La Squadra Volanti e la Digos in Piazza Carducci ad Alessandria, procedono al fermo per reato di N. M.

La Squadra Volanti e la Digos in Piazza Carducci ad Alessandria, procedono al fermo per reato di N. M.

Questura. Alessandria: In data 10 Gennaio u.s. il personale della Squadra Volanti e della Digos della Questura di Alessandria  procedevano al fermo di indiziato di delitto a carico di: NAHED Mourad,  nato il  03.09.1988 in Marocco, pluripregiudicato, clandestino sul Territorio Nazionale, senza fissa dimora, resosi responsabile del reato di rapina ai danni di un cittadino senegalese.

schermata 2019-01-15 a 09.04.21

Contestualmente venivano deferiti in stato di libertà all’autorità giudiziaria la giovane compagna del NAHED ed un suo connazionale, C.A di anni 40, entrambi domiciliati in questo capoluogo, per aver concorso nella consumazione della reato.

Intorno alle ore 11.00 del 10 Gennaio il personale della Digos e della Squadra Volante della Questura veniva impiegato nell’ambito di un servizio di assistenza alle attività dell’Ufficiale Giudiziario, in relazione all’esecuzione dello sfratto in Piazza Carducci ad Alessandria.

All’interno dell’appartamento non era presente l’esecutato ma  due soggetti identificati per Nahed Mourad e la giovane consorte che avevano occupato abusivamente l’appartamento da alcuni mesi. Continua a leggere “La Squadra Volanti e la Digos in Piazza Carducci ad Alessandria, procedono al fermo per reato di N. M.”

La Polizia compie un arresto per furto e danneggiamento aggravato

Polizia un arresto per furto e danneggiamento aggravato

Alessandria: Nella mattina del 4 Gennaio u.s. il personale della Squadra Volanti della Questura di Alessandria traeva in arresto,  F. C. 60 anni domiciliato in questo capoluogo, poiché  resosi responsabile dei reati di furto aggravato e danneggiamento aggravato  ai danni  dell’esercizio commerciale CHIVITO’S UY LA CHIVITERIA URUGUAYA sito in questa piazza Libertà.

50275142_2280982795485033_3894413225726312448_n

Alle ore 01.30 circa del 4 Gennaio, su disposizione della locale Sala Operativa il personale della Squadra Volante veniva inviato in questa Piazza della Libertà per la segnalazione di un forte boato e rumore di vetri infrangersi.

Le Volanti giunte immediatamente sul posto notavano e bloccavano un veicolo tipo Ape car Piaggio, condotto dal noto F. C., che trasportava sul cassone posteriore due stufe a fungo, comprensive di bombola a gas, trafugata presso il chiosco sito in piazza della Libertà, dopo aver forzato le catene di protezione con un flessibile.

Per quanto sopra lo stesso veniva tratto in arresto in attesa di giudizio per direttissima.

Un anno con la Polizia Stradale. Analisi risultati operativi

Un anno con la Polizia Stradale. Analisi risultati operativi

Questura di Alessandria: IL Compartimento Polizia Stradale per Piemonte e la Valle D’ Aosta fa il bilancio del 2018,

Anche durante Tanno 2018 la Polizia Stradale ha assicurato alti livelli di sicurezza stradale in Piemonte e Valle d’Aosta, in vìa principale attraverso le articolazioni territoriali del Compartimento Polizia Stradale.

23915753_2029642360619079_5805390865958443440_n

1.051 operatori effettivi alle nove Sezioni, alle 11 Sottosezioni Autostradali ed ai 13 Distaccamenti, coordinati dai Centro Operativo Polizia Stradale hanno espresso complessivamente sugli itinerari di competenza 40,988 pattuglie, contestando 141,952 infrazioni, il totale dei punti patente decurtati è stato dì 189.355, a cui si deve aggiungere il ritiro di 4,288 patenti di guida e 4.322 carte di circolazione.

In calo le vittime dovute ad incidenti stradali.

L’andamento del fenomeno infortunistico, rilevato nel 2018, ha fatto registrare, rispetto al 2017, da un lato un aumento nel numero complessivo degli incidenti (4,872, +4,8%) ed un calo delle persone ferite (1.716, -0,9%), dall’altro ha espresso un’inversione di tendenza relativamente all’incidentalità con conseguenze mortali, con un decremento dei sinistri del 7,6% (60 anziché 65) e un corrispettivo decremento delle vittime del 4,4% (65 anziché 68).

Contrasto della guida sotto l’effetto di alcol e di sostanze stupefacenti.

Nel 2018 è proseguita la campagna straordinaria di controllo sulle condizioni psicofisiche dei conducenti di veicoli, con l’impiego congiunto delia Polizia Stradale e dei medici e personale della Polizia dì Stato, per l’accertamento dell’assunzione di alcool e di sostanze stupefacenti e/o psicotrope.

Complessivamente sono stati attivati 34 posti di controllo, con l’impiego di 264 operatori delia Polizia Stradale e 89 tra medici e personale sanitario della Polizia di Stato. Continua a leggere “Un anno con la Polizia Stradale. Analisi risultati operativi”

Questura di Alessandria: Servizi straordinari di controllo del territorio a Ovada

Questura di Alessandria: Servizi straordinari di controllo del territorio a Ovada

Nell’ambito dell’intensificazione delle attività operative finalizzate alla tutela dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, la Questura di Alessandria, nella sera del 7 Gennaio, a seguito dei recenti fatti di cronaca che hanno coinvolto la città di Ovada, ha disposto un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato, inoltre,  al contrasto del fenomeno dei reati predatori.

schermata 2019-01-10 a 16.30.48

E’ stata effettuata attenta vigilanza nelle vie del centro cittadino, nell’area dello Scalo Ferroviaria e lungo le arterie stradali che conducono alla stessa.

Le attività sono state coordinate da personale della Questura di Alessandria, coadiuvato da diversi equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Torino oltre che da personale della Polizia Ferroviaria di Novi Ligure. Continua a leggere “Questura di Alessandria: Servizi straordinari di controllo del territorio a Ovada”

Resoconto attività della Polizia Postale e delle Comunicazioni nel 2018

Resoconto attività della Polizia Postale e delle Comunicazioni nel 2018

In uno scenario nel quale la continua evoluzione tecnologica influenza ogni azione del nostro vivere quotidiano, l’impegno della Polizia Postale e delle Comunicazioni nell’anno 2018 è stato costantemente indirizzato alla prevenzione e al contrasto della criminalità informatica in generale, con particolare riferimento ai reati di precipua competenza di questa Specialità.

CNCPO – Centro Nazionale di Contrasto alla Pedopornografia Online 

L’aumento esponenziale del numero degli adolescenti presenti sul web ha determinato un’importante crescita del numero di minorenni vittime di reati contro la persona: sul territorio nazionale, dai 104 casi registrati nel 2016 si è passati a 177 nel 2017 e 202 casi trattati nel 2018; le vittime hanno tutte un’età compresa tra i 14 e i 17 anni. 

cnaipic

Nell’ambito della pedopornografia online, nell’anno in corso, sono stati eseguiti 43 arresti e denunciate 532 persone, anche grazie alla fondamentale cooperazione di polizia a livello internazionale.

Tra le operazioni più significative, coordinate dal Centro Nazionale del Servizio Polizia Postale e delle Comunicazioni, si segnala l’operazione “Ontario” che ha consentito l’esecuzione di 22 perquisizioni, 4 persone tratte in arresto e 18 persone denunciate in stato di libertà; nell’ambito dell’operazione “Safe Friend” sono state eseguite 15 perquisizioni che hanno consentito di arrestare 2 persone e denunciarne 13.

Le indagini svolte dal Compartimento di Torino nell’Operazione “Good Fellas” hanno consentito di eseguire contestualmente 16 perquisizioni in tutta Italia nel mese di giugno, portando all’arresto di 6 persone, nonché di denunciarne in stato di libertà 10.

Costante in materia anche l’attività di prevenzione e monitoraggio della rete, che ha riguardato 33086 siti internet a livello nazionale, di cui 2182 inseriti in black list. Continua a leggere “Resoconto attività della Polizia Postale e delle Comunicazioni nel 2018”

La Questura di Alessandria chiude il “Narghilè House bar”, per dieci giorni

La Questura di Alessandria chiude il locale “Narghilè House bar”, per dieci giorni

Nel corso della mattina del 29 dicembre u.s., il personale della Squadra Amministrativa della divisione P.A.S.I. della Questura ha notificato al titolare del locale denominato “NARGHILE’ HOUSE BAR”, ubicato in Alessandria, in Via Alessandro III nr. 46, il decreto del Questore che dispone la chiusura del locale per 10 giorni, ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza.

art 8be1a91d-7b6b-4a53-8476-285faf8db236art af4bc2dd-c494-42c7-ba69-998e769bc269

Tale provvedimento è stato adottato a seguito di controlli effettuati da personale di questa Sezione Volanti da cui è emersa la costante presenza di numerosi soggetti pregiudicati per diverse tipologie di reati, tra i quali quelli inerenti la normativa sugli stupefacenti.

Inoltre, nei giorni scorsi, all’interno del suddetto esercizio, si è verificata una violente lite tra tre  avventori, culminata con un grave episodio di accoltellamento.

Pertanto ritenendo che lo stesso determini uno stato di profondo disagio per i residenti della zona e soprattutto potenziale fonte di pericolo per l’ordine e la sicurezza pubblica, il Questore ha disposto la sospensione della Licenza del Circolo per 10 giorni, con conseguente chiusura dei locali.

La Squadra Volanti della Questura arresta  LO MONACO Vincenzo, atti persecutori e violazione di domicilio

La Squadra Volanti della Questura arresta  LO MONACO Vincenzo, atti persecutori e violazione di domicilio

Alessandria: Nella mattina del 25 Dicembre u.s. il personale della Squadra Volanti della Questura di Alessandria  traeva in arresto tale LO MONACO Vincenzo, di anni 47, domiciliato in questo capoluogo resosi responsabile  dei reati di atti persecutori e violazione di domicilio aggravata nei confronti della ex convivente, nonchè di tentato incendio doloso e porto illegale di coltello.

volante-notte-1

Momenti di paura la mattina di Natale per tutta la famiglia della giovane donna del rione Cristo, dove era ritornata da soli pochi giorni, dopo aver terminato una lunga relazione sentimentale con il LO MONACO. Lo stesso si era reso responsabile di  maltrattamenti,  percosse, e continue minacce ai danni della compagna. I maltrattamenti, aggravatisi negli ultimi mesi, avevano convinto la vittima a richiedere più volte l’intervento delle forze dell’ordine fino ad interrompere la relazione sentimentale per tornare a vivere con i suoi genitori.

L’epilogo è  avvenuta la mattina di Natale verso le ore 02.00  quando il LO MONACO, dopo ripetute minacce di morte alla donna, ha tentato di incendiare l’auto del padre della vittima, parcheggiata sotto la sua abitazione, cospargendola di liquido infiammabile e provando ad appiccare il fuoco con un innesto realizzato con  della carta. Il tentativo è stato sventato dall’ immediato intervento delle Volanti, allertate dalla vittima che ha  così permesso di scongiurare l’incendio. Continua a leggere “La Squadra Volanti della Questura arresta  LO MONACO Vincenzo, atti persecutori e violazione di domicilio”

La Squadra Volanti della Questura di Alessandria arresta NADIF Amin, cittadino marocchino per furto aggravato

La Squadra Volanti della Questura di Alessandria arresta NADIF Amin, cittadino marocchino per furto aggravato

Nella mattina del 26 Dicembre u.s. il personale della Squadra Volanti della Questura di Alessandria ha proceduto all’arresto in flagranza di NADIF Amin, cittadino marocchino di anni 18 residente nel Capoluogo, resosi responsabile del reato di furto aggravato.

ultimo miglio volante notte

Poco prima, lo stesso, aveva trafugato vari oggetti tra cui un paio di sci, da autovetture parcheggiate nel centro cittadino. Le immediate indagini e la successiva perquisizione domiciliare eseguita a casa di un complice del NADIF, effettuate nelle prime ore mattina di Santo Stefano consentiva di rinvenire e sequestrare il suddetto paio di sci che riconosciuto dal legittimo proprietario veniva debitamente restituito qualche ora dopo.

Nel contempo si rinvenivano svariati articoli quali televisori, occhiali da sole, orologi, tre biciclette mountain bike, oggetto di furti posti in essere nei giorni scorsi in questo capoluogo. Nella circostanza veniva denunciato in stato di libertà il cittadino marocchino M.A. di anni 29, pluripregiudicato e residente ad Alessandria, per il reato di ricettazione.    

Questura di Alessandria: Controlli straordinari prenatalizi

Questura di Alessandria: Controlli straordinari prenatalizi

Si è appena concluso nella città di Alessandria ed in Provincia nei Comuni di Casale Monferrato, Acqui Terme e Serravalle Scrivia, un particolare servizio straordinario di controllo del territorio della durata di due settimane, con la collaborazione giornaliera e costante, su tutti i quadranti orari, dei nuclei speciali del Reparto Prevenzione Crimine della Regione Piemonte finalizzato alla prevenzione e contrasto delle diverse forme di criminalità nonché controlli amministrativi in questo capoluogo.

controlli DSC_4906

Le attività sono state coordinate da personale della Questura: Divisione Polizia Amministrativa, Sezione Volanti, Squadra Mobile e coadiuvato da personale della Polizia Ferroviaria, dei Reparti Prevenzione Crimine Piemonte.

Si è, infatti, palesata l’opportunità di elaborare una progettualità di intervento mirata all’intensificazione dell’attività di controllo del territorio durante il periodo prenatalizio, in quanto, è in questo periodo che, negli anni precedenti, il fenomeno dei furti soprattutto in abitazione e negli esercizi commerciali, nonché, seppur con numeri ridotti, quello delle rapine, ha subìto un incremento rispetto agli altri mesi. Continua a leggere “Questura di Alessandria: Controlli straordinari prenatalizi”

Piemonte e valle d’Aosta: LA POLIZIA DI STATO PROSEGUE con l’operazione “oro rosso”

Piemonte e valle d’Aosta: LA POLIZIA DI STATO PROSEGUE con l’operazione “oro rosso”

Nell’ottica della prevenzione e contrasto dei reati connessi al furto e successiva commercializzazione del rame in uso in ambito ferroviario, la Polizia Ferroviaria del Compartimento del Piemonte e Valle d’Aosta ha avviato il 12 dicembre u.s. un controllo straordinario, che si susseguono ormai a scadenze serrate, denominati “Operazione Oro Rosso”.

oro rosso PolFer AL controlli rottamai

Le operazioni, che si svolgono contemporaneamente in tutta la penisola su disposizione del Servizio di Polizia Ferroviaria di Roma, hanno interessato numerose località delle due regioni e si sono inoltrate sino a tarda serata, con sviluppi investigativi appena conclusi. 

La tipologia del reato comporta un costo altissimo per la collettività, giovi rammentare che i costi di ripristino e messa in sicurezza degli impianti violati è superiore al valore commerciale del metallo; oltre al danno provocato dai ritardi accumulati dai convogli in seguito al mancato funzionamento degli impianti, ritardi che si traducono in ore rubate al lavoro dei pendolari, studenti ed in generale agli utenti del servizio pubblico.

L’impegno della Polizia di Stato è quindi massimo nella prevenzione del reato, l’ideale perseguito è rendere sempre più difficile la sottrazione e la commercializzazione del metallo. Continua a leggere “Piemonte e valle d’Aosta: LA POLIZIA DI STATO PROSEGUE con l’operazione “oro rosso””

1978-2018,  40° ANNIVERSARIO DELL’ISTITUZIONE DELLA SOTTOSEZIONE POLIZIA STRADALE DI OVADA.

1978-2018,  40° ANNIVERSARIO DELL’ISTITUZIONE DELLA SOTTOSEZIONE POLIZIA STRADALE DI OVADA.

Questura di Alessandria: Il giorno 18 dicembre 2018, per festeggiare la ricorrenza dell’Istituzione della Sottosezione di Ovada sono stati previsti diversi momenti nei quali l’Istituzione  incontrerà  i cittadini e le autorità.

Polizia

In mattinata dopo i saluti di benvenuto della Dirigente del Compartimento  Polizia Stradale “Piemonte e Valle d’Aosta” Dott.ssa Maria Dolores Rucci e del Questore di Alessandria Dott. Michele Morelli verrà celebrata la Santa Messa, presso la “Chiesa Nostra Signora Assunta”,   officiata  dal Vescovo di Acqui Terme, Monsignor Luigi Testore.

Al termine della celebrazione religiosa, presso la Sala Storica consiliare del Comune di Ovada, saranno premiati due dipendenti in servizio presso la Sottosezione che si sono distinti in occasione del crollo del Ponte “Morandi” di Genova – Ass.C. Marco Gastaldi e Ass.C. Antonio Fiore, seguirà la consegna delle targhe agli ospiti intervenuti. Continua a leggere “1978-2018,  40° ANNIVERSARIO DELL’ISTITUZIONE DELLA SOTTOSEZIONE POLIZIA STRADALE DI OVADA.”

12^ Giornata ‘RAIL SAFE DAY’ : La polizia di stato contro i comportamenti illeciti in ambito ferroviario

12^ Giornata ‘RAIL SAFE DAY’ : La polizia di stato contro i comportamenti illeciti in ambito ferroviario

pol Immagine 059polfer alessandria

Questura di Alessandria: Proseguono a livello nazionale, disposti dal Servizio di Polizia Ferroviaria di Roma, i controlli straordinari della Polizia Ferroviaria per il contrasto agli indebiti comportamenti  in ambito ferroviario e, in particolare, al fenomeno dell’attraversamento binari, purtroppo ricorrente nelle stazioni ferroviarie o nei pressi di passaggi a livello. I recenti, tragici investimenti  avvenuti a Domodossola, Centallo e Savigliano, 3 morti e un ferito grave in meno di un mese, confermano l’attualità e l’urgenza di proseguire, in maniera instancabile, l’attività di prevenzione  e repressione,  nel rispetto delle regole basilari della sicurezza ferroviaria.

I servizi a tutela di tutti coloro che, per svariate ragioni, frequentano l’ambiente ferroviario hanno interessato  ancora una volta, nella giornata di mercoledì, 5 dicembre,  tutte le articolazioni del Compartimento Polfer Piemonte e Valle d’Aosta che ha impiegato i propri operatori di Specialità in controlli nelle aree di competenza, anche con pattuglie lungo linea. Continua a leggere “12^ Giornata ‘RAIL SAFE DAY’ : La polizia di stato contro i comportamenti illeciti in ambito ferroviario”

Questura di Alessandria: Servizi straordinari di contrasto alle stragi

Questura di Alessandria: Servizi straordinari di contrasto alle stragi

serv 27336797_2059787954271186_7842262010163036555_n

Nell’ambito della iniziative tendenti ad individuare nuove strategie per limitare il grave fenomeno degli incidenti stradali, anche con conseguenze mortali, determinati da abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti nonché dalla contestuale violazione delle norme che regolano la velocità, elemento aggravante delle conseguenze del sinistro, che vedono coinvolti quasi esclusivamente giovani frequentatori di discoteche e altri locali pubblici, questa Direzione ha disposto mirati servizi in più zone limitrofe a discoteche e ritrovi notturni.

Premesso che detti servizi hanno l’obiettivo prevalente di segnalare la presenza del personale della Polizia Stradale per sensibilizzare i giovani al rispetto delle norme e contestualmente alla salvaguardia della vita, si comunica che durante il servizio svolto la notte di sabato, 08 dicembre 2018, nella fascia oraria 01.00/07.00, durante il quale sono state impiegate nr. 03 pattuglie della “Specialità”,  con l’ausilio specialistico di personale Medico e Infermieristico dell’Ufficio Sanitario Provinciale della Questura di Alessandria, sono stati complessivamente controllati. Continua a leggere “Questura di Alessandria: Servizi straordinari di contrasto alle stragi”

“Questo non è amore”

Questura di Alessandria: “Questo non è amore”

DAL DIARIO DELLA QUESTURA:
Questura di Alessandria #poliziadistato

Alessandria: Mercoledì 28 Novembre si è tenuta, in questa Piazza Libertà, l’iniziativa “Questo non è amore”: una campagna di sensibilizzazione contro la Violenza sulle donne promossa dalla Direzione Centrale Anticrimine della Polizia di Stato già dall’anno 2016, accolta favorevolmente dalla Questura di Alessandria. La campagna ha permesso di registrare sino ad oggi più di 75.000 contatti da cui sono emerse oltre 500 segnalazioni all’autorità giudiziaria.

Questura

Scopo del progetto è di portare nelle piazze e nelle aree di maggiore aggregazione sociale una Equipé multidisciplinare composta oltre che da operatori di polizia anche da psicologi, medici, operatori dei centri antiviolenza, assistenti sociali….con l’obbiettivo di informare, aiutare e far emergere il ” sommerso” cioè quei casi di violenza nascosti e taciuti.

Questa volta nel Capoluogo è stata allestita una area antiviolenza nella zona antistante il Palazzo Comunale di Piazza Libertà dove sono stati istallati uno stand, base operativa dei professionisti della “Rete Antiviolenza Alessandrina” ed uno stand rappresentativo delle attività che la Polizia Scientifica che svolge nei casi in cui si realizzano tali episodi.
Esposto nella piazza vi era anche il “Fullback”, il moderno pick-up della Polizia Scientifica utilizzato per i sopralluoghi più complessi e per la raccolta dei reperti sulla “scena del crimine”.
Continua a leggere ““Questo non è amore””

Il Calendario della Polizia di Stato edizione 2019

Il Calendario della Polizia di Stato edizione 2019

Alessandria, ecco le prime immagini del nuovo Calendario della Polizia di Stato edizione 2019 a scopo benefico.

Questura di Alessandria

il Foto a pagina interail Foto a pagina intera2il Foto a pagina intera3

Alla presenza del Ministro dell’Interno Matteo Salvini, del Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli, del Presidente dell’Unicef Italia Francesco Samengo, è stato presentato qualche giorno fa, presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma, l’edizione 2019 del calendario della Polizia di Stato.

Quest’anno la Polizia di Stato ha scelto di raccontare la sua attività attraverso il linguaggio dell’arte grafica, con dodici inedite illustrazioni, realizzate da prestigiosi disegnatori di fumetto. Tra gli artisti figurano Bruno Brindisi, tra i più noti fumettisti della casa editrice Bonelli che, insieme a Roberto De Angelis e Luca Raimondo, firmano personaggi del tenore di Dylan Dog, Tex e Nathan Never; ma anche autori quali Raffaele della Monica, Daniele Bigliardo, Luigi Siniscalchi, Walter Venturi, Alessandro Nespolino, Massimiliano Bertolini, Raul e Gianluca Cestaro, Stefano Casini fino al più giovane Jonathan Fara, disegnatore del made in Polizia di Stato “Commissario Mascherpa”. Il fumetto, quindi, quale mezzo di rappresentazione del presente e immaginazione del futuro.

Non solo fumetti, infatti, nel calendario Polizia di Stato 2019. Ad ogni tavola, sono associati i nuovi segni distintivi di qualifica, che consentono di cristallizzare, anche graficamente, l’identità civile della Polizia di Stato. Continua a leggere “Il Calendario della Polizia di Stato edizione 2019”