UPO: Prosegue il ciclo di incontri in tema di regionalismo differenziato

Prosegue il ciclo di incontri in tema di regionalismo differenziato

Venerdì 18 gennaio lezione del prof. Mario Bertolissi

Giunge al secondo appuntamento il ciclo di incontri dedicato al tema del regionalismo differenziato, che il DRASD ha inaugurato lo scorso dicembre con la lezione del prof. Matteo Cosulich (Università di Trento).

schermata 2019-01-14 a 11.53.58

Il 18 gennaio (ore 15, sala riunioni di Palazzo Borsalino) sarà la volta del prof. Mario Bertolissi, ordinario di Diritto costituzionale nell’Università di Padova. Autorevole studioso delle autonomie regionali e locali, il prof. Bertolissi è altresì componente del Tavolo Governo-Regione Veneto per l’attuazione dell’art. 116, terzo comma, della Costituzione, incaricato di istruire il procedimento finalizzato all’attribuzione al Veneto delle ulteriori forme di autonomia previste da questa disposizione costituzionale. Si tratterebbe della prima esperienza di attuazione del cosiddetto “regionalismo differenziato” introdotto nel testo costituzionale con la revisione del 2001.

“Il nostro relatore – ha dichiarato il prof. Renato Balduzzi, ordinario di Diritto costituzionale nell’Università Cattolica del Sacro Cuore e responsabile scientifico del DRASD – accompagnerà i dottorandi e i partecipanti alla lezione non soltanto nell’approfondimento teorico delle procedure previste dall’art. 116, ma altresì all’interno del percorso di attuazione che, insieme a quello lombardo, pare al momento il più avanzato nell’iter che dovrebbe condurre all’intesa tra Stato e Regione. Riflessione scientifica ed esperienza istituzionale dialogheranno com’è nella cifra distintiva delle iniziative del DRASD. Anche per questa ragione un particolare invito a partecipare è rivolto a sindaci e amministratori locali”. Continua a leggere “UPO: Prosegue il ciclo di incontri in tema di regionalismo differenziato”

DIGSPES E AGENZIA DELLE ENTRATE SIGLANO UNA COLLABORAZIONE BIENNALE

DIGSPES E AGENZIA DELLE ENTRATE SIGLANO UNA COLLABORAZIONE BIENNALE

Un Protocollo di Intesa tra i due enti è stato firmato stamattina a Palazzo Borsalino.

È stato siglato martedì 18 dicembre, presso il Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche, economiche e sociali dell’Università del Piemonte Orientale, un importante Protocollo d’intesa tra lo stesso Dipartimento e la Direzione provinciale di Alessandria dell’Agenzia delle Entrate.

La collaborazione istituzionale, di durata biennale, è stata ufficialmente siglata dal professor Salvatore Rizzello, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, economiche e sociali e dal dottor Vincenzo Giglio, Direttore Provinciale dell’Agenzia delle Entrate.

La collaborazione tra i due enti si concretizzerà in diversi ambiti. Innanzi tutto l’Agenzia delle Entrate potrà utilizzare, con l’autorizzazione degli studenti interessati, tesi ed elaborati che riguardino tematiche tributarie, amministrative, civili, penali, giuslavoristiche. Allo stesso modo l’Agenzia fornirà uno specifico supporto a studenti che ne abbiano la necessità per poter redigere tesi ed elaborati su tali temi. Continua a leggere “DIGSPES E AGENZIA DELLE ENTRATE SIGLANO UNA COLLABORAZIONE BIENNALE”

VERSO UNA TERAPIA PER L’INTOLLERANZA AL GLUTINE

UPO: VERSO UNA TERAPIA PER L’INTOLLERANZA AL GLUTINE

Mentre le mutazioni della proteina CFTR causano la fibrosi cistica, la sua inibizione può servire come bersaglio per affrontare la malattia celiaca. È quanto scaturisce da uno studio italo-francese che coinvolge anche l’Università del Piemonte Orientale.

verso Luigi Maiuri

La celiachia è una grave malattia autoimmune dell’intestino. Si verifica quando le persone sviluppano sensibilità al glutine, una sostanza presente nel grano, nella segale e nell’orzo. Un gruppo di ricerca internazionale composto da scienziati italiani e francesi ha scoperto un nuovo attore molecolare nello sviluppo dell’intolleranza al glutine. La loro scoperta, pubblicata su The EMBO Journal (A pathogenic role for cystic fibrosis transmembrane conductance regulator in celiac disease), suggerisce potenziali obiettivi per lo sviluppo di approcci terapeutici per la malattia.

La celiachia può comparire in persone geneticamente predisposte, ma è scatenata da fattori ambientali. Quando le persone affette da celiachia mangiano glutine, il loro sistema immunitario innesca una risposta contro le cellule del loro stesso corpo, danneggiando la superficie mucosa dell’intestino tenue. Circa 1 persona su 100 soffre di celiachia, ma la prevalenza è circa tre volte superiore nei pazienti che soffrono anche di fibrosi cistica. «Questa co-occorrenza ci ha fatto intuire una connessione tra le due malattie a livello molecolare», ha detto Luigi Maiuri, professore ordinario di Pediatria all’Università del Piemonte Orientale e ricercatore dell’Istituto Scientifico San Raffaele di Milano, che ha condotto la ricerca insieme a Valeria Raia (Università “Federico II” di Napoli) e Guido Kroemer (Università di Parigi “Descartes”, Francia). Continua a leggere “VERSO UNA TERAPIA PER L’INTOLLERANZA AL GLUTINE”

XVI Convegno Nazionale di Diritto Sanitario. La giornata di venerdì all’Università, ricca di spunti e riflessioni che guardano al futuro

XVI Convegno Nazionale di Diritto Sanitario. La giornata di venerdì all’Università, ricca di spunti e riflessioni che guardano al futuro

Ancora una volta Alessandria si pone autorevolmente come luogo di riferimento nazionale

Schermata 2018-12-01 a 08.18.13

Iniziati alle 9.30 con i saluti iniziali di Gian Carlo Avanzi, magnifico rettore dell’UPO, Antonio Apruzzese, prefetto di Alessandria, Pier Angelo Taverna, presidente della Fondazione CRAL, Salvatore Rizzello, direttore del DiGSPES, e introdotti da Renato Balduzzi, la prima sessione è stata caratterizzata da un approccio quasi storico, ripercorrendo le “riforme” della Riforma sanitaria, con le tappe fondamentali del 1978, dei primi anni ’90, degli anni a cavallo tra vecchio e nuovo millennio, fino ai decreti del 2012.

Le conclusioni della sessione sono state affidate a Enzo Balboni dell’Università Cattolica del Sacro Cuore che ha lasciato in dote al dibattito un’interessante riflessione sulla sostenibilità finanziaria del SSN con l’ipotesi di individuare nella previdenza sanitaria a carico del welfare aziendale, un’azione capace di fare da secondo pilastro del SSN, pur con la debita attenzione a non farne scaturire marcate disuguaglianze sociali e di accesso alle cure tra la popolazione. Continua a leggere “XVI Convegno Nazionale di Diritto Sanitario. La giornata di venerdì all’Università, ricca di spunti e riflessioni che guardano al futuro”

UPO: Presentato lo studio FRAILBRAIN, la nuova ricerca sull’invecchiamento e sulla condizione di “fragilità farmacologica”

UPO: Presentato lo studio FRAILBRAIN, la nuova ricerca sull’invecchiamento e sulla condizione di “fragilità farmacologica”

Un gruppo di lavoro guidato da Cristoforo Comi della Scuola di Medicina partecipa al progetto finanziato con bando AIFA e coordinato dalla Fondazione Mondino di Pavia

upo mondino

È stato presentato ieri, mercoledì 28 novembre, a Pavia nell’Aula Consiliare della Fondazione Mondino Istituto Neurologico Nazionale IRCCS, il progetto di ricerca Frailbrain, mirato a identificare potenziali biomarcatori associati alla condizione di fragilità e chiarire la loro relazione con la condizione di “fragilità farmacologica”.

Lo studio è finanziato da AIFA – Agenzia Italiana del Farmaco (nell’ambito dei progetti di ricerca indipendente) e coordinato dalla Fondazione Mondino di Pavia, che guiderà un consorzio al quale partecipano l’Università dell’Insubria di Varese,l’Università del Piemonte Orientale con l’Ospedale Maggiore di Novara, l’Istituto di Riabilitazione e Cura Santa Margherita di Pavia e l’Erasmus University Medical Center di Rotterdam. Continua a leggere “UPO: Presentato lo studio FRAILBRAIN, la nuova ricerca sull’invecchiamento e sulla condizione di “fragilità farmacologica””

XVI Convegno nazionale di Diritto sanitario

XVI Convegno nazionale di Diritto sanitario

Alessandria: Segnaliamo che giovedì 29 e venerdì 30 novembre si terrà ad Alessandria l’annuale Convegno nazionale di Diritto sanitario, giunto alla XVI edizione. Organizzato dal CEIMS dell’Università del Piemonte Orientale, sotto la direzione scientifica diRenato Balduzzi, l’evento sarà dedicato a “Il diritto sanitario e sociosanitario a quarant’anni dalla legge 833”.

XVI 1a Convegno nazionale di Diritto sanitarioXVI 1aa Convegno nazionale di Diritto sanitario

Il Convegno si aprirà giovedì sera, alle ore 19, presso la sala conferenze dell’Associazione Cultura e Sviluppo. “Salute, sanità e società italiana: 40 anni di cambiamenti” sarà il tema sul quale Roberto Turno, già direttore del Sole 24 Ore Sanità intervisterà l’on.Rosy Bindi. Seguirà una tavola rotonda su “Servizi sanitari e sociosanitari tra ospedale e territorio”, con la partecipazione di Renato Balduzzi e dei direttori delle aziende sanitarie di Alessandria, Antonio Brambilla e Giacomo Centini.

I lavori proseguiranno venerdì, ore 9.30, presso Palazzo Borsalino, con l’avvio delle sessioni scientifiche, dopo i saluti iniziali di Gian Carlo Avanzi, magnifico rettore dell’UPO, Armando Bartolazzi, sottosegretario di Stato alla Salute, Nino Boeti, presidente del Consiglio regionale del Piemonte, Antonio Saitta, assessore alla Sanità della regione Piemonte, Pier Angelo Taverna, presidente della Fondazione CRAL, Salvatore Rizzello, direttore del DiGSPES. Continua a leggere “XVI Convegno nazionale di Diritto sanitario”

Firma Convenzione con UPO e Protocollo con Associazioni Commercianti per sconti Studenti

Firma Convenzione con  UPO e Protocollo con Associazioni  Commercianti per sconti Studenti

Convenzione tra  Comune di Alessandria e Università del Piemonte Orientale  e Protocollo di Intesa tra Comune, Confcommercio e Confesercenti per la predisposizione di agevolazioni e sconti a favore  degli studenti universitari

La presenza dell’U.P.O. (Università del Piemonte Orientale) in Alessandria è una realtà di prim’ordine e di tale importanza da vedere impegnata la città a diventare — celermente e convintamente — sempre più una “Città Universitaria”.

La ragione di questo orientamento si trova esplicitata anche nel Documento Unico di Programmazione (DUP) 2019-2021, approvato con Deliberazione di Giunta Comunale n. 200 del 30.07.2018, con il quale l’Amminsitrazione Comunale ha assunto l’impegno nei confronti dei cittadini appunto di «trasformare Alessandria da città con università a città universitaria, facendo leva su tutte le risorse umane, progettuali e finanziarie a disposizione».

Questa la ragione anche alla base del percorso che la conferenza stampa odierna ha suggellato formalmente: quello della firma e dell’attivazione di una Convenzione tra Comune e Università del Piemonte Orientale e di un Protocollo di Intesa tra Comune, Confcommercio e Confesercenti per la predisposizione di agevolazioni e sconti a favore degli studenti universitari. Continua a leggere “Firma Convenzione con UPO e Protocollo con Associazioni Commercianti per sconti Studenti”

XVI Convegno nazionale di Diritto sanitario, organizzato dal CEIMS dell’Università del Piemonte Orientale

Si terrà ad Alessandria il 29 e il 30 novembre, il XVI Convegno nazionale di Diritto sanitario, organizzato dal CEIMS dell’Università del Piemonte Orientale e dedicato a “Il diritto sanitario e sociosanitario a quarant’anni dalla legge 833”.

Tutte le indagini internazionali attestano la qualità del nostro sistema sanitario.

1a conv XVI_CONVEGNO_SANITARIO_depliantWEB_A41aa conv XVI_CONVEGNO_SANITARIO_depliantWEB_A4

Le classifiche non si limitano a segnalare i dati positivi sulla salute della popolazione, con il rapporto 2017 della Commissione UE in materia, che colloca al secondo posto il nostro Paese per speranza di vita alla nascita, ma evidenziano (così ad esempio l’annuale rapporto Bloomberg) una complessiva capacità del nostro sistema sanitario di spendere bene le proprie risorse, con una relazione tra spesa sanitaria e aspettativa di vita che vede l’Italia quarta a livello globale.

Che il nostro sistema spenda comparativamente meno essendo in grado di dare comparativamente di più in termini di prestazioni rispetto ai sistemi europei confrontabili è del resto un dato costante. Continua a leggere “XVI Convegno nazionale di Diritto sanitario, organizzato dal CEIMS dell’Università del Piemonte Orientale”

27 NOVEMBRE 2018. L’UNIVERSITÀ CHE CREA VALORE PUBBLICO

27 NOVEMBRE 2018. L’UNIVERSITÀ CHE CREA VALORE PUBBLICO

A NOVARA TAPPA FINALE DEGLI EVENTI DEL XX ANNIVERSARIO

Tra i relatori del convegno nazionale esponenti di spicco di MIUR, CRUI, CODAU e ANVUR.

Schermata 2018-11-22 a 18.08.22

“L’Università che crea valore pubblico” è il titolo del convegno nazionale organizzato per il XX anniversario di istituzione dell’Università del Piemonte Orientale con il patrocinio della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, del Convegno dei Direttori generali delle Amministrazioni Universitarie e con il sostegno della Fondazione CARIPLO. L’evento si terrà a Novara (Aula Magna del Complesso Universitario “Perrone”, Via Perrone 18) martedì 27 novembre 2018, dalle ore 10.00.

Il convegno sarà articolato in due sessioni. Quella mattutina, denominata “Come rendere più competitivi gli atenei italiani” coinvolgerà il rettore UPO Gian Carlo Avanzi, l’ex rettore Cesare Emanuel in qualità di moderatore, il prof. Giorgio Donna (UPO), il rettore dell’Università di Bergamo Remo Morzenti Pellegrini, il membro del consiglio direttivo dell’ANVUR Daniele Checchi, il presidente del CODAU Cristiano Nicoletti, il professore ordinario di Organizzazione alla LIUC di Castellana Gianfranco Rebora. La sessione pomeridiana sarà coordinata dalla professoressa Maura Campra (DISEI, UPO) sul tema “Aree, settori scientifico-disciplinari e classi di lauree: quali prospettive?”.

Oltre ai relatori della sessione mattutina interverranno il consigliere del CUN Giacomo Manetti, Edoardo Tortarolo (DISUM, UPO), il presidente di AIDEA Gaetano Aiello e il presidente di SIDREA Luciano Marchi. Continua a leggere “27 NOVEMBRE 2018. L’UNIVERSITÀ CHE CREA VALORE PUBBLICO”

Convegno su movimento studentesco e lotte operaie nel ’68, di Lia Tommi

Alessandria: Convegno promosso dalle Associazioni “Città Futura” e “La.S.P.I.” dell’Università del Piemonte Orientale, dedicato a : “1968-’69
Movimento studentesco e lotte operaie”, programmato per venerdì
30 novembre, ore 16, presso la CGIL di Alessandria.

L’incontro vuole evidenziare una specifica caratteristica del “’68 italiano” e si pone l’obiettivo di evitare che, nelle celebrazioni del “Movimento del ‘68”, non sia adeguatamente considerata l’attenzione degli studenti per le condizioni degli operai, il collegamento tra le lotte nelle scuole e nelle università e i conflitti di lavoro esterni.
Essendo state le contestazioni studentesche caratterizzate da una forte carica antiautoritaria, questa si rivolse e investì la scuola, la famiglia, la società, ma non poteva
non riguardare anche la fabbrica, dove la struttura rigidamente gerarchica dell’azienda fordista opprimeva i lavoratori e negava loro ogni autonomia.

Nei luoghi di lavoro è indubbio che il movimento del ’68 abbia avuto un ruolo importante nello sviluppare il conflitto sociale e arricchire di contenuti le rivendicazioni sindacali. Per questo è giusto non separare, ma leggere insieme, in maniera intrecciata e con reciproca influenza, il ’68, l’”anno degli studenti” con il ’69, l’”anno degli operai”. Seppur in assenza di una sede universitaria anche ad Alessandria gli studenti, o le loro avanguardie, hanno attivamente partecipato sia alle lotte di fabbrica che ai momenti di sciopero generale del sindacato.
L’iniziativa è patrocinata dalla Camera del Lavoro provinciale.

AL VIA LA TERZA EDIZIONE DEL MASTER IN ECONOMIA, INNOVAZIONE, COMUNICAZIONE E ACCOGLIENZA PER L’IMPRESA TURISTICA

AL VIA LA TERZA EDIZIONE DEL MASTER IN ECONOMIA, INNOVAZIONE, COMUNICAZIONE E ACCOGLIENZA PER L’IMPRESA TURISTICA

Si rinnova la preziosa collaborazione tra UPO e Fondazione SolidAL

Logo_Università_del_Piemonte_Orientale

L’Università del Piemonte Orientale e la Fondazione SolidAL onlus, tramite i contributi della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, rinnovano per il terzo anno consecutivo la loro collaborazione con l’istituzione e l’attivazione della terza edizione del Master in “Economia, innovazione, comunicazione e accoglienza per l’impresa turistica”.

Il corso si svolgerà come per le precedenti edizioni presso la sede del Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze politiche, economiche e sociali di Alessandria e prenderà il via a gennaio 2019.

Anche quest’anno la collaborazione della Fondazione SolidAL e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria si è dimostrata fondamentale, sin dalla fase organizzativa; l’ente benefico alessandrino ha infatti messo a disposizione 12 esenzioni per la seconda rata di iscrizione al master (€ 400,00 l’una). Continua a leggere “AL VIA LA TERZA EDIZIONE DEL MASTER IN ECONOMIA, INNOVAZIONE, COMUNICAZIONE E ACCOGLIENZA PER L’IMPRESA TURISTICA”

ALTERAZIONI IMMUNOLOGICHE IN PATOLOGIA: INFLUENZE GENETICHE E AMBIENTALI

ALTERAZIONI IMMUNOLOGICHE IN PATOLOGIA: INFLUENZE GENETICHE E AMBIENTALI

Il 19 novembre, a Novara, il convegno scientifico che inaugura le attività del CAAD.

convegno-1a-caad-19-novconvegno-1aa-caad-19-nov

Il 19 novembre 2018, dalle ore 14.00 presso l’aula magna del Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università del Piemonte Orientale in Largo Donegani 2, a Novara, si terrà il convegno “Alterazioni immunologiche in patologia: influenze genetiche e ambientali”, organizzato nell’ambito degli eventi per le celebrazioni del Ventennale dell’Università del Piemonte Orientale dal Centro di eccellenza per la ricerca traslazionale sulle malattie autoimmuni e allergiche CAAD.

Il convegno è coordinato per i Dipartimenti UPO di area sanitaria dalla professoressa Marisa Gariglio, professoressa ordinaria di Microbiologia clinica, e dal presidente del comitato tecnico scientifico del CAAD, il professor Claudio Santoro. Continua a leggere “ALTERAZIONI IMMUNOLOGICHE IN PATOLOGIA: INFLUENZE GENETICHE E AMBIENTALI”

ALTERAZIONI IMMUNOLOGICHE IN PATOLOGIA: INFLUENZE GENETICHE E AMBIENTALI

ALTERAZIONI IMMUNOLOGICHE IN PATOLOGIA: INFLUENZE GENETICHE E AMBIENTALI

Il 19 novembre, a Novara, il convegno scientifico che inaugura le attività del CAAD.

convegno 1a CAAD 19 novconvegno 1aa CAAD 19 nov

Il 19 novembre 2018, dalle ore 14.00 presso l’aula magna del Dipartimento di Scienze del Farmaco dell’Università del Piemonte Orientale in Largo Donegani 2, a Novara, si terrà il convegno “Alterazioni immunologiche in patologia: influenze genetiche e ambientali”, organizzato nell’ambito degli eventi per le celebrazioni del Ventennale dell’Università del Piemonte Orientale dal Centro di eccellenza per la ricerca traslazionale sulle malattie autoimmuni e allergiche CAAD.

Il convegno è coordinato per i Dipartimenti UPO di area sanitaria dalla professoressa Marisa Gariglio, professoressa ordinaria di Microbiologia clinica, e dal presidente del comitato tecnico scientifico del CAAD, il professor Claudio Santoro. Continua a leggere “ALTERAZIONI IMMUNOLOGICHE IN PATOLOGIA: INFLUENZE GENETICHE E AMBIENTALI”

IOLAVORO ritorna ad Alessandria il 27 novembre con numerose opportunità di impiego

IOLAVORO ritorna ad Alessandria il 27 novembre con numerose opportunità di impiego

Schermata 2018-11-16 a 09.32.45

IOLAVORO fa tappa per la terza volta ad Alessandria, il 27 novembre presso il Dipartimento di Scienze e Innovazione tecnologica dell’Università del Piemonte Orientale DiSIT, in viale Teresa Michel 11 nel quartiere Orti, con orario dalle 10.00 alle 17.00. Saranno presenti 82 aziende e agenzie per il lavoro, oltre agli stand dei servizi per il lavoro e delle istituzioni. Sono in programma inoltre workshop dedicati al mondo del lavoro e della mobilità europea.

L’edizione di IOLAVORO ad Alessandria è un’iniziativa promossa dall’Assessorato all’Istruzione, Lavoro e Formazione professionale della Regione Piemonte, realizzata da Agenzia Piemonte Lavoro in collaborazione con Città di Alessandria, Provincia di Alessandria Informagiovani dell’Azienda Speciale “Costruire Insieme”, Centro per l’impiego di Alessandria, Enaip Piemonte Servizi al Lavoro, Università del Piemonte Orientale, Camera di Commercio di Alessandria, Confindustria Alessandria e Fondazione Social. Continua a leggere “IOLAVORO ritorna ad Alessandria il 27 novembre con numerose opportunità di impiego”

Il “dialogo tra le corti” parla anche di processo penale

Il “dialogo tra le corti” parla anche di processo penale

Implicazioni e ricadute della vicenda “Taricco” sui rapporti tra ordinamenti e tra istituti della giustizia penale

UPO Dialogo tra le corti Taricco

15 Novembre 2018 ore 10.30

Palatium Vetus – Alessandria

BENVENUTO DEGLI ORGANIZZATORI

Prof. Salvatore Rizzello, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Scienze politiche, Economiche e Sociali – Università del Piemonte orientale Prof.ssa Roberta Lombardi, Direttrice della Scuola di Formazione Forense “G. Ambrosoli” Avv. Piero Monti, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Alessandria, Presidente della Scuola di Formazione Forense “G. Ambrosoli”