Cs CUSPO. Rugby: Per i Seniores continua il “mal di trasferta“

Rugby: Per i Seniores continua il “mal di trasferta“

Cs cuspo rugby 2-3 marzo 2019

Sabato  2 marzo

rugby academy.jpg

Under 14

Contro il Chieri gli Aironi mettono in campo tutta la determinazione possibile, ribaltando un match che si era avviato decisamente male. Due mete avversarie nella prima parte di gara avrebbero placcato anche il morale, ma i gialloblu non si sono persi d’animo: consapevoli di aver miglior tecnica ed esperienza, non è stato più concesso nulla o quasi, chiudendo la partita con uno score di 52 (a 17). “I ragazzi hanno giocato come sono capaci di fare”, commenta il coach Alessandro Morello, “Non si sono mai arresi ed hanno lottati fino alla fine”

Domenica 3 marzo

Under 6-8-10-12

Al raggruppamento della CUSPO Rugby Academy di Strevi ha prevalso come sempre la voglia di giocare, senza però dimenticare il sano agonismo, specialmente nelle ‘under’ più grandi. Giornata divertente per i piccoli della Under 6 che si sono ritrovati con tanti amici-avversari venuti da tutto il Piemonte. Una sconfitta e un pareggio (per 7 a 7 contro il Parrocchia Santa Rita) per l’Under 8: “Nel secondo match abbiamo trovato il giusto piglio per, con un grande Riccardo Leone autore di sei mete”, commenta l’allenatore Giovanni Guazzotti. La Under 10 ha vinto una partita contro il Cuneo, ma perse le successive due (Parrocchia Santa Rita e APD Alessandria), tra alti e bassi nel gioco corale.  Patrizia Tramarin, allenatrice della Under 12 commenta i risultati dei suoi: “Ho apprezzato la motivazione dei ragazzi, molto combattivi e con tanta voglia di fare. C’è sicuramente ancora molto da lavorare, ma i cambiamenti, in positivo, si vedono”. Continua a leggere “Cs CUSPO. Rugby: Per i Seniores continua il “mal di trasferta“”

Zonta Club e Rugby uniti contro la violenza sulle donne, di Lia Tommi

Zonta Club e Rugby uniti contro la violenza sulle donne
Domenica 9 il minuto di silenzio

rubgsti per il no alla violenza con zonta-381372334..jpg

Anche quest’anno la Federazione Italiana Rugby sostiene la campagna ZONTA SAYS NO to VIOLENCE AGAINST WOMEN con “Un minuto di silenzio” in occasione di tutte le partite che si disputeranno l’8 e il 9 dicembre sui campi italiani.
Da anni la Federazione risponde ad una richiesta promossa dall’InterClub Italia di Zonta International. Dapprima fu l’autorizzazione ad intervenire con lo striscione “GIU’ LE MANI DALLE DONNE” nel corso della partita dietro le sbarre del carcere di Torino con il coinvolgimento della squadra La Drola, nel 2012 unica squadra di rugby costituitasi all’interno di un carcere. Poi la conferma di quell’appuntamento, anche quest’anno, sempre domenica 9, e tante altre iniziative insieme.
A livello locale Zonta Club Alessandria collabora con le diverse società sportive che giocano nei vari campionati e così domenica 9 dicembre al CUSPO RUGBY PARK di Giarole sarà osservato il minuto di silenzio prima della partita tra CUSPO Rugby e LIONS Tortona. Continua a leggere “Zonta Club e Rugby uniti contro la violenza sulle donne, di Lia Tommi”