Music. Vinci il tuo sogno!, di Lia Tommi

Sabato 23 febbraio terza tappa a San Michele – Alessandria

Music. Vinci il tuo Sogno, la manifestazione canora ideata e organizzata da Giorgio Mengato, Elisabetta Stango e Giorgio Pagnotta, farà tappa a San Michele, frazione di Alessandria, sabato 23 febbraio, nel salone Polifunzionale in via Remotti 43, con inizio alle ore 21.
“Music” coinvolge quattro concorsi del territorio perché, come sottolinea Giorgio Mengato, “la musica unisce”: Gazebo Voice, Il Carrozzone Musicale – Una Canzone per te, Il Microfono d’oro e Emozioni con parole e musica
Due saranno le categorie coinvolte: i giovani (dai 14 ai 35 anni) e gli over (oltre 35 anni) che si sottoporranno al giudizio di una giuria qualificata e selezionata, i cui componenti provengono da varie estrazioni e competenze musicali, affinché il giudizio sia sempre espresso con competenza.
Tanti i premi messi in palio in ogni selezione.
Innanzitutto il primo classificato di ogni categoria vedrà aprirsi le porte per l’accesso diretto alla Finale della manifestazione in programma nel mese di giugno oltre a poter accedere alla finale dei concorsi partner.
Inoltre, sempre i primi classificati, riceveranno un gioiello e un buono sconto di Cinzia Stango Extensions Parrucchiera.
I secondi e i terzi classificati per ogni categoria e il Premio della Critica accedono direttamente alla Semifinale di “Music”. Nulla vieta che possano partecipare alle selezioni successive perché in caso di vittoria di tappa accederanno direttamente alla finale.
Il Premio della Critica consiste in uno sconto sulla mensilità per i corsi della Real Music Institute di Asti mentre la rivista RP Fashion & Glamour News mette in palio per un cantante in gara, indistintamente dalla categoria, il “Premio Immagine – Music. Vinci il tuo sogno” consistente in un servizio fotografico con fotografo, direttore artistico ed elaborazione personalizzata delle pose.
Premio speciale quello offerto dall’associazione Riders on the road (un gruppo di motociclisti che si mette in gioco per aiutare chi ha bisogno), riconoscimento che consente al premiato di accedere direttamente alle semifinali del concorso.
Il vincitore della finale, che si svolgerà, come già scritto, nel mese di giugno 2019, otterrà tra i vari premi un inedito, un live in un locale e l’intervista per una rivista nazionale.
Ricordiamo gli sponsor della manifestazione: Baby Boom abbigliamento bimbi Valenza; Cinzia Stango Extensions Acconciature Alessandria; Naturale Armonia benessere estetica Alessandria di Valentina Stango, Real Music Institute Scuola di Musica Asti, Riders on the Road e RP Fashion & Glamour News.
Per chi vuole ci sarà possibilità di cenare con menu dall’antipasto al dolce: costo menu per il pubblico 20 euro. Solo ingresso 5 euro.
Informazioni e iscrizioni contattando Giorgio Mengato o Elisabetta Stango sulla pagina Facebook di Music. Vinci il tuo sogno.

M5S Alessandria. Interpellanza: Stato di fatto del progetto Housing Sociale San Michele

M5S Alessandria. Interpellanza: Stato di fatto del progetto Housing Sociale San Michele

Il M5S di Alessandria ha presentato un Interpellanza al Presidente del Consiglio Comunale, in merito allo stato di fatto del progetto Housing Sociale San Michele, Segue il testo integrale della stessa:

M5S

Al Presidente del Consiglio Comunale Alessandria 4/2/2019

INTERPELLANZA

Ai sensi dell’art. 57 del Regolamento del Consiglio Comunale

Oggetto: Stato di fatto progetto Housing Sociale San Michele.

Premesso che nel 2008 la Giunta comunale Fabbio ha ricevuto un finanziamento regionale per la realizzazione di 4 progetti sperimentali di “social housing” di cui tre sono ancora in attesa di realizzazione in un immobile sito a San Michele messo a disposizione dalla Parrocchia dei Santi Michele e Carlo in comodato d’uso trentennale. I lavori sarebbero dovuti essere completati nel 2012.

Appurato che la precedente giunta ha messo a bilancio un importo di 500 mila euro per poter terminare i lavori.

Verificato che per i tre progetti insiste un finanziamento regionale di circa 1 milione e 300 mila euro condizionato alla fine dei lavori e alla messa in funzione dei progetti previsti dal bando.

il sottoscritto Consigliere Comunale, interpella il Sindaco per sapere: Qual’e’ lo stato di fatto dei lavori e a che punto sono i progetti.

I Consiglieri Comunali

Michelangelo Serra

Francesco Gentiluomo

Cesti del territorio per un Natale solidale

Cesti del territorio per un Natale solidale

Alessandria: I mercatini dei prodotti alimentari del nostro territorio, organizzati da CIA Alessandria e Confagricoltura  Alessandria, si arricchiscono di un importante valore aggiunto: i “Cesti  del territorio per un Natale solidale”.

Alessandria_Panorama

Nelle giornate mercoledì 19 e lunedì 24 dicembre in piazza della Libertà e di giovedì  20 e 27 dicembre e  3 gennaio in piazza Ceriana al quartiere Cristo, i mercatini vedranno, infatti, la presenza di un gazebo dell’associazione ‘Il Sole Dentro per l’autismo’ di Alessandria, in cui  ragazzi e ragazze dell’associazione presenteranno ai cittadini  i prodotti che hanno coltivato e prodotto, con l’aiuto dei volontari della Cooperativa Amica, nell’appezzamento di terreno a San Michele,  messo a disposizione dal parroco, Don Ivo Piccinini.

I cittadini interessati potranno acquistare i prodotti e farsi confezionare un cesto natalizio.

Il 24 dicembre, inoltre, saranno  presenti, presso il gazebo solidale allestito a cura di  Francesco Basile di Francesco Basile  i volontari della Caritas Diocesana con i loro prodotti. Continua a leggere “Cesti del territorio per un Natale solidale”

Festival delle arti recluse ad Alessandria, di Lia Tommi

Alessandria: Dal 7 al 16 dicembre, si terrà ad Alessandria il Festival delle arti recluse dal titolo “Artiviamoci: le mani e le arti“.

Alessandria ha due quartieri particolari, le due carceri alessandrine: la Casa Circondariale di Piazza don Soria e la Casa di Reclusione di San Michele, oggi riunite nell’unico Istituto di Reclusione “Cantiello e Gaeta”. Le persone di questi due quartieri svolgono molte attività al di là del muro e in città: panetteria, falegnameria, produzione agricola, arte, progetti di pubblica utilità.

Il festival Artiviamoci presenta a tutta la città le opere realizzate dai detenuti all’interno dei laboratori d’arte: la bottega di pittura, l’arte contemporanea, la fotografia, la xilografia e la stampa, il cinema, la letteratura, la ceramica, il teatro.

Il programma del Festival rende possibili importanti momenti d’incontro dentro e fuori le mura del carcere. I luoghi del Festival saranno: la Casa di Reclusione Cantiello e Gaeta, San Michele e piazza Don Soria, l’Istituto Superiore Saluzzo Plana, il Comune di Alessandria, il Palazzo del Monferrato e la Sala Affreschi e Chiostro di Santa Maria di Castello.

Venerdì 14 dicembre, alle ore 18, presso la Sala Conferenze dell’Associaizone Cultura e Sviluppo in piazza Fabrizio De Andrè 76, si terrà uno spettacolo teatrale “Visti da dentro” dall’omonimo libro di Paolo Bellotti, con l ‘allestimento della Compagnia Teatro Insieme.

Una stola arancione per don Ivo, di Lia Tommi

San Michele (Alessandria) Per la prima volta, nella storia della Chiesa, un parroco officerà le funzioni nei 16 giorni di mobilitazione per l’eliminazione della violenza sulle donne ( 25 novembre-10 dicembre) indossando una stola arancione.

Arancione è il colore richiesto dalle Nazioni Unite per identificare ogni azione di contrasto alla violenza di genere.

Il parroco è don Ivo Piccinini, della parrocchia di San Michele di Alessandria.Questa mattina, come tutti gli anni, ha officiato il momento di preghiera indetto dalla Consulta Pari Opportunità della CIttà di Alessandria accogliendo la richiesta di C.I.F., Soroptimist e Zonta Club Alessandria. Continua a leggere “Una stola arancione per don Ivo, di Lia Tommi”

Cena con spettacolo per AIDO, di Lia Tommi

Sabato 27 ottobre nella Sala Polifunzionale della Parrocchia di San Michele si terrà una cena con spettacolo a favore del Gruppo Comunale “Marco Cavallotto” di Alessandria. Il divertimento è assicurato con “Va là che vai bene”, esibizione della Compagnia Teatrale Fubinese diretta dal giornalista Massimo Brusasco.

AIDO PROVINCIALE ALESSANDRIA
Via R. Wagner, 38/D
15121 Alessandria

Tel: 339.4297396 – 339.8512631

Serata coi Trilli, di Cristina Saracano

Domani sera, appuntamento a San Michele nella sala polifunzionale con buon cibo e buona musica.

Dalle 21,30 la storica band genovese ” I trilli”, proporrà brani del suo repertorio, guidata da Vladi Zullo, figlio del cofondatore insieme a Pucci.

I Trilli sono un pezzo di storia del folk genovese, verrà proposto il loro CD “O settebello”.

Sozzetti: Il manager di Siena e l’esperto di territorio per la sanità alessandrina che intanto saluta Giovanna Baraldi e Gilberto Gentili

Sozzetti: Il manager di Siena e l’esperto di territorio per la sanità alessandrina che intanto saluta Giovanna Baraldi e Gilberto Gentili

Il manager

di Enrico Sozzetti https://160caratteri.wordpress.com

Durante l’inaugurazione delle cinque tele donate all’ospedale infantile ‘Cesare Arrigo’ dall’Ics Onlus, realizzate dai detenuti della Casa di reclusione di San Michele di Alessandria, Carlo Origo, direttore della Struttura complessa di Ortopedia e Traumatologia Pediatrica, ha sollecitato un commento a Giovanna Baraldi, direttore generale dell’azienda ospedaliera ancora per due giorni, concludendo “è la sua ultima inaugurazione”.

E lei, prontamente, ha risposto “non è detto, in questo paese tutto è possibile”. Cosa abbia spinto Giovanna Baraldi a pronunciare queste parole non è chiaro dato che nemmeno due ore prima la giunta regionale aveva nominato i nuovi direttori generali delle aziende sanitarie e ospedaliere piemontesi, con mandati di durata triennale.

Giovanna Baraldi intanto chiude il mandato in coincidenza con l’invio, per via telematica, alla Sezione Lavoro del Tribunale di Alessandria, del ricorso di Davide Dealberti in ordine al processo motivazionale sfociato nella delibera di assegnazione del posto di direzione del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Alessandria.

Ad attivare la procedura saranno gli avvocati Gianpaolo Sartirana del foro di Alessandria e Marco Durante dello Studio Fieldfisher di Torino. Continua a leggere “Sozzetti: Il manager di Siena e l’esperto di territorio per la sanità alessandrina che intanto saluta Giovanna Baraldi e Gilberto Gentili”

Massimo Orsi e il suo progetto artistico in carcere, di Lia Tommi

di Lia Tommi, Alessandria

L’artista alessandrino Massimo Orsi conduce da qualche anno un progetto di Arte Contemporanea nella carcere di San Michele, ad Alessandria, e ieri, sabato 17 marzo , abbiamo potuto assistere ad alcune realizzazioni della sua attività con i detenuti , in un interessante pomeriggio alla Libreria Mondadori di Alessandria.

Chiediamo all’artista di raccontarci come sono nate le 16 opere pittoriche esposte. Ci risponde che l’idea è quella di far parlare i detenuti, attraverso il loro mondo recluso: i loro racconti, la rappresentazione del loro volto.

Ci spiega che con la cella in sottofondo, la loro realtà più dura , attraverso il fare pittorico, si colora ed esprime il suo impulso vitale; i loro volti, elaborati graficamente,si intersecano con queste due espressioni in un’unica soluzione. Continua a leggere “Massimo Orsi e il suo progetto artistico in carcere, di Lia Tommi”

Cena per AIDO, di Lia Tommi 

di Lia Tommi

Alessandria: Una cena in compagnia per sostenere le attività  di  sensibilizzazione alla donazione promosse da AIDO,  Gruppo Comunale  “Marco Cavallotto “di Alessandria. 

Un buon menù,  musica con la fisarmonica di Claudio Fortunato,  tante sorprese.

Nella foto  menù  e contatti per le prenotazioni.

KIWANIS Club Alessandria: Giornata Mondiale della disabilità

La città di Alessandria ha ospitato l’evento distrettuale dedicato alla Giornata della disabilità. 

Il Chair Distrettuale per l’Osservatorio dei Diritti dell’Infanzia e Adolescenza, Area Nord, Luciano Giacomini, Presidente Fondatore e socio del KC Alessandria, è felice di aver contribuito con il Lgt. Governatore Divisione 18 Piemonte Alessandro De Faveri, con il Chair della Giornata sulla Disabilità, Giovanni Barosini, con Don Ivo della Parrocchia di San Michele che ha ospitato il convegno, con il sig. Renato Peola dell’Associazione “Il Sole Dentro” di Alessandria, che ha permesso il coordinamento tra le associazioni partecipanti, nonchè con l’ Avv. Silvio Bolloli che ha preparato la parte tecnica con la disamina della legge “ Dopo di noi”, alla realizzazione di una giornata emotivamente molto suggestiva e molto concreta nel suo svolgersi.

L’Evento, il CONVEGNO sulla Legge “Dopo di Noi”, ha avuto luogo il 3 dicembre 2017, GIORNATA MONDIALE della DISABILITA’, presso la Sala Convegni della Chiesa di San Michele. Continua a leggere “KIWANIS Club Alessandria: Giornata Mondiale della disabilità”

Il“DOPO DI NOI” è legge

Schermata 2017-12-15 a 15.18.34

La città di Alessandria ha ospitato l’evento distrettuale dedicato alla Giornata della disabilità. 

Intervento dell’Avv. Silvio Bolloli

“DOPO DI NOI” San Michele (AL), Domenica 03 Dicembre 2017 

1) La normativa di riferimento è la Legge 22 Giugno 2016, nr. 112 – di cui è stata prima firmataria la Deputata disabile Ileana ARGENTIN – la quale prevede l’assistenza alle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare: la norma è stata promulgata allo scopo di favorire il benessere e la piena inclusione sociale, nonché l’autonomia, delle persone con disabilità con lo specifico obiettivo di farle vivere all’interno delle proprie abitazioni, ovvero in strutture gestite da Associazioni, senza dover fare ricorso all’assistenza sanitaria pubblica. È di particolare importanza la circostanza che tale normativa sia stata pensata non solo per chi non ha più i parenti più stretti in grado di assisterlo ma anche per chi continua ad averli in vita, seppur in condizioni tali da non essere in grado di assisterlo. È comunque di fondamentale rilievo la volontà del disabile in ordine alla propria assistenza. Continua a leggere “Il“DOPO DI NOI” è legge”

Il Comitato Oltre il Fango, fa il punto della situazione sul fiume Tanaro

Incontro pubblico del 16.12.07_

Alessandria, incontro pubblico organizzato da il Comitato Oltre il fango presso il Salone incontri della Parrocchia di San Michele il 16 dicembre 2017 alle ore 10.