“Rice to love”: per scoprire cosa sta succedendo realmente in Birmania

“Rice to love”: per scoprire cosa sta succedendo realmente in Birmania

Coldiretti: Interessi politici ed economici che hanno portato all’accusa di “genocidio intenzionale”

 Anteprima nazionale per il documentario che denuncia diseguaglianze e soprusi

RICE-TO-LOVE_layout-locandina_16-gennaio-2019_def.jpg

Sarà numerosa la partecipazione di Coldiretti Alessandria mercoledì 16 gennaio 2019 alle ore 20,30 al cinema Massimo, in via Verdi 18 a Torino, all’anteprima nazionale del documentario “Rice to Love” del regista Stefano Rogliatti, nato da un’idea di Coldiretti Piemonte.

Cosa sta succedendo realmente in Birmania?

“In Europa le importazioni di riso dalla Birmania, dal 2016 al 2018, sono aumentate oltre l’800 percento. Si tratta, però, di un riso che proviene da soprusi, violenze e sofferenze generate da interessi politici ed economici delle multinazionali – afferma  Mauro Bianco Presidente di Coldiretti Alessandria -.  Da qui il desiderio di indagare e scoprire cosa stia avvenendo veramente in Birmania. Dal giusto mix tra la nostra curiosità e l’abilità del regista Stefano Rogliatti è nato Rice to Love, un filmato unico nel suo genere che denuncia la realtà dei Paesi che fanno concorrenza sleale al nostro riso italiano”. Continua a leggere ““Rice to love”: per scoprire cosa sta succedendo realmente in Birmania”

Rampazzo. Coldiretti. Al via le lezioni da metà febbraio: appuntamenti sia in aula che in azienda

Rampazzo. Coldiretti. Al via le lezioni da metà febbraio: appuntamenti sia in aula che in azienda

Vuoi diventare fattoria didattica? Ad Alessandria in programma un nuovo corso di formazione

Organizzati da Inipa e Terranostra per rispondere alla domanda crescente delle imprese.

Sarà il territorio il fil rouge del nuovo percorso formativo per chi vuole diventare fattoria didattica.

ramp-sito

Le lezioni, per 60 ore complessive, partiranno a metà febbraio e si svolgeranno sia in aula, nella sede provinciale di Coldiretti Alessandria, che nelle aziende didattiche operanti sul territorio nelle giornate di martedì e mercoledì: al termine verrà rilasciata l’abilitazione e l’iscrizione all’Albo Regionale del Piemonte delle fattorie didattiche.

A spingere TERRANOSTRA ed INIPA Alessandria ad organizzare un nuovo corso base di formazione è stato il crescente interesse verso queste nuove forme di didattica e di attività collaterali all’azienda agricola. Continua a leggere “Rampazzo. Coldiretti. Al via le lezioni da metà febbraio: appuntamenti sia in aula che in azienda”

Roberto Rampazzo. Coldiretti: Erogati anticipi comunitari alle imprese agricole piemontesi, di Lia Tommi

ramp sito

Erogati anticipi comunitari pari al 70% del valore dei titoli e del greening
Alessandria: “Pac: al via il pagamento degli anticipi della Domanda Unica – Campagna 2018”
Il pressing di Coldiretti continua per ottenere la restante parte in tempi brevi
Novembre mese di pagamenti degli anticipi della Domanda Unica presentata dalle imprese agricole piemontesi.
“Un provvedimento fortemente sollecitato da Coldiretti – afferma Mauro Bianco presidente di Coldiretti Alessandria – che rappresenta una boccata d’ossigeno per le nostre imprese che risentono della crisi economica e del crollo dei prezzi alla produzione”.
Nel mese di novembre sono stati erogati anticipi comunitari pari al 70% del valore dei titoli e del greening a valere sulla Domanda Unica – Campagna 2018”.
Ad oggi sono stati effettuati pagamenti per più di 9.000 beneficiari per un importo superiore ai 10.500.000 euro di contributi; entro venerdì prossimo, a seguito dell’ultimazione delle istruttorie e verifiche con modalità grafica, verranno autorizzati pagamenti per ulteriori 128.000.000 euro per più di 18.000 imprese agricole; entro la fine del mese di novembre verrà decretato un ulteriore pagamento per aziende bloccate per varie anomalie la cui risoluzione permetterà l’erogazione del premio che si prevede di ulteriori 30.000.000 di euro. Continua a leggere “Roberto Rampazzo. Coldiretti: Erogati anticipi comunitari alle imprese agricole piemontesi, di Lia Tommi”

Mauro Bianco, Coldiretti. Pernigotti: La delocalizzazione impoverisce il territorio

Coldiretti. Pernigotti: La delocalizzazione impoverisce il territorio

I numeri del territorio alessandrino della filiera corilicola

“Con questo meccanismo di delocalizzare si impoverisce il nostro territorio. Un circolo vizioso che inizia con l’acquisizione di marchi storici, come quello di Pernigotti, continua con lo spostamento all’estero delle fonti di approvvigionamento e si conclude con la chiusura degli stabilimenti con effetti, oltretutto, sull’economia regionale e  sull’occupazione. Ragione per cui siamo solidali con il personale poiché verranno meno numerosi posti di lavoro”.

pernigptti-11

 

Ha commentato così il presidente Coldiretti Alessandria Mauro Bianco la notizia della delocalizzione della storica fabbrica Pernigotti a Novi Ligure, come annunciato dai sindacati dopo l’incontro con i rappresentanti del gruppo turco Toksoz che è il maggior produttore mondiale di nocciole e che aveva acquisito il marchio nel 2013.

“La nocciola è uno dei nostri beni più preziosi e una delle maggiori risorse economiche piemontesi, riconosciuta anche all’estero, per cui dobbiamo continuare a difendere il nostro patrimonio agroalimentare che sempre più spesso, purtroppo, viene svenduto oltrepassando i confini nazionali”, ha concluso il direttore Coldiretti Alessandria Roberto Rampazzo. Continua a leggere “Mauro Bianco, Coldiretti. Pernigotti: La delocalizzazione impoverisce il territorio”

Al Villaggio Contadino, a Roma numerosa delegazione alessandrina

Al Villaggio Contadino a Roma, numerosa delegazione alessandrina

Coldiretti Da venerdì 5 a domenica 7 ottobre al Circo Massimo #stocoicontadini

Oltre 1.500 da tutto il Piemonte, per vivere un’occasione unica tra le aziende di Campagna Amica, i loro prodotti,  gli agrichef e le fattorie didattiche.  

HEADER-ROMA-SITO-CA-01-giovani

Sarà numerosa la delegazione alessandrina che prenderà parte al Villaggio Coldiretti in programma al Circo Massimo dalle ore 9 di venerdì 5 a domenica 7 ottobre.

Disposto su 80mila metri quadrati, l’appuntamento è a Roma dove accorreranno migliaia di agricoltori dalle diverse regioni per far conoscere il lavoro, le produzioni e le ricette della tradizione Made in Italy. Continua a leggere “Al Villaggio Contadino, a Roma numerosa delegazione alessandrina”

“La Nuova Coldiretti”: sempre più distintività, competitività e legame con il territorio

“La Nuova Coldiretti”: sempre più distintività, competitività e legame con il territorio

rob Passaggio di consegneROBERTO RAMPAZZO

Roberto Rampazzo subentra a Leandro Grazioli.

Coldiretti Alessandria ha un nuovo Direttore Provinciale

Un avvicendamento voluto dalla Confederazione nel segno della continuità

Coldiretti Alessandria ha un nuovo direttore.

Roberto Rampazzo è stato nominato alla guida della Federazione durante il Consiglio che si è svolto nella Sala Multimediale della sede alessandrina, succedendo a Leandro Grazioli.

Originario di Padova, sposato e padre di due figli, guiderà la sede provinciale di Coldiretti Alessandria. Da oltre 30 anni in Coldiretti, è stato segretario di zona a Monselice, poi vice direttore nella Federazione di Padova. Dal 1995 gli è stata affidata la direzione di Ancona, di seguito Pordenone, Imperia, Vicenza e Venezia. Continua a leggere ““La Nuova Coldiretti”: sempre più distintività, competitività e legame con il territorio”