Orfeo senza Euridice – Davide Zizza

Orfeo

di tittideluca

Foto di Mimmo Jodice 

Gettata la lira nella siepe,
scesi di nuovo all’inferno:
volevo incontrare Ade,
volevo ancora Euridice.

Caronte, ormai in pensione,
seduto su una panchina leggeva
un libro (di quale poeta non mi disse).
Colpito, mi avvicinai:
«perché qui tutto sembra strano?
perché l’inferno non brucia
come l’ultima volta?»
Continua a leggere “Orfeo senza Euridice – Davide Zizza”