23° Verseggiando sotto gli astri “L’Aurora della pace” a Sandigliano (BI)

(by I.T.K.)

Carissimi!

Invitiamo a partecipare al nostro evento teatrale previsto in programma per SABATO 23 FEBBRAIO 2019 dalle ore 17.00. alle 20.00.

● Titolo dell’evento:

“L’ AURORA DELLA PACE”

● LUOGO: TEATRO CENTRO POLIVALENTE COMUNALE, SANDIGLIANO (BIELLA BI), via MAROINO 12 (sala per circa 100 persone).

● COME PARTECIPARE AL READING

Per aderire alla selezione dei poeti bisogna SPEDIRE 2 poesie aderenti al tema suggerito “L’ AURORA DELLA PACE”, di max. 35 versi cad (oppure una lunga), accompagnate da un breve CV letterario alla MAIL:

verseggiando.eventi@yahoo.it

SCADENZA SELEZIONE ELABORATI: 1 FEBBRAIO 2019

In oggetto mail scrivere:

L’ AURORA DELLA PACE

L’elenco dei poeti selezionati verrà pubblicato dopo la chiusura del bando entro il 4 febbraio 2019.

● SUGGERIMENTI TEMATICI

“L’AURORA DELLA PACE”

– vasto significato della frase riguardante sia la pace sulla Terra che la pace interiore, spirituale, l’armonia della natura e dell’uguaglianza di tutti gli esseri viventi, il diritto alla vita, la pace universale, le libere riflessioni a tema etc.

● OSPITI SPECIALI

Programma verrà arricchito con il RECITAL del CORO A.N.A. “LA CESËTA” del Comune di Sandigliano

e uno spettacolo – performance teatrale della bravissima ATTRICE drammatica DOMITILLA COLOMBO

Con la partecipazione del talentuoso pianista cantautore CORRADO COCCIA

Vi aspettiamo numerosi!

Ingresso libero e gratuito.

Organizzazione:

Izabella Teresa Kostka in collaborazione con Umberto Barbera, l’Associazione Amici del Cinema, Gli Alpini A.N.A. di Sandigliano.

Evento Facebook:

https://m.facebook.com/events/1763571460437429

Per ogni info oppure domanda:

verseggiando.eventi@yahoo.it

Sito ufficiale del programma:

https://verseggiandosottogliastridimilano.wordoress.com/

Federica Sassaroli. Arquata Scrivia: Ripartono i laboratori teatrali per bambini e ragazzi

Federica Sassaroli. Arquata Scrivia: Ripartono i laboratori teatrali per bambini e ragazzi

AD ARQUATA SCRIVIA RIPARTONO I LABORATORI TEATRALI PER BAMBINI E RAGAZZI TENUTI DALL’ATTRICE ARQUATESE FEDERICA SASSAROLI

lagabb francesca_033 copia

Riprenderanno giovedì 10 gennaio i laboratori di teatro per bambini e ragazzi, tenuti dall’attrice, regista, speaker e comica arquatese Federica Sassaroli. Gli incontri si terranno ogni giovedì presso la palestra del centro di fisioterapia e salute Kinesofia (Via Roma 34 Arquata Scrivia), che da anni sposa l’idea di movimento legata all’espressione di sé  e alla creatività.

I livelli pensati sono due, a seconda dell’età dei partecipanti: il primo percorso è pensato per bambini dai 4 ai 6 anni e avrà luogo dalle ore 16:20 alle 17:05. Il secondo percorso, pensato per bambini e ragazzi dai 7 anni in su, si terrà dalle 17:15 alle 18:15. Continua a leggere “Federica Sassaroli. Arquata Scrivia: Ripartono i laboratori teatrali per bambini e ragazzi”

Collettivo Teatrale CET: “Tutto può accadere nel mondo delle fiabe”

Collettivo Teatrale CET: “Tutto può accadere nel mondo delle fiabe”

Venerdì 4 gennaio festa per i più piccoli al Tartara

Casale Monferrato: Venerdì 4 gennaio alle ore 16,30 al Salone Tartara (piazza Castello, all’interno del Mercato Pavia), si terrà un pomeriggio di festa a partecipazione gratuita dedicato ai bambini della città.

47578622_1993340264092345_7702370791303675904_n

I più piccoli potranno assistere allo spettacolo “Tutto può accadere nel mondo delle fiabe” scritto diretto e interpretato dal Collettivo Teatrale CET.

Dopo lo spettacolo, in attesa dell’arrivo della Befana, ci sarà per tutti i piccoli una gustosa merenda offerta dall’assessore all’Istruzione Ornella Caprioglio insieme alle Consulte delle Donne, della Famiglia e agli Alpini di Casale Monferrato.

Tutto può accadere nel mondo delle fiabe

C’erano una volta, tanto tempo fa,molte storie da raccontare. Però a volte accade che i personaggi si incontrino, incrociando le proprie storie: principi, lupi, maghi e geni sono costretti a raccontarsi continuamente, passando da una vicenda all’altra, intrecciando i loro destini, con il rischio di cambiarli per sempre. Il divertimento è assicurato.

“I sogni vincono sempre”: una commedia sulla donazione del cordone ombelicale

Di Maria Luisa Pirrone

“I sogni vincono sempre”: è il titolo della commedia di Gianluca Pivetti sul tema della donazione del cordone ombelicale che sarà messa in scena al Teatro Parvum di Alessandria (via Mazzini 85), domenica 16 dicembre alle 21, dalla compagnia Notte Magica con la collaborazione della compagnia On Stage e di Agata Tinnirello.

Promotrice e organizzatrice dello spettacolo, con il supporto del CSVAA, è l’Associazione ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale) di Alessandria.

Ingresso ad offerta.

Ombretta Zaglio. Teatro del Rimbalzo: Fiabe natale 22 dicembre

Ombretta Zaglio. Teatro del Rimbalzo: Fiabe natale 22 dicembre

Alessandria, ecco l’ultimo comunicato dell’anno …Buone feste …..

Teatro del Rimbalzo: FIABE DI NATALE raccontate da Ombretta Zaglio

om e la lunaom buon natale materna 021om zaglio 031om lucine

Sabato 22 dicembre alle ore 15 -Per tutti: adulti e bambini a partire da 5 anni posti limitati – prenotazione obbligatoria entro il 21 dicembre info@teatrodelrimbalzo.it . cell 3482240078  (programma FIABE FATTE IN CASA VI anno) con il sostegno della fondazione cassa di risparmio di Alessandria

Ad Alessandria, nel centro sfavillante di giostrine e negozi,  c’è un evento intimo e raccolto nel quale immergersi. La casa del teatro del rimbalzo in via alessandro III n. 30 vi accoglie con i racconti di natale   : le scuole sono finite, i regali sono pronti si puo’ bussare per ascoltare le fiabe della tradizione. Continua a leggere “Ombretta Zaglio. Teatro del Rimbalzo: Fiabe natale 22 dicembre”

TEATRO NELLO SPAZIO 2018 5A EDIZIONE …presto che è tardi..!

TEATRO NELLO SPAZIO 2018 5A EDIZIONE …presto che è tardi..!

Giunto alla sua quinta edizione, Teatro nello SpazIO ha conquistato negli anni credibilità e successo. Il progetto-laboratorio ripercorre i presupposti e i fondamenti essenziali dell’animazione teatrale, coinvolgendo allievi disabili e non, in un reale processo di INTEGRAZIONE.

tea manifesto dfl cissaca teatro nello spazio 19 dicembre

Capofila del progetto- laboratorio è il DLF Alessandria – Asti, partner principale il Cissaca, Consorzio Servizi Sociali dei Comuni dell’Alessandrino. Teatro nello SpazIO valorizza l’unicità e la particolarità della persona, favorendo la spontaneità, ed ha come obiettivo primario quello di “dare spaz…IO alle potenzialità espressive, emotive e relazionali di ciascuno”, nel rispetto delle caratteristiche del singolo.

LA STORIA DI TEATRO NELLO SPAZIO

Il progetto-laboratorio TEATRO NELLO SPAZ..IO nasce nel 2013 da un’idea del regista ed educatore Andrea Di Tullio, che con l’allora associazione di volontariato Jada Onlus, decide di creare un percorso teatrale che integri persone con disabilità e normodotati, per dare il via ad una nuova forma di espressività. Partner dell’iniziativa è il Peter Larsen Dance Studio, che si occupa della danzaterapia e del movimento. Continua a leggere “TEATRO NELLO SPAZIO 2018 5A EDIZIONE …presto che è tardi..!”

“Teatro nello spazIO”, laboratorio teatrale per persone con disabilità e non… spettacolo di chiusura 2018

“Teatro nello spazIO”, laboratorio teatrale per persone con disabilità e non… spettacolo di chiusura 2018

“Cosa essere tu..?!”

MERCOLEDÌ 19 DICEMBRE ORE 17.30 Teatro Ambra viale Brigata Ravenna 8 – AL

tea manifesto dfl cissaca teatro nello spazio 19 dicembre

Dopo l’ultimo spettacolo teatrale di giugno, è ripartito TEATRO NELLO SPAZ..IO 5^ edizione, il progetto didattico – teatrale nato per valorizzare l’unicità della persona e stimolare l’integrazione tra persone con disabilità e non. Il progetto aveva preso il via a gennaio ’18 e terminerà a dicembre ’18.

Il DLF Alessandria – Asti, il CISSACA, il Centro Diurno “Martin Pescatore” (CODESS), il Centro Accoglienza Disabili di San Giuliano (ANTEO), la R.I.S.S. di Sant’ Agata Fossili (INTERACTIVE s.c.s), l’I.C. GALILEI (classe 5^B Villaggio Europa), la Scuola media MANZONI ( classe 3^ Archimede), hanno lavorato per favorire la spontaneità e l’integrazione, e hanno dato “spaz..IO” alle potenzialità espressive, emotive e relazionali di ciascuno, nel rispetto delle caratteristiche del singolo.

Il progetto è realizzato grazie al supporto di Fondazione SociAL, dell’Associazione Nazionale DLF, della Società Nazionale di Mutuo Soccorso Cesare Pozzo e della Banca Prossima, con il patrocinio del Comune di Alessandria. Continua a leggere ““Teatro nello spazIO”, laboratorio teatrale per persone con disabilità e non… spettacolo di chiusura 2018”

Al Centro Cuore di Alessandria la sanità sposa la cultura

Al Centro Cuore di Alessandria la sanità sposa la cultura

Successo di pubblico per lo spettacolo Favole napoletane ospitato il 7 dicembre

Sanità e cultura: un binomio vincente al Centro Cuore – Clinica Città di Alessandria, dove venerdì 7 dicembre si è tenuto, a ingresso libero, lo spettacolo teatrale Favole napoletane della compagnia locale “Gli Illegali”. La Sala Congressi del terzo piano si è così trasformata, per un giorno, in un “teatro”, dove i cittadini hanno potuto assistere al monologo scritto e recitato da Luigi Di Carluccio sulla sua esperienza di “immigrato” di seconda generazione da Napoli ad Alessandria.

Una scena di Favole napoletane2Una scena di Favole napoletane1Una scena di Favole napoletane4Una scena di Favole napoletane3

La compagnia teatrale “Gli Illegali”, molto radicata nel territorio alessandrino, ha messo a frutto la propria esperienza decennale facendo ridere, e molto, il pubblico che ha affollato la Sala Congressi della Clinica Città di Alessandria. Puntando sulla mimica e sul dialetto, Favole napoletane non ha mancato di suscitare riflessioni, anche grazie alla scelta di un tema di grande attualità. Un viaggio in treno, per trasferirsi da Napoli ad Alessandria, lungo 800 chilometri, che – almeno all’inizio – non misurano solo una distanza geografica, ma anche una distanza sociale e culturale.

È stato così replicato il successo del debutto dello spettacolo, avvenuto il 22 settembre scorso al Chiostro di Santa Maria di Castello di Alessandria, all’interno della rassegna “Chiostro in una notte di mezza estate”. Ed è stata confermata la scelta del Centro Cuore – Clinica Città di Alessandria di promuovere la cultura. Con l’obiettivo di prendersi cura, insieme al corpo, anche dello spirito delle persone. Un obiettivo che oggi è ancora più forte: dopo la musica, la struttura ha deciso di aprire le porte anche al teatro. Negli scorsi anni, infatti, ha ospitato quattro Concerti del Cuore, ma Favole napoletane è stato il suo primo spettacolo teatrale

Un libro e uno spettacolo per conoscere il mondo del carcere locale

Di Maria Luisa Pirrone

Alessandria: Presentiamo di seguito due eventi che si terranno nei prossimi giorni in Alessandria per chi volesse approfondire la conoscenza del mondo del carcere, anche locale.

Giovedì 13 dicembre alle 18.30 presso la Casa di Quartiere, in via Verona 116, sarà presentato il libro “Padre nostro che sei in galera” di Giuseppe Giunti, Edizioni Messaggero Padova.

“I carcerati commentano la preghiera di Gesù”, dice il sottotitolo: si tratta, infatti, di un commento al Padre nostro nato dalla condivisione dell’autore, francescano conventuale, esperto in tecnica comunicativa storytelling e formatore, con i carcerati della Casa di reclusione San Michele di Alessandria. Dalle riflessioni dei fratelli briganti emerge che la paternità/maternità di Dio non condanna la persona al suo passato, per quanto devastato e devastante.

Dialogano con l’autore Fabio Scaltritti, responsabile della Comunità San Benedetto al Porto, e Elena Lombardi Vallauri, direttrice della Casa di reclusione San Michele di Alessandria. Continua a leggere “Un libro e uno spettacolo per conoscere il mondo del carcere locale”

Commedia Community: Arrivano i “Parenti Serpenti” al Teatro Civico di Gavi

Commedia Community: Arrivano i “Parenti Serpenti” al Teatro Civico di Gavi Venerdì 14 dicembre alle ore 21.00

parenti 1parenti 2

Continua la stagione del Teatro Civico di Gavi (AL) con la divertentissima piece teatrale Parenti serpenti, resa nota al grande pubblico dall’omonimo film sceneggiato da Carmine Amoroso e diretto da Mario Monicelli nel 1992. La stagione teatrale del Civico di Gavi è organizzata dal COMUNE DI GAVI in collaborazione con l’Associazione Culturale Commedia Community (Teatro della Juta) e resa possibile grazie al prezioso sostegno della Fondazione Piemonte dal Vivo e della Fondazione CRT. Appuntamento quindi a Venerdì 14 dicembre alle ore 21.00 con la Compagnia dell’Ambra e il suo Parenti serpenti per la regia di Daniela Tusa.

Un Natale in famiglia come sempre da tanti anni. Un Natale pieno di ricordi e di regali da scambiare, in un rito stanco che resta però l’unico appiglio possibile per tentare di ravviare i legami familiari. Un Natale a casa dei genitori anziani che aspettano tutto l’anno questo momento per rivedere i figli cresciuti e andati a lavorare in altre città; uno sbarco di figli e parenti affettuosi e premurosi che si riuniscono in armonia. Continua a leggere “Commedia Community: Arrivano i “Parenti Serpenti” al Teatro Civico di Gavi”

Le Opere di Silvano Baracco e Edgardo Rossi

Le Opere di Silvano Baracco e Edgardo Rossi

Opere di Silvano Baracco e Edgardo Rossi (che talvolta si firmano con lo pseudonimo Johnson & Rider):

le Silvano BaraccoLe Rossi Edgrado

Universal (trasmissione cassetofonica e spettacoli di cabaret) (1973-1980)

Ulisse Odissea (romanzo), Lalli editore (edito nel 1980, finito nel 1975)

Due autori in cerca di personaggi (commedia) (1976), rappresentara dalla Compagnia del Carciofo nel 2001

Viaggio/Dialogo (poesie) (1977) (poi confluite in altre raccolte)

Commedie, solo commedie (commedia, da atti unici scritti in vari anni dal 1977 al 1982), rappresentata dalla Compagnia del Carciofo nel 2004

Da capo non ci siamo (raccolta di novelle, commedie, poesie e altro) (1978)

Punto a capo, ci risiamo! (raccolta di novelle, commedie, poesie e altro) (1978 – 1979)

Il giorno della rivoluzione delle Logiche Parallele (poema in prosa) (1977 + 25 anni), selezionato e premiato al Premio Guido Morselli Continua a leggere “Le Opere di Silvano Baracco e Edgardo Rossi”

“Fiori di Pupusgia” (fiore di papavero) a Palazzo di Città Sassari

“Fiori di Pupusgia” (fiore di papavero) a Palazzo di Città Sassari

Alisa Milani

Fiori

Sabato 12 Gennaio 2019 non prendete impegni, la compagnia teatrale NINO COSTA sarà felice di allietare la vostra serata con una esilarante, divertentissima commedia “Fiori di Pupusgia” (fiore di papavero).

Due atti scritti dalla grande regista, attrice e adesso anche scrittrice Mariella Usai, regia DINO USAI. Vi aspettiamo h.18,00 e h.21,00 PALAZZO di Città (ex CIVICO) Sassari

Patrizia Campassi. “850 e non sentirli”: in scena Alessandria

“850 e non sentirli”: in scena Alessandria

L’Ensemble Artescena musica, teatro e danza presenta “850 e non sentirli – diario spettacolo di Teatro, Musica, Danza e Immagini per raccontare Alessandria e i suoi personaggi”, con testi e regia di Patrizia Campassi. Lo spettacolo andrà in scena l’11 dicembre alle ore 21,15 al teatro Ambra. Un omaggio che Patrizia Campassi fa alla sua città, in occasione dei festeggiamenti per i suoi 850 anni di vita, attraverso ricordi personali, oltre che toccando momenti storici, e personaggi significativi.

artes

Lo staff di Artes  che ha collaborato alla realizzazione dello spettacolo: assistenti alla regia – Eleonora Bombino e Marco Zanutto, coreografie – Patrizia Campassi e Andrea Colli, voice over – Eleonora Bombino, Marco Zanutto, Massimo Rigo, attori – Alice Gallina, Alessandro Tocco, Riccardo Vigneri, pianoforte – Enrico Perelli, violinista – Anais Drago, voci – Giada Bassino, Luca Santoro, danzatori – Alessia Gobbi, Jasmine Abate, Giulia Angelini, Rebecca Beltrame, Aurora Mirgone, Raisa Pershquefa, Mrtina Raia. Continua a leggere “Patrizia Campassi. “850 e non sentirli”: in scena Alessandria”

NATALE e CAPODANNO: CARNET 3 SPETTACOLI CARTELLONE OFF BISTAGNO IN PALCOSCENICO

NATALE e CAPODANNO: CARNET 3 SPETTACOLI CARTELLONE OFF BISTAGNO IN PALCOSCENICO

Il Cartellone Off della rassegna teatrale Bistagno in Palcoscenico 2018/2019 è squisitamente comico, dedicato a una STAND UP COMEDY tutta al femminile, e ospita tre attrici note al pubblico del piccolo schermo, perché provenienti da programmi televisivi quali Zelig, Colorado Cafè e Italia’s got talent.

1aaa Promo Natale Portfolio 11aa Promo Natale Foto di Scena 11a Promo Natale Foto di Scena

Quizzy Teatro, direzione artistica e organizzativa della rassegna, propone una promozione riservata alle festività natalizie e la possibilità, solo per chi acquista dall’8 dicembre all’8 gennaio, di regalarsi un carnet per tutti e tre gli spettacoli, al prezzo conveniente di 24 euro.

Il 9 febbraio, Annalisa Dianti Cordone inaugura il Cartellone Off con Sai che ti dico? … Bho!, seguita il 23 febbraio da Laura Formenti in Sono una bionda, non sono una santa. Chiude il Cartellone Generale Cristiana Maffucci, l’11 maggio, con Io sono mia. Continua a leggere “NATALE e CAPODANNO: CARNET 3 SPETTACOLI CARTELLONE OFF BISTAGNO IN PALCOSCENICO”

“Chi ha scelto chi?” il 5 dicembre al Teatro Alfa a Torino

“Chi ha scelto chi?” il 5 dicembre al Teatro Alfa a Torino

Spettacolo tratto dal libro “Veronica ed Io” di Tamara Brazzi

Torino: Mercoledì 5 dicembre, alle ore 21, va in scena al Teatro Alfa lo spettacolo “Chi ha scelto chi?” liberamente tratto dall’ultimo romanzo di Tamara Brazzi “Veronica ed Io” (La Valigia Rossa edizioni), sulla vita della cortigiana del Cinquecento veneziano, Veronica Franco.

1a Chi ha scelto1aa Chi ha scelto autrice Tamara-Brazzi

La pièce teatrale, diretta da Luca Brunetti, esplora due personaggi, la donna del passato, Veronica, e la donna attuale, contemporanea, Cristina, mettendo in evidenza con una sapiente ironia le analogie e i contrasti di oggi e di allora. Intermezzi musicali scandiranno i tempi di scena grazie alle coreografie del Centro Robilant e alla straordinaria partecipazione di Francesco Trimani.

“Portare sul palco Veronica Franco è un privilegio e insieme una sfida”, dice l’autrice Tamara Brazzi. “Significa restituirla al mondo e permettere a un più vasto pubblico, fatto anche di giovani, di conoscere un grande personaggio femminile. Una donna che ha saputo affermare la propria autonomia senza rinunciare alla sua femminilità. Sono convinta che può diventare un esempio di coraggio per molti”. Continua a leggere ““Chi ha scelto chi?” il 5 dicembre al Teatro Alfa a Torino”