Momenti di poesia. Il mio cuore, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. Il mio cuore, di Savino Calabrese

68985184_170193440695895_39620699643445248_n.jpg

Il mare
calmo,
il cielo
azzurro,
seduto
sulla
spiaggia
guardo
oltre
l’orizzonte,
ma non
ti vedo
arrivare,
sento
un dolore
atroce
nella
mia
mente e
mi
dispero.

Incredibile
come
io
possa
resistere
senza
di te.

E aspetto,
io sono
qui è mi
manchi,
chiedo
al mio
cuore di
essere
più
forte,
chiedo
a me
stesso
di
continuare
a
respirare
i tuoi
occhi.

Savino calabrese.
Il mio cuore.

Momenti di poesia. E se morirò, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. E se morirò, di Savino Calabrese

68918517_170087380706501_2048352925180231680_n.jpg

No, non
posso
morire
nella
stagione
Che è
nato il
nostro
amore.

E se morirò,
io
rinascero’
per
scrivere
la poesia
più
bella,
parlerò
dei
tuoi
occhi
belli e
dei tuoi
capelli al
vento,
parlerò
delle
tue
labbra
rosso
fuoco,
e dirò
al vento
Che
sei la
mia vita.

Savino calabrese.
E se morirò.

Momenti di poesia. Emozioni, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. Emozioni, di Savino Calabrese

68487237_169996127382293_5426942803450003456_n.jpg

E si
vive di
emozioni,
Che
vita è
se il
nostro
cuore
Non ha
dei
sussulti?

Lividi,
brividi,
estasi,
impulsi
sensuali,
mani
Che si
toccano,
labbra che
si
cercano.

Fianchi
Che
si
sfiorano,
letti
deserti e
amanti
Che si
incontrano.

Gambe
accavallate,
pelle
contro
pelle,
E mai
controcuore.

S.calabrese.
Emozioni.

Momenti di poesia. Alzati in punta di piedi, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. Alzati in punta di piedi, di Savino Calabrese

68911320_169818020733437_2683881898849075200_n.jpg

Di sentire
le tue
labbra
congiunte
alle mie, di
questo
ho bisogno.

Mi stuzzichi,
mi provochi,
lo so,
Sei
molto
sensuale,
allora
alzati
un punta
di
piedi e
baciami e
toccati e
toccami.

Su vieni
da me e
lasciati
immergere
nella
passione più
travolgente

S.calabrese.
Alzati in punta di piedi.

Momenti di poesia. Tu sei la mia ricchezza, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. Tu sei la mia ricchezza, di Savino Calabrese

68537199_169832797398626_4159234578415878144_n.jpg

Un paio
d’occhi
che
ti
guardano
come
nessuno
ha
mai
fatto,
uno
sguardo
profondo e
delicato,
quelli
sono gli
occhi di
chi
ti ama
dal
profondo
dell’anima.

E quando io
ho
incontrato
i tuoi
occhi ho
capito
che tu eri
il mio
destino.

Ora mi
sento
il più
ricco
del
mondo,
tu sei
il bene
più
prezioso
della
mia
vita.

Savino calabrese.
Tu sei la mia ricchezza

Momenti di poesia. Un cuore fragile, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. Un cuore fragile, di Savino Calabrese

68413655_169549637426942_8572135113654009856_n.jpg

É vero,
tu ti
nascondi
sotto
quella
corazza,
sembri
dura ,
schiva,
ma in
fondo
tu sei
una
donna
fragile
bisognosa
solo
di
amare
senza
vincoli,
con
dolcezza e
fedeltà,
tu hai
un
cuore
pieno
di
tristezza ,
ma
vuoi
provarci
ancora
Perché
credi
ancora
nell’amore.

Savino calabrese.
Un cuore fragile.

 

Momenti di poesia. In quella stanza, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. In quella stanza, di Savino Calabrese

68591101_169309287450977_4228714998802677760_n.jpg

Davvero
metto da
parte
tutto il
mondo
per
stare
solo con
te.

Io voglio
ritornare
in
quella
stanza
dove
ho
conosciuto
il desiderio e
la sublima
dei
sensi,
con te
io mi
sento
immortale.

Savino calabrese.
…….In quella stanza…..

Momenti di poesia. Ho incontrato una Venere, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. Ho incontrato una Venere, di Savino Calabrese

Ho
incontrato
una
venere,
l’ho
toccata,
l’ho
baciata.

É bella e
sofisticata,
dolce e
profumata.

Ho accarezzato
le sue
mani,
ho ascoltato
il suono
del suo
odore,
lei ora è
mia e
Non va
più
via,
lei ama
me,
io voglio
solo lei.

S.calabrese.
Ho incontrato una Venere.

Momenti di cultura. Una rosa a due passi dal mare, di Savino Calabrese

Momenti di cultura. Una rosa a due passi dal mare, di Savino Calabrese

68336514_168960064152566_4104973812729118720_n.jpg

E sei
arrivata
in
riva al
mare
donna,
per
raccontare
della
tua
vita
piena
di
sacrifici e
umiliazioni,
hai
attraversato
momenti
di
grande
sofferenza,
tempeste,
disperazione,
ora sei
lì a due
passi
dal
mare,
aspetti
che
qualcuno
si
prenda
cura di
te, tu
vuoi
solo
donare
il
tuo cuore,
la
tua
anima.

Savino calabrese.
Una rosa a due passi dal mare.

Momenti di poesia. Lui ti verrà a prendere, Savino Calabrese

Momenti di poesia. Lui ti verrà a prendere, Savino Calabrese

67664484_168223430892896_5233931220890419200_n.jpg

Non
essere
triste,
un
giorno
qualcuno
sceglierà
te tra
milioni
di
donne,
ti
sta
cercando e
ti
troverà.

É già
scritto
nella
pagina
della
vita.

Non sentirti
un fiore
reciso,
tu sei
una donna
speciale.

Savino calabrese.
Lui ti verrà a prendere.

Momenti di poesia. Gelosa, di Savino Calabrese

Momenti di poesia. Gelosa, di Savino Calabrese

Gelosa,
irriverente,
agitata,
con quei
capelli
tutti
arruffati,
bella,
sensuale,
intrigante,
fragile e
forte
come
una
roccia,
vuoi
sempre
baci.

Tu somigli
all’amore
ragazza
mia,
Tu mi
fai
perdere
le
staffe,
ma che
ci
posso
fare io
se tu
sei la
più
affascinante
del
mondo,
Ti adoro e
ti cerco,
e
m’innamoro
ogni tre
minuti
di te.

S..calabrese.
Intriga

Momenti di poesia. Da impazzire. di Savino Calabrese

Momenti di poesia. Da impazzire. di Savino Calabrese

67100479_165536147828291_2748950623318704128_n.jpg

Tu sei
un
capolavoro
della
natura,
Dio
ha
creato
la
donna,
Tu.

Sai che
bello
stare
sempre
insieme
a te,
Tu sei
qualcosa
di
speciale,
la mia
mente é
in
bilico
costante,
Ti voglio
da
impazzire,
tu hai
il
profumo
dell’amore.

Savino calabrese.
Da impazzire