Sicurezza, Rosso (FdI): Un omicidio per strada non è un bel biglietto da visita per Torino

Sicurezza, Rosso (FdI): Un omicidio per strada non è un bel biglietto da visita per Torino

 roberto_rosso_03-1-1

“Non credo sia un segnale rassicurante, per i cittadini torinesi, sapere che una persona è stata accoltellata e uccisa in corso San Maurizio oggi – dichiara il capogruppo in Comune di Fratelli d’Italia Roberto Rosso – anche fatti di cronaca come questo, le cui cause sono peraltro ancora da accertare, contribuiscono al degrado della città e al senso di insicurezza che si vive a Torino.

Qualsiasi siano le cause di quanto avvenuto, è innegabile che per una città che si considera civile, un omicidio per strada non sia un bel biglietto da visita. Come rappresentante del Consiglio comunale, esprimo cordoglio per la vittima”. 

Gianfranco Baldi. EGATO6, Provincia di Alessandria e Regione Piemonte impegnate per la messa in sicurezza del sistema di approvvigionamento idrico dell’alessandrino

Gianfranco Baldi. EGATO6, Provincia di Alessandria e Regione Piemonte impegnate per la messa in sicurezza del sistema di approvvigionamento idrico dell’alessandrino

Alessandria: Nei prossimi giorni la Regione Piemonte, la Provincia di Alessandria e l’Egato6, l’ente regolatore del servizio idrico integrato locale, sottoscriveranno un protocollo di intesa con lo scopo di condividere le azioni necessarie a mettere in sicurezza il sistema di approvvigionamento idrico nell’Alessandrino.

COMUNICATO STAMPA EGATO6_protocollo intesa

Il protocollo di intesa prosegue nella direzione già avviata congiuntamente dagli EE.LL e dai Gestori a seguito della grave crisi idrica che ha coinvolto il territorio dell’Alessandrino nell’estate 2017 per contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici e garantire l’approvvigionamento idrico anche in situazioni di carenza idrica.

Grazie al lavoro sinergico di Egato6, Provincia, Comuni e Regione Piemonte si era giunti nel corso del 2018 al riconoscimento dello stato di emergenza da parte del Consiglio dei Ministri e all’ottenimento di 7 M€ per la copertura dei costi eccezionali sostenuti dai gestori per garantire il servizio nell’emergenza e per il cofinanziamento dei primi interventi ritenuti prioritari per la messa in sicurezza del sistema quali, l’interconnessione della valle Bormida al campo pozzi di Predosa, la realizzazione di un nuovo bacino di accumulo in località Bric Berton per Ponzone e comuni limitrofi, il potenziamento del sistema di approvvigionamento e potabilizzazione del comune di Novi Ligure, nonché una serie di interventi di ottimizzazione per un totale di oltre 11 M€ complessivi. Continua a leggere “Gianfranco Baldi. EGATO6, Provincia di Alessandria e Regione Piemonte impegnate per la messa in sicurezza del sistema di approvvigionamento idrico dell’alessandrino”

Decreto semplificazioni, Berutti (FI): “sì alla sicurezza e alle assunzioni nelle forze dell’ordine, ma assolutamente no a cambi delle regole che mettano in difficoltà i giovani che vogliono servire lo Stato”

Decreto semplificazioni, Berutti (FI): “sì alla sicurezza e alle assunzioni nelle forze dell’ordine, ma assolutamente no a cambi delle regole che mettano in difficoltà i giovani che vogliono servire lo Stato”

Roma, 30 gennaio 2019 “Il cambio delle regole per le assunzioni di allievi agenti della Polizia di Stato è sbagliato perché mette in difficoltà i giovani che vogliono servire lo Stato e che hanno riposto le loro speranze in un lavoro a favore della comunità”.

massimo berutti

È quanto dichiara il Senatore di Forza Italia Massimo Berutti commentando l’approvazione da parte della maggioranza parlamentare di un emendamento al decreto legge semplificazioni che cambia le regole per l’assunzione dei giovani che nel 2017 hanno preso parte al concorso per allievi agenti della Polizia di Stato.

“L’emendamento voluto dalla maggioranza giallo-verde prevede l’esclusione dalle assunzioni dei giovani risultati idonei alle prove scritte del concorso che abbiano più di 26 e il diploma di scuola media. Le regole di quel concorso prevedevano, invece, il limite d’età di 30 anni e proprio il diploma di scuola media.

Si tratta di un cambio delle regole in corsa che mette in difficoltà i giovani che vogliono servire lo Stato e questo non possiamo permettercelo. Sempre sì alla sicurezza e alle assunzioni nelle forze dell’ordine, ma assolutamente no a cambi di regole che facciano perdere ai nostri ragazzi la fiducia riposta nello Stato”.

Firmato il Protocollo d’Intesa con RFI: misure antivagabondaggio e telecamere

Firmato il Protocollo d’Intesa con RFI: misure antivagabondaggio e telecamere

Tortona: Prosegue l’impegno condiviso tra Amministrazione Comunale e RFI per rendere sempre più sicura e fruibile la stazione ferroviaria di Tortona.

Ormai da settimane il Comune di Tortona provvede alla chiusura notturna dei 7 varchi di accesso alla stazione, dall’una alle cinque, per tutelare il decoro e la pulizia dei locali, altrimenti utilizzati quale rifugio da soggetti che, anzichè rivolgersi al vicino dormitorio, erano soliti bivaccare e trascorrere la notte nella sala d’attesa, con conseguenti disagi per i pendolari.

stazione_tortona

Il Sindaco Gianluca Bardone ha sottoscritto, insieme al Responsabile Direzione Produzione Territoriale di Milano di RFI, il Protocollo d’Intesa che impegna le parti ad una serie di azioni finalizzate a migliorare ulteriormente aspetti di sicurezza e vivibilità dell’area della stazione ferroviaria di Tortona.

RFI, in linea con quanto stabilito nel Piano industriale 2017-2026 del Gruppo FS Italiane, in termini di sviluppo della mobilità collettiva integrata e attenzione alla customer experience, ha avviato sull’intera rete nazionale un programma di adeguamento di 620 stazioni, tra cui quella di Tortona Continua a leggere “Firmato il Protocollo d’Intesa con RFI: misure antivagabondaggio e telecamere”

Molinari (Lega) su bando videosorveglianza: “Oltre 4 milioni e 274 mila euro a 96 comuni del Piemonte, per garantire ai cittadini una maggior sicurezza: reale, e non solo percepita”

Molinari (Lega) su bando videosorveglianza: “Oltre 4 milioni e 274 mila euro a 96 comuni del Piemonte, per garantire ai cittadini una maggior sicurezza: reale, e non solo percepita”

“37 milioni di euro complessivi a 428 comuni italiani. Al Piemonte oltre 4 milioni e 274 mila euro, suddivisi tra 96 amministrazioni locali. Mentre altri chiacchierano, la Lega fa i fatti”.

Così Riccardo Molinari, capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati, e segretario nazionale della Lega Piemonte, commenta la decisione del Ministero dell’Interno, guidato da Matteo Salvini, di rifinanziare il bando sulla videosorveglianza, privilegiando i comuni con il maggior tasso di crimininalità.

riccardo-molinari-lega

Questi i dati di sintesi:

Alessandria (15 comuni) oltre 599.000 euro

Asti (51 comuni) 2.226.000 euro

Biella (2 comuni) 33.000 euro

Cuneo (8 comuni) oltre 320.000 euro

Novara (10 comuni) oltre 291.000 euro

Torino (7 comuni) 681.000 euro

Vercelli (3 comuni) oltre 124.000 euro

Totale Piemonte: 96 comuni finanziati per oltre 4.274.000 euro

Una politica, quella per la sicurezza dei territori, e delle persone che li abitano, da sempre nel Dna della Lega, e che Matteo Salvini ha sempre posto come priorità assoluta, e ora con coerenza sta perseguendo da Ministro dell’Interno. Continua a leggere “Molinari (Lega) su bando videosorveglianza: “Oltre 4 milioni e 274 mila euro a 96 comuni del Piemonte, per garantire ai cittadini una maggior sicurezza: reale, e non solo percepita””

Coldiretti. Allerta meteo: prioritaria la messa in sicurezza dei corsi d’acqua

Coldiretti. Allerta meteo: prioritaria la messa in sicurezza dei corsi d’acqua

Maltempo: Tanaro e Bormida monitoraggio continuo

aggiorn FullSizeRender

Coldiretti: “Preoccupazione per le colture, nelle campagne continua lo stato di allarme. Fondamentale l’apporto degli agricoltori a tutela del territorio” 

E’ allerta meteo arancione fino alle ore 24 di oggi  in provincia di Alessandria dove da sabato piove copiosamente su tutto il territorio: Pianura alessandrina, Alto Monferrato, Valle Bormida, Valle Lemme, Valle Stura e Valle Orba e anche nella Val Curone, in Val Borbera, compresa la Valle Scrivia.

Scuole di ogni ordine e grado chiuse nel capoluogo e in molte zone della provincia mentre la Prefettura, attraverso il Servizio di Protezione Civile Provinciale, ha disposto l’apertura dei COM (Centri Operativi Misti) e il monitoraggio continuo di fiumi e corsi d’acqua.

Sorvegliati speciali Tanaro e Bormida dove è alto il livello di attenzione nelle campagne lungo gli argini per il rischio di esondazioni e allagamenti: in tale situazione sono a rischio i terreni le colture e le imprese agricole che possono subire ingenti danni alle produzioni. Continua a leggere “Coldiretti. Allerta meteo: prioritaria la messa in sicurezza dei corsi d’acqua”

Ottima riuscita del Convegno, “SICUREZZA STRADALE: SICUREZZA O CASSA???”

Ottima riuscita del Convegno, “SICUREZZA STRADALE: SICUREZZA O CASSA???”

Il 20 OTTOBRE PRESSO IL CENTRO CONGRESSI “AL MULINO DI ALESSANDRIA.

Globo Consimatori

Alla presenza di parecchie personalità, si è svolto il convegno sopra indicato, che ha riscosso notevole interesse e portato a conoscenza del pubblico presente, le “anomalie” contenute in parecchie   disposizioni di legge, a partire dal CDS, al proposito delle apparecchiture di rilevamento velocità e sanzionamento, oggi in uso ai vari Corpi delle Forze dell’Ordine, cosa che è stata ampiamente rappresentata all’On. Simone Baldelli, facente parte della Commissione Trasporti della Camera e da sempre molto attento alla non strumentalizzazione delle misure che servono anzi tutto per “prevenire” piuttosto che “reprimere”, il quale ha garantito il suo interessamento nelle opportune sedi.

Mario Gatto della Globoconsumatori Onlus, nel porgere i saluti ed aprire i lavori del Convegno, ha tenuto a ben precisare che il CDS, deve assolutamente venir rispettato da tutti gli utenti della strada ma principalmente bisogna mettere in condizione le P.A. stesse, di rispettarlo nella maniera corretta per sanzionare le eventuali infrazioni rilevate, senza lasciare dubbi sulla bontà degli strumenti utilizzati allo scopo, togliendo quindi completamente il dubbio circa l’utilizzazione dei medesimi unicamente per “far cassa”, cosa che, come emersa nel corso del dibattito, parrebbe molto consolidata nella credenza della popolazione. A tale scopo, il convegno dalla voce dei relatori, al pubblico presente si auspicherebbe che ciò venisse effettuato rapidamente e nell’interesse di tutti. Continua a leggere “Ottima riuscita del Convegno, “SICUREZZA STRADALE: SICUREZZA O CASSA???””

VALTER OTTRIA. Pulizia fiumi e rischio alluvioni: question time in Regione

VALTER OTTRIA; Pulizia fiumi e rischio alluvioni: question time in Regione

“Il Piemonte, e l’alessandrino in particolare, è sempre a rischio alluvioni, specie in questo periodo dell’anno; ce lo ricordano quotidianamente i nostri Sindaci. Quali sono le risorse a disposizione oggi e quali potranno essere mettere in atto per mettere in sicurezza il nostro territorio?” È questa la domanda che il consigliere regionale Valter Ottria, ha posto questo pomeriggio in Regione per riportare a Torino i problemi dell’alessandrino.

Ottria

L’Assessore regionale Francesco Balocco, in risposta al Question Time del consigliere alessandrino, ha elencato tutte le risorse messe in campo dalla Regione al proposito: “per l’anno 2017 sono stati stanziati 3milioni e 590mila euro per 120 interventi in corso di esecuzione da parte dei Comuni e 1 milione e 400 mila euro per 51 interventi sul reticolo idrografico che da Aipo è passato alla Regione. Su quest’ultime tipologie di interventi, per il 2018 sono stati stanziate misure straordinarie per un totale di 700.000 euro. Continua a leggere “VALTER OTTRIA. Pulizia fiumi e rischio alluvioni: question time in Regione”

Gianfranco Cuttica di Revigliasco: Comitato Ordine e Sicurezza pubblica per il Parcheggio Berlinguer

Gianfranco Cuttica di Revigliasco: Comitato Ordine e Sicurezza pubblica per il Parcheggio Berlinguer

Alessandria: A seguito degli ultimi violenti episodi avvenuti all’interno del parcheggio Berlinguer il sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, sentito il Direttore Generale dell’ASO, Giacomo Centini, ha inviato  al Prefetto di Alessandria, Antonio Apruzzese, la richiesta di convocazione del Comitato per l’Ordine e la sicurezza Pubblica, che pubblichiamo integralmente:

cuttica-2.jpg

“Eccellenza,

     l’Amministrazione comunale della Città, unitamente alla Direzione dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria, a seguito del perdurare della grave situazione di insicurezza nel parcheggio a servizio dell’Ospedale di Alessandria in piazzale Berlinguer, chiede che venga convocato un tavolo provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, specifico per individuare ed attivare ogni possibile intervento per assicurare il parcheggio e la libera circolazione nell’area.  

Si ricorda che la situazione è violentemente tornata alla ribalta nei giorni scorsi per le gravi aggressioni agli utilizzatori del parcheggio poste in essere da sedicenti questuanti. Continua a leggere “Gianfranco Cuttica di Revigliasco: Comitato Ordine e Sicurezza pubblica per il Parcheggio Berlinguer”

Tortona:  Venerdì 28 settembre 2018 – Provvedimenti di sicurezza e viabilità

Tortona:  Venerdì 28 settembre 2018 – Provvedimenti di sicurezza e viabilità

In riferimento all’annunciata apertura di una sede di Casapound nella Città di Tortona, in Via Pellizzari, programmata per il giorno venerdì 28 settembre alle ore 19.00, si informa la cittadinanza che la Questura di Alessandria ha impartito disposizioni in merito all’interdizione del transito veicolare in piazza Duomo.

Tortona Ex Caserma Passalacqua Municipio copia.JPG

Nella giornata di domani, a partire dalle ore 16.00 e fino alle ore 24.00 sarà istituito divieto di circolazione per tutti i veicoli eccetto quelli addetti all’ordine pubblico e veicoli di polizia in Piazza Duomo e in Via Pellizzari.

Il traffico sarà deviato alle intersezioni di Corso Montebello e di Corso Leoniero; pertanto sarà istituito divieto di circolazione e sosta anche nel tratto di Corso Leoniero compreso tra Corso Montebello e Piazza Duomo, per tutti i veicoli, garantendo la possibilità ai residenti di accedere a box e cortili interni in Via De Amicis e Via Bandello. Continua a leggere “Tortona:  Venerdì 28 settembre 2018 – Provvedimenti di sicurezza e viabilità”

Ravetti, PD. Alessandria, Piazzale Berlinguer: Destra incapace di affrontare il bisogno di sicurezza

Ravetti, PD. Alessandria, Piazzale Berlinguer: Destra incapace di affrontare il bisogno di sicurezza

domenico ravetti

La nuova aggressione ad una infermiera avvenuta nel piazzale Berlinguer di Alessandria impone due riflessioni. La prima riguarda il bisogno di sicurezza che solo le Forze dell’Ordine possono garantire con tutta l’innovazione tecnologica che va messa a loro disposizione.

Ma la tecnologia non basta, come non basta farsi i selfie con le magliette della Polizia. Il Governo assuma più personale e aumenti lo stipendio a chi rischia la vita per difenderci.

La seconda riflessione riguarda la politica che alimenta le paure per ottenere consenso. Intendiamoci, paure vere e bisogni di sicurezza. Su questo campo c’è tutta l’inadeguatezza del leghismo che non sa trovare le soluzioni. Ma c’è dell’altro.

Nel tentativo di nascondere il fallimento delle loro politiche Fratelli d’Italia si barrica dietro alla raccolta di firme, MSN (sono sovranistri di destra più degli altri) chiede l’intervento della Regione su un parcheggio in uso al Comune. Lungo questa linea mi aspetto che Forza Nuova tra un po’ chieda l’intervento dei paracadutisti della Folgore. 

Domenico Ravetti

Consigliere Regionale – Capogruppo PD

Davide Buzzi Langhi: Alessandria sottoscrive il Patto per l’attuazione della sicurezza urbana e l’installazione di sistemi di video-sorveglianza

Davide Buzzi Langhi: Alessandria sottoscrive il Patto per l’attuazione della sicurezza urbana e l’installazione di sistemi di video-sorveglianza

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il Vicesindaco della Città, Davide Buzzi Langhi, ha raccolto l’invito del Prefetto di Alessandria, Romilda Tafuri, a partecipare in Prefettura ad un incontro finalizzato alla sottoscrizione di un documento con il quale è stata formalizzata l’adesione dell’Amministrazione Comunale di Alessandria alla proposta di “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana e l’installazione di sistemi di video-sorveglianza”. All’incontro era presente anche l’Assessore comunale alla Smart city, E-government e ICT, Cherima Fteita.

Si tratta di una significativa opportunità a favore della quale la Prefettura di Alessandria ha svolto un prezioso ruolo di coordinamento e coinvolgimento nei confronti non solo del capoluogo alessandrino, ma anche di altri Comuni del territorio provinciale che hanno aderito all’iniziativa. Continua a leggere “Davide Buzzi Langhi: Alessandria sottoscrive il Patto per l’attuazione della sicurezza urbana e l’installazione di sistemi di video-sorveglianza”

Ordinanza per Sicurezza Stagione calcistica Stadio Comunale Alessandria

Ordinanza per Sicurezza Stagione calcistica Stadio Comunale Alessandria

Stagione calcistica 2018/2019 – Divieto di somministrazione e vendita di bevande alcoliche e superalcoliche e di bevande analcoliche in lattine e contenitori di vetro e di plastica, sia all’interno che all’esterno dello Stadio comunale “Moccagatta” di Alessandria

Stadio Moccagatta_radiogold_7-770x420

In previsione dell’inizio della stagione calcistica 2018/2019 presso lo Stadio Comunale “Moccagatta”, il Sindaco di Alessandria ha emesso l’Ordinanza n. 541 del 13.09.2018 che riguarda alcune misure preventive al fine di assicurare il più corretto svolgimento delle manifestazioni agonistiche e prevenire ogni criticità per l’ordine e la sicurezza pubblica, in considerazione anche del ragguardevole numero di spettatori che prevedibilmente richiameranno gli incontri e del fatto che le misure adottate nelle scorse stagioni hanno ampiamente contribuito ad ottenere gli obiettivi previsti e a diminuire le problematiche connesse con l’abuso delle sostanze alcoliche. Continua a leggere “Ordinanza per Sicurezza Stagione calcistica Stadio Comunale Alessandria”

Serra M5S: Sicurezza idrogeologica del fiume Tanaro: non rimandiamo a domani ciò che andava fatto ieri

Serra M5S: Sicurezza idrogeologica del fiume Tanaro: non rimandiamo a domani ciò che andava fatto ieri.

Alessandria: “14 Agosto 2018 verrà ricordato come uno dei giorni più bui e tragici per Genova e per l’Italia intera. A rendere ancor più amara la situazione è il pensiero che una tale disgrazia avrebbe potuto e dovuto essere evitata.

Va da sé che dobbiamo attivarci per evitare altre tragedie simili.

M5S

Da un primo sopralluogo emerge che le infrastrutture insistenti sul territorio comunale denotano evidenti segni di deterioramento e corrosione delle armature e necessitano di manutenzioni forse urgenti.” Dichiara il consigliere Michelangelo Serra

“In particolar modo il viadotto A21 nel tratto interessato dal viadotto su Tanaro e Bormida, la A26 in prossimità del viadotto sul Tanaro, specialmente in zona Casalbagliano ed il Ponte sul Bormida.

Il calcestruzzo può subire processi di degrado che possono essere distinti in: fisici (causati da variazioni termiche naturali), meccanici  (abrasione, erosione),  chimici, biologici e strutturali (sovraccarichi, assestamenti, sollecitazioni ripetute ciclicamente). Ma soprattutto processi di corrosione delle armature che sono di gran lunga i piu’ pericolosi.” prosegue l’architetto Serra Continua a leggere “Serra M5S: Sicurezza idrogeologica del fiume Tanaro: non rimandiamo a domani ciò che andava fatto ieri”

Ordinanza Sindacale n. 528 relativa alla tutela pubblica incolumità e sicurezza urbana per la manifestazione “Aperto per Cultura”

Ordinanza Sindacale n. 528 relativa alla tutela pubblica incolumità e sicurezza urbana per la manifestazione “Aperto per Cultura”

Aperto

ll Sindaco di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco — in occasione della terza edizione della manifestazione “Aperto per Cultura” comprensiva di eventi artistico culturali ed intrattenimenti musicali — considerato che tale manifestazione  coinvolgerà molteplici esercizi commerciali che comporranno l’offerta di eccellenze enogastronomiche anche con la predisposizione di strutture temporanee posizionate sul suolo pubblico per la preparazione e somministrazione di alimenti e bevande e che, in tale occasione, si prevede come per lo scorso anno, una notevole affluenza di pubblico locale e turisti che interesserà la zona del centro cittadino sede della manifestazione, ha emesso nella giornata di ieri, 05 settembre, l’ordinanza n. 528 relativa alla tutela della pubblica incolumità e sicurezza urbana durante la manifestazione sopra citata. Continua a leggere “Ordinanza Sindacale n. 528 relativa alla tutela pubblica incolumità e sicurezza urbana per la manifestazione “Aperto per Cultura””