AIUTAMI A SOGNARE, di Antonio Solimand

di Antonio Solimand

AIUTAMI A SOGNARE
Vado a letto che già notte
Che mi volto e poi rivolto
Mi ritrovo col pensiero
che giunge fino a te
Con il saluto fatto
del Buon anno
Che nel dir ti voglio bene
Mi ritrovo ad implorare
AIUTAMI A SOGNARE
Perché anch’io ti voglio bene
Proprio come te,
Un breve sogno che ho di te
E son sveglio mi ritrovo
ancora a pensare a te .
anche il tuo sogno cerca me ,
e mi chiedi di
AIUTAMI A SOGNARE
Il tuo sogno cerca me
con il pensiero cerchi me ,
anche tu ti svegli già
A dirmi ti voglio bene .
proprio come me
è nel buio della notte
ci troviamo in duea chiedere .
AIUTAMI A SOGNARE.
Forse un amore nascerà .
Un pensiero si unirà
se il destino lo vorrà.

A.S.

Ciao Micia, di Grazia Torriglia

Ciao Micia

di Grazia Torriglia

Forse questa sera ci saluteremo per sempre … ti ho presa sotto casa dopo averti portato tutti i giorni da mangiare per anni
Tu mi aspettavi ogni mattina al solito posto nel giardino dei giochi
ma cominciasti a dimagrire e ti portai in casa.
Sono passati quattro anni e ne hai più di sedici ora .
Da tempo sei diventata molto magra ma ultimamente sei molto peggiorata ….bevi troppo e non fai pipì. ..blocco renale.
Il veterinario ci aspetta stasera anche se è capodanno.
Ti lascerò partire per quel ponte arcobaleno dove troverai tutti i miei gatti troppi e troppo amati ..Non sarai sola tu ..io resterò sola per l’ ultima volta ..per l ultima volta attraversero’ questa sofferenza .
Ciao Micia !!

Grazia ….Camogli.

Danza, di Antonella Commendatore

danza

di Antonella Commendatore

Danza

Sento tanto calore nel cuore
lui danza nel mio petto
e mi fa sospirare.

Fa uno strano rumore
saranno i passi dell’amore
in questo soave ballo
che dentro me sta facendo.

Capriccioso e lento
mi invade i sensi di emozione
ed io mi sento avvolta
in un dolce sentimento.

Non mi so spiegare
questo tepore che mi fa sentire
è sempre innamorato e me lo fa
percepire.

Io lo accetto e lo faccio vivere
perché é meraviglioso e mi fa gioire.

@Antonella Commendatore
copyright

ONDA ANOMALA, di Carmen Fogli

Onda

di Carmen Fogli

ONDA ANOMALA

Un’onda anomala
ha soverchiato il tetto
del mio cuore
finendo in balia
di mille emozioni
tra cocci di vetro
e un’anima
di legno
infranti da prima,
poi pregna
di lacrime ma….
soltanto
di umida dolcezza.
Su quell’onda
scomposta
mi sono lasciata
trascinare
finchè la stessa
per un equilibrio
naturale, ritornò
nella culla del mare.
fc.

“L’OMBRA DEL GIGANTE”, di Morini Antonella

L'ombra

di Morini Antonella

“L’OMBRA DEL GIGANTE”

La bambina,
crebbe,
all’ombra del gigante.
Una favola mai scritta,
un sogno mai avverato,
un amore disincantato.
Una nuda marionetta
e fili titati,
dall’avversità della vita.
Si nasce, si cresce,
ma come si cresce?
Nell’illusione
e nella delusione
di corde spezzate
dal moto perpetuo.
Una bellissima rosa,
avvolta da rovi
in un giardino dimenticato dal tempo,
può mai temer la morte?

Antonella Morini

Gli abbracci, di Elena Grillo

Gli abbracci

di Elena Grillo

Gli abbracci…
Quelli che…
Non scorderai mai
Quelli che…
Ti hanno fatto sentire
Brividi sulla pelle
Quelli che…
Hai amato di più
Quelli che…
Ti hanno dato
Una speranza
Quelli che…
Hanno lasciato un segno
Sul tuo cuore
Quelli che…
Vorresti ritrovare
Ad aspettarti
Quelli che…
Sogni tutte le notti
Quelli che…
Solo tu sai…

ELE.

SOLTANTO UN LEGNO SCURO, di Gianni Regalzi

soltanto

di Gianni Regalzi

SOLTANTO UN LEGNO SCURO

Fantasmi appesi a corde di campane
e corpi penzolanti a secchi rami,
ma l’erta s’è fermata, il bivio è cieco.

Ceppi marciti, marmi sparsi a lato,
stracci, mattoni e bambole senza occhi
mi frustano la mente
e inesorabilmente fan da muro.

“Non puoi tornare indietro” tuona il tuono,
“e non farai mai più nessuna scelta”.

Più avanti cessa il vento
e il cielo è fatto d’erbe e di radici.

Soltanto un legno scuro
sarà per me rifugio
con Dite a pochi passi per l’eterno.

Alessandria, 20 Elul 5775 (4/9/2015)
Gianni Regalzi
(da “Silenzi e Pensieri” dir.ris.)
(Foto Da Google immagini)

Dedicata a te, di Aiello Giuseppe

Dedicata a te

di Aiello Giuseppe

Cit….Nella ns Vita si nasce,

si vive, conquista un ideale…

Ama,fatti amare ciò che

Rende felice donare un

Cuore…..

    ”La mia poesia”

Mano infallibile

Poeta dei Sogni

arcana Poesia…

In un mondo di

reale solitudine

la nascita di un Continua a leggere “Dedicata a te, di Aiello Giuseppe”

Non c’è … di Maria Cristina Sabella

non c'è

di Maria Cristina Sabella

Non c’è …☆¸.✿.¸.•´ ¸.•´.-✿
¯**´¯**´¯`˜”*°•.•.¸ღ¸☆

Non c’è una fine
se prima
non hai vissuto
un inizio,
è come l’onda
nasce da una goccia,
o il tramonto
da un’aurora,
o l’ora
da lancette
che scorrono lente
su numeri consequenziali,
o dal seme
che da vita all’albero
per arrivare al frutto,

Continua a leggere “Non c’è … di Maria Cristina Sabella”

BICICLETTA, di Luigi Meloni

BICICLETTA.jpg

di Luigi Meloni

BICICLETTA

Solo davanti a me mi pareva che non c’era nessuno,
io con la mia bicicletta fusi in un’anima sola
pedalavo senza senso, forse combattendo contro i
miei vent anni.

A volte barcollavo qua, a volte la, tra i muscoli
irrigiditi, il fiato al collo con il freddo che
penetravatra la pelle, ogni osso, dove le salite
morivano dentro me,dentro qursta fusione.

Arrivavo disperato sui colli, per lasciarmi andare
scendendo le colline respiravo il freddo che
irrigidiva la mia forza mentale.

Ad un certo punto non avevo piu’ nulla da dare, crisi
di fame, fermo mi misi a piangere, non avevo piu’ un
liquido in corpo, e nemmeno da bere, bastava un
cioccolatino, un piccolo cioccolatino per staccarmi
da questa depressione di stress sportivo.
Continua a leggere “BICICLETTA, di Luigi Meloni”

A Micia mia, di Grazia Torriglia

A micia mia

di Grazia Torriglia

A Micia mia.

È un canto sommesso
una preghiera
per un vuoto ćhe accompagna
questa mia notte.

Angeli senza ali
anime piccole che accompagnano la vita
e non chiedono nulla.

Eri l’ ultima di troppi amati
di tre colori il tuo pelo
morbido come la tua presenza
compagna nella nostra solitudine.

Non sei stata l’ unica ma fa male
sapere che non avrò più
una piccola anima da accarezzare.

Grazia Torriglia@

Un cuore, di Antonio De Simone

nature6

di Antonio De Simone

Un cuore
nel silenzio
vive l’amore
i suoi palpiti
riecheggiano
nel petto
con nuovo ritmo.

Antonio De Simone

Eng_A heart
A heart
in the silence
live love
her heartbeats
echo
in the chest
with new rhythm.

https://antodesimone.wordpress.com

CELEBRA OGNI GOCCIA, di Giacomo Mora

CELEBRA OGNI GOCCIA

di Giacomo Mora

CELEBRA OGNI GOCCIA (in memoria)

Per le mie sessioni di muro bianco,
per quando m’incantavo
nel guardare un viso,
per te e per tutti,
per la manomissione dei peccati
fare (tutto) questo in memoria di me.

Perdona se non partecipo
ma son perduto e rapito
in estasi trovata.

(lui celebra perché piú vede
ogni albero è centro dei mondi
e piú piove piú cresce
e piú luce avrá sui rami
lui celebra perché è parte)
Continua a leggere “CELEBRA OGNI GOCCIA, di Giacomo Mora”