I Carabinieri di Stazzano arrestano un marocchino di 26 anni per rapina e spaccio

I Carabinieri di Stazzano arrestano un marocchino di 26 anni per rapina e spaccio

Stazzano.

I Carabinieri della Stazione di Serravalle Scrivia hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di ETTAOUSSI Yassine, marocchino 26enne, residente nel Comune di Stazzano, condannato per il reato di rapina e spaccio di stupefacenti.

Carabinieri ok

L’uomo è stato tratto in arresto, a seguito di aggravamento della pena, in forza di un ordine emesso dalla Procura di Alessandria successivo alla condanna per reati commessi nel 2014 a Genova, dove si era reso responsabile di una rapina impropria all’interno di un negozio di moda, e nel 2018 a Stazzano, dove era stato colto nella flagranza del reato di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso in un noto locale.

Ieri sera, i Carabinieri lo hanno rintracciato, tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale “Cantiello e Gaeta” di Alessandria.

Il nuovo romanzo di Viviana Albanese a Stazzano (al)

Il nuovo romanzo di Viviana Albanese a Stazzano (al)

Carissimi, siamo felici di invitarvi alla Presentazione del secondo splendido romanzo di Viviana Albanese, Professione pendolare, che segue il grande successo di Mercoledì (sempre edito da puntoacapo).

Il nuovo Schermata 2018-11-25 a 13.04.13

Viviana Albanese tratteggia con consumata abilità e leggerezza una storia del nostro tempo, ricca di avvincenti spunti narrativi. (Leggi il promo):

https://issuu.com/signin?onLogin=%2Fhome%2Fpublished%2Falbanese_professione_pendolare_prom  

Venerdì 30 novembre ore 21,00 Stazzano (AL), Scuole Medie Presentazione del romanzo di Viviana Albanese, Professione pendolare Intervento di Mauro Ferrari  www.puntoacapo-editrice.com Continua a leggere “Il nuovo romanzo di Viviana Albanese a Stazzano (al)”

Carnevale di Stazzano, di Giampaolo Pepe

Il Carnevale Stazzanese, organizzato dal Comune di Stazzano e l’associazione turistica Pro loco, che quest’anno festeggia la 62° edizione e previsto per Domenica 25 febbraio è stato rinviato all’11 di marzo a causa delle avverse previsioni meteo.