Viviana Albanese presenta “Professione Pendolare”

Viviana Albanese presenta “Professione Pendolare”

Presentazione del romanzo di Viviana Albanese, “Professione pendolare”, all’interno de La torre di carta a Novi Ligure.

Puntoacapo sarà presente con uno stand in cui esporrà i propri libri.

Viviana ALBANESE Professione pendolare COP FRONTE RIDOTTA

Professione pendolare, di Viviana Albanese è un romanzo che prosegue il lavoro iniziato con Mercoledì – il primo bellissimo lavoro pubblicato da Viviana Albanese nella collana Impronte – ma anche un romanzo diverso, persino più maturo nella costruzione e nella creazione dei personaggi.

Professione pendolare non è un romanzo di formazione, meno ancora del precedente; anzi, in un certo senso, lascia nel finale i protagonisti alle prese con la propria fragilità e con scelte difficili, il che non si riferisce solo all’espediente letterario del finale aperto o in sospeso, ma è la logica conseguenza – naturalistica direi – del tipo di storia che Viviana sceglie di raccontare.

Che è una storia di oggi, ambientata nel qui e ora: qui, nella Stazzano dove siamo e dove l’autrice vive, e nell’epoca non tanto del lavoro provvisorio, ma della vita stessa provvisoria, liquida, troppo complessa da decifrare, in cui siamo prigionieri della routine, della maschera che ci siamo trovati a indossare anche contro le nostre intenzioni. Continua a leggere “Viviana Albanese presenta “Professione Pendolare””

La Gaia Scienza di Gianfranco Isetta nei versi di Gigli a Colazione

La Gaia Scienza di Gianfranco Isetta nei versi di Gigli a Colazione

https://www.electoradio.com

La neve, la rugiada, la brina. Le nuvole e il vento. E poi le foglie, tante foglie, con le loro “storie umanissime”. Immagini del transeunte e dell’instabilità.

B3F79A45-8172-4647-AB39-513FFC81FEF2-878x1200

Il mondo di Isetta è quello eracliteo del πάντα ῥεῖ, in cui, a rigore, non si dà alcuna reale persistenza, se non quella, anch’essa peraltro illusoria, dei ricordi.

Che pure danno agli eventi una parvenza di “immortalità”, sospendendoli, trasfigurati, in una sorta di limbo extratemporale.

Fatalmente quindi si riproporrebbe il conflitto pirandelliano tra vita e forma, se non fosse che il nostro poeta ha l’accortezza di accantonare l’ossessione – umana, fin troppo umana – di dare un senso fisso e definitivo alla realtà, immobilizzandola in schemi, concetti, rappresentazioni. E di dare, al tempo stesso, un significato all’esistenza.

L’errore – sembra dirci Isetta – è quello protagoreo di ritenere l’uomo misura di tutte le cose. Dell’antropocentrismo, che presume di governare il cosmo, di esserne, se non il dominus, il destinatario privilegiato: il beneficiario.

Il signoraggio dell’uomo sul mondo è ben illustrato dall’episodio biblico di Adamo che impone i nomi alle creature dell’Eden. Il nomoteta imprime il suo marchio alle cose, illudendosi in tal modo di imporre loro un ordine, umano e razionale. Continua a leggere “La Gaia Scienza di Gianfranco Isetta nei versi di Gigli a Colazione”

Presentazione dei libri: Vedere al buio, di Mauro Ferrari e La casa bianca di Emanuele Spano

Vedere al buio, di Mauro Ferrari e La casa bianca di Emanuele Spano

Carissimi, abbiamo il piacere di invitarvi alla Presentazione di due importanti libri di poesia editi da puntoacapo: Vedere al buio, di Mauro Ferrari e La casa bianca di Emanuele Spano. Una occasione per ascoltare e ragionare sul presente della Letteratura in una sede ormai canonica per la cultura novese. 

Locandina un libro in galleria. Puntoacapo. Poesia

Giovedì 25 ottobre ore 18,00

Novi Ligure, Galleria Pagetto, Via Girardengo 85

Incontro con l’Autore:
Mauro Ferrari ed Emanuele Spano

parlano dei rispettivi libri, Vedere al buio e La casa bianca

Coordina Enrico Marià 

 

www.puntoacapo-editrice.com Continua a leggere “Presentazione dei libri: Vedere al buio, di Mauro Ferrari e La casa bianca di Emanuele Spano”

QUATTRO APPUNTAMENTI DI POESIA E PROSA

QUATTRO APPUNTAMENTI DI POESIA E PROSA

Cari amici, abbiamo il piacere di invitarvi a una serie di appuntamenti già “estivi”, occasioni per ascoltare poesia e narrativa in splendidi contesti, quasi tutti qui in zona.

  

Giovedì 21 giugno ore 18,30

Roma, Teatro di Villa Torlonia

con il ciclo di incontri a cura di Elio Pecora

LE RAGIONI DELLA POESIA

Incontro di letture con i poeti:

Fabio Ciriachi, Milo De Angelis, Mauro Ferrari, Antonio Riccardi

Sabato 23 giugno ore 17,00

Novi Ligure, Parco del Castello

LA TORRE DI CARTA

Barbara Raineri e Giulia Segantin: Narra Té… Notte

Letture e laboratorio creativo per giovani lettori Continua a leggere “QUATTRO APPUNTAMENTI DI POESIA E PROSA”

“Troppo bella per me”, di Gianluigi Repetto

Troppo bella 23 febbraio_Repetto_optimize.jpg

Alla biblioteca comunale di Serravalle Scrivia, venerdì 23 febbraio 2018 alle ore 21.00, “Serata d’Autore”, con la presentazione del libro di Gianluigi Repetto, “Troppo bella per me”. Introdurrà il Direttore editoriale Mauro Ferrari.

www.puntoacapo-editrice.com

Tantissime novità e grandi progetti per il Decennale 

www.almanaccopunto.com

l’Almanacco online – aggiornato 

IX puntoacapo Day a Roma

Sabato 7- Domenica 8 aprile 

NOVITÀ DI NARRATIVA

Marina Corona, La complice (in uscita a breve, già ordinabile)

 

“Troppo bella per me”, di Gianluigi Repetto

23 febbraio_Repetto_optimize.jpg

Alla biblioteca comunale di Serravalle Scrivia, venerdì 23 febbraio 2018 alle ore 21.00, “Serata d’Autore”, con la presentazione del libro di Gianluigi Repetto, “Troppo bella per me”. Introdurrà il Direttore editoriale Mauro Ferrari.

www.puntoacapo-editrice.com

Tantissime novità e grandi progetti per il Decennale 

www.almanaccopunto.com l’Almanacco online – aggiornato 

IX puntoacapo Day a Roma Sabato 7- Domenica 8 aprile 

NOVITÀ DI NARRATIVA: Marina Corona, La complice (in uscita a breve, già ordinabile)