Immersi nelle storie. Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni. La Summer School di Media Education per giovani in programma ad Alessandria

Immersi nelle storie. Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni

La Summer School di Media Education per giovani in programma ad Alessandria
il 14-15-22 giugno

Summer IMG_3381Summer IMG_3382Summer IMG_3395

Alessandria: Il progetto formativo “Immersi nelle storie: media literacy, visual story telling e identità di un territorio in trasformazione”, in fase di realizzazione grazie al patrocinio e sostegno della Fondazione SociAL di Alessandria, con il patrocinio del Comune di Alessandria, propone – esperienza inedita per il territorio alessandrino – l’avvio di un campus estivo per la Media Education e i linguaggi cinematografici, visivi e digitali, rivolto agli studenti e, in generale, ai giovani dai 14 anni in poi. Continua a leggere “Immersi nelle storie. Tra mondi. Cinema, identità e narrazioni. La Summer School di Media Education per giovani in programma ad Alessandria”

LA POLIZIA DI STATO in stazione con gli studenti per un viaggio sicuro

LA POLIZIA DI STATO in stazione con gli studenti per un viaggio sicuro

Questura di Alessandria: Sempre più numerosi i dirigenti scolastici che nel periodo delle gite scolastiche si rivolgono alla Polfer per avere assistenza nelle delicate fasi di imbarco dei ragazzi sui treni,  ieri  49 tra alunni ed accompagnatori della scuola della Piccola Casa della Divina provvidenza di Torino in viaggio verso Roma, nella mattinata odierna due classi della Scuola Primaria Carducci di Alessandria che hanno partecipato alla “Marcia della Pace dei Bambini” nel centro di Torino.

1 Alessandria Train to be cool lezioni col DLF 23 Alessandria 23 05 19 14 Alessandria Train to be cool lezioni col DLF 3

La Sezione di Alessandria ne ha curato l’imbarco in sicurezza e personale del Settore Operativo di Porta Nuova è stato pronto ad accoglierli all’arrivo in stazione a Torino.

    Questo l’epilogo di un anno scolastico il 2018/19 che ha visto un incremento dei servizi della Specialità a beneficio delle scuole, con progetti rodati come il Progetto “Train to be cool”, ideato dal Servizio Polizia Ferroviaria per sensibilizzare gli studenti in merito ai comportamenti corretti e improntati alla legalità da tenere in stazione e a bordo treno, magari adattando e sperimentando nuovi format per i bambini delle primarie come ad Alessandria dove la Sezione Polfer ha tenuto tre giornate di formazione agli alunni di scuole primarie della provincia presso il cineteatro Ambra. Preziosa la collaborazione col Dopo Lavoro Ferroviario che ha messo a disposizione la propria sede e assicurato il trasporto gratuito dei bambini. Varie realtà alessandrine hanno contribuito agli eventi con donazioni di gadget, zainetti, cappellini e dolciumi distribuiti ai più piccoli. Continua a leggere “LA POLIZIA DI STATO in stazione con gli studenti per un viaggio sicuro”

Amag Reti Idriche, avanti tutta con gli appuntamenti di Acqua, gocce di vita: martedì mattina 170 studenti in visita all’impianto di potabilizzazione dell’acquedotto di Melazzo e al depuratore di Acqui Terme

Amag Reti Idriche, avanti tutta con gli appuntamenti di Acqua, gocce di vita: martedì mattina 170 studenti in visita all’impianto di potabilizzazione dell’acquedotto di Melazzo e al depuratore di Acqui Terme

Scarpe comode, zainetti in spalla e tanto entusiasmo per celebrare una giornata di sensibilizzazione ambientale, ma certamente anche di festa.

Martedì per circa 170 studenti dell’Istituto Comprensivo N. Bobbio di Rivalta Bormida è stato un giorno di scuola un po’ speciale: all’aperto e alla scoperta degli impianti di potabilizzazione e depurazione di Amag Reti Idriche. Impianti che consentono ai ragazzi, alle loro famiglie e a tutti gli abitanti del territorio di avere nelle proprie case, 24 ore su 24, acqua potabile ‘pulita’, costantemente controllata, ottima non solo per tutti gli usi domestici, ma anche da bere direttamente dal rubinetto.

Accompagnati dai tecnici del Gruppo Amag, oltre che dai loro insegnanti, gli studenti delle scuole di Rivalta Bormida hanno prima visitato l’impianto di potabilizzazione a Melazzo, in località Quartino, dopo una bella camminata di circa un chilometro in mezzo alla natura. Qui è stato illustrato ‘il ciclo dell’acqua’ e il funzionamento del sistema idrico integrato (acquedotto, fognatura e depurazione), prima di una visita all’impianto che rende potabile l’acqua, per ‘toccare con mano’ come funziona, e quanta professionalità ci sia dietro l’acqua che esce dalle nostre tubature domestiche. Continua a leggere “Amag Reti Idriche, avanti tutta con gli appuntamenti di Acqua, gocce di vita: martedì mattina 170 studenti in visita all’impianto di potabilizzazione dell’acquedotto di Melazzo e al depuratore di Acqui Terme”

Sozzetti: Università, commercio, carte e sconti: la velocità non è di questo mondo. Almeno ad Alessandria

Sozzetti: Università, commercio, carte e sconti: la velocità non è di questo mondo. Almeno ad Alessandria

di Enrico Sozzetti
https://160caratteri.wordpress.com

Alessandria_Panorama

A fine novembre la firma della convenzione tra Comune di Alessandria e Università del Piemonte Orientale e del Protocollo di intesa tra Comune, Confcommercio e Confesercenti per «la predisposizione di agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari. L’offerta – si leggeva sulla convenzione fra il Comune di Alessandria e l’Università del Piemonte Orientale – sarà riservata agli studenti dell’Ateneo previa presentazione della smart card personale».

La burocrazia vuole la sua parte e anche un atto così semplice (non si dica che è complesso perché come dovremmo allora definire la missione della navicella Dragon della compagnia SpaceX di Elon Musk?) deve essere sottoposto all’esame di uffici e dirigenti, deve essere protocollato, timbrato e percorrere mille passaggi per arrivare all’undici marzo, giorno della presentazione, quasi alla fine del percorso. Continua a leggere “Sozzetti: Università, commercio, carte e sconti: la velocità non è di questo mondo. Almeno ad Alessandria”

Agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari: Elenco esercizi commerciali aderenti alla convenzione

Agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari: presentazione degli esercizi commerciali aderenti alla convenzione

0-30-4

Alessandria: Sono oltre 50 gli esercizi commerciali alessandrini che nei prossimi mesi proporranno agevolazioni e sconti agli studenti universitari. Si tratta di un percorso che ha preso avvio nello scorso mese di novembre con la firma e l’attivazione di una Convenzione tra Comune di Alessandria e Università del Piemonte Orientale e di un Protocollo di Intesa tra Comune, Confcommercio e Confesercenti.
L’Ammnistrazione Comunale ha inteso consolidare efficacemente i rapporti tra il proprio territorio e l’Università del Piemonte Orientale, sostenendo ogni iniziativa volta ad accrescere l’offerta di servizi per rendere la città maggiormente attrattiva per gli studenti: sono queste le premesse da cui è nata l’idea della scontistica che riscontrato particolare interesse fra i commercianti. Continua a leggere “Agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari: Elenco esercizi commerciali aderenti alla convenzione”

Riflessioni e dati sulla povertà educativa, di Lia Tommi

Quanto incide l’ambiente di provenienza sulle competenze degli studenti?
I livelli di apprendimento di chi nasce in una famiglia svantaggiata spesso sono più bassi. Una tendenza che non va considerata inevitabile, altrimenti il rischio è che i territori più deprivati producano minore capitale umano, aggravando la propria condizione.

Uno degli obiettivi del sistema educativo dovrebbe essere consentire a tutti, in base alle proprie capacità, di accedere ai livelli più alti di istruzione. A prescindere dalle condizioni della famiglia di origine, ciascun minore ha diritto di veder sviluppato il proprio potenziale.

Si tratta di un principio cardine non solo per il sistema scolastico, ma per una società che aspiri ad essere pienamente equa e democratica. Tanto da essere sancito anche nella costituzione italiana, che all’articolo 34 recita:

La scuola è aperta a tutti. (…) I capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. La Repubblica rende effettivo questo diritto con borse di studio, assegni alle famiglie ed altre provvidenze, che devono essere attribuite per concorso.

– Costituzione italiana (art. 34)
L’obiettivo dei costituenti, così importante da inserirlo nella carta fondamentale, era superare la concezione per cui il diritto allo studio fosse una prerogativa di chi poteva permetterselo. Una concezione della scuola che riproduceva (rinforzandolo) il sistema sociale esistente. Oggi l’approccio alla questione è cambiato. La mobilità sociale viene considerata un valore non solo in termini di equità, ma anche per lo sviluppo economico. Continua a leggere “Riflessioni e dati sulla povertà educativa, di Lia Tommi”

Firma Convenzione con UPO e Protocollo con Associazioni Commercianti per sconti Studenti

Firma Convenzione con  UPO e Protocollo con Associazioni  Commercianti per sconti Studenti

Convenzione tra  Comune di Alessandria e Università del Piemonte Orientale  e Protocollo di Intesa tra Comune, Confcommercio e Confesercenti per la predisposizione di agevolazioni e sconti a favore  degli studenti universitari

La presenza dell’U.P.O. (Università del Piemonte Orientale) in Alessandria è una realtà di prim’ordine e di tale importanza da vedere impegnata la città a diventare — celermente e convintamente — sempre più una “Città Universitaria”.

La ragione di questo orientamento si trova esplicitata anche nel Documento Unico di Programmazione (DUP) 2019-2021, approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 200 del 30.07.2018, con il quale l’Amminsitrazione Comunale ha assunto l’impegno nei confronti dei cittadini appunto di «trasformare Alessandria da città con università a città universitaria, facendo leva su tutte le risorse umane, progettuali e finanziarie a disposizione».

Questa la ragione anche alla base del percorso che la conferenza stampa odierna ha suggellato formalmente: quello della firma e dell’attivazione di una Convenzione tra Comune e Università del Piemonte Orientale e di un Protocollo di Intesa tra Comune, Confcommercio e Confesercenti per la predisposizione di agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari. Continua a leggere “Firma Convenzione con UPO e Protocollo con Associazioni Commercianti per sconti Studenti”

Il Presidente Mattarella ha incontrato alcuni studenti delle scuole secondarie di secondo grado

Il Presidente Mattarella ha incontrato alcuni studenti delle scuole secondarie di secondo grado

17112

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha incontrato oggi al Quirinale alcune scuole secondarie di secondo grado che gli hanno rivolto diverse domande.

Alla domanda: «In qualità di garante della Costituzione, quanto ritiene sia difficile il suo lavoro?» il Presidente ha così risposto:

«Ogni Presidente della Repubblica che si succede in questo ruolo incontra problemi e difficoltà, incontra condizioni diverse. Io penso sempre a quelle maggiori che vi sono state in periodi precedenti. Quando penso alle difficoltà che vi sono in questo periodo, penso gli anni ’70. Voi non eravate nati, ragazzi, ma io ero già tra i trenta e i quaranta anni. Era il decennio del terrorismo, degli attentati, delle bombe; venivano assassinate moltissime persone, spesso tra le migliori della Repubblica. Continua a leggere “Il Presidente Mattarella ha incontrato alcuni studenti delle scuole secondarie di secondo grado”

Al Borgo di Castellania, due giorni di letteratura (prosa, poesia e critica) per autori, lettori, insegnanti e studenti

Al Borgo di Castellania, due giorni di letteratura (prosa, poesia e critica) per autori, lettori, insegnanti e studenti

Si terrà nella struttura culturale del Borgo di Castellania (AL), sabato 6 e domenica 7 ottobre, una due giorni letteraria che prevede la partecipazione di nomi importanti della letteratura e della critica. Sabato 6, dalle 9,30 alle 18,00 ( con intervallo di pranzo conviviale) la XIX Biennale di poesia di Alessandria si concentrerà sull’ESPERIENZA DELLA POESIA, attraverso letture di noti poeti, riflessioni e interventi sul tema “Dove va la poesia?”. In serata, dopo la cena conviviale, il Gruppo dell’Incanto si esibirà con un concerto di grande impatto spettacolare.

Schermata 2018-09-26 a 19.48.32Schermata 2018-09-26 a 19.49.21

Domenica 7, dalle 9,30 alle 18,00 circa, il X puntoacapo Day, organizzato da puntoacapo Editrice, presenterà interventi testuali e critici, dibattiti e riflessioni sul tema L’ESPERIENZA DELLA PROSA: narrativa, aforistica, prosa breve e teatro. Sono previsti intermezzi poetici e salotti letterari.

La struttura, che prevede anche un ristorante a chilometro zero  e la possibilità di pernottamento, è fornita di biblioteca e di numerosi spazi relax e salotto, per permettere anche spazi informali di discussione.

Il Liceo Amaldi di Novi Ligure, in collaborazione con puntoacapo Editrice, garantirà la validità delle due giornate come Corso di Aggiornamento Insegnanti. Il certificato verrà consegnato al termine di ciascuna giornata (otto ore al giorno).

Per informazioni: puntoacapo Editrice 0143 75043

Per il programma: www.puntoacapo-editrice.com

Scuola, un saluto a studenti e insegnanti di Ornella Caprioglio Assessore Casale Monferrato

Scuola, un saluto a studenti e insegnanti di Ornella Caprioglio Assessore Casale Monferrato

È di nuovo settembre ed io mi ritrovo ad augurare a tutti gli studenti, al personale docente e non docente di trascorrere un buon anno scolastico.

ornellacaprioglio4

Lo faccio con grande piacere poiché mi sembra di ripetere un’antica usanza: i primi giorni di settembre si torna a scuola a programmare il percorso scolastico, a confrontarsi con i colleghi e anche se cambiano le sigle, i nomi dei corsi, i POF, i PON ………, una cosa è certa: si lavora per il bene dei ragazzi, per la loro crescita intellettuale, culturale e sociale. Si lavora perché acquisiscano un pensiero critico, quel pensiero che faccia di loro dei CITTADINI CRITICI, COSCIENTI, AUTONOMI, PROPOSITIVI, GENEROSI e SOLIDALI.

Ne abbiamo bisogno! La società necessita di ragazzi preparati e maturi che abbiano chiari in testa i loro obiettivi, di qualsiasi natura lavorativa siano, ma che si possano e si debbano realizzare.

Quest’anno scolastico cittadino si apre anche con qualche novità: l’inaugurazione di una nuova secondaria di 1° GRADO, cioè una scuola, la TREVIGI, che trasloca da un contenitore antico, importante ma vetusto e bisognoso di “cure”,  a un prestigioso palazzo già sede scolastica, progettato secondo le nuove normative di sicurezza, antisismiche ecc. Continua a leggere “Scuola, un saluto a studenti e insegnanti di Ornella Caprioglio Assessore Casale Monferrato”

Convenzione UPO-Diocesi di Alessandria-Fondazione CRA

Convenzione UPO-Diocesi di Alessandria-Fondazione CRA

Logo_Università_del_Piemonte_Orientale

Alessandria: Giovedì 21 giugno, alle ore 11:30 presso la Curia Vescovile di Alessandria (Via Vescovado 1), conferenza stampa indetta per presentare il Protocollo d’intesa tra Università del Piemonte Orientale e Diocesi di Alessandria e la Convenzione tra Università e Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria.

I due accordi destineranno agli studenti dell’Ateneo nuovi posti letto presso il Collegio “Santa Chiara” di Alessandria.

A illustrare in dettaglio questa collaborazione interverranno: 

– il rettore del’UPO prof.Cesare Emanuel;

– il Vescovo di Alessandria S.E.R. Mons. Guido Gallese;

– il presidente della Fondazione CRA G.U. Pier Angelo Taverna.

Stefano Boda Ufficio Comunicazione UPO Vercelli

Giornata Mondiale dell’Acqua, Amag con con le scuole della provincia

amag tavolo.jpg

Giornata Mondiale dell’Acqua, Amag con con le scuole della provincia

AMAG Reti Idriche, la società del GRUPPO AMAG che si occupa del ciclo integrato dell’acqua, ha festeggiato la Giornata Mondiale dell’Acqua con le scuole della provincia, per sensibilizzare gli studenti sulle caratteristiche dell’acqua e sul valore di questo bene vitale.

Con il Comune di Alessandria, l’Università del Piemonte Orientale e l’Ufficio Scolastico Regionale – Ambito di Alessandria, l’azienda ha promosso una conferenza intitolata “Acqua gocce di vita”, che si è svolta nell’Aula Magna dell’Università del Piemonte Orientale in viale Teresa Michel 11 .

Dopo i saluti del Direttore DISIT-UPO Leonardo Marchese, del Presidente della Provincia di Alessandria e dell’ATO6 Gianfranco Baldi, del sindaco di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco e del Direttore ATO6 Adriano Simoni, i ragazzi si sono avventurati alla scoperta delle proprietà fisiche e chimiche dell’acqua con la relazione del Prof. Paolo Trivero, docente dell’Università del Piemonte Orientale. Continua a leggere “Giornata Mondiale dell’Acqua, Amag con con le scuole della provincia”

Laboratorio di sicurezza stradale per gli studenti

Alessandria è stato presentato, questa mattina, un innovativo simulatore di bici professionale, realizzato dalla ditta leader in Europa “Toccafondi Multimedia”, di cui la Polizia Municipale si è dotata per realizzare un laboratorio di sicurezza stradale da svolgere nelle scuole primarie e secondarie di primo grado della Città di Alessandria.

Questa nuova strumentazione multimediale si avvale di moltissime opzioni per simulare i differenti percorsi stradali, le conseguenze probabili nel caso di incidente stradale e fornire, di conseguenza, un feedback positivo o negativo al termine della simulazione.

A breve partiranno i progetti rivolti alle scuole cittadine nel corso dei quali gli studenti, con il supporto degli Agenti di Polizia Municipale, potranno provare la nuova strumentazione.

Obiettivo del progetto è quello di rendere consapevoli i ragazzi, anche i più giovani, dei pericoli reali cui si può andare incontro  quando si circola sulla strada – ha spiegato il sindaco del Comune di Alessandria -.  Anche quando ci si muove in bicicletta è importante rispettare tutte le norme del Codice della Strada, così come quando ci si muove in auto. Accade troppo spesso che i conducenti delle bici non solo non rispettino queste norme, ma che anzi non conoscano nemmeno le conseguenze che ne possono derivare. Questo approccio interattivo che sicuramente può essere gradito ai ragazzi, vuole essere un utile supporto per aiutare i giovani ad essere più consapevoli dei rischi che possono provare a se stessi e agli altri”. Continua a leggere “Laboratorio di sicurezza stradale per gli studenti”

1968. L’anno degli studenti Renzo, di Penna

1968

di Renzo Penna

http://www.cittafutura.al.it/

Nel mondo le premesse del ’68 risalgono al 20 novembre 1964, quando 5 mila studenti occuparono il campus universitario di Berkeley, sede dell’Università della California. Un anno dopo, il 17 aprile 1965, a Washington, ci fu la prima manifestazione contro la guerra del Vietnam; nel 1966, il 5 agosto, in Cina, fu pubblicato il documento di Mao Tse-tung (Bombardare il quartiere generale) che dava inizio alla Rivoluzione culturale; il 1967 fece registrare l’uccisione di Che Guevara in Bolivia (9 ottobre); tre eventi che, secondo lo storico Giovanni De Luna, incisero profondamente nell’immaginario e nelle scelte politiche degli studenti.[1]

Mentre in Italia, se le prime mosse hanno origine a Trento nell’occupazione della facoltà di Sociologia (26 gennaio 1966) e a Pisa con l’occupazione del Palazzo della Sapienza, sede dell’università (febbraio 1967), i due atti di nascita del movimento di protesta avvengono negli ultimi mesi del ’67. A Milano, il 17 novembre, quando l’Università Cattolica è occupata dagli studenti e a Torino, il 27 dello stesso mese, con l’occupazione di Palazzo Campana, la sede delle facoltà umanistiche, decisa in assemblea da 500 universitari. Continua a leggere “1968. L’anno degli studenti Renzo, di Penna”

La corta scuola, di Agostino Pietrasanta

La corta scuola

di Agostino Pietrasanta. Alessandria

https://appuntialessandrini.wordpress.com

Dopo la buona viene la corta, né personalmente voglio sposare alcuna preclusione e pregiudizio; tuttavia nutro seri dubbi. Ancora una volta siamo di fronte ad un intervento “scorporato” estraneo ad una visione complessiva di un sistema scolastico adeguatamente riformato. Si procede, e non da oggi, a tentoni, ad “improvvisazioni” scollegate, al di fuori di un obiettivo organico.

Intanto sgombrerei il campo dall’obiezione che anche gli altri fanno così perché non sempre si finisce per imitare il meglio; il criterio dovrebbe essere il raggiungimento del massimo possibile di formazione con riferimento alle capacità personali.

E visto che si invoca sempre la Carta costituzionale come bussola di percorso, si tratterebbe proprio di ciò che nella Costituzione della Repubblica viene indicato. Inoltre riterrei semplicemente provocatoria l’ipotesi dichiarata e sostenuta che, in tal modo si faciliterebbero i tempi dell’inserimento occupazionale perché è fin troppo lampante che si ingrosserebbero le file dei disoccupati e dei precari.

Ed infine sgombrerei anche il campo dalla speranza di un inserimento facilitato ed accelerato nei percorsi universitari: stante la situazione attuale mi sembrerebbe possibile se non probabile se si andasse ad implementare le squadre dei fuori corso. Continua a leggere “La corta scuola, di Agostino Pietrasanta”