È per “Verseggiare” che siamo nati – kermesse di grandi emozioni a Sovico

Foto finale di gruppo

(by I.T.Kostka)

Sabato, il 13 aprile a Sovico, presso l’accogliente e gremita Sala Civica Aldo Moro, grazie all’ospitalità delle autorità locali tra cui il Presidente della ProLoco di Sovico Corrado Villa, l’Assessore alla cultura Liliana Saini e il Sindaco Alfredo Colombo, abbiamo vissuto un altro immenso momento di condivisione artistica sotto l’egida del programma ciclico culturale itinerante “Verseggiando sotto gli astri…”.

La kermesse ispirata ai versi del grande Pablo Neruda “È per rinascere che siamo nati. Ogni giorno”, ha sorpreso il pubblico con notevole poliedricità delle performances e stilistiche proposte. Gli Ospiti Speciali di alto rilievo artistico hanno incantato gli spettatori con sublimi esibizioni piene di passione e fine talento: il M° Francesco Parravicini (pianoforte) e il cantautore Roberto Durkovic nei loro contrastanti e raffinati recital individuali e, ovviamente, il M° Umberto Bombardelli (compositore), l’attore Diego Ghisetti, il violinista Roberto Arnoldi e gli autori Barbara Rabita e Antonio Laneve nel melologo “Sogni accelerati” ispirato ai testi tratti dal libro “Convergenze” – un connubio straordinario tra diverse sfumature dell’arte contemporanea come musica, poesia e lettura scenica.

Tante lacrime di commozione e felicità hanno segnato i volti e le voci dei Poeti partecipanti alle recite (Francesco Saverio Bascio, Lorenza Auguadra, Maria Teresa Tedde, Umberto Barbera, Anna Vercesi, Massimiliana Pieri, Giusy Guarino, Giulia Rutigliano, Rosalba Napolitano, Giusy Trisolini, Maria Rosa Oneto,
Gianpiera Sironi, Giuseppe Leccardi, Pasqualina Di Blasio, Margherita Bonfilio, Patrizia Varnier, Izabella Teresa Kostka) e, a sorpresa, anche quella del Presidente della ProLoco di Sovico Corrado Villa (in veste di un sensibile poeta). Continua a leggere “È per “Verseggiare” che siamo nati – kermesse di grandi emozioni a Sovico”