Annaratone e Castellano all’Assemblea Nazionale ANCI Giovani

Annaratone e Castellano all’Assemblea Nazionale ANCI Giovani

Alessandria: I consiglieri comunali Simone Annaratone, e Piero Castellano ,hanno partecipato, in rappresentanza della Città di Alessandria, alla X Assemblea Nazionale ANCI Giovani che si è svolta il 6 e 7 settembre a Olbia. Questa edizione dell’appuntamento annuale più importante della Consulta ANCI dei giovani amministratori locali si è focalizzata sulla sostenibilità ambientale, sulla smart innovation e sulla cultura come strumento di coesione sociale.

Simone Annaratone e Piero Castellano a Olbia per la X Assemblea Nazionale ANCI Giovani.jpg

L’evento è stato preceduto da due laboratori tematici, organizzati dalla Scuola ANCI e rivolti a un numero limitato di giovani amministratori, selezionati sulla base del curriculum e dell’incarico istituzionale. Entrambi i consiglieri alessandrini sono stati ammessi ai laboratori e, attraverso relazioni e interventi di tecnici specializzati, hanno potuto approfondire tematiche strettamente connesse alla mission dell’Assemblea nazionale. Annaratone ha analizzato “il ruolo, gli obiettivi e gli strumenti dei Comuni per la sostenibilità e il clima”mentre Castellano si è occupato di “sport, salute e benessere come leve di sviluppo del territorio”.

“La sfida della sostenibilità ambientale – dichiara Simone Annaratoneimplica una visione integrata e sistemica, con un rafforzamento della governance multilivello in cui i Comuni acquistano un ruolo strategico che pone al centro tutti gli aspetti connessi ai ‘consumi’ di una comunità locale. I Comuni, infatti, hanno a disposizione molteplici strumenti (illustrati dagli esperti durante il laboratorio) per contrastare i cambiamenti climatici su scala globale partendo dall’ottimizzazione dei consumi energetici sul proprio territorio. A breve vorrei fissare un incontro con l’assessore Paolo Borasio per fare il punto sugli interventi relativi all’efficienza energetica che l’amministrazione ha attuato da inizio mandato e su quelli programmati o previsti nei prossimi anni. L’obiettivo è fare fronte comune su una materia fondamentale per il nostro futuro, creando una convergenza d’intenti che vada oltre le divisioni tra schieramenti politici.”

“Partecipare all’Assemblea nazionale e al laboratorio sullo sport – dichiara Piero Castellanoè stata un’esperienza molto positiva che mi ha permesso di crescere e conoscere altri giovani amministratori provenienti da tutta Italia. Ritengo che i temi affrontati nel laboratorio abbiano un ruolo importante nel quadro delle politiche pubbliche territoriali. Il detto ‘mens sana in corpore sano’ non deve essere un semplice mantra, ma un concreto stile di vita promosso anche dalle amministrazioni comunali. Alessandria può già contare su un elevato numero di cittadini che praticano un’attività sportiva con regolarità e penso che le prospettive di sviluppo in questo settore siano più che buone. Alessandria, città di profonda cultura e dal grande patrimonio storico e artistico, può davvero riuscire a diventare polo attrattivo anche per lo sport e il benessere. Importante è avere spirito di iniziativa e capacità propositive: solo così il servizio al cittadino può produrre un riscontro positivo.”

Piero Castellano (FdI): “In Commissione Politiche Sociali e Sanitarie affrontata la psoriasi, una malattia che può portare all’emarginazione”

Piero Castellano (FdI): “In Commissione Politiche Sociali e Sanitarie affrontata la psoriasi, una malattia che può portare all’emarginazione”

Alessandria today: Nuova importante audizione in Commissione Politiche Sociali e Sanitarie. La Commissione del Comune di Alessandria, presieduta da Fabio Castellano (FdI) lo scorso mercoledì ha dato voce al Dott. Luigi Mocci, specialista in dermatologia, per parlare di “Psoriasi da malattie dei sani a malattia multiorgano”. 

unnamed.jpg

Questa malattia, che colpisce circa il 3% della popolazione (quindi, in Alessandria,  circa 3000 persone) è stata esaminata in ogni aspetto con particolare attenzione alle implicazioni a livello sociale e sulla comunità . È una malattia che, infatti, ha ripercussioni su quasi tutti gli organi e porta ad un aumento di numerose patologie di vari distretti.

Tali implicazioni possono coinvolgere anche la psiche sia come conseguenza diretta della malattia (cosa che ha un suo riscontro biochimico) che come reazione psichica ad una patologia che, non sempre invalidante da un punto di vista fisico, lo è molto spesso da quello psichico e relazionale.

“La Commissione che abbiamo fatto – commenta Piero Castellano – sottolinea la nostra volontà in difesa delle categorie più deboli od emarginate. I malati di psoriasi, infatti, sono pazienti la cui patologia porta, insieme alle conseguenze mediche col loro carico, conseguenze sociali dovute sia ad un disagio fisico che psichico che coinvolge anche tutto ciò che li circonda arrivando sino ad isolarli dal proprio prossimo”

Piero Castellano: “Vogliamo che venga fatta luce sui fatti di Bibbiano”

Castellano: “Vogliamo che venga fatta luce sui fatti di Bibbiano”

Alessandria: Anche il Capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale Piero Castellano era presente alla manifestazione “I bambini non si toccano”, la camminata per le vie del centro cittadino contro i fatti di Bibbiano.

unnamed

“Ho voluto essere presente alla manifestazione – dichiara Piero Castellano – per dare la massima solidarietà agli organizzatori della serata. Io e gli altri iscritti a Fratelli d’Italia presenti questa sera vogliamo che venga fatta luce sui fatti di Bibbiano e ci opponiamo a questo silenzio mediatico. Ringrazio il comitato ‘Difendiamo i nostri figli’ per l’invito. Mi ha stupito, però, che non ci fosse nessuno della Lega di Alessandria mentre gli altri gruppi consiliari (FdI, FI, SiAmo Alessandria) ed il Presidente del Consiglio Comunale Emanuele Locci erano presenti”.

Castellano (FdI): “La Commissione Politiche Sociali e Sanitarie è pronta a sostenere l’Unione Italiana Ciechi”

Castellano (FdI): “La Commissione Politiche Sociali e Sanitarie è pronta a sostenere l’Unione Italiana Ciechi”

Alessandria today: Si è tenuta mercoledì scorso la Commissione Politiche Sociali e Sanitarie presieduta da Piero Castellano (FdI). Durante la commissione è stato dato ascolto all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti provinciale per ascoltare le sue richieste e le esigenze dei soci disabili del territorio alessandrino. 

unnamed

Il vice Presidente dell’U.I.C. Giuseppe Bruzzese, dopo aver portato i saluti del Presidente Walter Scarfia, ha spiegato ai presenti che il nuovo C.D.A si è insediato nel mese di Aprile e che, come prima mission, si è dato quella di raggiungere il maggior numero di disabili della vista sia attraverso gli sportelli territtoriali (Casale, Novi, Ovada, Tortona ed Acqui di prossima apertura), che con il giornalino La Piazzetta.

Verranno programmate visite a domicilio per i soci più anziani sia attraverso l’uso dei social che aprendo la sezione il mercoledì pomeriggio per permettere anche ai soci che lavorano di potersi incontrare.

Il consigliere delegato Enrica Bosio ha espresso grande soddisfazione per il corso di operatore telefonico che, dopo molti anni, si svolgerà presso l’ente di formazione E.N.A.I.P. di Alessandria e per la collaborazione che vede ormai da sempre un lavoro in rete tra l’U.I.C. ed il Centro di Ipovisione.

Il Consigliere dell’U.I.C Paolo Adriano Bolzani (rappresentante dell’U.I.C per la F.A.N.D.) ha parlato delle problematiche per tutti i disabili nell’accesso al trasporto pubblico e in alcune zone della città. La Dott.ssa Muzio ha illustrato le procedure per l’assegnazione della pensione agli invalidi civili facendo la distinzione tra ciechi assoluti e ciechi parziali. Continua a leggere “Castellano (FdI): “La Commissione Politiche Sociali e Sanitarie è pronta a sostenere l’Unione Italiana Ciechi””

Piero Castellano (FdI): “Favorevole ad uno Spoils System”

Piero Castellano (FdI): “Favorevole ad uno Spoils System”

Il Presidente del Gruppo Consigliare di Fratelli d’Italia Piero Castellano è favorevole all’avvio dello Spoils System per la dirigenza e per i funzionari di comune e partecipate. Una dichiarazione, la sua, in sintonia con le strategie del Presidente del Consiglio Emanuele Locci e dell’Assessore Giovanni Barosini.

piero-castellano.jpg

“Come Presidente del Gruppo Consigliare di Fratelli d’Italia – dichiara Piero Castellano – concordo con l’avvio di uno Spoils System per quanto riguarda la dirigenza e i funzionari dell’amministrazione comunale di Alessandria e di talune partecipate. Pertanto condivido i pensieri e le strategie già esplicitate dal presidente Locci e dall’assessore Barosini meritevoli dell’attenzione e del dibattito politico.

“Una scossa” dobbiamo comunque darla  per riavviare una macchina amministrativa che procede a rilento! Anche le prescrizioni e direttivi dell’ANAC in termine di “rotazioni dei funzionari” (che occupano “ruoli così detti sensibili”) devono essere una nuova modalità in termini di trasparenza”.

Castellano (FdI): “In Commissione Politiche Sociali e Sanitarie affrontato il tema dell’autismo.

Castellano (FdI): “In Commissione Politiche Sociali e Sanitarie affrontato il tema dell’autismo.

Il sistema sanitario spesso lo tratta come una sindrome e non come una malattia”

Castellano

Alessandria today: Continua l’interesse sui temi della disabilità con la Commissione Politiche Sociali e Sanitarie che si è tenuta lo scorso mercoledì mattina presieduta da Piero Castellano (FdI) per dare spazio all’associazione “Il Sole Dentro,” di Alessandria, ONLUS rappresentata da Renato Peola, ed alla Disability Manager Paola Testa per trattare il tema dell’autismo.

L’associazione “Il Sole Dentro” opera da marzo 2014 nel delicato campo del supporto alle persone con autismo, con attività che vanno dalla promozione e sensibilizzazione rispetto alla consapevolezza del problema, all’intervento diretto a favore dei ragazzi con autismo e delle famiglie.

Molte e diversificate sono le iniziative per i ragazzi: vengono infatti realizzati laboratori, attività educative e di svago, progetti di supporto all’autonomia per i ragazzi maggiorenni e il TMA (Terapia Multisistemica in Acqua).

“Durante lo svolgimento della Commissione è emerso il problema del sistema sanitario italiano, spesso carente per motivi economici e soprattutto perché l’autismo non è trattato come una malattia ma come una sindrome – ha spiegato il Presidente della Commissione Piero Castellano -. Prossimamente verranno convocate due commissioni una presso l’ospedaletto e l’altra presso l’ospedale civile di Alessandria”.

Mercoledì mattina, invece, verrà convocata una nuova commissione per dare spazio all’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti.

Piero Castellano (FdI): “Non Una Di Meno ci ha impedito con spintoni di bere un cocktail alla Festa del Borgo”

Piero Castellano (FdI): “Non Una Di Meno ci ha impedito con spintoni di bere un cocktail alla Festa del Borgo”

Brutto episodio tra gli esponenti di Non Una Di Meno e alcuni membri del Consiglio Comunale di Alessandria sabato sera alla Festa del Borgo. Piero Castellano, Emanuele Locci, Ezio Castelli e Giovanni Barosini, infatti, sono entrati nei locali dell’ex asilo Monserrato, occupati dal collettivo femminista.

Piero Castellano F.it

Gli esponenti del collettivo hanno subito notato la presenza del Presidente del Consiglio Comunale. Non appena Locci è uscito, l’Assessore Barosini e i consiglieri hanno deciso di prendere qualcosa da bere ma il collettivo li ha circondati con modi intimidatori spintonandoli fino all’uscita.

“È paradossale – commenta Piero Castellano, Capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio Comunale – che coloro che si ergono a ‘paladini della libertà’ non concedano a delle persone, per di più con l’Assessore al Patrimonio del Comune, di bere liberamente un cocktail in un locale occupato abusivamente. Ma allora la libertà di espressione e di opinione dove sta? Nell’emarginare ed insultare chi la pensa diversamente? Specialmente se chi viene emarginato è un rappresentante eletto dalla maggioranza dei cittadini di questa città”.