Matrisciano M5S: Basta lavoratori sottopagati, e’ ora di agire con l’introduzione di un Salario Minimo Orario

Matrisciano M5S: Basta lavoratori sottopagati, e’ ora di agire con l’introduzione di un Salario Minimo Orario

Roma, 13 marzo 2019.

“Le audizioni di Inps, Istat e Cnel sull’istituzione del salario minimo orario che si sono svolte questa mattina in Commissione Lavoro al Senato confermano, qualora ce ne fosse bisogno, la necessita’ di un intervento in tal senso, al centro di un disegno di legge del Movimento 5 Stelle a prima firma Nunzia Catalfo.

salario minimo cs

Infatti l’Istituto nazionale di previdenza ha spiegato come oggi il 22% dei lavoratori dipendenti delle aziende private abbia una retribuzione oraria inferiore ai 9 euro lordi, la soglia minima stabilita dal nostro ddl.

Un dato che si aggrava al Sud dove, sempre per l’Inps, quasi 1/3 dei lavoratori vive con una retribuzione oraria al di sotto di questa cifra. Per il M5s tutto cio’ non e’ piu’ accettabile”. Lo afferma Susy Matrisciano, senatrice del Movimento 5 Stelle e relatrice del ddl per l’istituzione del salario minimo orario.

“Il salario minimo orario – ricorda la parlamentare pentastellata – esiste gia’ in 22 Paesi Ue su 28, compresi Germania e Francia, ed e’ arrivato il tempo di introdurlo anche in Italia. Cosi’ facendo, ci ha spiegato l’Istat, 2,9 milioni di lavoratori avrebbero un incremento medio annuo di 1.073 euro.

Questo vuol dire piu’ potere d’acquisto per i cittadini, piu’ consumi e piu’ profitti per le imprese, oltre ad una generalizzata riduzione delle disuguaglianze. Dopo anni di sterile immobilismo e’ arrivato il momento di agire”, conclude Matrisciano.

Susy Matrisciano

Portavoce M5S al Senato della Repubblica

Matrisciano M5S: La pdl di Fornaro su Pernigotti è un pannicello caldo

Matrisciano M5S: La pdl di Fornaro su Pernigotti è un pannicello caldo

“La proposta di legge di Fornaro, oltre a presentare profili di incostituzionalità, è un pannicello caldo. Infatti prevedere la semplice decadenza del marchio in caso di spostamento della produzione non basta. Serve dell’altro.

Susy Matrisciano

La proposta su cui sta lavorando il Ministro Di Maio al MiSE è più completa e risponde a due necessità: quella di prevedere una eventuale procedura di salvaguardia del marchio nel caso in cui l’azienda entri in crisi e – soprattutto – fare in modo che la capacità dell’azienda stessa di essere ricollocata sul mercato resti inalterata.

Non servono iter veloci delle pdl per piantare delle bandierine, al contrario occorrono provvedimenti fatti bene che risolvano i problemi alla radice”.

Susy Matrisciano

Portavoce M5S al Senato della Repubblica

Capogruppo M5S 11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale)

ASTI-CUNEO, MATRISCIANO (M5S): COMPLETAMENTO SAREBBE SVOLTA EPOCALE PER PIEMONTE

ASTI-CUNEO, MATRISCIANO (M5S): COMPLETAMENTO SAREBBE SVOLTA EPOCALE PER PIEMONTE

Roma 21 febbraio 2019 – “Accogliamo con grandissima soddisfazione le notizie del ministro Toninelli in merito alla Asti-Cuneo: è innegabile che il completamento della tratta stradale rappresenterebbe una svolta per la viabilità del Piemonte e dell’intero Nord-Ovest, altro che Tav. Apprendere che si è vicini a una soluzione ci conforta”.

url.jpg

Così, in una nota, la senatrice piemontese Susy Matrisciano.

“E’ fondamentale – sottolinea – che si completi l’autostrada senza aggravi dei pedaggi sulla A4, come ci ha prefigurato lo stesso ministro, e uscire dal caos totale delle proroghe infinite. Oggi arriva un segnale importante dal tavolo del Mit: si parla tanto di avversione dell’esecutivo verso le grandi opere, questo caso dimostra che invece non solo non ci sono preclusioni, ma al contrario laddove si tratta di infrastrutture utili si lavora per procedere spediti”.

Susy Matrisciano

Portavoce M5S al Senato della Repubblica

Violenza donne: Matrisciano(M5s), serve cambio culturale

Violenza donne: Matrisciano(M5s), serve cambio culturale

ROMA, 29 NOV –

“Il primo obiettivo che dobbiamo porci quando parliamo di violenza contro le donne e’ di carattere culturale e di educazione al rispetto della differenza”.

MATRISCIANO MARIASSUNTA

Cosi’ la senatrice del Movimento 5 Stelle, Susy Matrisciano, intervenendo in Aula sulla mozione contro la violenza sulle donne.

“L’Istat – aggiunge – ha svolto per la prima volta un’indagine sui servizi offerti dai Centri Antiviolenza in Italia dalla quale e’ emerso che nel 2017 quasi 50mila donne si sono rivolte, almeno in un’occasione, ad un Centro per denunciare molestie, maltrattamenti, insulti, aggressioni, o peggio.

Oggi i Centri antiviolenza rappresentano un laboratorio privilegiato per osservare e registrare i cambiamenti nelle relazioni di genere, attuano campagne di educazione al rispetto della differenza nelle scuole con gli adolescenti per prevenire nei giovanissimi la diffusione di comportamenti violenti e stereotipati”.

“Il nostro impegno – sottolinea la parlamentare – deve essere costante per arrivare ad un cambiamento culturale affinche’ gli uomini comincino ad interrogarsi sul perche’ della violenza maschile e sul rispetto della differenza sessuale. Non possiamo limitarci a parlare di questa piaga sociale solo un giorno all’anno. Continua a leggere “Violenza donne: Matrisciano(M5s), serve cambio culturale”

M5S – Emendamento a legge di bilancio per aiutare i Comuni ad uscire dal tunnel del dissesto

M5S – Emendamento a legge di bilancio per aiutare i Comuni ad uscire dal tunnel del dissesto

Finalmente tutti i comuni, compreso Alessandria, faranno un altro passo in avanti per uscire definitivamente da situazioni che li vedono legati al palo da troppi anni. La legge sul dissesto sperimentata per prima dalla Città di Alessandria ha segnato una comunità intera che si è vista tagliare tutti i servizi e aumentare tutte le tasse.

m5s

A distanza di anni da quella dichiarazione di dissesto si portano ancora sulla pelle i segni e non si è riusciti a ripagare tutti i creditori, nonostante ci siano avanzi di amministrazione. A causa dei limiti e di una stortura contenuta nella legge questi avanzi non possono essere utilizzati.

Per questo motivo sarà presentato un collegato che rivedrà completamente le norme sul dissesto e il pre dissesto per tutti i comuni italiani. Grazie ad un ottimo lavoro di squadra tra la sottosegretaria Laura Castelli, la senatrice Susy Matrisciano, la commissione bilancio al Senato, il deputato Luca Carabetta e i portavoce sul territorio, il MoVimento 5 Stelle è riuscito a presentare un emendamento alla legge di bilancio che aiuterà tutti i Comuni in dissesto e post dissesto e quindi anche Alessandria. Continua a leggere “M5S – Emendamento a legge di bilancio per aiutare i Comuni ad uscire dal tunnel del dissesto”

Matrisciano. Pernigotti, M5S: Bene convocazione del tavolo al Mise, al lavoro per trovare soluzione

Matrisciano. Pernigotti, M5S: Bene convocazione del tavolo al Mise, al lavoro per trovare soluzione

MATRISCIANO MARIASSUNTA

Roma 8 novembre 2018 – “La decisione di Pernigotti di esternalizzare le proprie attività produttive unicamente presso il territorio nazionale, ufficializzata oggi dall’azienda in una nota, è un piccolo passo in avanti per risolvere questa questione.

Il MiSE è stato tempestivo nel convocare un tavolo di crisi per giovedì 15 novembre, durante il quale speriamo si possano iniziare a trovare delle soluzioni utili per salvaguardare gli attuali livelli occupazionali”.

Così in una nota i parlamentari del MoVimento 5 Stelle Susy Matrisciano, Lucia Azzollina, Celeste D’Arrando, Elisa Pirro e Davide Serritella, l’europarlamentare M5s Tiziana Beghin, i consiglieri regionali piemontesi M5s Giorgio Bertola, Francesca Frediani e Paolo Mighetti e il consigliere comunale M5s di Novi Ligure, Fabrizio Gallo.

“Come MoVimento 5 Stelle – continuano i portavoce – cercheremo in tutti i modi di salvare anche questo storico marchio. Non possiamo permettere che pezzi di storia ed eccellenze del Made in Italy vengano irrimediabilmente perse”.

COMITAL, Susy Matrisciano (M5S): Tempo scaduto per il Jobs Act, LAVORATORI si riappropriano di diritti

COMITAL, Susy Matrisciano (M5S): Tempo scaduto per il Jobs Act, LAVORATORI si riappropriano di diritti

Roma, 31 Ottobre 2018 – “Giorno dopo giorno stiamo rimediando ai disastri fatti dal Jobs Act. Stamattina in Regione Piemonte il ministro Di Maio è stato accolto da un forte applauso da parte dei lavoratori della Comital di Volpiano che da 4 mesi sono senza retribuzione né ammortizzatore sociale. Grazie a un emendamento del Governo contenuto nel decreto emergenze, nessuno di loro, 140 in tutto, perderà il reddito.

MATRISCIANO MARIASSUNTA

Con la reintroduzione della cassa integrazione per cessazione stiamo restituendo tranquillità e dignità ai lavoratori, eliminando tutte le storture lasciateci da Renzi e Co., a cui consigliamo di fare un bagno di realtà confrontandosi con quei cittadini che stiamo salvando”. Così in una nota Susy Matrisciano, senatrice piemontese del MoVimento 5 Stelle membro della Commissione Lavoro.

“Oggi pomeriggio – ricorda Matrisciano – parteciperò al tavolo di crisi presso il Ministero dello Sviluppo Economico organizzato con la proprietà dei supermercati Iperdì e SuperDì per verificare che anche per questi lavoratori si sia trovata una soluzione alla loro crisi e che ci possa essere ancora un futuro per oltre 700 famiglie. Non possiamo più lasciare soli i lavoratori così come purtroppo è avvenuto in questi ultimi anni”, conclude.

Susy Matrisciano

Portavoce M5S al Senato della Repubblica

Capogruppo M5S 11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale)

Susy Matrisciano M5S:  Rinvio tavolo crisi catena Iperdì e Superdì

Susy Matrisciano M5S:  Rinvio tavolo crisi catena Iperdì e Superdì

È stato rinviato a mercoledì 31 ottobre l’incontro previsto oggi al Ministero dello Sviluppo economico per il tavolo di crisi del Gruppo Commercianti associati Generalmarkey S.r.l. che, da diversi mesi, versa in una grave situazione finanziaria dopo la decisione dei vertici aziendali di chiudere i punti vendita della catena Iper DÌ e Super DÌ.

MATRISCIANO MARIASSUNTA

L’azienda che gestisce anche un punto vendita a Novi Ligure continua a posticipare l’incontro del tavolo di crisi aperto presso il MISE al quale mi sono iscritta per fare avere ai dipendenti informazioni di prima mano. Si deve fare subito chiarezza circa il piano aziendale che intende attuare. Non si può continuare a giocare sulle spalle dei dipendenti che non percepiscono più lo stipendio ormai da mesi.

“Comprendo le difficoltà gestionali che la Società sta affrontando – dichiara il Sottosegretario allo Sviluppo Economico con delega alle crisi aziendali Davide Crippama sono preoccupato per la mancanza di informazioni sulla cessione dei punti vendita, preannunciata come imminente nel corso del primo incontro svoltosi lo scorso 1 ottobre. È pertanto necessario che la proprietà faccia al più presto chiarezza sulle trattative in corso con i possibili acquirenti e sul futuro occupazionale dei lavoratori, che si trovano da mesi senza retribuzione. Al fine di tutelare i lavoratori è inoltre prioritario che l’azienda proceda con l’attivazione della procedura per l’utilizzo degli ammortizzatori sociali”.

Susy Matrisciano

Portavoce M5S al Senato della Repubblica

Capogruppo M5S 11ª Commissione permanente (Lavoro pubblico e privato, previdenza sociale)

Susy Matrisciano. M5S: Tavolo di crisi al MISE per i supermercati Iperdì e Superdì

Susy Matrisciano. M5S: Tavolo di crisi al MISE per i supermercati Iperdì e Superdì

Ieri pomeriggio ho partecipato al tavolo di crisi al MISE al quale è stata convocata la società GCA /Nuova Distribuzione che gestisce i punti vendita dei supermercati Superdì e Iperdì.

Susy Matrisiano

Una crisi che coinvolge i punti vendita della Lombardia e del Piemonte (il punto vendita di Finale Ligure pare già ceduto a nuovo acquirente). Da luglio ormai alcuni punti sono chiusi e i dipendenti non percepiscono retribuzione.

Si tratta su un totale di 761 dipendenti per 35 punti vendita in Lombardia e 4 Piemonte.

Anche il punto vendita di Novi Ligure (AL) è stato colpito da questa crisi. Il nostro portavoce locale e alcuni dipendenti nelle scorse settimane mi hanno evidenziato la situazione che ho subito portato all’attenzione del ministero competente.

Oggi l’azienda per conto dei suoi consulenti ha dichiarato la volontà di cessione di alcuni punti con mantenimento del livello occupazionale. Ha parlato di 2 players al momento interessati all’acquisto, ma che per motivi di privacy legati alla trattativa non sono stati dichiarati. Continua a leggere “Susy Matrisciano. M5S: Tavolo di crisi al MISE per i supermercati Iperdì e Superdì”

Matrisciano, M5S: Approvato il Decreto Dignità

Matrisciano, M5S: Approvato il Decreto Dignità

DECRETO DIGNITÀ, M5S: INIZIATA RIVOLUZIONE CULTURALE CONTRO LA PRECARIETÀ

WhatsApp Image 2018-08-07 at 16.34.52approvazione decreto dignità

ROMA, 7 AGOSTO 2018 – “Con l’approvazione definitiva del Decreto Dignità al Senato arriva una prima, forte spallata a quella piaga sociale che risponde al nome di precariato. Una rivoluzione culturale con la quale, da oggi, questo governo inizia a rimettere al centro i lavoratori e i loro diritti, cancellati dalle scellerate leggi perpetrate dagli ultimi governi che hanno avuto come unico effetto quello di rendere ancora più incerta la vita dei cittadini”. Lo dichiarano i senatori del Movimento 5 Stelle in Commissione Lavoro.

“Con questo provvedimento mandiamo in soffitta l’idea che un popolo di precari possa fare bene alle imprese e al sistema produttivo, tuteliamo le aziende oneste, sia semplificando la loro vita sostituendo adempimenti obsoleti sia contrastando i ‘prenditori’ di sussidi che prendono i soldi e delocalizzano. E ancora – proseguono i parlamentari del M5S – imprimiamo una accelerazione fondamentale alla lotta contro l’azzardopatia, che ha il suo principale bacino proprio nei precari e nei disoccupati che credono di poter cambiare la loro vita con le scommesse. Ma la dignità non è un Gratta e Vinci, bensì un diritto per tutti gli italiani”. Continua a leggere “Matrisciano, M5S: Approvato il Decreto Dignità”

Matrisciano, M5S. LAVORO, M5S: A FIANCO DEL MINISTRO DI MAIO PER CRISI KME

Matrisciano, M5S. LAVORO, M5S: A FIANCO DEL MINISTRO DI MAIO PER CRISI KME

MATRISCIANO MARIASSUNTA

Questa mattina ho partecipato insieme alle colleghe Gloria Vizzini e Laura Bottici al tavolo di crisi organizzato presso la sede del Ministero dello sviluppo economico per affrontare la questione esuberi alla KME di Serravalle Scrivia alla luce della prossima scadenza degli ammortizzatori sociali.

ROMA, 25 GIUGNO – “Fin dal primo giorno in cui è diventato ministro, Luigi Di Maio ha messo al centro dell’agenda la questione delle crisi aziendali.

Perciò oggi abbiamo colto l’occasione offerta da Di Maio incontrando al Mise i vertici aziendali e sindacali della tedesca KME. Come parlamentari, ci impegniamo a seguire con attenzione il tavolo aperto al ministero, pronti ad ascoltare le proposte di azienda e parti sociali”.

Lo dichiarano in una nota le parlamentari del Movimento 5 Stelle Laura Bottici, Susy Matrisciano e Gloria Vizzini. “Attendiamo il prossimo incontro – spiegano le tre parlamentari del M5S -, durante il quale ci aspettiamo la presentazione di soluzioni costruttive, nell’ottica di salvaguardare l’occupazione e valutare eventuali azioni operative data la scadenza dei contratti di solidarietà prevista per il 23 settembre prossimo”, concludono.

Sen. Susy Matrisciano

Matrisciano, M5S. LAVORO, M5S: A FIANCO DEL MINISTRO DI MAIO PER CRISI KME

Matrisciano, M5S. LAVORO, M5S: A FIANCO DEL MINISTRO DI MAIO PER CRISI KME

MATRISCIANO MARIASSUNTA

Questa mattina ho partecipato insieme alle colleghe Gloria Vizzini e Laura Bottici al tavolo di crisi organizzato presso la sede del Ministero dello sviluppo economico per affrontare la questione esuberi alla KME di Serravalle Scrivia alla luce della prossima scadenza degli ammortizzatori sociali.

ROMA, 25 GIUGNO – “Fin dal primo giorno in cui è diventato ministro, Luigi Di Maio ha messo al centro dell’agenda la questione delle crisi aziendali.

Perciò oggi abbiamo colto l’occasione offerta da Di Maio incontrando al Mise i vertici aziendali e sindacali della tedesca KME. Come parlamentari, ci impegniamo a seguire con attenzione il tavolo aperto al ministero, pronti ad ascoltare le proposte di azienda e parti sociali”. Lo dichiarano in una nota le parlamentari del Movimento 5 Stelle Laura Bottici, Susy Matrisciano e Gloria Vizzini.

“Attendiamo il prossimo incontro – spiegano le tre parlamentari del M5S -, durante il quale ci aspettiamo la presentazione di soluzioni costruttive, nell’ottica di salvaguardare l’occupazione e valutare eventuali azioni operative data la scadenza dei contratti di solidarietà prevista per il 23 settembre prossimo”, concludono.

Sen. Susy Matrisciano

Il Movimento 5 Stelle “in corsa” per la StrAlessandria

Il Movimento 5 Stelle “in corsa” per la StrAlessandria

il Di Maio Matrisciano Stralessandria 2018 rit

Alessandria: Per la XXIII edizione della StrAlessandria, il Movimento 5 Stelle si presenta compatto, con una squadra di circa 70 elementi, dai semplici attivisti e simpatizzanti agli eletti. Correranno infatti molti portavoce comunali, regionali, nazionali ed europei come Tiziana Beghin, Giorgio Bertola, Davide Crippa, Jessica Costanzo, Fabrizio Gallo, Francesco Gentiluomo, Lorenzo Lucchini, Susy Matrisciano, Paolo Mighetti, Elisa Pirro, Paolo Romano, Michelangelo Serra, Davide Serritella, Elisa Tripodi, Federico Valetti, Andrea Suriani. Continua a leggere “Il Movimento 5 Stelle “in corsa” per la StrAlessandria”

Il Movimento 5 Stelle “in corsa” per la StrAlessandria

Il Movimento 5 Stelle “in corsa” per la StrAlessandria

stralessandriashirt

Per la XXIII edizione della StrAlessandria, il Movimento 5 Stelle si presenta compatto, con una squadra di circa 70 elementi, dai semplici attivisti e simpatizzanti agli eletti. Correranno infatti molti portavoce comunali, regionali, nazionali ed europei come Tiziana Beghin, Giorgio Bertola, Davide Crippa, Jessica Costanzo, Fabrizio Gallo, Francesco Gentiluomo, Lorenzo Lucchini, Susy Matrisciano, Paolo Mighetti, Elisa Pirro, Paolo Romano, Michelangelo Serra, Davide Serritella, Elisa Tripodi, Federico Valetti, Andrea Suriani. Continua a leggere “Il Movimento 5 Stelle “in corsa” per la StrAlessandria”

M5S Alessandria: “non votare è abbandonare l’Italia a se stessa”

M5S

Alessandria: Banchetti, eventi pubblici tematici, spettacoli, aperitivi di autofinanziamento: è lungo l’elenco di iniziative che hanno caratterizzato la campagna elettorale dei candidati alessandrini, per Senato e Camera, Susy Matrisciano e Giuseppe Castagna.

Ma ora è il momento della riflessione su ciò che accadrà domenica, a partire dalla questione affluenza.

“Capiamo la rabbia e la sfiducia di molte persone nei confronti della politica – afferma Susy Matrisciano – ma non è con l’astensionismo che si può sperare di mandare un segnale al sistema che ci ha malamente governato per anni.

È necessario prendersi la responsabilità di scegliere ed uscire di casa il 4 marzo per andare a votare. Per questo ci auguriamo che questa tornata elettorale segni un’inversione di tendenza sul fronte della partecipazione. Continua a leggere “M5S Alessandria: “non votare è abbandonare l’Italia a se stessa””