilancio di Previsione a Novi Ligure

Simone Tedeschi: Approvato il Bilancio di Previsione a Novi Ligure

Novi Ligure: Il Consiglio Comunale, riunitosi ieri sera, ha approvato il Bilancio di Previsione 2019-2021, dopo un’articolata discussione.

La manovra finanziaria ha ottenuto 9 voti favorevoli da parte della maggioranza e 5 contrari (Consiglieri Cuccuru, Bertoli, Gallo, Chirico e Zippo).

Contestualmente sono stati approvati diversi documenti propedeutici al Bilancio di Previsione.

novi-ligure11

Il Bilancio è stato illustrato dall’Assessore Simone Tedeschi, il quale ha sottolineato che, per il secondo anno consecutivo, l’approvazione viene fatta entro il 31 dicembre; ciò eviterà l’esercizio provvisorio e consentirà alla struttura amministrativa di cominciare dai primi giorni dell’anno la propria attività, secondo gli obiettivi fissati dal Consiglio. Inoltre – ha spiegato Tedeschi – dal momento che il 2019 sarà l’anno elettorale, tra i vantaggi dell’approvazione entro fine dicembre del bilancio, da un lato ci sembra corretto agevolare la struttura amministrativa, inevitabilmente rallentata da aprile a settembre, dall’altro consegnare all’amministrazione entrante una situazione ordinata rispetto al preventivo e al consuntivo.

Ha proseguito: «La stabilità complessiva dei nostri conti è riconfermata anche nel corso del 2018. La struttura generale del preventivo ricalca quindi quella degli ultimi anni, a partire dagli equilibri generali, come risulta evidente da entrate e spese correnti. Si registrano alcune minori entrate: cala il gettito IMU rispetto al quale consolidiamo la diminuzione nel corso del 2018 di circa 48 mila euro, sempre connesso al crescente ricorso ai contratti a canone concordato. Continua a leggere “Simone Tedeschi: Approvato il Bilancio di Previsione a Novi Ligure”

Al Museo dei Campionissimi omaggio a Coppi, 11ª TAPPA GIRO D’ITALIA 2019 CARPI – NOVI LIGURE

Al Museo dei Campionissimi omaggio a Coppi, 11ª TAPPA GIRO D’ITALIA 2019 CARPI – NOVI LIGURE

Il 2 gennaio 2019, presso il Museo dei Campionissimi di Novi Ligure, si rinnova, come ogni anno, l’omaggio a uno dei più grandi talenti dello sport, il Campionissimo Fausto Coppi. L’anniversario della scomparsa del campione di ciclismo suscita sempre forti emozioni e in questo giorno il suo ricordo è ancora vivo e presente. Il mitico Airone vinse cinque Giri d’Italia, due Tour de France, tre Milano-Sanremo, una Parigi-Roubaix, un Mondiale su strada e due su pista: una vera leggenda del ciclismo.

museo 2gennaio2019-A3-web

Il Museo dei Campionissimi aprirà il 2019, in ricordo dei 100 anni dalla nascita di Fausto Coppi e dei 100 anni dalla prima vittoria di Costante Girardengo al Giro d’Italia, con un pomeriggio ricco di appuntamenti e ospiti d’eccellenza.

Dalle ore 16.00, con i colleghi di RCS, verrà presentata l’11ª tappa del Giro d’Italia del 22 maggio del prossimo anno, Carpi – Novi Ligure.

Con immagini, filmati e schede, proiettati sui tre mega schermi del Museo, verrà rivelato il percorso di 206 chilometri, che porterà la carovana del Giro dall’Emilia al Piemonte, con dettagli su partecipanti, strade, eventi rosa e villaggi commerciali, che accompagneranno l’evento in città. Continua a leggere “Al Museo dei Campionissimi omaggio a Coppi, 11ª TAPPA GIRO D’ITALIA 2019 CARPI – NOVI LIGURE”