Compagnia Carabinieri di Tortona: Arrestato M. P. per detenzione stupefacenti e denuncia di Z.G. per guida in stato di ebbrezza

Compagnia Carabinieri di Tortona: Arrestato M. P. per detenzione stupefacenti e denuncia di Z.G. per guida in stato di ebbrezza

Carabinieri ok

Il 21 aprile 2019, ore 03.00 circa,  in Castellar Guidobono (AL), nell’ambito di servizio controllo del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Tortona, i militari della Stazione di Viguzzolo unitamente alla pattuglia della Radiomobile, traevano in arresto per illecita detenzione di stupefacenti – PANZANINI Marco, 22 enne studente da Viguzzolo, incensurato. Medesimo,  precedenti ore 00,30 circa, in quel centro sottoposto a perquisizione personale e dell’autovettura Fiat G. Punto, veniva trovato in possesso di gr. 3 (TRE) sostanza stupefacente hashish nonché della somma  di denaro contante euro 600 (seicento).

La successiva perquisizione domiciliare a carico del PANZANINI consentiva rinvenire nr. 4 (quattro) panetti di hashish del peso di grammi 100 (cento) cadauno e  nr. 58 (cinquantotto) semi di marijuana il tutto veniva posto sotto sequestrato. PANZANINI Marco rimaneva agli arresti presso la propria abitazione in Viguzzolo in attesa della decisione del P.M..

Nell’ambito medesimo servizio il 21 c.m., i militari Stazione di Sale (AL), nel corso di un controllo alla circolazione stradale, denunciavano stato libertà, per guida stato ebbrezza alcolica, Z.G., 43 enne operaio da Alessandria. Quest’ultimo veniva sorpreso alle ore 01,00 precedenti, nella periferia di Tortona alla guida della propria autovettura SKODA FABIA, in stato di ebbrezza alcolica che stato accertato da operanti mediante l’uso dell’etilometro. La patente di guida gli veniva ritirata ed il veicolo veniva posto sotto sequestro amministrativo.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Tortona – Arrestato rapinatore seriale: deve scontare la condanna definitiva

Tortona – Arrestato rapinatore seriale: deve scontare la condanna definitiva

Carabinieri di Tortona: Nel primo pomeriggio di sabato, i Carabinieri della Compagnia di Tortona hanno provveduto alla traduzione in carcere del 27enne GRIFONE Anthony per scontare la condanna definitiva di tre anni e quattro mesi di reclusione emessa dal Tribunale di Alessandria.

Carabinieri logo

Del giovane, che attualmente era sottoposto agli arresti domiciliari per la stessa causa, se ne erano occupate le cronache quando gli stessi Carabinieri di Tortona, nel maggio 2018, al termine delle indagini coordinate dalla dottoressa Lisa IOVANE, erano riusciti a identificarlo e arrestarlo perché ritenuto autore di rapine a tre donne, commesse in diverse zone di Tortona il 21 febbraio dello stesso anno.

In quella serata, l’uomo aveva agito in via Bandello, in via Visconti e nella centrale piazza delle Erbe, strappando le borsette alle vittime, travisandosi con una felpa con il cappuccio rialzato. All’epoca, due delle tre vittime avevano riportato ferite nel tentativo di opporsi allo scippatore, che non aveva esitato a colpirle con violenti calci e a trascinarle sul selciato.

GRIFONE aveva confessato i delitti, spiegando di avere agito in quanto sofferente di ludopatia.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Arrestato per rapina a tre donne, doveva scontare una condanna a tre anni e quattro mesi

Arrestato per rapina a tre donne, doveva scontare una condanna a tre anni e quattro mesi

Compagnia Carabinieri di Acqui Terme:

Nel primo pomeriggio di sabato, i Carabinieri della Compagnia di Tortona hanno provveduto alla traduzione in carcere del 27enne GRIFONE Anthony per scontare la condanna definitiva di tre anni e quattro mesi di reclusione emessa dal Tribunale di Alessandria.

Carabinieri logo

Del giovane, che attualmente era sottoposto agli arresti domiciliari per la stessa causa, se ne erano occupate le cronache quando gli stessi Carabinieri di Tortona, nel maggio 2018, al termine delle indagini coordinate dalla dottoressa Lisa IOVANE, erano riusciti a identificarlo e arrestarlo perché ritenuto autore di rapine a tre donne, commesse in diverse zone di Tortona il 21 febbraio dello stesso anno.

In quella serata, l’uomo aveva agito in via Bandello, in via Visconti e nella centrale piazza delle Erbe, strappando le borsette alle vittime, travisandosi con una felpa con il cappuccio rialzato.

All’epoca, due delle tre vittime avevano riportato ferite nel tentativo di opporsi allo scippatore, che non aveva esitato a colpirle con violenti calci e a trascinarle sul selciato.

GRIFONE aveva confessato i delitti, spiegando di avere agito in quanto sofferente di ludopatia.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Carabinieri di Tortona: Arrestato S. T. perchè colto in fragranza di reato

Carabinieri di Tortona: Arrestato S. T. perchè colto in fragranza di reato

Tortona. Nella notte del 13 aprile, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tortona, unitamente ai colleghi delle pattuglie delle Stazioni di Tortona, Viguzzolo e Sale, traevano in arresto in flagranza di reato TULIPANO Salvatore, 44enne di Sale, operaio, pluripregiudicato e sottoposto a misura di prevenzione dell’avviso orale.

Carabinieri ok.jpg

L’uomo, in stato di ebbrezza, aveva già aggredito nella serata precedente la sorella con calci e pugni, tentando addirittura di soffocarla, all’interno della propria abitazione. La donna aveva tuttavia deciso di non richiedere l’aiuto delle Forze dell’Ordine.

Successivamente, intorno all’una di notte, TULIPANO Salvatore, all’interno dell’esercizio pubblico “Wally 2” di Sale, palesemente ubriaco, molestava e infastidiva alcuni avventori fino al sopraggiungere della pattuglia dei Carabinieri del posto, che a seguito dell’intervento lo denunciava. Continua a leggere “Carabinieri di Tortona: Arrestato S. T. perchè colto in fragranza di reato”

L’ex casa cantoniera sommersa dal verde, di Pier Carlo Lava

L’ex casa cantoniera sommersa dal verde

di Pier Carlo Lava

1a dsc_0232-copia1aa dsc_0225-copia1aa dsc_0235-copia

Alessandria: Sulla strada provinciale Alessandria vs Tortona, appena usciti dalla città all’inizio del lungo rettilineo per San Giuliano, c’è una vecchia casa cantoniera quasi completamente ricoperta dal verde, con una ristrutturazione avviata e poi sospesa da anni.

Istituite nel 1839 e distribuite su tutte le strade statali storiche italiane, le case cantoniere prendono il nome dai “cantonieri”, gli operai addetti alla manutenzione delle strade, che vivevano proprio sul luogo di lavoro.

Con il loro inconfondibile colore rosso, divennero un vero e proprio “marchio” del nostro Paese, ma nel corso degli anni ottanta del secolo scorso furono abbandonate, dismesse o utilizzate da enti regionali e provinciali.

Gianluca Bardone: Rifiuti abbandonati – 17 i soggetti sanzionati

Gianluca Bardone: Rifiuti abbandonati – 17 i soggetti sanzionati

Tortona: Prosegue l’attività di controllo svolta dalla Polizia Municipale e dall’Ufficio Ambiente per contrastare l’abbandono sul territorio di rifiuti.

55822115_2265269353694289_1260738961991532544_n.jpg

Grazie all’ausilio degli impianti di videosorveglianza mobili installati nei punti ritenuti più strategici, è stato possibile individuare, in pochi mesi, 17 soggetti responsabili degli abbandoni, ai quali è stata comminata la relativa sanzione amministrativa per violazione al Regolamento Comunale di Polizia Urbana ed in un caso si è proceduto anche penalmente.

In capo ai trasgressori viene inoltre addebitato il costo di recupero che l’Ente sostiene ogni volta per far rimuovere il materiale abbandonato.

“L’aumento degli interventi a carico del Comune in questi ultimi anni ci ha indotto ad affrontare con risolutezza il problema dell’abbandono dei rifiuti, dagli ingombranti domestici agli scarti di vario genere – dichiara il Sindaco Gianluca Bardone.

Ho chiesto alla Polizia Municipale e all’Ufficio Ambiente di intensificare i controlli e grazie anche all’ausilio dei dispositivi tecnologici si sono registrati, in pochi mesi, significativi risultati. Auspico che aldilà di queste misure si sviluppi sempre più una cultura del rispetto dell’ambiente e del decoro”.

Ultime news dai Carabinieri di Tortona e Acqui Terme

Ultime news dai Carabinieri di Tortona e Acqui Terme

Carabinieri ok

Compagnia Carabinieri di Tortona:

Volpedo.

Il 10 aprile, i Carabinieri della Stazione di Volpedo hanno denunciato in stato di libertà B.L.M., pensionato 74enne di Pozzol Groppo, responsabile di avere omesso la denuncia dell’asserito smarrimento di un fucile calibro 22.

Compagnia Carabinieri di Acqui Terme:

Acqui Terme.

I Carabinieri della Stazione di Acqui Terme hanno deferito in stato di libertà due cittadini della provincia di Salerno con l’accusa di truffa.

L’attività ha avuto inizio da una querela sporta da un cittadino dell’alessandrino che lamentava di avere aderito all’offerta di vendita di diverse monete da 500 lire poste su un noto sito internet di e-commerce. Continua a leggere “Ultime news dai Carabinieri di Tortona e Acqui Terme”

Carabinieri: Arresto di un pregiudicato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e ubriachezza.

Carabinieri: Arresto di un pregiudicato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e ubriachezza

Carabinieri di Tortona: Ieri pomeriggio, verso le 15:00, i Carabinieri di Viguzzolo venivano inviati presso il supermercato CARREFOUR di via Postumia a Tortona, dove un uomo in preda ad un forte stato di agitazione minacciava e spaventava con il proprio comportamento aggressivo gli avventori ed il personale preposto alla sicurezza che cercava invano di calmarlo.

Carabinieri Alessandria (2)

All’arrivo dei Carabinieri, l’esagitato si scagliava anche contro di loro, minacciandoli e ingiuriandoli, opponendosi strenuamente, sferrando loro a più riprese calci e pugni, all’azione di contenimento tentata dai militari, che l’uomo cercava persino di mordere.

Nella circostanza, sferrava calci anche all’auto di servizio, danneggiandone una fiancata. Alfine bloccato e condotto in Caserma, l’uomo continuava a manifestare uno stato di agitazione tale che, ancorché fosse verosimilmente in preda ai fumi dell’alcool, i militari ritenevano opportuno richiedere l’intervento di personale sanitario per verificarne le condizioni psicofisiche.

Nel frattempo, TULIPANO Salvatore, 44enne di Sale, pluripregiudicato e già colpito dalla misura di prevenzione dell’avviso orale, veniva tratto in arresto per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e ubriachezza. Successivamente,  il personale del 118 provvedeva a trasportarlo presso l’ospedale di Alessandria ove veniva ricoverato in stato di sedazione, a causa del suo forte e manifesto  stato di  aggressività. Piantonato dai Carabinieri, una volta rimessosi verrà condotto dinanzi all’Autorità Giudiziaria per essere processato con rito direttissimo.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Proseguono i lavori del Piano Strade finanziati con le dismissioni

Proseguono i lavori del Piano Strade finanziati con le dismissioni

Tortona: Proseguono i lavori previsti nel Piano Strade, per l’importo complessivo di circa € 350.000,00 finanziati con parte dei proventi derivati dalla dismissione di Piazzale Piemonte, concretizzatasi nell’ottobre 2018, dopo due aste pubbliche andate deserte nei primi mesi dell’anno e che non comportano oneri nè per questo esercizio, nè per i prossimi.

borgarellipernigotti

Numerosi gli interventi già conclusi in Città che hanno interessato la scarifica ed il rifacimento di ampi tratti degli asfalti maggiormente ammalorati in Piazza Antico Borgo del  Loreto, in strada Marcazolo, in strada Tegoredo, in Strada Gentilina, in Corso Don Orione, in Via Emilia Nord, in largo Europa, in corso Romita, in largo Borgarelli, in tratti di Corso Alessandria, in Via Filippo Turati, in Strada Costa Longarino  nel tratto da strada Santa Lucia a strada Virgo Potens, in Strada Virgo Potens nel tratto da strada Costa Longarino a viale Coppi, in un tratto di Via Giancarlo Pernigotti, in piazza Luigi Ubertis, in vicolo Folchetto Malaspina e Alberto Malaspina, in via Daniele e Pietro Baiardi, in un tratto di via Paghisano, in un tratto di via Montello, in strada Viola Rosè Faceto nel tratto da strada Montagnola a strada Garibaldi, in corso Camillo Benso conte di Cavour nel tratto da corso Romita a corso Garibaldi, in un tratto di strada Ronco Riccarda. Continua a leggere “Proseguono i lavori del Piano Strade finanziati con le dismissioni”

Compagnia Carabinieri di Tortona, arrestato R.G. per ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva

Compagnia Carabinieri di Tortona, arrestato R.G. per ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva

Carabinieri logo.jpg

Compagnia Carabinieri di Tortona: Il 21 marzo u.s, alle ore 19.00 circa, in Tortona, i Carabinieri della locale Stazione traevano in arresto ROSSI Gianluca, 44 enne residente in città, con pregiudizi, colpito da ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare di anni 1 e mesi 2 di reclusione per i reati di ricettazione e danni materiali commessi da privato.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo

Alessandria

Compagnia Carabinieri di Tortona: Controlli e interventi sul territorio

Compagnia Carabinieri di Tortona: Controlli e interventi sul territorio

La pattuglia della Stazione CC di Viguzzolo, in Volpeglino (AL) S.P. 100 altezza “Palavulp”, alle ore 03,30 di oggi 25 c.m., seguito normale controllo della circolazione stradale fermava alla guida dell’autovettura Toyota Hiluz targato AL632695 FERRAROTTI Samuele, nato a Tortona il 10.10.1982, residente a Volpedo (AL) in Via Rosano nr. 10/B, celibe, pizzaiolo.

Carabinieri ok.jpg

Predetto, veniva accertato mediante etilometro in dotazione a questa Compagnia la positività all’aver assunto alcoolici con tasso pari a 2,20G/L, deferendolo in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria per il reato guida stato di ebbrezza alcolica art. 186 c. 2 lettera c del C. d. S..

Suddetto veicolo veniva affidato al proprietario FERRAROTTI Sandro, nato a Tortona il 27.03.1955, padre convivente del trasgressore.

Alle ore 09,30 di oggi 25 marzo 2019, in Tortona (AL), frazione Rivalta Scrivia Strada Savonesa presso deposito di stoccaggio e riciclo rifiuti differenziati ditta Benfante S.p.A. con sede in Genova località Sant’Olcese, ha avuto origine un incendio da un mucchio di rifiuti cartacei alla rinfusa appena scaricati da alcuni mezzi di trasporto, mentre veniva traslato con un mezzo d’opera denominato “ragno”.

Seguito evento intervenivano i Vigili del Fuoco di Tortona e di Alessandria, la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile e della Stazione di Tortona. L’incendio veniva spetto alle ore 11,00 ed ha interessato 40/50 tonnellate di carta compressa. Nessun operaio e/o persona è stata coinvolta e ha riportato lesioni. Lievi danni alla struttura. Ispezione luoghi da parte dei VV.FF. e dell’Arpa di Alessandria per capire eventuali responsabilità dell’incendio. 

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo

Alessandria

Carabinieri arrestano un minore per furto in abitazione aggravato dalla ricettazione

Carabinieri arrestano un minore per furto in abitazione aggravato dalla ricettazione

Compagnia Carabinieri di Tortona:

Alle 18,00 circa di ieri i Carabinieri di Tortona traevano in arresto un 16enne, studente, già gravato dalla misura personale coercitiva presso il suo domicilio una comunità per minori del tortonese.

Carabinieri Alessandria (2).jpg

L’arresto veniva eseguito su disposizione del G.I.P. del Tribunale per i Minorenni di Torino, che emetteva un ordinanza di custodia cautelare in carcere, su richiesta del P.M. per aggravamento del provvedimento in atto.

La decisione scaturiva dalle molteplici e reiterate segnalazioni d’ingiustificato allontanamento del ragazzo dalla struttura, in cui era associato in quanto sottoposto ad indagini preliminari per i delitti di concorso in furto in abitazione aggravato dalla ricettazione avvenuti il 14 febbraio 2019 in Acqui Terme (AL).

L’arrestato veniva tradotto presso l’Istituto Penale Minorile di Torino per la durata di un mese e rimaneva a disposizione dell’A.G. competente.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Decoriamo la nostra Pasqua – Laboratorio creativo in Biblioteca

Decoriamo la nostra Pasqua – Laboratorio creativo in Biblioteca

lab manualmentepasqua

Tortona: La Biblioteca Civica Tommaso De Ocheda di Tortona propone una nuova originale iniziativa, riservata agli adulti.

Per due martedì consecutivi, il 2 ed il 9 aprile 2019, a partire dalle ore 15,30 sarà possibile partecipare a laboratori gratuiti per realizzare decorazioni pasquali.

Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare la Biblioteca al seguente numero 0131821302.

Compagnia Carabinieri di Tortona: Interventi a Volpedo e Pontecurone

Compagnia Carabinieri di Tortona: Interventi a Volpedo e Pontecurone

Carabinieri logo

Volpedo.

Il 27 marzo, alle ore 17,00 circa, i Carabinieri della locale Stazione intervenivano presso l’abitazione proprietà del 48enne D.R., dove, per cause in corso di accertamento, M.F., impresario edile residente in Montacuto, mentre effettuava un sopralluogo sul tetto della suddetta abitazione, perdeva l’equilibrio cadendo nel sottostante terreno di pertinenza.

Il malcapitato, che riportava lesioni alla spalla, veniva soccorso e trasportato presso l’Ospedale Civile di Alessandria, dove si trova in osservazione.

I Carabinieri di Volpedo, unitamente al personale del Servizio SPRESAL, stanno effettuando il sopralluogo e i rilievi tecnici per risalire alle cause dell’infortunio.

Pontecurone.

Il 28 marzo, i Carabinieri della Stazione di Pontecurone, a conclusione degli accertamenti di rito, denunciavano in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza M.G., 21enne del luogo, che il 24 marzo, alle ore 5:00 circa, alla guida di autovettura Toyota Yaris, causava un sinistro stradale con feriti lievi in Tortona, lungo la S.P. 10, andando a collidere contro l’autovettura Opel Astra condotta da C.F., 52enne di Voghera (PV), che riportava lesioni giudicate guaribili in dieci giorni. All’esito degli accertamenti medici, è emerso che il giovane, all’atto del sinistro, aveva un tasso alcoolemico pari a 1,90 g/l.. Per questo motivo gli è stata immediatamente ritirata la patente di guida.

Pubblicata la graduatoria provvisoria dell’ultimo bando generale di concorso per l’edilizia sociale.

Pubblicata la graduatoria provvisoria dell’ultimo bando generale di concorso per l’edilizia sociale.

Tortona: E’ stata pubblicata sul sito istituzionale dell’Agenzia Territoriale per la Casa del Piemonte Sud, sede di Alessandria e sul sito istituzionale del Comune di Tortona (www.comune.tortona.al.it) la graduatoria provvisoria dell’ultimo Bando  Generale di Concorso per l’assegnazione in locazione degli alloggi di edilizia sociale emesso ad aprile 2018.

comune Tortona

Sono 181 gli aventi diritto inclusi nell’apposito elenco redatto dalla Commissione formazione graduatorie costituita presso l’ATC di Alessandria, mentre circa 40 i soggetti esclusi.

Avverso la graduatoria, gli aventi titolo possono presentare ricorso entro trenta giorni dalla data di pubblicazione; la modulistica è reperibile presso lo Sportello del Cittadino all’ingresso del palazzo Comunale di Tortona.

“Ho preso atto con soddisfazione dell’intenso lavoro svolto dalla Commissione ATC per esaminare le numerose domande pervenute a seguito dell’ultimo bando generale di concorso per l’assegnazione di alloggi di edilizia sociale, che era stato pubblicato nel 2018, a distanza di 4 anni dal precedente – dichiara l’Assessore alle politiche abitative Lorenzo Bianchi. Continua a leggere “Pubblicata la graduatoria provvisoria dell’ultimo bando generale di concorso per l’edilizia sociale.”