Apertura straordinaria Sinagoga di Alessandria, di Lia Tommi

Alessandria: Domenica 11 novembre la Sinagoga di Alessandria, in via Milano, 7, sarà visitabile grazie ad una apertura straordinaria.

Associazione SpazioIdea mette a disposizione i propri volontari, insieme alla Dott.ssa Paola Vitale, Delegata della Comunità Ebraica per Alessandria per permetterne l’accesso. Questa opportunità permetterà la visita di un luogo patrimonio storico del territorio, a tutti i cittadini e alle persone che visiteranno la città.

Domenica 11 novembre con i seguenti orari

ore 10:30-13:00

ore 15:00-19:00

La Saggezza Velata: il femminile nella Torah, di Lia Tommi

La Saggezza Velata: il femminile nella Torah

Domenica 21 ottobre 2018 dalle ore 16:45 alle 18:45

Sinagoga di Alessandria, via Milano

La conferenza affronta il tema della spiritualità femminile ebraica attraverso l’esame di figure bibliche femminili che racchiudono, segnalano, mostrano e raccontano il valore e l’azione di tale spiritualità e rappresentando un esempio pratico per le donne di oggi. Di altissimo contenuto, tuttavia essa avrà un taglio accessibile anche a chi non ha conoscenza dell’argomento. Con questo appuntamento, i soggetti promotori intendono valorizzare la Sinagoga di Alessandria non solo come luogo spirituale ma anche come luogo di dibattito culturale a partire dall’ebraismo.
Associazione Spazioidea, la d.ssa Paola Vitale-delegata della Comunità Ebraica di Torino per la sezione di Alessandria, l’Assessorato Pari Opportunità della Città di Alessandria, la Consulta Pari Opportunità, il CircoloFilatelico e Numismatico di Alessandria e il Circolo Provinciale della Stampa intendono con questo appuntamento valorizzare la Sinagoga di Alessandria non solo come luogo spirituale ma anche come luogo di dibattito culturale a partire dall’ebraismo.

Yarona Pinhas, nata in Eritrea, giunta in Israele con la famiglia nel 1975, si è laureata in storia dell’arte e linguistica all’Università Ebraica di Gerusalemme presso la quale ha svolto attività di ricerca. Di particolare interesse i suoi lavori sugli oggetti di culto ebraici italiani e sulla documentazione di oggetti e sinagoghe dell’ebraismo marocchino, turco e ceco. Lettrice all’Orientale di Napoli, ha insegnato anche a Roma presso diverse istituzioni, quali il Pitigliani e l’Agenzia ebraica. sull’ebraismo e sull’arte ebraica.

Casale Monferrato Città Aperta: sabato 7 e domenica 8 monumenti, musei aperti e visita guidata gratuita

Casale Monferrato Città Aperta: sabato 7 e domenica 8 monumenti, musei aperti e visita guidata gratuita

casale cattedrale (3)

Torna per questo fine settimana l’appuntamento con Casale Città Aperta, tradizionale iniziativa per far conoscere i monumenti e i musei cittadini organizzata dall’Assessorato alla Cultura – Museo Civico e in programma abitualmente durante il Mercatino dell’Antiquariato: seconda domenica del mese e sabato precedente.

Sabato 7 e domenica 8 luglio saranno visitabili: il Castello del Monferrato con un ventaglio di mostre ad ingresso gratuito (orario 10 – 13 / 15 – 19), la Torre Civica, il Teatro Municipale, la Chiesa di Santa Caterina, la Chiesa di San Michele, il Palazzo Vitta (sabato 15,30 – 18,30; domenica 10 – 12,30 / 15,30 – 18,30), la Cattedrale di Sant’Evasio e la Chiesa di San Domenico (sabato e domenica 15 – 17,30).

Domenica, alle ore 15,30 con partenza dal Chiosco Informazioni Turistiche in piazza Castello, i volontari dell’Associazione Orizzonte Casale accompagneranno visitatori e turisti in una passeggiata cittadina di un’ora circa alla scoperta dei principali monumenti. Continua a leggere “Casale Monferrato Città Aperta: sabato 7 e domenica 8 monumenti, musei aperti e visita guidata gratuita”

Casale Città Aperta: sabato 7 e domenica 8 aprile monumenti, musei aperti e visite gratuite

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Casale Città Aperta: sabato 7 e domenica 8 aprile monumenti, musei aperti e visite gratuite

Torna l’appuntamento con Casale Città Aperta, la tradizionale iniziativa per far conoscere i monumenti e i musei cittadini organizzata dell’Assessorato alla Cultura – Museo Civico e in programma abitualmente durante il Mercatino dell’Antiquariato: seconda domenica del mese e sabato precedente. Con l’edizione del mese di aprile entrerà in vigore l’orario estivo che consentirà una più ampia fruizione dei monumenti.

Sabato 7 e domenica 8 aprile saranno aperti e visitabili: la Cattedrale di Sant’Evasio, la chiesa di San Domenico (dalle ore 15 alle 17,30), la chiesa di Santa Caterina, la Torre Civica, la chiesa di San Michele e il Palazzo Vitta (sabato dalle 15,30 alle 18,30 e domenica dalle 10 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 18,30). Il Castello del Monferrato sarà aperto con un ventaglio di proposte espositive ad ingresso gratuito: Arte Criminologica,  Le Donne e le Guerre (per queste due sarà l’ultimo fine settimana di allestimento), Il Castello Nascosto e Casale Monferrato la Piazzaforte Europea del Rinascimento (per tutte l’orario è 10 – 13 e 15 – 19). Continua a leggere “Casale Città Aperta: sabato 7 e domenica 8 aprile monumenti, musei aperti e visite gratuite”

Le pietre d’inciampo  di Demnig  anche ad Alessandria, di Lia Tommi 

di Lia Tommi,  Alessandria 

L’artista tedesco Gunter Demnig  ha ideato, nel 1995, le pietre d’inciampo,  in memoria delle vittime dei campi di concentramento e da 23 anni incastona queste  pietre in tutta Europa.  Da stamattina, 14 gennaio  2018, queste pietre sono poste anche ad Alessandria.

Un’atmosfera silenziosa, accorata, intensa di emozione,  di profonda riflessione e rispetto per una memoria  che non deve andare persa, ha accompagnato la cerimonia  di posa delle sette  pietre.

Ne sono state poste cinque davanti alla Sinagoga di via Milano, dedicate a Saul Campagnano,  Emilia Vitale, Ermelinda  Colombina  Carmi,  Ermene Ester  Carmi e Ida De Benedetto. Altre  due in via Migliara, 10, davanti alla casa di Cesare Sacerdote e Vittorina Artom (nonno e bisnonna di Paola Vitale,  rappresentante alessandrina della Comunità  Ebraica  di Torino).

Tutti morirono ad Auschwitz,  tra il 1944  e il 1945.

Queste pietre  sono grandi come un cubetto di porfido e recano piccole targhe in ottone con incisi nome, anno di nascita, data e luogo di deportazione , data di morte e vengono poste davanti alle abitazioni delle vittime dei campi di  concentramento.

Il progetto è  stato finanziato da tutti i Lions  Club  del territorio: Lione Club  Alessandria  Host, Alessandria  Marengo e Boscomarengo  Santacroce,  i cui Presidenti erano presenti e sono intervenuti  a spiegare le nobili motivazioni  della cerimonia.

Reportage: Alessandria, via Milano e la Sinagoga

al DSC_0106 copia

Alessandria, via Milano e la Sinagoga

di Pier Carlo Lava

Alessandria continuando il percorso del reportage fotografico, da Piazza Santo Stefano arriviamo invia Milano e ci fermiamo poco prima di piazzetta della Lega, dove si trova la Sinagoga di Alessandria. 

Sulla facciata c’è una targa nella quale c’è scritto:“Negli anni tragici 1939-1945, oltre 6 milioni di ebrei furono deportati, martoriati e soppressi. I tributo di tanto sangue innocente versato, – atroce offesa all’umanità – Ispiri in ogni cuore sentimenti di giustizia di fratellanza di amore. La comunità alessandrina a ricordo delle sue vittime”. Continua a leggere “Reportage: Alessandria, via Milano e la Sinagoga”

Channukkàh 5778 Festa delle luci

Alessandria, Channukkàh 5778 Festa delle luci, organizzato da Associazione SpazioIdea, lunedì 18 dicembre 2017 alle ore 16.45 in Sinagoga, via Milano:

Intervengono

Rav. Ariel Di Porto – Rabbino Capo Comunità Ebraica di Torino 

Dott.ssa Paola Vitale – Delegata comunità Ebraica di Alessandria 

La Sinagoga di Alessandria torna a rivivere un momento di altissimo livello culturale e spirituale attraverso la celebrazione di una delle più importanti feste dell’ebraismo.

Il momento servirà anche per avvicinare la comunità alessandrina a questa cerimonia spiegando la sua profondità mistica. Continua a leggere “Channukkàh 5778 Festa delle luci”