Il Sindaco di Alessandria ha attribuito nuove Deleghe all’Assessore Silvia Straneo e all’Assessore Monica Formaiano

Il Sindaco di Alessandria ha attribuito nuove Deleghe all’Assessore Silvia Straneo e all’Assessore Monica Formaiano

url

Nella giornata odierna, rispettivamente con Decreto Sindacale n. 27 e n. 28, il Sindaco della Città di Alessandria, Gianfranco Cuttica di Revigliasco, ha provveduto a modificare le deleghe già conferite sia all’Assessore Silvia Straneo che all’Assessore Monica Formaiano.

Silvia Straneo.png

Più specificamente, in base al Decreto Sindacale n. 27 del 12.08.2019, all’Assessore Silvia Straneo, sono state conferite la delega alle Politiche di valorizzazione e sviluppo del Personale e la delega all’Organizzazione dell’Ente e Processi di semplificazione amministrativa. Tali deleghe si aggiungono a quelle già in capo all’Assessore Straneo, ossia: Servizi Educativi e Scolastici –  Trasparenza della Pubblica Amministrazione e Anticorruzione – Pubblica Istruzione e Nidi d’Infanzia – Edilizia Scolastica.

Monica Formaiano.png

Per quanto riguarda l’Assessore Monica Formaiano, così come previsto dal Decreto Sindacale n. 28 del 12.08.2019, le nuove deleghe conferite riguardano rispettivamente gli Affari Legali e gli Affari Generali e Contratti. Tali deleghe si aggiungono a quelle già in capo all’Assessore Formaiano, ossia: Politiche di valorizzazione e sviluppo del Personale della Polizia Locale – Economato, Gare e Acquisti – Associazionismo.

Nel merito della decisione assunta, il Sindaco interviene con la seguente dichiarazione:

«Con la modifica delle deleghe di questa mattina, ho inteso concretizzare una ottimizzazione delle competenze a disposizione del nostro Ente. Si tratta di un obiettivo che si inserisce pienamente nell’azione di qualificazione funzionale della nostra Amministrazione Comunale e che, nella distinzione dei ruoli che la Legge indica tra livello politico-amministrativo e livello gestionale, tiene presente l’importante atto approvato la scorsa settimana dal Consiglio Comunale con il varo del Piano di Riequilibrio finanziario pluriennale.

Le sfide che sono di fronte a noi necessitano di un sistema di governo dell’Ente che sia particolarmente efficace e l’individuazione delle deleghe e il loro conferimento va proprio in questa direzione, riconoscendo ampie competenze nel merito all’Assessore Straneo per quanto riguarda l’ambito delle Politiche di valorizzazione del Personale e dell’Organizzazione che ella ha già modo quotidianamente di gestire nella propria attività professionale all’Ospedale Civile della nostra Città e, parimenti, riconoscendo ampie e specifiche competenze all’Assessore Avvocato Formaiano per gli aspetti relativi agli Affari Legali, Affari Generali e Contratti».

Immersi nelle storie. Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni

Immersi nelle storie. Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni

La Summer School di Media Education per giovani in programma ad Alessandria
il 14-15-22 giugno

Summer School 2019 con patrocinio UPO.jpg

Alessandria: Il progetto formativo “Immersi nelle storie: media literacy, visual story telling e identità di un territorio in trasformazione”, in fase di realizzazione grazie al patrocinio e sostegno della Fondazione SociAL di Alessandria, con il patrocinio del Comune di Alessandria e dell’Università del Piemonte Orientale, propone – esperienza inedita per il territorio alessandrino – l’avvio di un campus estivo per la Media Education e i linguaggi cinematografici, visivi e digitali, rivolto agli studenti e, in generale, ai giovani dai 14 anni in poi.

Questi gli elementi che sono stati illustrati nel corso della odierna conferenza stampa di presentazione, a Palazzo Comunale di Alessandria, alla presenza degli Assessori Comuali Silvia Straneo (Pubblica Istruzione), Cherima Fteita (Politiche Giovanili), di Barbara Rossi, Media Educator, Presidente di “La Voce della Luna”, Associazione di cultura cinematografica e umanistica di Alessandria, di Michele Maranzana, Docente di Scienze Umane – I.I.S. “Saluzzo-Plana” di Alessandria, e di Maria Grazia Caldirola, Tutor del progetto, Rappresentante Fondazione SociAL.

La Summer School “Immersi nelle storie” – che in questa prima edizione porta come titolo tematico ulteriore “Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni” – viene offerta gratuitamente ai giovani partecipanti, a cui verranno riconosciuti crediti formativi, nelle giornate di venerdì 14, sabato 15 e sabato 22 giugno, negli spazi dell’Associazione Cultura e Sviluppo di piazza De Andrè 76, Alessandria. Continua a leggere “Immersi nelle storie. Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni”

Immersi nelle storie. Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni. La Summer School di Media Education per giovani in programma ad Alessandria

Immersi nelle storie. Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni

La Summer School di Media Education per giovani in programma ad Alessandria
il 14-15-22 giugno

Summer IMG_3381Summer IMG_3382Summer IMG_3395

Alessandria: Il progetto formativo “Immersi nelle storie: media literacy, visual story telling e identità di un territorio in trasformazione”, in fase di realizzazione grazie al patrocinio e sostegno della Fondazione SociAL di Alessandria, con il patrocinio del Comune di Alessandria, propone – esperienza inedita per il territorio alessandrino – l’avvio di un campus estivo per la Media Education e i linguaggi cinematografici, visivi e digitali, rivolto agli studenti e, in generale, ai giovani dai 14 anni in poi. Continua a leggere “Immersi nelle storie. Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni. La Summer School di Media Education per giovani in programma ad Alessandria”

Silvia Straneo: Raccolta firme per educazione civica nelle scuole

Silvia Straneo: Raccolta firme per educazione civica nelle scuole

Proposta di Legge di iniziativa popolare per promuovere l’introduzione dell’ora di educazione civica come materia curricolare nelle scuole

Alessandria: Venerdì 20 luglio è cominciata in tutta Italia una raccolta delle firme per la proposta di Legge di iniziativa popolare, depositata in Corte di Cassazione da una delegazione di Sindaci con il sostegno dell’ANCI, per promuovere l’introduzione dell’ora di educazione alla cittadinanza, come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado.

silvia-straneo1

Il Comune di Alessandria ha aderito all’iniziativa, facendosi  promotore della sottoscrizione: fino al prossimo dicembre sarà possibile firmare presso l’Ufficio Relazioni con Il Pubblico dell’Ente per raccogliere le firme necessarie per presentare la proposta di legge in Parlamento.

I cittadini interessati potranno recarsi a firmare negli orari di apertura degli sportelli (lunedì, mercoledì, venerdì dalla 8.30 alle 12.30 e martedì e giovedì dalle 8.30 alle 15.30).

Abbiamo aderito con entusiasmo alla sottoscrizione di questa proposta di Legge perché riteniamo che l’educazione alla cittadinanza sia fondamentale per far crescere nelle nuove generazioni il senso di appartenenza alla comunità – ha commentato l’assessore ai servizi educativi del Comune di Alessandria, Silvia Straneo -. L’ora di educazione alla cittadinanza, come ora curriculare che sarà oggetto di valutazione da parte degli insegnanti, certamente consentirà ai ragazzi di avvicinarsi alla materia con un approccio più serio ed approfondito che sarà utile non solo per far conoscere i principi costituzionali, ma anche per accrescere la consapevolezza degli alunni rispetto ai beni comuni. Partire dalla scuola è estremamente importante perché è proprio nelle aule scolastiche, fra i banchi, che avviene la formazione dei cittadini del domani. Invito tutti i cittadini che non hanno ancora sottoscritto la proposta a recarsi all’URP per firmare”.

Convenzione per il progetto “Scuola Sicura”. Alessandria, Anno scolastico 2018-2019

Convenzione per il progetto “Scuola Sicura”. Alessandria, Anno scolastico 2018-2019

La conferenza stampa, presso il Comando della Polizia Municipale di Alessandria, ha segnato  — nel giorno “non-casuale” in cui inizia il nuovo Anno scolastico 2018-2019 — un elemento importante delle modalità attraverso le quali l’Amministrazione Comunale intende essere vicina al mondo della scuola, agli studenti e, in senso lato, alle loro famiglie.

Il riferimento specifico è quello della sicurezza e — grazie al diretto coinvolgimento sia dell’Assessorato comunale ai Servizi Educativi e Scolastici, sia del Corpo della Polizia Municipale, sia degli appartenenti alle Associazioni delle Forze dell’Ordine in congedo — anche per il nuovo Anno scolastico è stata attivata la Convenzione “Scuola Sicura”, approvata con Deliberazione della Giunta Comunale n. 218 del 06.09.218

A presentare i dettagli di questo progetto che da anni ormai caratterizza efficacemente le sinergie pubblico-private sul tema, sono stati Silvia Straneo, Assessore comunale ai Servizi Educativi e Scolastici, Alberto Bassani, Comandante Vicario della Polizia Municipale di Alessandria e i rappresentanti delle Associazioni delle Forze dell’Ordine in congedo che si sono rese disponibili per la Convenzione 2018-2019, ossia Associazione Nazionale Carabinieri, Associazione Nazionale Finanzieri d’Italia, Associazione Nazionale Polizia Penitenziaria, Associazione Polizia Municipale in congedo, Associazione Ranger d’Italia e Associazione Polizia di Stato in congedo. Continua a leggere “Convenzione per il progetto “Scuola Sicura”. Alessandria, Anno scolastico 2018-2019”

Il saluto dell’Assessore Silvia Straneo per il nuovo anno scolastico

Il saluto dell’Assessore Silvia Straneo per il nuovo anno scolastico

Alessandria: Un nuovo anno scolastico che sarà una nuova fonte di saperi per tutti.

Per i più piccoli, che nei nidi scopriranno nuove emozioni e sensazioni con l’esplorazione guidata del mondo.

silvia-straneo

Per i bimbi delle scuole dell’infanzia con le prime certezze e competenze vissute in comunità.

Per i bambini delle scuole primarie che varcano le frontiere della scrittura e della lettura.

Per i ragazzi delle secondarie di primo grado e delle scuole superiori con competenze via via più complesse per approdare all’università dove si sviluppa la passione per le innovazioni e la ricerca.

Sarà un nuovo anno vissuto tra genio e “regolatezza”. Le scuole sono una seconda casa in cui crescere non solo nell’acquisizione di competenze ma anche di maturità e di rispetto delle regole per affrontare la vita lavorativa e sociale in pienezza. Continua a leggere “Il saluto dell’Assessore Silvia Straneo per il nuovo anno scolastico”

Servizio Mense: Precisazione dell’assessore ai Servizi Educativi Silvia Straneo

Servizio Mense: Precisazione dell’assessore ai Servizi Educativi Silvia Straneo

Alessandria: L’assessore ai Servizi Educativi e Scolastici, Silvia Straneo, ha espresso la propria perplessità in merito all’appello rivolto dal Comitato Mensa cittadino agli utenti di tutte le scuole alessandrine, con l’invito a non versare le rette di iscrizione per il servizio di refezione scolastica per l’anno 2018/2019, a titolo di protesta collettiva.

silvia-straneo

L’assessore Straneo ha ribadito che l’Amministrazione comunale ha sempre operato con trasparenza e puntualità di informazione per un confronto sereno e costruttivo volto all’ottimizzazione del servizio. In particolare ha precisato quanto segue:

La comunicazione con le direzioni scolastiche, i membri del Comitato Mensa cittadino e gli organi di stampa territoriali non è mai venuta meno; semmai, al contrario, il lavoro fatto dagli uffici è stato reso noto giorno per giorno, alla luce delle novità sia in termini di procedure che di fruibilità del servizio con mezzo informatico.

Dopo averla informata puntualmente via e-mail nei giorni precedenti, venerdì 31 agosto ho sentito personalmente la presidente del Comitato Mensa Cittadino, per fare chiarezza sul capitolato speciale di gara che disciplina il servizio che sarà erogato. Continua a leggere “Servizio Mense: Precisazione dell’assessore ai Servizi Educativi Silvia Straneo”

Torna il progetto “Energia in Energia” con la gara di scienze “produrre energia pulita per una città sostenibile, ecologica e sicura per la salute degli abitanti”

Torna il progetto “Energia in Energia” con la gara di scienze “produrre energia pulita per una città sostenibile, ecologica e sicura per la salute degli abitanti”

pro Foto 2_Gara Scienze_2017-2018

La straordinaria partecipazione di più di 850 studenti alessandrini delle scuole primarie e secondarie di primo grado, lo scorso maggio, all’epilogo della prima edizione di “Energia in Energiala Gara di Scienze: “Produrre energia pulita per l’ambiente” ha messo in luce, per un verso, l’intrinseca qualità della proposta didattico-scientifica e, per altro verso, il “terreno fertile” che la realtà alessandrina esprime e che consente di sviluppare esperienze in cui la familiarizzazione con il concetto di energia si coniuga efficacemente con la sensibilità ai temi del risparmio energetico, dell’uso efficiente delle risorse e alla riqualificazione complessiva dell’ambiente.

Su questi presupposti, l’Amministrazione Comunale di Alessandria — con lo specifico coinvolgimento dell’assessore Cherima Fteita (con deleghe per la “Smart City” e per le Politiche Giovanili) e dell’assessore Silvia Straneo (con delega ai Servizi Educativi e Scolastici) — ha sollecitato gli Enti promotori della prima edizione del progetto a proporre nuovamente l’esperienza e a consolidarla ulteriormente. Continua a leggere “Torna il progetto “Energia in Energia” con la gara di scienze “produrre energia pulita per una città sostenibile, ecologica e sicura per la salute degli abitanti””

Silvia Straneo: “L’estate di Nemo” al Nido Arcobaleno

“L’estate di Nemo” al Nido Arcobaleno

Silvia Straneo

Alessandria: “L’estate di Nemo” è l’interessante servizio proposto dal nido d’infanzia Arcobaleno per agevolare le famiglie nel periodo estivo. Con ‘L’estate di Nemo’, infatti, si prolunga il servizio del Nido d’Infanzia Arcobaleno nel periodo estivo da lunedì 2 luglio a venerdì 27 luglio, dalle ore 8 alle 17.30.

Le famiglie potranno fruire di due turni: 1° turno da lunedì 2 luglio a venerdì 13 luglio 2°turno da lunedì 16 a venerdì 20 luglio con l’opportunità di frequentarli oppure di scegliere quello più idoneo alle loro necessità. Continua a leggere “Silvia Straneo: “L’estate di Nemo” al Nido Arcobaleno”

Silvia Straneo: Proposta di Legge di iniziativa popolare per promuovere l’introduzione dell’ora di educazione civica come materia curricolare nelle scuole.

Silvia Straneo: Proposta di Legge di iniziativa popolare per promuovere l’introduzione dell’ora di educazione civica come materia curricolare nelle scuole.

silvia-straneo

Alessandria: Da oggi, venerdì 20 luglio, è cominciata in tutta Italia la raccolta delle firme per la proposta di Legge di iniziativa popolare, depositata in Corte di Cassazione da una delegazione di Sindaci con il sostegno dell’ANCI, per promuovere l’introduzione dell’ora di educazione alla cittadinanza, come materia curricolare, nelle scuole di ogni ordine e grado.

Il Comune di Alessandria ha aderito all’iniziativa, facendosi  promotore della sottoscrizione: presso l’Ufficio Relazioni con Il Pubblico sarà possibile trovare i moduli per la raccolta delle firme necessarie per presentare la proposta di legge in Parlamento. Continua a leggere “Silvia Straneo: Proposta di Legge di iniziativa popolare per promuovere l’introduzione dell’ora di educazione civica come materia curricolare nelle scuole.”

Appalto mense scolastiche: Sindacati e lavoratori manifestano davanti al Comune

Appalto mense scolastiche: Sindacati e lavoratori manifestano davanti al Comune

Questo slideshow richiede JavaScript.

di Pier Carlo Lava

Alessandria, questa mattina a partire dalle ore 8.30 si è svolta una grande manifestazione con i responsabili sindacali di: CGIL Fabio Favola, CISL Cristina Vignolo, UIL Maura Settimo e un gruppo di lavoratori, per protestare davanti al Comune contro l’appalto delle mense scolastiche.

I sindacalisti intervistati sostengono che le condizioni dell’appalto per come si prospetta mettono a rischio i posti di lavoro, le condizioni contrattuali e la qualità del servizio mense.

Una delegazione sindacale incontrerà l’Assessore Silvia Straneo competente per delega, chiedendo il cambio dell’appalto e se la situazione non si sbloccherà, chiederanno un incontro con il Prefetto e in seguito potrebbero aprire anche una vertenza legale.

Nel frattempo la mobilitazione continua.

Le video interviste:

Fabio Favola: https://youtu.be/Bl52IWIwd3E

Cristina Vignolo: https://youtu.be/2DeNXiswXlY

Maura Settimo: https://youtu.be/YO2EiZ2Jmbc

Nuova biblioteca alla Scuola Santarosa

inaugIMG-20180317-WA0015

Nuova biblioteca alla Scuola Santarosa

Alessandria: Mercoledì 14 marzo, la Dirigente dell’Istituto Comprensivo Bovio-Cavour, dottoressa Dealessi ha inaugurato ufficialmente la Biblioteca della Scuola Primaria Santorre di Santarosa, nel quartiere Orti. Alla bella cerimonia sono intervenuti anche alcuni assessori in rappresentanza del Comune, il parroco, i rappresentanti dei genitori e i professori della Scuola Secondaria Cavour. Essi hanno portato ai bambini un libro in regalo e, a sorpresa, hanno invitato Andrea Denegri, illustratore di Geronimo Stilton, ora anche insegnante presso la Scuola Cavour; egli in diretta ha disegnato questo personaggio su un grande cartoncino che poi ha regalato agli alunni. Gli ospiti sono stati accolti uno per uno dai bambini e accompagnati nel salone per iniziare la festa che è stata aperta e chiusa da due canti.

La Dirigente Dealessi e l’Assessore Straneo hanno fatto un discorso importante sul valore della lettura, prima di procedere al taglio del nastro, accompagnato da grandi applausi. La nuova biblioteca, allegra e funzionante è stata fortemente voluta da tutte le persone coinvolte, per dare agli alunni la possibilità di avere sempre a disposizione un libro e per trasmettere loro la passione per la lettura.

Gli alunni della classe 5a della Scuola Santarosa

Un progetto per i bambini diabetici, di Lia Tommi 

di Lia Tommi,  Alessandria 

Lo scorso 24 febbraio è  stato presentato in Biblioteca Civica un progetto unico nel suo genere, dal nome “A scuola si può  ed in totale sicurezza”, promosso e gestito dall’Associazione  Progetto Ryan Onlus,  nella persona del suo Presidente Angela Haruni. Si tratta del primo progetto pilota a livello nazionale,  in relazione alla  gestione  del  Diabete Mellito di tipo 1 all’interno della scuola.

Il progetto è  scaturito dall’aumento di casi di bambini colpiti in età  preadoloscenziale da Diabete Mellito 1 e dalla rilevazione delle difficoltà per il loro inserimento  nelle scuole, in quanto occorre monitorare e gestire il loro andamento glicemico, somministrando  eventualmente  Glucagone in  caso di svenimento  di  tipo glicemico. Questo comportava finora la costante presenza del genitore all’interno della scuola,  con relativa sospensione o abbandono dell’attività  lavorativa. Si ponevano difficoltà  anche per la partecipazione  a gite scolastiche  o uscite didattiche,  non permettendo quindi ai bambini un’esperienza scolastica completa. Si è  messa in evidenza,  perciò , la necessità  di una figura di  supporto, da formare e utilizzare nelle realtà  in cui sono presenti questi casi. In questo modo si dà  ai  bambini in questione  la possibilità  di condurre una vita sociale e scolastica uguale a tutti gli altri,  e alle loro famiglie  di mantenere autonoma la vita, dal punto di  vista  lavorativo  e sociale.

Nel corso della presentazione,  la Presidente ha spiegato  i dettagli del progetto,  che è  partito da settembre nella scuola ‘Villaggio Europa “, con la collaborazione dellla Dirigente Scolastica dott.ssa Maria Paola  Minetti e l’individuazione di una  operatrice ATA, quale la signora Maria Esposito, da formare e utilizzare come figura di  riferimento.

In passato sono già  stati effettuati due corsi di formazione per insegnanti, a cura del diabetologo  dell’Ospedale Infantile dottor Riccardo Lera, che ha dato la disponibilità a formare qualsiasi figura professionale,  in quanto la patologia non è  invalidante a livello cognitivo e motorio.

Presente l’Assessore ai Servizi scolastici educativi Silvia Straneo, che ha dato la disponibilità per organizzare in maniera strutturale ulteriori  corsi di formazione,  essendo la patologia in aumento.

Presente altresi l’architetto Paola  Testa, responsabile  dell’Ufficio Disability Manager del Comune di Alessandria,  che ha supportato questa iniziativa.

Durante l’incontro è stata premiata dall’Associazione  la studentessa  Francesca  Robuffo, per aver presentato la tesi di laurea universitaria ad indirizzo diabetologico,  cosa ormai poco diffusa.

Un plauso a questa iniziativa, unica a livello nazionale,  e quindi un vanto per il nostro  territorio.