DIVENTA INFERMIERA VOLONTARIA della CROCE ROSSA ITALIANA: “Donne come te!”

DIVENTA INFERMIERA VOLONTARIA della CROCE ROSSA ITALIANA: “Donne come te!”

Tortona: Aperte le iscrizioni al Corso di formazione per “Infermiera volontaria della Croce Rossa Italiana”

campagna LOCANDINA RECLUTAMENTO II.VV._DEFINITIVA_2.0campagna FLYER RECLUTAMENTO IIVV-1

Nella  sede dell’Ispettorato delle Infermiere Volontarie presso il  Comitato CRI  di Tortona, sono aperte le iscrizioni al Corso di formazione per diventare “Infermiera Volontaria”. Il corso, biennale, fornisce le conoscenze scientifiche e tecniche necessarie a svolgere le funzioni connesse con l’assistenza infermieristica generale, con una particolare formazione nell’ambito dell’emergenza.

Le “Crocerossine” infatti, possono essere impiegate in situazioni di crisi ed operano sul territorio nazionale ed internazionale sia in teatri operativi che nelle calamità naturali, in ausiliarietà delle Forze Armate.

Continua a leggere “DIVENTA INFERMIERA VOLONTARIA della CROCE ROSSA ITALIANA: “Donne come te!””

Replica di Bardone sui soldi stanziati a bilancio per la pedociclabile per Viguzzolo

Replica di Bardone sui soldi stanziati a bilancio per la pedociclabile per Viguzzolo

Nei giorni scorsi il Comitato Smart Land ha dato la notizia dell’incontro avuto con la Provincia e i Comuni di Tortona e Viguzzolo in cui è emerso che i fondi per la realizzazione della pista pedo/ciclabile per Viguzzolo, non risultano nel bilancio d’esercizio 2019 del comune di Tortona.

Gianluca Bardone Sindaco Tortona

Come cittadino, prima ancora che come membro del Comitato Smart Land, mi sono preso la briga di sentire l’ex sindaco di Tortona Gianluca Bardone, che mi ha spiegato come i soldi vadano stanziati nell’annualità in cui ne è prevista la spesa, quindi non nel 2019.

Ecco cosa mi ha risposto:

Per la pista ciclabile Tortona-Viguzzolo, durante le fasi di convenzioni per la progettazione, le cifre erano state iscritte nel programma triennale dei lavori pubblici 2018/2020 – bilancio di esercizio 2018, per partecipare al bando.

Nel 2019 si sono poi definite le varie fasi di progetto e quella esecutiva di realizzazione dell’opera è stata programmata nel 2020.
Nel 2019 con l’aggiornamento del programma triennale lavori pubblici l’opera è stata quindi correttamente inserita nell’esercizio 2020 anni in cui occorrerà finanziare i lavori.
Nelle fasi successive si è proceduto a partecipare alle riunioni con gli enti superiori per lavorare e perfezionale il cronoprogramma richiesto dalla regione, che nel frattempo ha garantito un finanziamento di 600mila euro che non possiamo permetterci di perdere.
Ripeto, dal cronoprogramma è risultato che la fase esecutiva sarebbe stata nell’aprile 2020 per cui non è stata stanziata la cifra per il 2019, non avrebbe avuto senso alla luce di un’esigenza fissata per il 2020. La voce di spesa è stata nuovamente iscritta nel piano triennale 2019/2020/2021.
Sarà da finanziare, certo, e toccherà a chi dovrà predisporre il bilancio 2020, ovvero alla giunta attuale. Trecentomila euro a fronte di un bilancio che cuba complessivamente 30 milioni non è un’impresa, è una questione di scelte e priorità. Per noi la pista ciclabile Tortona Viguzzolo è stata una priorità e la avremmo portata a termine, ora vedremo se sarà così anche per la giunta Chiodi.”

L’ex sindaco ha le idee molto chiare riguardo alla pedo/ciclabile per Viguzzolo e continua:

“Ribadisco ancora che questa è un’opportunità da non perdere perché i 600.000€ messi a disposizione dalla Regione se non li prendiamo noi li prende qualcun altro.
Grazie alla pista ciclabile che costruirà il Gruppo Gavio per il Palazzetto, che collegherà Rivalta Scrivia a corso Alessandria, e questa che dalla stazione ferroviaria raggiungerà Viguzzolo e quindi le valli, potremmo presto disporre di una pista ciclabile che attraversa longitudinalmente la città di Tortona, e due nuovi ponti pedonali, quello sullo Scrivia e quello sul Grue. Sarebbe proprio un grande risultato.

INCIDENTE MORTALE SULLA S.P.99 NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI TORTONA

INCIDENTE MORTALE SULLA S.P.99 NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI TORTONA

Nella serata di ieri gli Agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Serravalle Scrivia, sono intervenuti sulla S.p. 99 nel territorio del comune di Tortona, per un grave incidente che ha visto coinvolti una vettura Fiat Panda ed una bicicletta.

Questura.png

A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti in transito che si sono trovati di fronte la scena dell’incidente.

Da una prima ricostruzione effettuata dagli Agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Serravalle Scrivia, coordinati dal Comandante Sost. Commissario Coordinatore Bruno Pellegrino G. sembrerebbe che sia la bici, condotta da M.M. 37enne di Viguzzolo (AL) e sia la vettura condotta da C.C. 23enne di Viguzzolo (AL), percorrevano entrambi la S.P. 99 provenienti da Viguzzolo con direzione Tortona e sono entrate in collisione. Continua a leggere “INCIDENTE MORTALE SULLA S.P.99 NEL TERRITORIO DEL COMUNE DI TORTONA”

Pedociclabile per Viguzzolo, martedì c’è stato l’incontro plenario con la Provincia

Pedociclabile per Viguzzolo, martedì c’è stato l’incontro plenario con la Provincia

pedociclo Comitato Smart Land in Comune a Tortona.jpg

Tortona: Martedì pomeriggio in Comune a Tortona c’è stata una riunione, richiesta dal Comitato Smart Land promotore della pista ciclo-pedonale da Tortona a Viguzzolo, a cui hanno partecipato i Comuni di Tortona e Viguzzolo e la Provincia di Alessandria per definire i dettagli che porteranno alla realizzazione dell’importante infrastruttura che consentirà di spostarsi a piedi e in bicicletta in maniera sicura tra Tortona e Viguzzolo. Infrastruttura che si fa sempre più necessaria: è sempre di martedì la notizia di un ennesimo incidente stradale in cui ha perso la vita un giovane viguzzolese, travolto da un’auto all’altezza della rotonda del Green bar del Brico.

All’incontro erano presenti per il Comune di Tortona il sindaco Federico Chiodi, il vice sindaco Fabio Morreale, che ha sempre molto creduto nel progetto e ha seguito da vicino il Comitato Smart Land fin dai primi momenti, l’assessore ai lavori pubblici Mario Galvani, anche membro del Comitato promotore, e Andrea Rovelli, addetto stampa e portavoce della giunta di Tortona. Per il Comune di Viguzzolo il sindaco Giuseppe Chiesa e l’assessore Elena Tranquilli; per la Provincia di Alessandria l’assessore Matteo Gualco. Continua a leggere “Pedociclabile per Viguzzolo, martedì c’è stato l’incontro plenario con la Provincia”

Ricatto a luci rosse: arrestata giovane estetista, di Lia Tommi

Compagnia Carabinieri di Tortona:

Tortona – Ricatto a luci rosse da trentamila euro: arrestata giovane estetista.
Tutto è cominciato nell’autunno del 2018, quando un pensionato 63enne di Tortona ha conosciuto in un centro massaggi della città – ora chiuso per cessata attività – una concittadina 29 enne che lì svolgeva la professione di estetista.

In più di un’occasione, i due, in una saletta del locale, avevano avuto rapporti sessuali non completi, consenzienti e regolarmente retribuiti, protratti fino alla cessata frequentazione del locale da parte dell’uomo.
Tuttavia, nel marzo di quest’anno, la ragazza, che durante i precedenti incontri aveva appreso l’ubicazione della residenza del pensionato, si è presentata dall’uomo raccontandogli che la titolare, una cittadina cinese, l’aveva denunciata ai Carabinieri poiché, con una telecamera occultata, aveva ripreso le loro scene di sesso, da lei espressamente proibite in quanto potevano costare la chiusura del centro. A quel punto, la 29enne chiedeva all’uomo un aiuto economico per fare fronte alle spese legali che avrebbe dovuto sostenere.
Le richieste proseguivano fino ad arrivare a un esborso di oltre 3.000 euro da parte dell’uomo, che decideva di porre fine alla vicenda, esponendo le proprie difficoltà alla donna.
Per tutta risposta, l’estetista cambiava atteggiamento e minacciava l’ex cliente, avvertendolo che, se non avesse consegnato le somme richieste, lo avrebbe denunciato ai Carabinieri, ai quali avrebbe dichiarato di avere dovuto subire gli atti sessuali, comprovati proprio dalle immagini di cui aveva affermato l’esistenza.
La minaccia sortiva l’effetto desiderato poiché il pensionato, temendo gravissime ripercussioni penali, prelevava in più occasioni ingenti somme di denaro che poi consegnava alla donna, la quale si recava a prelevarle direttamente presso l’abitazione della vittima. La somma, a quel punto, raggiungeva la considerevole cifra di 30.000 euro.

Continua a leggere “Ricatto a luci rosse: arrestata giovane estetista, di Lia Tommi”

Il futuro della sanità tortonese, di Lia Tommi

IL FUTURO DELLA SANITA’ TORTONESE

Il giorno 20 Agosto 2019 la delegazione della Cse sanità-Flp di Alessandria-Asti, è stata ricevuta dal Sindaco di Tortona Dott. Federico Chiodi e dall’Assessore Alla sanità Dott. Mario Galvani.
Durante l’incontro, svoltosi in un clima di calda cordialità, si è parlato del destino della sanità Tortonese e delle precarie condizioni del suo ospedale.
Il Sindaco e l’Assessore hanno fatto presente di avere molto a cuore la situazione sia per il bene dei cittadini che per il lustro del territorio; hanno confermato la prossima visita dell’Assessore regionale alla Sanità Dott. Luigi Icardi atta a valutare le attuali condizioni. Hanno comunicato che a breve ci sarà la nomina del Direttore Generale dell’Asl Al, attesa dal mese di giugno.
L’incontro si è concluso con la comunione di intenti:
Fare di tutto per far rinascere l’ospedale, salvaguardare il bene dei cittadini, valorizzare il territorio, e difendere il posto di lavoro per i dipendenti Asl.

Carabinieri: interventi a Casale, Tortona, Novi, di Lia Tommi

Compagnia Carabinieri di Tortona:

Tortona – Rapina con violento pestaggio presso i giardini della Stazione Ferroviaria. I Carabinieri arrestano 3 extracomunitari.
Nella tarda serata di domenica 25 agosto, due ragazzi di Tortona sono stati aggrediti, picchiati e rapinati nei pressi della Stazione Ferroviaria da altrettanti marocchini, dopo che una terza complice, loro connazionale, aveva attirato le vittime in una vera e propria imboscata.

I fatti: verso le 22.30 di domenica u.s., nei giardini antistanti la Stazione, i due ragazzi, un 26enne e una 29enne, stavano camminano lungo la locale via Piave quando notavano, presso una vicina panchina, una ragazza in lacrime: avvicinatisi per domandarle se avesse bisogno di aiuto, la giovane donna replicava falsamente di essere stata vittima di violenza, ma ciò al solo scopo di trarre in inganno gli sventurati, perché, improvvisamente, alle loro spalle, sbucavano dal buio due marocchini che iniziavano a colpirli con testate, calci e pugni, facendoli cadere a terra. La 29enne riusciva miracolosamente a rialzarsi e a fuggire mentre il 26enne, ferito e incapace di reagire, rimaneva in balia degli aggressori, che gli sottraevano lo zaino, quindi, dopo averlo minacciato di morte, si allontanavano in tutta fretta, seguiti dalla connazionale che aveva fatto da “esca”. Continua a leggere “Carabinieri: interventi a Casale, Tortona, Novi, di Lia Tommi”

Cse sanità-Flp: IL FUTURO DELLA SANITA’ TORTONESE

IL FUTURO DELLA SANITA’ TORTONESE

WhatsApp Image 2019-08-20 at 10.50.29 (1)

Il giorno 20 Agosto 2019 la delegazione della Cse sanità-Flp di Alessandria-Asti, è stata ricevuta dal Sindaco di Tortona Dott. Federico Chiodi e dall’Assessore Alla sanità Dott. Mario Galvani. Durante l’incontro, svoltosi in un clima di calda cordialità, si è parlato del destino della sanità Tortonese e delle precarie condizioni del suo ospedale.

Flp.jpg

Il Sindaco e l’Assessore hanno fatto presente di avere molto a cuore la situazione sia per il bene dei cittadini che per il lustro del territorio; hanno confermato la prossima visita dell’Assessore regionale alla Sanità Dott. Luigi Icardi atta a valutare le attuali condizioni. Hanno comunicato che a breve ci sarà la nomina del Direttore Generale dell’Asl Al, attesa dal mese di giugno.

L’incontro si è concluso con la comunione di intenti: Fare di tutto per far rinascere l’ospedale, salvaguardare il bene dei cittadini, valorizzare il territorio, e difendere il posto di lavoro per i dipendenti Asl.

#uniti si vince

L’Ufficio stampa Cse sanità-Flp

ALEGAS: Attenti alle truffe telefoniche, e a domicilio. Rivolgetevi ai nostri sportelli di Alessandria e Tortona, aperti tutto il mese di agosto

ALEGAS: Attenti alle truffe telefoniche, e a domicilio. Rivolgetevi ai nostri sportelli di Alessandria e Tortona, aperti tutto il mese di agosto

alegas attenti Truffe anziani 5 .jpg

Alessandria: “Attenti alle truffe, sia telefoniche che a domicilio: continuiamo a ricevere segnalazioni, ad Alessandria come ad Acqui Terme o a Tortona, di persone, soprattutto anziane, sollecitate con proposte di ogni tipo, magari usate come pretesto per entrare in casa. Per avere chiarimenti, prima di firmare proposte di qualsiasi tipo, contattate i nostri addetti: siamo aperti tutto il mese di agosto”.

Paolo Arrobbio, Presidente del Gruppo AMAG, e Andrea Innocenti, Amministratore Unico di ALEGAS, intervengono a doppia voce per segnalare un fenomeno che, nelle settimane estive, pare farsi più intenso, e certamente rischioso.

Ovviamente è ALEGAS, l’azienda del Gruppo AMAG attiva nella vendita di luce e gas, ad essere più spesso utilizzata da malintenzionati come pretesto per proposte poco trasparenti. Continua a leggere “ALEGAS: Attenti alle truffe telefoniche, e a domicilio. Rivolgetevi ai nostri sportelli di Alessandria e Tortona, aperti tutto il mese di agosto”

Viguzzolo: scoperto dai Carabinieri un canile abusivo all’interno di una vecchia cascina. Denunciato per maltrattamento e abbandono di animali un allevatore di cani Rivanazzano Terme.

Viguzzolo: scoperto dai Carabinieri un canile abusivo all’interno di una vecchia cascina. Denunciato per maltrattamento e abbandono di animali un allevatore di cani Rivanazzano Terme.

DSC02795.jpg

Compagnia Carabinieri di Tortona:

L’intervento dei carabinieri di Viguzzolo e Tortona ha posto fine alle sofferenze e ai digiuni cui erano costretti – si ritiene da alcune settimane –  16 cani, tutti legati alla catena o rinchiusi in piccole gabbie da trasporto, denutriti e abbandonati senza cibo né acqua all’interno di un cascinale disabitato nell’agro del comune di Viguzzolo, in località Torrazzo. 

Dalla  cascina del Torrazzo proveniva da diversi giorni un continuo latrato. I Carabinieri, dopo aver effettuato alcune verifiche e constato che la cascina appariva in stato di abbandono, hanno deciso di intervenire nella notte di domenica 28 luglio.

Ad attenderli c’erano solo i poveri cani, tutti legati a catene o rinchiusi in spazi talmente piccoli da non consentire loro alcun movimento. Gli animali sono stati soccorsi, rifocillati  e visitati dall’intervento tempestivo del personale del servizio Veterinario dell’Asl di Alessandria e del nucleo guardie zoofile di Acqui Terme che ha collaborato con i carabinieri.

Dopo sono stati sequestrati e  affidati al canile municipale di Tortona.  Ora i proprietari delle bestiole, tutte munite di microchip, dovranno anche chiarire le modalità con le quali le hanno affidate all’uomo che aveva allestito

il canile abusivo e che dovrà rispondere di maltrattamento e abbandono di animali. Si tratta di un soggetto di 58 anni, abitante in Rivanazzano Terme, allevatore di cani da caccia.  I proprietari della cascina Torrazzo, allo stato, risultano estranei alla vicenda.

Un’importante opportunità per la tutela e la salvaguardia del Made in Italy

Un’importante opportunità per la tutela e la salvaguardia del Made in Italy

Coldiretti: Si è svolta domenica scorsa la terza Festa del grano San Pastore e del Pane Grosso di Tortona

trebbiatura in piazza.jpg

Al mattino mercato straordinario di Campagna Amica in piazza Gavino Lugano  e in piazza Duomo la possibilità di acquistare il pane realizzato con il grano San Pastore

L’ondata di caldo africano ha “accompagnato” domenica scorsa la “Terza Festa del Ringraziamento del grano San Pastore e del Pane Grosso di Tortona” dove, per l’occasione, in piazza Gavino Lugano è stato allestito un Agrimercato straordinario di Campagna Amica che ha visto la partecipazione dei produttori di Campagna Amica e del Consorzio Nazionale Produttori San Pastore per festeggiare il terzo compleanno del Pane Grosso di Tortona.

Foto di gruppo.jpg

Nei gazebo è stato possibile acquistare i prodotti 100% San Pastore mentre in Duomo è stata impartita la benedizione su questo “frutto della terra e del lavoro dell’uomo”: un momento di riflessione e di festa.

benedizione.jpg

Il Pane Grosso di Tortona è realizzato attraverso il recupero del frumento tenero San Pastore, il grano più diffuso in Italia e “ritrovato” dopo oltre sessant’anni, attraverso la panificazione con lievitazioni naturali, diventato una piacevole abitudine per i consumatori che possono trovare il pane non solo negli Agrimercati e nel Mercato Coperto di Campagna Amica ma anche in tante panetterie che hanno aderito al progetto

Continua a leggere “Un’importante opportunità per la tutela e la salvaguardia del Made in Italy”

In margine alla festa dell’Unità del Partito Democratico di Tortona, di Gianni Castagnello

In margine alla festa dell’Unità del Partito Democratico di Tortona, di Gianni Castagnello

https://appuntialessandrini.wordpress.com

In margine.jpg

Tortona: I risultati elettorali del 26 maggio sono stati severi per il PD, con il netto ridimensionamento dei voti alle europee, che segnarono cinque anni fa il maggior successo del partito di Matteo Renzi con il 40,8 dei consensi e più di 11 milioni di elettori. Quest’anno gli elettori democratici sono stati poco più di 6 milioni, ed hanno portato il PD al 22,7%. Altrettanto netto il distacco dal partito di maggioranza relativa in queste europee, la Lega di Salvini, che ha raggiunto su scala nazionale il 34,33% dei voti.

Se veniamo al nostro Piemonte, Alberto Cirio, candidato del centrodestra ha conquistato la Regione con il 49,9%, sostenuto da una Lega al 37,14, Chiamparino si è fermato al 35,8  con il PD al 22,44.

In provincia di Alessandria, alle europee, la distanza è anche maggiore: la Lega al 41,81% doppia il PD al 20,81.

Di fronte all’orientamento dell’elettorato descritto da questi risultati, solo una straordinaria forza dei candidati sindaco di centrosinistra a Tortona e Novi avrebbe potuto determinare una vittoria in controtendenza che non c’è stata, né a Tortona, con Gianluca Bardone (34,25% dei consensi e PD al 13%) sconfitto al primo turno da Federico Chiodi  che ha raccolto il 57.02% dei voti con la Lega al 31%, né a Novi, dove pure Rocchino Muliere ha ceduto soltanto al ballottaggio per poco più di trecento voti. Continua a leggere “In margine alla festa dell’Unità del Partito Democratico di Tortona, di Gianni Castagnello”

Edifici scolastici tortonesi

L’Amministrazione Chiodi ha incontrato insegnanti e genitori alunni dell’istituto comprensivo Tortona B

Tortona Comune

Tortona: Venerdì 28 giugno, presso la sala “Romita” del Municipio di Tortona, si è svolto il primo incontro fra l’Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Federico Chiodi ed il comitato recentemente costituito da insegnanti e genitori degli alunni dell’istituto comprensivo Tortona B.

Erano presenti anche il Presidente del Consiglio comunale Giovanni Ferrari Cuniolo, l’assessore all’Istruzione Marzia Damiani, il Consigliere Matteo Fantone e i dirigenti dei settori Lavori Pubblici e Servizi alla persona. Scopo dell’incontro, fare il punto sulla situazione degli edifici scolastici di viale Kennedy, da un anno chiusi per inagibilità a causa di criticità strutturali, oltre a discutere le altre problematiche riguardanti il comprensivo, attualmente suddiviso in tre poli: via Bidone nei locali dell’ex scuola materna “Regina Margherita”, piazzale Mossi nell’edificio un tempo occupato dalla Casa di Carità Arti e Mestieri, via Bonavoglia nell’ex sede della facoltà universitaria di infermieristica, dove sono stati anche trasferiti gli uffici della direzione. Continua a leggere “Edifici scolastici tortonesi”

Carabinieri Tortona: Attività e risultati

Carabinieri Tortona: Denuncia P. D.disoccupata di Alessandria, per furto al supermercato ESSELUNGA

Carb logo copia.jpg

1) I Carabinieri di Tortona (AL) hanno denunciato  in stato di libertà  per furto P. D. 44enne disoccupata di Alessandria, con precedenti di polizia. La donna, all’interno del locale supermercato “ESSELUNGA”, si impossessava di diverse bottiglie di superalcolici occultandole nella propria borsa e, dopo aver superato le casse di pagamento veniva dal personale di vigilanza e dai Carabinieri di questo Comando che rinvenivano la merce poco prima asportata del valore complessivo di 390,00 euro che veniva restituita alla direzione del centro commerciale.     

2) Il 20 giugno, i Carabinieri di Villalvernia hanno denunciato in stato di libertà per violazione degli obblighi di assistenza familiare C.F.Z., 28enne marocchina, querelata dal marito, suo connazionale, il quale la accusava di avere lasciato l’abitazione di residenza di Villalvernia portandosi via i due figli minori di uno e tre anni.

Il denunciante riferiva che la moglie e i figli si trovavano, dallo scorso mese di marzo, nel paese d’origine contro la sua volontà.

3) I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia CC di Tortona hanno denunciato in stato di libertà per illecita detenzione di sostanza stupefacente tipo marijuana, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale il minore F. M. classe 2003 da Tortona, con precedenti di polizia per lesioni, rapina e altro.

La madre convivente F.N. 47 enne trovava nel corridoio della cantina dello stabile di residenza tre bustine contenenti della sostanza stupefacente tipo marijuana e manifestando l’intenzione di portarla ai Carabinieri. Immediatamente, il figlio minore aggrediva la madre strappandole dalle mani due delle buste dandosi alla fuga. La F. N. portava la busta contenente gr. 98 di marijuana presso la Stazione Carabinieri che ponevano sotto sequestro penale. Continua a leggere “Carabinieri Tortona: Attività e risultati”

Nuovo sistema raccolta differenziata

Tortona: Nuovo sistema raccolta differenziata

Come era stato anticipato anche durante la campagna elettorale, la nuova Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Federico Chiodi ha avviato l’iter per ridiscutere il nuovo sistema di raccolta differenziata “porta a porta spinto” che dovrebbe essere introdotto anche a Tortona dal prossimo 1′ ottobre.

Tortona Comune

Nei giorni scorsi è stata inviata una lettera al Consorzio Smaltimento Rifiuti (ente che determina la politica in merito alla gestione dei rifiuti e di cui fanno parte tutti i Comuni del bacino tortonese e novese) chiedendo la proroga di sei mesi dell’avvio del nuovo sistema, allo scopo di studiare nuove soluzioni, differenti dal metodo proposto e approvato anche dalla precedente Amministrazione comunale tortonese, ma che avrebbe un impatto negativo sui cittadini in termini di disagi e di costi, oltre a causare un incremento dei reati ambientali.

La proroga sarà discussa nell’assemblea del CSRlla dichiarato il Sindaco Chiodi – come avevamo già anticipato, muoverci in questa direzione per tutelare il Comune e soprattutto i cittadini in vista dell’introduzione di un sistema per la raccolta differenziata che riteniamo dannoso e controproducente sia in termini economici che ambientali. Restiamo dell’idea che aumentare la quota di rifiuti differenziati sia prioritario e utilizzeremo il tempo concesso dalla proroga per studiare alternative concrete e sostenibili, che non si rivelino troppo onerose per gli utenti tortonesi che già pagano una tariffa consistente per il servizio di raccolta e smaltimento. In questo senso, intendiamo aprire un dialogo sia con il Consorzio sia con Gestione Ambiente, per individuare le possibili soluzioni”.

Federico Chiodi Sindaco. Riunione Consulta Associazioni di Volontariato

Federico Chiodi Sindaco. Riunione Consulta Associazioni di Volontariato

Tortona: Si è svolta venerdì 21 giugno la prima riunione della Consulta delle Associazioni di Volontariato con la nuova Amministrazione comunale guidata dal Sindaco Federico Chiodi.

consulta volontariato 1consulta volontariato 2

Presenti una ventina di associazioni tortonesi che si sono confrontate con il primo cittadino, il vice Sindaco Fabio Morreale e l’assessore ai Servizi sociali Marzia Damiani sulle problematiche del settore e sui progetti futuri: in particolare si è discusso della partecipazione alla “Notte Bianca”, che il Comune sta organizzando per il mese di settembre, ed in cui è previsto anche uno spazio riservato all’allestimento di stand per presentare le attività di volontariato in città.

Durante l’incontro è stata ammessa all’unanimità a far parte della Consulta la neocostituita associazione “Prassagora” impegnata ad aiutare le donne vittime di violenza di genere specialmente sul luogo di lavoro. Il prossimo incontro è stato fissato per giovedì 4 luglio.

UN LIBRO per le EDICOLE SACRE DEL TORTONESE

UN LIBRO per le EDICOLE SACRE DEL TORTONESE

Martedì 25 giugno 2019, ore 21  presso la BIBLIOTECA T. de OCHEDA di Tortona ci sarà la presentazione ufficiale del libro da tempo annunciato, con destinazione dei proventi a Associazione Enrico Cucchi – Volontari per le cure palliative.

Relatori saranno Giuseppe Decarlini, Giacomo Maria Prati, Mehmet Raffaele Frugis, Giampaolo Pepe, di cui si trovano interessanti interventi anche nel volume.

Schermata 2019-06-21 a 11.36.41.png

Alessandra Dellacà, che ha già percorso col gruppo fb diversi sentieri, proverà a farli riconoscere anche tramite le proiezioni di Giacomo Seghesio:  a lui sottrarrà, eccezionalmente nella serata, il ruolo di “guida” .

Un impegnativo progetto portato avanti da oltre un anno per raccogliere le immagini postate dagli aderenti al gruppo FB “Edicole sacre del tortonese”, e un’imperdibile occasione per gettare uno sguardo più approfondito alla storia delle Edicole, al significato spirituale della loro edificazione, al valore artistico delle loro decorazioni, agli aneddoti ad esse legati: il libro vuole essere un omaggio al sacro ma anche alla sacralità del territorio e delle sue eccellenze;

E’ un libro di tutti, perché il contributo  è arrivato dai molti post di FB, dalla gente del tortonese che ha lasciato impronte di devozione nel nostro territorio, a suo modo pagina social di altri tempi. Continua a leggere “UN LIBRO per le EDICOLE SACRE DEL TORTONESE”

Aperte le candidature a Rappresentante dell’Amministrazione Comunale in ASMT e CISA

Aperte le candidature a Rappresentante dell’Amministrazione Comunale in ASMT e CISA

Tortona: Sono stati pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Tortona gli avvisi per la presentazione delle candidature per la designazione dei rappresentanti dell’Amministrazione Comunale nel Consiglio di Amministrazione della Società ASMT Tortona Spa e nel Consorzio Intercomunale Socio Assistenziale – CISA Tortona.

Tortona Comune

I soggetti interessati a svolgere tali incarichi, dovranno far pervenire la propria candidatura, corredata da curriculum vitae, al Servizio Segreteria e Controllo Interno del Comune di Tortona entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 28 giugno 2019.

La designazione dei Rappresentanti avverrà nel rispetto dei principi stabiliti dalla deliberazione del Consiglio Comunale n. 36 in data 17.06.2019 con la quale sono stati, appunto, approvati gli indirizzi per la nomina, designazione o revoca dei rappresentanti dell’Amministrazione Comunale presso Enti, Aziende ed Istituzioni.

L’avviso integrale ed il relativo modello da utilizzare per la presentazione delle canditure sono reperibili all’indirizzo www.comune.tortona.al.it

Carabinieri Tortona. Alluvioni Piovera (AL) – Un arresto dei Carabinieri di Sale per furto.

Carabinieri Tortona. Alluvioni Piovera (AL) – Un arresto dei Carabinieri di Sale per furto.

Il 15 giugno 2019, verso le ore 11,00 circa, i Carabinieri della Stazione CC di Sale (AL), nel corso di un predisposto servizio di osservazione traevano in arresto MASSA Marco, 26 enne disoccupato da Carbonara Scrivia (AL), con precedenti di polizia.

Carb logo

Il giovane, dopo essere fraudolentemente entrato in possesso del codice di apertura della cassaforte posta nell’abitazione di Alluvioni Piovera (AL) di C. B. R. S. N. G. 81 enne, asportava dal suo interno la somma contante € 1680,00.

Immediati accertamenti da parte dei Carabinieri di Sale permettevano di acclarare la precedente ed identica violazione di furto in abitazione nel corso della quale l’arrestato aveva sottratto una considerevole somma contante di € 2600,00.

La refurtiva di € 1.680 veniva restituita all’avente diritto mentre l’arrestato veniva posto dall’A.G. competente di Alessandria agli arresti domiciliari in attesa della direttissima.

Carabinieri. Tortona (AL) – Guida in stato di ebrezza alcolica e provoca un incidente con feriti. Denunciato in stato di libertà

Carabinieri Tortona (AL) – Guida in stato di ebrezza alcolica e provoca un incidente con feriti. Denunciato in stato di libertà

Il giorno 17 giugno 2019, i Carabinieri della Stazione di Villalvernia (AL), a conclusione di una mirata attività di indagine, denunciavano in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza, BATTAIOLA Simone, classe 1993, nato a Broni (PV) ma residente a Viguzzolo (AL), celibe, artigiano, incensurato.

Carb logo

Il giovane in stato di ebrezza alcolica, alle ore 18.00 circa del 15 giugno u.s, alla guida di una Renault Clio di sua proprietà transitava in Tortona, lungo la ex SS 35 dei Giovi e in prossimità del supermercato LIDL causava un sinistro stradale cagionando a terzi lesioni lievi per un totale di una trentina di giorni di prognosi, coinvolgendo nell’occorso altre due autovetture, in quel momento transitanti sulla stessa via.

L’esito degli accertamenti eseguiti sul posto con l’etilometro, evidenziava nel sangue di BATTAIOLA Simone, un tasso alcolico pari a 0,98 g/l.. Al conducente è stata immediatamente ritirata la patente di guida e l’autovettura è stata sottoposta a fermo amministrativo per 30 giorni.

Sindaco Federico Chiodi : Festeggiata centenaria a Tortona

Sindaco Federico Chiodi : Festeggiata centenaria a Tortona

centenaria Sindaco con centenariacentenaria con familiari

Tortona: Sabato 15 giugno, in sala Giunta del Municipio di Tortona, si è svolta la cerimonia per festeggiare i 100 anni di Maria Tizzani: il Sindaco Federico Chiodi ha consegnato alla neocentenaria una pergamena di auguri oltre ad alcuni cataloghi delle più recenti mostre allestite in città, ma non solo.

Maria Tizzani persona molto nota in città, mamma di Pia Camagna medico delle cure palliative e responsabile dell’Associazione “Cucchi”, a dispetto dell’età, coltiva una grande passione per l’enigmistica e la lettura; inoltre negli ultimi tempi utilizza agevolmente smartphone e tablet, per questo l’Amministrazione comunale ha deciso di regalarle l’abbonamento gratuito alla piattaforma MLOL (Media Library On Line) da dove è possibile consultare e leggere quotidiani, riviste oltre a prendere in prestito ebook e audiolibri.

Carabinieri di Tortona denunciano I.P.G. perchè guidava ubriaco

Carabinieri di Tortona denunciano I.P.G. perchè guidava ubriaco

Carab 112 copia 2

Sale: L’8 giugno, i Carabinieri della Stazione di Sale, a conclusione degli accertamenti di rito, denunciavano in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica I.P.G.. 72enne residente in Sale, che il 7 giugno verso le 19,30, alla guida della sua autovettura Peugeot 307, causava sinistro stradale senza feriti in piazza Verdi. A seguito dell’accertamento con l’etilometro, l’uomo evidenziava un tasso alcolico pari 1,80 g/l.

La patente di guida veniva ritirata e il veicolo posto sotto sequestro amministrativo.

Tortona – Denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e guida in stato di ebbrezza

Tortona – Denunciato per resistenza a Pubblico Ufficiale e guida in stato di ebbrezza

Carab 112 copia

Nella notte del 5 giugno, poco prima delle due di notte, i Carabinieri della Stazione di Viguzzolo, nel corso di un servizio di controllo del territorio disposto dalla Compagnia di Tortona, hanno denunciato C.L.G., 34enne di Tortona, sorpreso in flagranza mentre rovistava all’interno di un’autovettura Ford Focus C-MAX lasciata in sosta dalla proprietaria in piazza Cavallotti di Tortona.

A seguito della perquisizione personale da parte dei Carabinieri operanti, C.L.G. veniva trovato in possesso di un martelletto frangi-vetro e di una torcia a led utilizzata per rovistare all’interno del veicolo, che venivano sequestrati.

Il malfattore veniva quindi denunciato alla Procura della Repubblica di Alessandria per il tentato furto sull’autovettura e per il possesso ingiustificato del martello frangi-vetro.

Federico Chiodi, Sindaco: Presentazione Giunta Comunale di Tortona

Federico Chiodi, Sindaco: Presentazione Giunta Comunale di Tortona

Tortona Giunta

Giovedì 6 giugno, il neo eletto Sindaco di Tortona Federico Chiodi ha ufficialmente presentato la squadra che comporrà la sua Giunta comunale: “Sin dal giorno successivo alle elezioni – ha dichiarato il primo cittadino – ci siamo messi al lavoro per individuare, insieme agli alleati della coalizione di Centro Destra, le donne e gli uomini migliori per attuare il nostro programma. Ritengo sia stato fatto un ottimo lavoro e non vediamo l’ora di iniziare a lavorare a pieno regime sui progetti che abbiamo per la città e sulla soluzione alle tante problematiche che affronteremo sin dai prossimi giorni”.

Della Giunta fanno quindi parte Fabio Morreale (52 anni, già sottoufficiale della Guardia di Finanza, segretario della lista civica Nuova Tortona) che avrà anche l’incarico di vice Sindaco e le deleghe a urbanistica ed edilizia, ambiente, cultura e manifestazioni, turismo, commercio, decentramento e frazioni, tutela animalista e valorizzazione faunistica, avvocatura.

A Mario Galvani (44 anni, farmacista, segretario cittadino di Fratelli d’Italia) il Sindaco ha assegnato le deleghe a lavori pubblici, patrimonio, decoro e vivibilità urbana, trasporti, sanità, politiche della casa, gestione reti informatiche e telematiche, innovazione e e-governance. Continua a leggere “Federico Chiodi, Sindaco: Presentazione Giunta Comunale di Tortona”

Hop Hop Street Food, a Tortona

Hop Hop Street Food

Tortona: Il prossimo week end a Tortona torna Hop Hop Street Food, la mostra mercato dedicata al cibo da strada, occasione per apprezzare sapori e tradizioni, da assaporare rigorosamente all’aperto, nel centro Città.

Comune Tortona Ex Caserma Passalacqua Municipio copia

Il Comune di Tortona ripropone la manifestazione promossa dalla Società MO.DI. EVENTI di Monza, che in questi anni ha trovato ampio consenso, e fatto registrare grande partecipazione di Tortonesi e non solo, che hanno apprezzato e scoperto una grande varietà di piatti, di ogni Paese.

Anche in questa edizione saranno oltre 20 gli espositori che dal 7 al 10 giugno, dalle ore 10.30 alle ore 24.00, al motto di “Mangiare, ridere e stare bene”  animeranno il centro storico trasformato in un ristorante a cielo aperto, con punti di ristoro ed aree appositamente attrezzate.

A rendere ancora più attrattivo l’evento saranno una serie di iniziative realizzate da diverse attività commerciali del Centro.

Sabato pomeriggio, a partire dalle ore 15.00 in Via Carducci verrà organizzato “Il mercatino dei piccoli”, con baratto dei giochi e distribuzione di pane e cioccolato a cura della Polleria Moderna, mentre in Piazza Arzano, sabato dalle ore 16.00 alle 23.00 e domenica dalle ore 10.00 alle 22.00 esposizione di prodotti proposta da Boutique en Fleur, Corollo Gomma, Sisinni Martino Tendaggi, 2Emme Ottica, Il Salumaio di Piazza Erbe e il Caffè della Piazza con apericena dalle ore 18.00.  Continua a leggere “Hop Hop Street Food, a Tortona”

“PretenDIAMO la Legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa: premiate dalla Questura le Scuole Tortona B e Ciampini Boccardo ”

“PretenDIAMO la Legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa: premiate dalla Questura le Scuole Tortona B e Ciampini Boccardo ”

Alessandria Train to be cool lezioni col DLF 1

Questura di Alessandria: Nella mattina di mercoledì 29 Maggio il Questore, Dott. Michele Morelli, il Comm. Capo Valentina Ferrareis  ed il personale della Questura hanno avuto il piacere di ospitare gli alunni degli Istituti Tortona B e Ciampini Boccardo, rispettivamente delle città di Tortona e Novi Ligure, presso la Sala Manganelli della Questura di Alessandria, per la premiazione provinciale del Concorso “PretenDiamo la Legalità, a Scuola con il Commissario Mascherpa” .

In occasione del concorso, indetto per il secondo anno di fila dal Miur in collaborazione con il Ministero dell’Interno e la rivista specialistica Polizia Moderna, numerose Scuole di ogni ordine e grado della Provincia sono state coinvolte in svariati incontri con il personale della Questura di Alessandria specializzato nelle materie dei reati commessi da e contro minori e genericamente perpetrati a danno delle fasce cd “deboli” . Continua a leggere ““PretenDIAMO la Legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa: premiate dalla Questura le Scuole Tortona B e Ciampini Boccardo ””

UPO: GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO “MARCONO” DI TORTONA IN VISITA AL DIGSPES

UPO: GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO “MARCONO” DI TORTONA IN VISITA AL DIGSPES

url

Il 28 maggio a Palazzo Borsalino conosceranno il Dipartimento e ascolteranno una lezione del professor Enrico Ercole su conservazione e valorizzazione dei beni culturali.

Martedì 28 maggio un gruppo di studenti dell’Istituto Statale d’Istruzione Superiore” Marconi” di Tortona farà visita a Palazzo Borsalino, sede del Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche, economiche e sociali dell’UPO.

La visita inizierà alle ore 9,00 in Aula 104 con il benvenuto del direttore del DIGSPES, professor Salvatore Rizzello. La mattina continuerà con una lezione del professor Enrico Ercole, docente di Sociologia del territorio, sul tema: “I beni culturali: conservazione, protezione, accesso, valorizzazione”. Successivamente gli studenti saranno informati dell’offerta didattica universitaria in Alessandria e visiteranno la Biblioteca, l’Aula informatica e l’Aula Magna di Palazzo Borsalino.

Il gruppo di una quindicina di studenti sarà accompagnato da due docenti e da Rocco Diana, Presidente dell’Associazione “Società Italiana per la Protezione dei Beni Culturali (SIPBC) Onlus” che collabora con l’Istituto “Marconi” nell’iniziativa di alternanza scuola-lavoro al cui interno è compresa la visita a Palazzo Borsalino. Continua a leggere “UPO: GLI STUDENTI DELL’ISTITUTO “MARCONO” DI TORTONA IN VISITA AL DIGSPES”

“Operazione ALTA MODA”, Sgominata dai Carabinieri banda dedita ai furti, ventidue persone arrestate

Operazione ALTA MODA”, Sgominata dai Carabinieri banda dedita ai furti, ventidue persone arrestate

1a carab Presentazione (trascinato)1aa carab Presentazione (trascinato) 1

Conferenza stampa:

Dott. Enrico Cieri Procuratore della Repubblica di Alessandria

Michele Angelo Lorusso Comandante provinciale dei Carabinieri di Alessandria

Maggiore Carlo Giordano Comandante Compagnia dei Carabinieri di Tortona

Luogotenente Graziano De Rio, Comandante Nuckeo Operativo Compagnia dei Carabinieri di Tortona

Maresciallo ordinario Giampiero Timpa, Comandante Stazione di Castelnuovo Scrivia

Alessandria: Alcuni giorni fa, alle ore 10.00, presso il Comando Provinciale Carabinieri di Alessandria, in conferenza stampa sono stati resi noti i dettagli relativi all’indagine convenzionalmente denominata “Operazione ALTA MODA”, condotta dai militari della Compagnia Carabinieri di Tortona (AL) e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria, nei confronti di un pervicace e ben strutturato sodalizio criminale composto interamente da cittadini stranieri, dedito alla commissione di furti ed anche rapine ai danni di centri ed esercizi commerciali di tutto il nord Italia ed anche di Paesi esteri.

1aaa carab Presentazione (trascinato) 21aaaa carab Presentazione (trascinato) 31aaaaa carab Presentazione (trascinato) 41aaaaaa carab Presentazione (trascinato) 5

Ventidue le persone le persone complessivamente denunciate, così come ventidue sono state quelle complessivamente tratte in arresto o sottoposte a fermo di indiziato di delitto, in tempi e circostanze diverse, durante l’evolversi delle varie fasi dell’articolata e complessa attività investigativa.

Numerosi i furti scoperti dai Carabinieri e riconducibili all’operato dell’organizzazione.

Associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti, aggravata dalla transnazionalità; furto pluriaggravato, continuato; ricettazione e favoreggiamento personale, i reati contestati.

Lorusso: Operazione “Alta Moda”, 22 arresti

Lorusso: Operazione “Alta Moda”, 22 arresti

di Pier Carlo Lava

Michele Angelo Lorusso Comandante provinciale dei Carabinieri di Alessandria

Tortona: Sgominata dai Carabinieri una pericolosa organizzazione criminale transnazionale, dedita alla commissione di furti e rapine ai danni di centri commerciali di tutto il nord d’Italia ed anche paesi esteri, 22 arresti e denunce.

 

 

Conferenza stampa: video: https://youtu.be/ur_pQ3yh4WM

Tortona – Servizi preventivi contro i reati predatori. I Carabinieri denunciano otto persone.

Tortona – Servizi preventivi contro i reati predatori. I Carabinieri denunciano otto persone.

image001.jpg

Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Tortona hanno svolto un servizio coordinato del territorio per contrastare i reati predatori ed eseguire i controlli sul traffico veicolare notturno, deferendo in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria otto persone:

S.A., casalinga 35 enne di Bassignana, è stata denunciata per furto in quanto sorpresa all’interno del supermercato Carrefour di Tortona con bottiglie di superalcolici che aveva occultato nella propria borsa, oltrepassando le barriere antitaccheggio senza pagare;

tre cittadini rumeni, tutti 37enni, V.M. e I.B., casalinghe, e N.I., nullafacente, sono stati denunciati in quanto ritenuti responsabili di un tentativo di furto con strappo posto in essere con la ormai famigerata “tecnica dell’abbraccio”. Continua a leggere “Tortona – Servizi preventivi contro i reati predatori. I Carabinieri denunciano otto persone.”

“Operazione ALTA MODA”, Sgominata banda dedita ai furti ventidue persone arrestate

“Operazione ALTA MODA”, Sgominata banda dedita ai furti ventidue persone arrestate

Proc 2.JPG

Alessandria: Questa mattina, alle ore 10.00, presso il Comando Provinciale Carabinieri di Alessandria, in conferenza stampa sono stati resi noti i dettagli relativi all’indagine convenzionalmente denominata “Operazione ALTA MODA”, condotta dai militari della Compagnia Carabinieri di Tortona (AL) e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria, nei confronti di un pervicace e ben strutturato sodalizio criminale composto interamente da cittadini stranieri, dedito alla commissione di furti ed anche rapine ai danni di centri ed esercizi commerciali di tutto il nord Italia ed anche di Paesi esteri.

Ventidue le persone le persone complessivamente denunciate, così come ventidue sono state quelle complessivamente tratte in arresto o sottoposte a fermo di indiziato di delitto, in tempi e circostanze diverse, durante l’evolversi delle varie fasi dell’articolata e complessa attività investigativa.

Numerosi i furti scoperti dai Carabinieri e riconducibili all’operato dell’organizzazione.

Associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti, aggravata dalla transnazionalità; furto pluriaggravato, continuato; ricettazione e favoreggiamento personale, i reati contestati.

Tortona – I Carabinieri denunciano un 17enne trovato alle giostre con cinquanta grammi di hashish

Tortona – I Carabinieri denunciano un 17enne trovato alle giostre con cinquanta grammi di hashish

Carab logo

La sera del 16 maggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo di Tortona, nel corso dei controlli dell’area FASSINI, attivati per fornire una risposta ad alcuni genitori che avevano segnalato strane presenze nei pressi delle attrazioni del Luna Park – in città in occasione della fiera di “Santa Croce” – hanno notato un giovane di loro conoscenza, già denunciato nel settembre scorso per essersi impossessato, con altri minori, di uno scooter che custodiva equipaggiamento di un appartenente alla Polizia locale.

Alla vista dei Carabinieri, il ragazzo cercava di allontanarsi dalla zona senza riuscirci. Da un rapido controllo nelle tasche del diciasettenne, E.A., in attesa di occupazione, è spuntato un frammento di hashish del peso di circa quattro grammi. Il ragazzo, appreso che sarebbe stato condotto presso gli uffici dell’Arma, tentava di disfarsi di un altro pezzo di hashish ben più consistente. In totale, i Carabinieri hanno rinvenuto 50 (cinquanta) grammi di stupefacente e la somma in denaro contante di 650 euro, di cui il ragazzo non era in grado di giustificarne la provenienza.

Il giovane è stato quindi denunciato alla Procura della Repubblica per i Minori di Torino e affidato ai genitori.

Elezioni Europee, Regionali e Comunali del 26 maggio 2019 – Tessere Elettorali

Elezioni Europee, Regionali e Comunali del 26 maggio 2019 – Tessere Elettorali

L’Ufficio Elettorale del Comune di Tortona ricorda ai cittadini che per esercitare il diritto di voto occorre presentarsi al seggio di appartenenza muniti della tessera elettorale e di un documento di identità valido.

Tessera_elettorale_Italia

Si raccomanda agli elettori di verificare, fin da ora, di essere in possesso della tessera elettorale e che la stessa contenga ancora almeno uno spazio disponibile riservato all’apposizione del timbro in occasione delle consultazioni del prossimo 26 maggio. La tessera elettorale esaurita va restituita all’Ufficio Elettorale.

Per tutti coloro che devono richiedere il duplicato o ritirare la tessera, si consiglia di recarsi tempestivamente all’Ufficio Elettorale, al fine di evitare affollamenti il giorno stesso delle elezioni, tenendo conto dei seguenti orari di apertura:

da lunedì a giovedì dalle ore 8.30 alle 12.30 e giovedì pomeriggio dalle ore 14.30 alle 17.30. Continua a leggere “Elezioni Europee, Regionali e Comunali del 26 maggio 2019 – Tessere Elettorali”

Incendio doloso e furto aggravato al Centro commerciale OASI di Tortona

Incendio doloso e furto aggravato al Centro commerciale OASI di Tortona

Compagnia Carabinieri di Tortona:

Il 7 maggio, i Carabinieri della Stazione di Villalvernia, al termine di attività d’indagine, deferivano in stato di libertà il cittadino italiano MATOUSSI Houssem, di Tortona, classe 97, celibe, disoccupato, con precedenti di polizia, poiché resosi responsabile, in Tortona, di incendio doloso e furto aggravato.

Lo stesso, intorno alle ore 13:30 del 1° maggio scorso, all’interno del centro commerciale “Oasi”, sottraeva dagli scaffali del supermercato “IPER” una bottiglia di liquore, occultandola sotto i vestiti e guadagnando l’uscita.

Il soggetto veniva comunque ripreso dalle videocamere della vigilanza e sicurezza mentre incendiava uno dei cassoni dei rifiuti ingombranti, collocati all’altezza del primo livello dei parcheggi interrati del complesso commerciale, utilizzando liquido infiammabile.

L’incendio divampato veniva prontamente domato dai Vigili del Fuoco e non causava danni materiali e fortunatamente non coinvolgeva nessuno dei numerosi clienti.

Renato Balduzzi: XI SETTIMANA DELLE AUTONOMIE LOCALI – n. 3

Renato Balduzzi: XI SETTIMANA DELLE AUTONOMIE LOCALI – n. 3

I più giovani stanno comprendendo meglio di noi che siamo di fronte a un’emergenza, che richiede la capacità di un lavoro comune tra diverse discipline, in particolare tra climatologi, sociologi, psicologi e giuristi, e di una collaborazione tra istituzioni e parti sociali. A Tortona mercoledì mattina cercheremo di capire meglio il rapporto tra giovani e ambiente, così da farne un paradigma per tutti”.

ministro-balduzzi-a-pescara_02

La dichiarazione di Renato Balduzzi sintetizza i primi due giorni della XI Settimana di studi sulle autonomie locali, promossa dal Dottorato di ricerca attivo dal 2008 nell’Università del Piemonte Orientale e dedicata quest’anno al tema dell’ambiente e che ha visto l’importante partecipazione del climatologo Luca Mercalli.

Mercoledì 8 maggio alle ore 10 nella Sala della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, in collaborazione con il Liceo “G. Peano”, il prof. Alessandro Rosina, sociologo dell’Università Cattolica, parlerà sul tema “Giovani e ambiente”, con l’introduzione della prof.ssa Maria Rita Marchesotti, dirigente scolastico del “Peano” e le conclusioni del prof. Renato Balduzzi, che sottolinea: “La Settimana delle autonomie locali quest’anno prevede momenti non soltanto ad Alessandria, ma anche a Tortona e a Casale Monferrato, a conferma della capacità del sistema universitario di irradiarsi sul territorio, soprattutto su un tema come la tutela dell’ambiente, che per sua natura richiede prospettive di riferimento ampie”.

Le OO.SS stigmatizzano l’utilizzo del ruolo istituzionale nelle scuole per fini elettorali

Le OO.SS stigmatizzano l’utilizzo del ruolo istituzionale nelle scuole per fini elettorali

Le OO.SS hanno appreso che Marco Bussetti, ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, sarà presente a Tortona Lunedì 6 Maggio presso la sala del Ridotto del Teatro Civico.

45492.jpg

A tale iniziativa parteciperanno gli Onorevoli Riccardo Molinari, Capogruppo della Lega Salvini alla Camera dei Deputati, l’Onorevole

Rossana Boldi e Federico Chiodi, Candidato sindaco di Tortona per il Centro- Destra.

L’invito a tale evento sta circolando nelle scuole della cittadina in argomento.

Appare chiaro anche ai meno attenti che l’iniziativa ha carattere esclusivamente politico-elettorale, pertanto le OO.SS stigmatizzano l’utilizzo del ruolo istituzionale per veicolare all’interno degli istituti scolastici un messaggio di una parte politica, quantomeno con un deficit di chiarezza nell’esercizio del proprio ruolo istituzionale.

Luisa Limone FLC CGIL PIEMONTE

Serena Morando FLC CGIL ALESSANDRIA

Maria Grazia Penna CISL SCUOLA PIEMONTE

Carlo Cervi Giovanni Guglielmi CISL SCUOLA ALESSANDRIA/ASTI

UIL SCUOLA RUA ALESSANDRIA

TORTONA – Continuano i controlli dei Carabinieri: tre arresti in flagranza

TORTONA – Continuano i controlli dei Carabinieri: tre arresti in flagranza

In questo periodo di feste, i Carabinieri hanno incrementano la proiezione esterna di pattuglie per fornire ai cittadini una adeguata cornice di sicurezza, con evidenti risultati.

Carabinieri ok

Nel pomeriggio di ieri, le pattuglie delle Stazioni di Sale e di Villalvernia hanno arrestato in flagranza tre cittadini rumeni: due uomini e una donna, dopo che avevano commesso un furto al supermercato LIDL di Tortona.

Inizialmente, i due uomini, FODOR Cristian Sebastian, 39enne, e GIURA Marius Sergiu, 31enne, hanno avuto accesso al LIDL con la chiara intenzione di verificare la presenza di allarmi, provando a lasciare l’area di vendita con il carrello affinché si attivasse il sistema che ne blocca le ruote. Nella circostanza, dichiaravano di avere commesso un errore e sono tornati sui propri passi, aggirandosi per oltre mezzora tra gli scaffali, ponendo vari prodotti nel carrello. Continua a leggere “TORTONA – Continuano i controlli dei Carabinieri: tre arresti in flagranza”

Tortona: Week End di controlli dei Carabinieri. Un arresto e una denuncia

Tortona: Week End di controlli dei Carabinieri. Un arresto e una denuncia

I Carabinieri del Comando Compagnia di Tortona, nel corso dei predisposti servizi del fine settimana hanno arrestato un uomo, denunciandone  un altro, in due distinti episodi.

Carabinieri ok

L’arresto di B.R., italiano 68enne è avvenuto la sera di sabato a Viguzzolo. L’uomo, del quale si sono già recentemente occupate le cronache a seguito del danneggiamento dell’autovettura della nuora a colpi di badile, si è presentato nuovamente presso l’abitazione del figlio, iniziando a inveire, ingiuriare e minacciare la moglie che si era recata in visita ai famigliari.

Non pago, il 68enne ha incominciato a lanciare oggetti e danneggiare alcuni vasi: veniva così richiesto l’intervento dei militari dell’Arma, i quali una volta giunti sul posto hanno sentito i testimoni e ricostruito la dinamica degli eventi che, collegati  a quelli precedenti, hanno permesso loro di dichiarare l’uomo in arresto, ritenendolo responsabile di “maltrattamenti in famiglia”, traducendolo alla casa Circondariale di Alessandria, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Continua a leggere “Tortona: Week End di controlli dei Carabinieri. Un arresto e una denuncia”

Tortona: arrestato con droga nei parcheggi sotterranei dell’Iper

Tortona: arrestato con droga nei parcheggi sotterranei dell’Iper

Carabinieri logo

Compagnia Carabinieri di Tortona:

  • La sera del 25 aprile u.s., i Carabinieri del Nucleo Operativo di Tortona, dopo aver notato uno strano andirivieni di giovani nel parcheggio sotterraneo del cinema multisala, hanno organizzato un servizio di osservazione, intervenendo quando appariva chiaro che un gruppo di giovanissimi stava usando stupefacente: in tale contesto, due studenti minorenni sono risultati in possesso di hashish ed olio di hashish, già confezionato nel classico spinello, mentre un 20enne occultava, all’interno del cappuccio della felpa, un “panetto” di marijuana del peso di circa 90 grammi.

Il giovane è stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida davanti al Tribunale di Alessandria.

Compagnia Carabinieri di Tortona: Arrestato M. P. per detenzione stupefacenti e denuncia di Z.G. per guida in stato di ebbrezza

Compagnia Carabinieri di Tortona: Arrestato M. P. per detenzione stupefacenti e denuncia di Z.G. per guida in stato di ebbrezza

Carabinieri ok

Il 21 aprile 2019, ore 03.00 circa,  in Castellar Guidobono (AL), nell’ambito di servizio controllo del territorio disposto dalla Compagnia Carabinieri di Tortona, i militari della Stazione di Viguzzolo unitamente alla pattuglia della Radiomobile, traevano in arresto per illecita detenzione di stupefacenti – PANZANINI Marco, 22 enne studente da Viguzzolo, incensurato. Medesimo,  precedenti ore 00,30 circa, in quel centro sottoposto a perquisizione personale e dell’autovettura Fiat G. Punto, veniva trovato in possesso di gr. 3 (TRE) sostanza stupefacente hashish nonché della somma  di denaro contante euro 600 (seicento).

La successiva perquisizione domiciliare a carico del PANZANINI consentiva rinvenire nr. 4 (quattro) panetti di hashish del peso di grammi 100 (cento) cadauno e  nr. 58 (cinquantotto) semi di marijuana il tutto veniva posto sotto sequestrato. PANZANINI Marco rimaneva agli arresti presso la propria abitazione in Viguzzolo in attesa della decisione del P.M..

Nell’ambito medesimo servizio il 21 c.m., i militari Stazione di Sale (AL), nel corso di un controllo alla circolazione stradale, denunciavano stato libertà, per guida stato ebbrezza alcolica, Z.G., 43 enne operaio da Alessandria. Quest’ultimo veniva sorpreso alle ore 01,00 precedenti, nella periferia di Tortona alla guida della propria autovettura SKODA FABIA, in stato di ebbrezza alcolica che stato accertato da operanti mediante l’uso dell’etilometro. La patente di guida gli veniva ritirata ed il veicolo veniva posto sotto sequestro amministrativo.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Tortona – Arrestato rapinatore seriale: deve scontare la condanna definitiva

Tortona – Arrestato rapinatore seriale: deve scontare la condanna definitiva

Carabinieri di Tortona: Nel primo pomeriggio di sabato, i Carabinieri della Compagnia di Tortona hanno provveduto alla traduzione in carcere del 27enne GRIFONE Anthony per scontare la condanna definitiva di tre anni e quattro mesi di reclusione emessa dal Tribunale di Alessandria.

Carabinieri logo

Del giovane, che attualmente era sottoposto agli arresti domiciliari per la stessa causa, se ne erano occupate le cronache quando gli stessi Carabinieri di Tortona, nel maggio 2018, al termine delle indagini coordinate dalla dottoressa Lisa IOVANE, erano riusciti a identificarlo e arrestarlo perché ritenuto autore di rapine a tre donne, commesse in diverse zone di Tortona il 21 febbraio dello stesso anno.

In quella serata, l’uomo aveva agito in via Bandello, in via Visconti e nella centrale piazza delle Erbe, strappando le borsette alle vittime, travisandosi con una felpa con il cappuccio rialzato. All’epoca, due delle tre vittime avevano riportato ferite nel tentativo di opporsi allo scippatore, che non aveva esitato a colpirle con violenti calci e a trascinarle sul selciato.

GRIFONE aveva confessato i delitti, spiegando di avere agito in quanto sofferente di ludopatia.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Arrestato per rapina a tre donne, doveva scontare una condanna a tre anni e quattro mesi

Arrestato per rapina a tre donne, doveva scontare una condanna a tre anni e quattro mesi

Compagnia Carabinieri di Acqui Terme:

Nel primo pomeriggio di sabato, i Carabinieri della Compagnia di Tortona hanno provveduto alla traduzione in carcere del 27enne GRIFONE Anthony per scontare la condanna definitiva di tre anni e quattro mesi di reclusione emessa dal Tribunale di Alessandria.

Carabinieri logo

Del giovane, che attualmente era sottoposto agli arresti domiciliari per la stessa causa, se ne erano occupate le cronache quando gli stessi Carabinieri di Tortona, nel maggio 2018, al termine delle indagini coordinate dalla dottoressa Lisa IOVANE, erano riusciti a identificarlo e arrestarlo perché ritenuto autore di rapine a tre donne, commesse in diverse zone di Tortona il 21 febbraio dello stesso anno.

In quella serata, l’uomo aveva agito in via Bandello, in via Visconti e nella centrale piazza delle Erbe, strappando le borsette alle vittime, travisandosi con una felpa con il cappuccio rialzato.

All’epoca, due delle tre vittime avevano riportato ferite nel tentativo di opporsi allo scippatore, che non aveva esitato a colpirle con violenti calci e a trascinarle sul selciato.

GRIFONE aveva confessato i delitti, spiegando di avere agito in quanto sofferente di ludopatia.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Carabinieri di Tortona: Arrestato S. T. perchè colto in fragranza di reato

Carabinieri di Tortona: Arrestato S. T. perchè colto in fragranza di reato

Tortona. Nella notte del 13 aprile, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Tortona, unitamente ai colleghi delle pattuglie delle Stazioni di Tortona, Viguzzolo e Sale, traevano in arresto in flagranza di reato TULIPANO Salvatore, 44enne di Sale, operaio, pluripregiudicato e sottoposto a misura di prevenzione dell’avviso orale.

Carabinieri ok.jpg

L’uomo, in stato di ebbrezza, aveva già aggredito nella serata precedente la sorella con calci e pugni, tentando addirittura di soffocarla, all’interno della propria abitazione. La donna aveva tuttavia deciso di non richiedere l’aiuto delle Forze dell’Ordine.

Successivamente, intorno all’una di notte, TULIPANO Salvatore, all’interno dell’esercizio pubblico “Wally 2” di Sale, palesemente ubriaco, molestava e infastidiva alcuni avventori fino al sopraggiungere della pattuglia dei Carabinieri del posto, che a seguito dell’intervento lo denunciava. Continua a leggere “Carabinieri di Tortona: Arrestato S. T. perchè colto in fragranza di reato”

L’ex casa cantoniera sommersa dal verde, di Pier Carlo Lava

L’ex casa cantoniera sommersa dal verde

di Pier Carlo Lava

1a dsc_0232-copia1aa dsc_0225-copia1aa dsc_0235-copia

Alessandria: Sulla strada provinciale Alessandria vs Tortona, appena usciti dalla città all’inizio del lungo rettilineo per San Giuliano, c’è una vecchia casa cantoniera quasi completamente ricoperta dal verde, con una ristrutturazione avviata e poi sospesa da anni.

Istituite nel 1839 e distribuite su tutte le strade statali storiche italiane, le case cantoniere prendono il nome dai “cantonieri”, gli operai addetti alla manutenzione delle strade, che vivevano proprio sul luogo di lavoro.

Con il loro inconfondibile colore rosso, divennero un vero e proprio “marchio” del nostro Paese, ma nel corso degli anni ottanta del secolo scorso furono abbandonate, dismesse o utilizzate da enti regionali e provinciali.

Gianluca Bardone: Rifiuti abbandonati – 17 i soggetti sanzionati

Gianluca Bardone: Rifiuti abbandonati – 17 i soggetti sanzionati

Tortona: Prosegue l’attività di controllo svolta dalla Polizia Municipale e dall’Ufficio Ambiente per contrastare l’abbandono sul territorio di rifiuti.

55822115_2265269353694289_1260738961991532544_n.jpg

Grazie all’ausilio degli impianti di videosorveglianza mobili installati nei punti ritenuti più strategici, è stato possibile individuare, in pochi mesi, 17 soggetti responsabili degli abbandoni, ai quali è stata comminata la relativa sanzione amministrativa per violazione al Regolamento Comunale di Polizia Urbana ed in un caso si è proceduto anche penalmente.

In capo ai trasgressori viene inoltre addebitato il costo di recupero che l’Ente sostiene ogni volta per far rimuovere il materiale abbandonato.

“L’aumento degli interventi a carico del Comune in questi ultimi anni ci ha indotto ad affrontare con risolutezza il problema dell’abbandono dei rifiuti, dagli ingombranti domestici agli scarti di vario genere – dichiara il Sindaco Gianluca Bardone.

Ho chiesto alla Polizia Municipale e all’Ufficio Ambiente di intensificare i controlli e grazie anche all’ausilio dei dispositivi tecnologici si sono registrati, in pochi mesi, significativi risultati. Auspico che aldilà di queste misure si sviluppi sempre più una cultura del rispetto dell’ambiente e del decoro”.

Ultime news dai Carabinieri di Tortona e Acqui Terme

Ultime news dai Carabinieri di Tortona e Acqui Terme

Carabinieri ok

Compagnia Carabinieri di Tortona:

Volpedo.

Il 10 aprile, i Carabinieri della Stazione di Volpedo hanno denunciato in stato di libertà B.L.M., pensionato 74enne di Pozzol Groppo, responsabile di avere omesso la denuncia dell’asserito smarrimento di un fucile calibro 22.

Compagnia Carabinieri di Acqui Terme:

Acqui Terme.

I Carabinieri della Stazione di Acqui Terme hanno deferito in stato di libertà due cittadini della provincia di Salerno con l’accusa di truffa.

L’attività ha avuto inizio da una querela sporta da un cittadino dell’alessandrino che lamentava di avere aderito all’offerta di vendita di diverse monete da 500 lire poste su un noto sito internet di e-commerce. Continua a leggere “Ultime news dai Carabinieri di Tortona e Acqui Terme”

Carabinieri: Arresto di un pregiudicato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e ubriachezza.

Carabinieri: Arresto di un pregiudicato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e ubriachezza

Carabinieri di Tortona: Ieri pomeriggio, verso le 15:00, i Carabinieri di Viguzzolo venivano inviati presso il supermercato CARREFOUR di via Postumia a Tortona, dove un uomo in preda ad un forte stato di agitazione minacciava e spaventava con il proprio comportamento aggressivo gli avventori ed il personale preposto alla sicurezza che cercava invano di calmarlo.

Carabinieri Alessandria (2)

All’arrivo dei Carabinieri, l’esagitato si scagliava anche contro di loro, minacciandoli e ingiuriandoli, opponendosi strenuamente, sferrando loro a più riprese calci e pugni, all’azione di contenimento tentata dai militari, che l’uomo cercava persino di mordere.

Nella circostanza, sferrava calci anche all’auto di servizio, danneggiandone una fiancata. Alfine bloccato e condotto in Caserma, l’uomo continuava a manifestare uno stato di agitazione tale che, ancorché fosse verosimilmente in preda ai fumi dell’alcool, i militari ritenevano opportuno richiedere l’intervento di personale sanitario per verificarne le condizioni psicofisiche.

Nel frattempo, TULIPANO Salvatore, 44enne di Sale, pluripregiudicato e già colpito dalla misura di prevenzione dell’avviso orale, veniva tratto in arresto per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, danneggiamento aggravato e ubriachezza. Successivamente,  il personale del 118 provvedeva a trasportarlo presso l’ospedale di Alessandria ove veniva ricoverato in stato di sedazione, a causa del suo forte e manifesto  stato di  aggressività. Piantonato dai Carabinieri, una volta rimessosi verrà condotto dinanzi all’Autorità Giudiziaria per essere processato con rito direttissimo.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo Alessandria

Proseguono i lavori del Piano Strade finanziati con le dismissioni

Proseguono i lavori del Piano Strade finanziati con le dismissioni

Tortona: Proseguono i lavori previsti nel Piano Strade, per l’importo complessivo di circa € 350.000,00 finanziati con parte dei proventi derivati dalla dismissione di Piazzale Piemonte, concretizzatasi nell’ottobre 2018, dopo due aste pubbliche andate deserte nei primi mesi dell’anno e che non comportano oneri nè per questo esercizio, nè per i prossimi.

borgarellipernigotti

Numerosi gli interventi già conclusi in Città che hanno interessato la scarifica ed il rifacimento di ampi tratti degli asfalti maggiormente ammalorati in Piazza Antico Borgo del  Loreto, in strada Marcazolo, in strada Tegoredo, in Strada Gentilina, in Corso Don Orione, in Via Emilia Nord, in largo Europa, in corso Romita, in largo Borgarelli, in tratti di Corso Alessandria, in Via Filippo Turati, in Strada Costa Longarino  nel tratto da strada Santa Lucia a strada Virgo Potens, in Strada Virgo Potens nel tratto da strada Costa Longarino a viale Coppi, in un tratto di Via Giancarlo Pernigotti, in piazza Luigi Ubertis, in vicolo Folchetto Malaspina e Alberto Malaspina, in via Daniele e Pietro Baiardi, in un tratto di via Paghisano, in un tratto di via Montello, in strada Viola Rosè Faceto nel tratto da strada Montagnola a strada Garibaldi, in corso Camillo Benso conte di Cavour nel tratto da corso Romita a corso Garibaldi, in un tratto di strada Ronco Riccarda. Continua a leggere “Proseguono i lavori del Piano Strade finanziati con le dismissioni”

Compagnia Carabinieri di Tortona, arrestato R.G. per ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva

Compagnia Carabinieri di Tortona, arrestato R.G. per ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva

Carabinieri logo.jpg

Compagnia Carabinieri di Tortona: Il 21 marzo u.s, alle ore 19.00 circa, in Tortona, i Carabinieri della locale Stazione traevano in arresto ROSSI Gianluca, 44 enne residente in città, con pregiudizi, colpito da ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare di anni 1 e mesi 2 di reclusione per i reati di ricettazione e danni materiali commessi da privato.

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo

Alessandria

Compagnia Carabinieri di Tortona: Controlli e interventi sul territorio

Compagnia Carabinieri di Tortona: Controlli e interventi sul territorio

La pattuglia della Stazione CC di Viguzzolo, in Volpeglino (AL) S.P. 100 altezza “Palavulp”, alle ore 03,30 di oggi 25 c.m., seguito normale controllo della circolazione stradale fermava alla guida dell’autovettura Toyota Hiluz targato AL632695 FERRAROTTI Samuele, nato a Tortona il 10.10.1982, residente a Volpedo (AL) in Via Rosano nr. 10/B, celibe, pizzaiolo.

Carabinieri ok.jpg

Predetto, veniva accertato mediante etilometro in dotazione a questa Compagnia la positività all’aver assunto alcoolici con tasso pari a 2,20G/L, deferendolo in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria per il reato guida stato di ebbrezza alcolica art. 186 c. 2 lettera c del C. d. S..

Suddetto veicolo veniva affidato al proprietario FERRAROTTI Sandro, nato a Tortona il 27.03.1955, padre convivente del trasgressore.

Alle ore 09,30 di oggi 25 marzo 2019, in Tortona (AL), frazione Rivalta Scrivia Strada Savonesa presso deposito di stoccaggio e riciclo rifiuti differenziati ditta Benfante S.p.A. con sede in Genova località Sant’Olcese, ha avuto origine un incendio da un mucchio di rifiuti cartacei alla rinfusa appena scaricati da alcuni mezzi di trasporto, mentre veniva traslato con un mezzo d’opera denominato “ragno”.

Seguito evento intervenivano i Vigili del Fuoco di Tortona e di Alessandria, la pattuglia dell’Aliquota Radiomobile e della Stazione di Tortona. L’incendio veniva spetto alle ore 11,00 ed ha interessato 40/50 tonnellate di carta compressa. Nessun operaio e/o persona è stata coinvolta e ha riportato lesioni. Lievi danni alla struttura. Ispezione luoghi da parte dei VV.FF. e dell’Arpa di Alessandria per capire eventuali responsabilità dell’incendio. 

Ten. Col. Giuseppe Di Fonzo

Comandante Reparto Operativo

Alessandria