Sozzetti: Il primo ‘buffer’ a Rivalta Scrivia? Si può fare. De Dominicis spiega il progetto di Uirnet ai consiglieri di minoranza di Tortona, guardando a un futuro di sviluppo per la logistica

Il primo ‘buffer’ a Rivalta Scrivia? Si può fare. De Dominicis spiega il progetto di Uirnet ai consiglieri di minoranza di Tortona, guardando a un futuro di sviluppo per la logistica

di Enrico Sozzetti   https://160caratteri.wordpress.com

Un incontro per conoscere, capire, discutere e poi decidere. Avendo più chiaro il quadro d’insieme e il significato di scelte che possono cambiare l’assetto socioeconomico di un’area vasta.

il primo

I gruppi consiliari di minoranza del Comune di Tortona (l’amministrazione è di centrosinistra) hanno voluto confrontarsi con la Fondazione Slala (Sistema logistico del Nord Ovest d’Italia) e Uirnet (soggetto attuatore unico per la realizzazione del sistema di gestione della logistica nazionale, la società è impegnata nella realizzazione della Piattaforma logistica nazionale), dopo che il Consiglio comunale si è espresso a favore del rientro dell’amministrazione in Slala.

D’altronde Tortona è il cuore della logistica e della intermodalità e potrebbe vedere nascere la prima struttura sperimentale progettata da Uirnet. Ed è stato proprio il presidente nazionale e amministratore delegato, Rodolfo De Dominicis, a raccontare nel dettaglio quanto sta avvenendo. Continua a leggere “Sozzetti: Il primo ‘buffer’ a Rivalta Scrivia? Si può fare. De Dominicis spiega il progetto di Uirnet ai consiglieri di minoranza di Tortona, guardando a un futuro di sviluppo per la logistica”

Sozzetti: Logistica, adesso Slala piace. Ad Alessandria come in Liguria

Logistica, adesso Slala piace. Ad Alessandria come in Liguria

di Enrico Sozzetti

unnamed

https://160caratteri.wordpress.com

Alessandria: Una inversione di rotta nell’arco di pochi mesi. E una prospettiva di sviluppo che ha allontanato forse definitivamente la liquidazione, che sembrava davvero prossima. Per la Fondazione Slala – Sistema logistico del Nord Ovest d’Italia, quella di oggi sembra effettivamente una nuova vita. La presidenza attuale di Cesare Rossini è arrivata nel momento peggiore della vita di Slala. Nata nel 2003 come società a responsabilità limitata (era stata costituita da enti piemontesi e liguri per la promozione di infrastrutture e insediamenti a supporto della logistica, oltre a compiti di studio e coordinamento) e trasformata in fondazione nel 2007, è stata prima al centro di progetti di sviluppo anche di livello internazionale, poi è finita nel dimenticatoio della politica. Quando era praticamente sul punto di essere liquidata è arrivata la presidenza di Rossini. Che non ha avuto dubbi: o nel giro di pochi mesi la situazione veniva chiarita una volta per tutte, oppure avrebbe accompagnato la fondazione per l’ultimo viaggio. Continua a leggere “Sozzetti: Logistica, adesso Slala piace. Ad Alessandria come in Liguria”