Cimiteri comunali privati?, di Cristina Saracano

Alessandria: Sempre meno decoro e più sporcizia, insieme a tante lamentele.

Questa è la situazione dei quattordici cimiteri comunali di Alessandria e sobborghi, quindi, si pensa a una privatizzazione.

Un’idea, quella di mettere un bando di gara per potersi aggiudicare, dietro pagamento di una cifra pattuita, ovviamente, la gestione dei cimiteri da parte di ditte private, ha già trovato interesse da parte di alcune aziende del settore.

Non tutti i politici ritengono sia una buona soluzione, perché, “si porterebbe a monetizzare anche l’affetto per i defunti”.

I dipendenti comunali non più impiegati in tali gestioni, verranno utilizzati dallo stesso comune di Alessandria per altre mansioni.