Curadh, un mio pensiero… di SaraTricoli

Curadh

di SaraTricoli

Ho letto la seconda parte della “La trilogia dell’Apocalisse” di Federica Caglioni:

Curadh

qui sotto ti riporto il Booktrailer, che è ASSOLUTAMENTE da vedere, fidati

Che dire… come anticipato tempo fa (clicca qui) questo libro mi è piaciuto un sacco   non posso dire che mi abbia conquistato più del primo, perché senza il primo non mi sarei gustata il secondo, ma invece posso assicurarti che l’autrice ha saputo catturarmi e coinvolgermi completamente, forse un pizzichino di più…

Tanti colpi di scena, tante cose che davo per scontate e ormai credevo assodate sono invece state messe in discussione e la storia ha preso pieghe veramente interessanti… Continua a leggere “Curadh, un mio pensiero… di SaraTricoli”

Poi ricevi un messaggio… di SaraTricoli

 

 

di SaraTricoli

Poi ricevi un messaggio, non era diretto a me, però che mi riguardava…

Una persona che non conosco riceve in dono il mio libro “Una ragazza come me“. Dopo pochi giorni questa persona decide di scrivere un messaggio a chi gli aveva regalato il libro…

Insomma, per farla breve, questo messaggio arriva anche a me ^_^

… mi pizzicano gli occhi e mi si apre il cuore…

Tu che ne pensi? Ti saresti emozionato come è successo a me?

Cito: “Avevo iniziato il romanzo con slancio….sembrava un fresco racconto da divorare ma mi sono dovuta fermare … non è un bel romanzo è molto molto di più. E una leggerezza piena di abissi di impennate, e di tali profondità da lasciare senza fiato. Continua a leggere “Poi ricevi un messaggio… di SaraTricoli”

Sogno… di volare… di SaraTricoli

Sogno di

di SaraTricoli

Spesso Sogno di Volare… di scorrazzare libera nel cielo e poter viaggiare e guardare il mondo!

Sogno di volare sopra il mare, osservandolo dall’alto, ma anche scendendo a pelo dell’acqua per accarezzare le onde e assaporare il suo profumo…

Sogno di volare sopra i boschi, osservando le loro grandi distese e le loro sfumature di verde, dal più chiaro al più scuro, e poi scendere e sentire i diversi odori…

Sogno di volare sopra i fiumi, di seguirne il loro corso, osservando la vita che si è creata sulle loro sponde per lasciare di tanto in tanto dei tratti liberi, dove è la natura a fare da padrona…

Sogno di volare sopra i laghi e di innalzarmi fino alle cime delle montagne che li circondano e poi… Continua a leggere “Sogno… di volare… di SaraTricoli”

Una ragazza come me, di Sara Tricoli

Una ragazza

di Sara Tricoli

Se vuoi approfittarne…

di SaraTricoli

Ciao, ti comunico che se fai parte del circuito della BrianzaBiblioteche puoi prendere in prestito il mio libro ^_^ “Una ragazza come me”

Credo che le biblioteche siano molto importante (anche se adoro possedere libri), è comunque bello poter prendere in prestito e leggere più di quello che può contenere una casa…

soprattutto, l’ho trovato molto utile con i ragazzi (i miei figli) che cambiano genere e interesse ad ogni cambio di stagione…

ecco perché tempo fa ho deciso di donare il mio libro alla mia biblioteca del mio paese e finalmente l’hanno catalogato… Continua a leggere “Una ragazza come me, di Sara Tricoli”

Racconto: La mia sposa, di Sara Tricoli

racconto

di Sara Tricoli

Nota importante: La storia non è editata da professionisti, nasce con poche pretese. Un gioco, un divertimento, una piccola fantasia d’altri tempi… Per chi volesse stare in mia compagnia… buona lettura ^_^

Nota
Capitoli precedenti: 1 –   2 –   3 –   4 –   5 –   6 –   7
– 8  – 9

Sinossi:

Ellen, una nobildonna della buona società è a un ballo come tanti, è serena, il suo piano per trascorrere una vita agiata e tranquilla si sta compiendo. Sposerà il cugino Edward che le permetterà di allontanarsi dall’oppressiva e soffocante madre e di viaggiare, un desiderio che ha nel cuore fin da bambina. Continua a leggere “Racconto: La mia sposa, di Sara Tricoli”

E’ LIBERA e può VIAGGIARE, di SaraTricoli

Racconto etoile_by_tsilihineht

Racconto: E’ LIBERA e può VIAGGIARE, di SaraTricoli

Questo racconto partecipa alla diciottesima challenge del Circolo di Scrittura Creativa Raynor’s Hall Il tema estratto per questo mese è stato “Viaggi” proposto da Belial

Racconto: E’ LIBERA e può VIAGGIARE di Tricoli Sara

– Ciao Lara, come ti senti oggi? –

– Molto meglio grazie – rispose la ragazza alzandosi dalla poltrona e avvicinandosi a Marzio. Lo salutò depositandogli un tenero bacio sulla guancia, ma lui sembrò ignorare questo affettuoso saluto e si avvicinò al tavolino accanto alla finestra, appoggiò la cartelletta che aveva in mano e aprendola iniziò a leggere i fogli contenuti in essa.

Lara lo osservava dondolandosi avanti indietro con le mani incrociate dietro la schiena, sembrava una bambina in attesa di qualcosa. Alla fine non resistette e con un filo di voce gli chiese: – Allora come vanno i miei esami? –

– Meglio, sono contento, finalmente la terapia sembra funzionare come dovrebbe! – dichiarò Marzio abbozzando un sorriso. Continua a leggere “E’ LIBERA e può VIAGGIARE, di SaraTricoli”

Sogno… di volare… di SaraTricoli

sogno

di SaraTricoli

Spesso Sogno di Volare… di scorrazzare libera nel cielo e poter viaggiare e guardare il mondo!

Sogno di volare sopra il mare, osservandolo dall’alto, ma anche scendendo a pelo dell’acqua per accarezzare le onde e assaporare il suo profumo…

Sogno di volare sopra i boschi, osservando le loro grandi distese e le loro sfumature di verde, dal più chiaro al più scuro, e poi scendere e sentire i diversi odori… Continua a leggere “Sogno… di volare… di SaraTricoli”

Scegliere per Amore, di SaraTricoli

scegliere

Racconto: Scegliere per Amore, di SaraTricoli

Questo racconto partecipa alla XVII Challenge del gruppo “Circolo di scrittura Creativa –  Raynor’s Hall.”

Tema: Crisi.

Non è un racconto nuovo, ma un estratto da una storia già pubblicata tempo fa… non so perché ma appena ho letto il tema di questa Challenge, mi è venuta in mente la crisi vissuta da Sonia, questa giovane donna… ed ecco qua, la ripropongo ^_^

Scegliere per Amore  di Tricoli Sara

La ragazza si allontanò da quel tavolino, da quel secondo bar visitato in poco tempo, da quel secondo uomo che amava.

In preda ai pensieri più confusi, ai sentimenti più agitati camminava silenziosamente già da un’ora senza una meta, quando un tuono la testò da quello stato quasi di trance. Osservò il cielo sopra di lei, era pieno di nuvole che si andavano scurendo, stava per piovere.

Abbracciò con lo sguardo tutto ciò che la circondava stringendosi nel suo cappotto di cachemire e con un certo stupore si accorse di essere nei pressi di un parco visitato tanti anni prima. Quel giorno lontano era sola, come oggi, ma il suo cuore era pieno di speranze e di aspettative per il futuro, ora invece era pieno di tristezza. Continua a leggere “Scegliere per Amore, di SaraTricoli”

La bancarella – Il ciondolo, di SaraTricoli

La bancarella

di SaraTricoli

Ciao, ecco una cosa diversa dal solito: questo è il terzo capitolo di un racconto breve che partecipa alla Challenge natalizia del Circolo di scrittura Rayanor’s Hall!

Ogni partecipante dovrà continuare la storia dell’altro e, se ti interessa sapere come finisce la storia di Amelia, potrai trovare il link del seguito nei commenti!

Ecco i link precedenti:

I profumi di Natale di Aliesse

Una cioccolata magica di FedeCaglioni

Ecco il mio contributo:

…Amelia prese la tazza tra le sue mani infreddolite e da subito il tepore che emanava iniziò a scaldarla. Avvicinando la bevanda al suo nasino, poté finalmente inebriarsi di quel profumo che tanto l’aveva affascinata. -Bevi ragazza, non temere, ti scalderà? Però ricorda di pensare intensamente al tuo sogno, quelle che desideri più di ogni altra cosa- le disse la signora con un sorriso rassicurante. Continua a leggere “La bancarella – Il ciondolo, di SaraTricoli”

Settembre… nuovo anno?!?, di SaraTricoli

Settembre… nuovo anno?!?, di SaraTricoli

Io mi ritrovo ancora a pensare che a settembre inizia un nuovo anno… come quando andavo a scuola

Pazzesco come dopo tanti anni, provo ancora questa sensazione.

Sarà che si ricomincia a lavorare dopo un po’ di stacco… (anche se in realtà lo stacco è stato solo di due settimane )

Sarà che i miei figli effettivamente riprendono la scuola… (e io ri-vivo e vivo insieme a loro la preparazione)

Sarà che tutti parlano di buoni propositi e di ricominciare… (anche se alla fine sono gli stessi discorsi che si fanno a gennaio)

Sarà che le strade di ripopolano e i negozi riaprono… (come il risveglio da un letargo) Continua a leggere “Settembre… nuovo anno?!?, di SaraTricoli”

Cellulare ai Ragazzi, di SaraTricoli

Cellulare

di SaraTricoli

Dopo aver letto un interessatissimo articolo su di un blog amico intitolato: I nuovi idioti, sfidare la morte per un selfie, rischiare di essere stuprata per un “flashing”… (clicca sul titolo per leggerlo) ho avuto un interessante scambio con l’autore. Ad un certo punto ho riferito il mio accordo (tra me e i miei figli) e devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa nel ricevere il suo appoggio. Soprattutto dopo aver ricevuto tante critiche da altri adulti…

Ma iniziamo dal principio:

Sono sempre stata piuttosto contraria a dare troppo libertà tecnologica e troppo presto ai miei figli, infatti hanno ricevuto il cellulare e quindi maggiore autonomia verso internet solo l’anno scorso al compimento dei 12 anni. Io avrei aspettato ancora, lo confesso, ma erano praticamente gli unici tra i loro amici e conoscenti coetanei a non averlo… quindi sono capitolata!
Prima del cellulare ero più serena perché potevano usare solo il mio computer per andare su internet.  Sempre con la mia supervisione, in modo da sapere cosa vedevano e su quali siti andavano.

Continua a leggere “Cellulare ai Ragazzi, di SaraTricoli”

Se vuoi approfittarne… di SaraTricoli

di SaraTricoli

Ciao, ti comunico che se fai parte del circuito della BrianzaBiblioteche puoi prendere in prestito il mio libro ^_^ “Una ragazza come me”

Credo che le biblioteche siano molto importante (anche se adoro possedere libri), è comunque bello poter prendere in prestito e leggere più di quello che può contenere una casa…

soprattutto, l’ho trovato molto utile con i ragazzi (i miei figli) che cambiano genere e interesse ad ogni cambio di stagione…

ecco perché tempo fa ho deciso di donare il mio libro alla mia biblioteca del mio paese e finalmente l’hanno catalogato…

quindi…

Se vuoi prenderlo in prestito recati presso la tua biblioteca e richiedilo oppure on line seguendo il linkhttp://webopac.brianzabiblioteche.it/web1/Search/SimpleSearch.asp

… e non dimenticare di farmi sapere cosa ne pensi

Buona lettura

Se vuoi

Il mio libro: “Una ragazza come me” che parla di una ragazza dislessica e di come cambia la sua vita. Se vuoi leggere l’estratto o acquistare il libro clicca qui per conoscerlo meglio qui per recensirlo contattami ^_^ 

Questo libro non è un autobiografico ^_^ questa è una cosa che mi chiedono in molti e quindi mi sembra giusto chiarirlo da subito (clicca qui per leggere di più sull’argomento) Continua a leggere “Se vuoi approfittarne… di SaraTricoli”