Nuova vita al Parco Carrà, di Pier Carlo Lava

Succedeva il 5 dicembre 2917…

 

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Al Parco Carrà il campo di Basket è stato dipinto dallo street artist Gue, un iniziativa co-finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù e del Servizio civile nazionale. 

Comune di Alessandria e Anci con Ideali tu, Lab121, CissacaAzienda Speciale Multiservizi Costruire Insieme, IISS Saluzzo Plana e Avis Comunale di Alessandria.

Nelle immagini allegate anche la palestra per il Freeclimbing e la pista per lo Skateboard.

fonte notizie by Andrea Musso

foto allegate by Stefania Marina

Il Museo delle Bici Alessandria, di Stefania Marina

Il Museo delle Bici Alessandria, di Stefania Marina

Alessandria: Una deliziosa e scenografica mostra sull’intreccio profondo fra la storia delle nostra città e la storia sportiva del ciclismo italiano. Emozionante per chi ama la bici e la città.

La Milonga di San Silvestro a Porto Venere

di Stefania Marina. Alessandria

Porto Venere: Si è svolta presso lo Yacht club di Marina del Fezzano Porto Venere la milonga di San Silvestro organizzata dall’associazione Tangueando.

I numerosi partecipanti danzando i tanghi, le milonghe e i valtz propositi dal bravo dj Jorge Ramirez Civadda, hanno accolto in armonia il nuovo anno in una location elegante e romantica in riva al mare.

Jorge Ramirez Civadda

nasce a Buenos Aires nel 1963 ed è di origine orillera (si chiamano così tutti gli abitanti nati sulle sponde del Rio de la Plata). Sfoggia un tango milonguero genuino di carattere tradizionale, basato su abbraccio e comunicazione corporale, un tango dinamico e divertente.

Continua a leggere “La Milonga di San Silvestro a Porto Venere”

Mercatino natalizio: Le Jardin du Vintage, di Stefania Marina

di Stefania Marina

Alessandria: Si è svolto oggi pomeriggio un delizioso mercatino natalizio presso le Jardin du Vintage nel cortile di Via Savonarola 35.

Tante giovani ragazze hanno esposto e proposto i pezzi del loro guardaroba a prezzi stracciati, la musica di Todo Modo ci ha fatto ballare e l’esibizione acustica di Eli Sa ci ha emozionato.

Il tutto nella meravigliosa cornice creata all’interno del cortile dall’estro creativo di Cristina e Roberto.

Bravi tutti!