Il “dialogo tra le corti” parla anche di processo penale

Il “dialogo tra le corti” parla anche di processo penale

Implicazioni e ricadute della vicenda “Taricco” sui rapporti tra ordinamenti e tra istituti della giustizia penale

UPO Dialogo tra le corti Taricco

15 Novembre 2018 ore 10.30

Palatium Vetus – Alessandria

BENVENUTO DEGLI ORGANIZZATORI

Prof. Salvatore Rizzello, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Scienze politiche, Economiche e Sociali – Università del Piemonte orientale Prof.ssa Roberta Lombardi, Direttrice della Scuola di Formazione Forense “G. Ambrosoli” Avv. Piero Monti, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Alessandria, Presidente della Scuola di Formazione Forense “G. Ambrosoli”

TAGLIO DEL NASTRO PER IL CAAD DI NOVARA

TAGLIO DEL NASTRO PER IL CAAD DI NOVARA

Il Centro Interdipartimentale di Ricerca Traslazionale sulle Malattie Autoimmuni e Allergiche è stato ufficialmente inaugurato presso il centro Ipazia.

È stato inaugurato venerdì 9 novembre, il CAAD – Centro Interdipartimentale di Ricerca Traslazionale sulle Malattie Autoimmuni e Allergiche dell’Università del Piemonte Orientale.

Il taglio del nastro presso il Centro di ricerca applicata Ipazia (Corso Trieste 15/A, Novara) è avvenuto alla presenza del Rettore Gian Carlo Avanzi, del sindaco di Novara Alessandro Canelli, del direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara Mario Minola e dei professori Claudio Santoro e Marisa Gariglio, rispettivamente presidente e membro del Comitato Tecnico Scientifico del CAAD. Continua a leggere “TAGLIO DEL NASTRO PER IL CAAD DI NOVARA”

UPO: ALIMENTAZIONE PER LA SALUTE AL CENTRO DELLA GIORNATA IRCAD 2018

UPO: ALIMENTAZIONE PER LA SALUTE AL CENTRO DELLA GIORNATA IRCAD 2018

DALLE 15 LABORATORI APERTI, ATTIVITÀ PER ADULTI E BAMBINI E DEGUSTAZIONI

L’evento si tiene al nuovo CAAD in Corso Trieste a Novara. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare e a conoscere le nuove strutture.

UPO CAAD IRCAD.jpg

L’inaugurazione ufficiale del CAAD (Centro Interdipartimentale di Ricerca Traslazionale sulle Malattie Autoimmuni e Allergiche dell’Università del Piemonte Orientale) che si terrà venerdì 9 novembre costituirà l’apripista ideale per l’ottava edizione della Giornata IRCAD, evento di divulgazione scientifica che sabato 10 giugno darà vita alle nuovissime strutture di Corso Trieste 15/A a Novara.

Il tema portante di questa ottava edizione sarà “Alimentazione e salute: dal campo al letto del paziente passando per il CAAD”. L’evento è patrocinato dal Comune di Novara e organizzato in collaborazione con i centri UPO CAAD e FOODlink, Noberasco, Bio Novara, Riso Buono e gode del contributo incondizionato di Novartis. Continua a leggere “UPO: ALIMENTAZIONE PER LA SALUTE AL CENTRO DELLA GIORNATA IRCAD 2018”

UPO: VIA LIBERA ALLA NUOVA SQUADRA DI GOVERNO DELL’ATENEO

UPO: VIA LIBERA ALLA NUOVA SQUADRA DI GOVERNO DELL’ATENEO

I delegati e i membri delle Commissioni sono stati presentati oggi dal rettore Gian Carlo Avanzi

logo-base-UPO-3

Nelle sedute del 5 novembre 2018, del Consiglio di Amministrazione e del Senato Accademico dell’Università del Piemonte Orientale, il rettore Gian Carlo Avanzi ha presentato la nuova squadra dei delegati che lo affiancherà alla guida dell’Ateneo nel sessennio 2018-2024.

Come è noto, il Pro Rettore è Roberto Barbato, cui spetta anche la delega alla Didattica, anche nella Commissione per la Didattica della CRUI; il professor Barbato sarà affiancato da Stefania Montani (DISIT), Massimiliano Piacenza (DISEI), Francesco Barone Adesi (DSF), Flavia Prodam (DISS), Anna Elisabetta Galeotti (DISUM) e Barbara Piatoli (DISGPSES).

Il Presidio di Qualità di Ateneo sarà composto da Vincenzo Capizzi (DISEI) come Presidente, Vito Rubino (DIGSPES), Mauro Ravera (DISIT) e Carla Pomaré (DISUM). Continua a leggere “UPO: VIA LIBERA ALLA NUOVA SQUADRA DI GOVERNO DELL’ATENEO”

Inaugurato il CAAD, nuovo Centro di ricerca UPO sulle malattie autoimmuni e allergiche

Inaugurato il CAAD, nuovo Centro di ricerca UPO sulle malattie autoimmuni e allergiche

IL 9 NOVEMBRE A NOVARA VIENE INAUGURATO UFFICIALMENTE IL CAAD

Eventi collegati saranno la Giornata IRCAD (sabato 10 novembre) e il convegno internazionale sulle alterazioni immunologiche in patologia (lunedì 19 novembre).

CAAD IRCAD

Il CAAD è il Centro Interdipartimentale di Ricerca Traslazionale sulle Malattie Autoimmuni e Allergiche dell’Università del Piemonte Orientale. Nel mese di novembre vi saranno tre momenti che avranno lo scopo di presentare le attività e le persone che lavorano in questo nuovo centro di ricerca gestito dall’Università del Piemonte Orientale in strettissima collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara.

Si comincia venerdì 9 novembre 2018, alle ore 17.00 con l’inaugurazione del CAAD (Centro di ricerca applicata Ipazia, Corso Trieste 15/A, Novara) alla presenza del rettore UPO Gian Carlo Avanzi, del sindaco di Novara Alessandro Canelli e del direttore generale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara Mario Minola. Continua a leggere “Inaugurato il CAAD, nuovo Centro di ricerca UPO sulle malattie autoimmuni e allergiche”

ACCORDO UPO – COMUNE DI NOVARA

ACCORDO UPO — COMUNE DI NOVARA

Tema e scopi dell’Accordo

Logo_Università_del_Piemonte_Orientale

  • È l’accordo definitivo tra il Comune di Novara e l’UPO per la concessione all’Università dell’uso esclusivo, a titolo gratuito, per cinque anni, di queste porzioni dell’edificio sito in Novara, C.so Trieste n. 15/A, realizzato nell’ambito del PISU di Novara, Area Sant’Agabio – Polo di Innovazione:

ACCORDO DI PARTNERSHIP UPO – BUZZI UNICEM S.p.A.

ACCORDO DI PARTNERSHIP UPO — BUZZI UNICEM S.p.A.

Gli obiettivi dell’Accordo

Logo_Università_del_Piemonte_Orientale

  • Le Parti s’impegnano reciprocamente a rafforzare il legame nel settore della formazione e della ricerca, per favorire ed ampliare la conoscenza e lo sviluppo innovativo dei materiali funzionali e strutturali per le costruzioni.
  • Buzzi Unicem s.p.a. occuperà, per lo svolgimento di parte delle proprie attività di analisi chimica e fisica, di prove sperimentali e di attività di ricerca e sviluppo, spazi di laboratorio moderni presenti all’interno del campus di UPO (Palazzina G, sita in Vercelli, via Restano 3), in un contesto dinamico e stimolante, contribuendo così alla crescita culturale scientifica di studenti/docenti; collaborerà con ricercatori e tesisti UPO per nuove attività e tematiche complesse; faciliterà l’impiego di studenti per tesi di laurea o giovani laureati per stage; favorirà un proficuo percorso di alternanza scuola-lavoro; complementerà la ricerca di base dell’UPO con un approccio fortemente applicativo;
  • UPO beneficerà di strumentazioni e conoscenze messe a disposizione da Buzzi Unicem s.p.a. per incrementare l’offerta formativa e le collaborazioni con strutture di ricerca per gli aspetti inerenti la scienza e tecnologia dei materiali, in modo da diventare un centro di riferimento nazionale; per favorire la nascita di percorsi di conoscenza e orientamento per studenti ed insegnanti delle scuole superiori; per offrire ai propri studenti e ricercatori esperienze di lavoro/studio in un contesto aziendale.

Continua a leggere “ACCORDO DI PARTNERSHIP UPO – BUZZI UNICEM S.p.A.”

Sozzetti: Una sola promessa di Avanzi, appena indossato l’ermellino dell’Università del Piemonte Orientale: “Ce la metteremo tutta”

Sozzetti: Una sola promessa di Avanzi, appena indossato l’ermellino dell’Università del Piemonte Orientale: “Ce la metteremo tutta”

di Enrico Sozzetti https://160caratteri.wordpress.com

L’ermellino dell’Università del Piemonte Orientale (Upo) ha cambiato spalle. Da quelle di Cesare Emanuel a quelle di Gian Carlo Avanzi. La cerimonia istituzionale del passaggio di consegne, dai toni peraltro decisamente informali, è andata in scena al Teatro civico di Vercelli.

Una sola

Applausi e pubblico in piedi per salutare Emanuel al termine dell’intervento di fine mandato, applausi e sorrisi durante il discorso di commiato del professor Fabio Gastaldi, pro-rettore uscente, applausi per il saluto di insediamento del professor Roberto Barbato, pro-rettore eletto.

In mezzo agli interventi, due firme per l’accordo di partnership accademica su ricerca, formazione e tirocinio tra Upo e Buzzi Unicem di Casale (trasferisce nella sede universitaria di Vercelli le attività di laboratorio finalizzate sia alle attività di ricerca e sviluppo, sia di assicurazione e verifica della qualità di cemento e calcestruzzo) e per quello definitivo tra Upo e Comune di Novara per la concessione a uso esclusivo e gratuito di ulteriori porzioni dell’immobile realizzato nell’ambito del Progetto integrato di sviluppo urbano in corso Trieste.

Non è mancato un video che ha riassunto i numeri e i traguardi raggiunti dall’Ateneo durante il rettorato di Emanuel con una narrazione scandita da numerose immagini in cui Alessandria è comparsa in due o tre scatti. Continua a leggere “Sozzetti: Una sola promessa di Avanzi, appena indossato l’ermellino dell’Università del Piemonte Orientale: “Ce la metteremo tutta””

CERMIONIA DEL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA I RETTORI CESARE EMANUEL E GIAN CARLO AVANZI

CERMIONIA DEL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA I RETTORI CESARE EMANUEL E GIAN CARLO AVANZI

al Teatro Civico di Vercelli il simbolico passaggio dell’ermellino ha sancito l’inizio ufficiale del mandato del nuovo Rettore dell’UPO.

Logo_Università_del_Piemonte_Orientale

L’atto simbolico dello scambio dell’ermellino tra il rettore uscente Cesare Emanuel e il rettore eletto Gian Carlo Avanzi ha sancito, ieri sera al Teatro Civico di Vercelli, l’inizio ufficiale di una nuova fase della storia dell’Università del Piemonte Orientale. La cerimonia ha rappresentato un’occasione per ripercorrere pubblicamente la crescita dell’Ateneo durante il mandato del professor Emanuel e per tracciare gli obiettivi futuri e le strategie necessarie per raggiungerli.

Moltissime le autorità presenti in sala che hanno voluto assistere alla cerimonia al pari dei docenti e del personale tecnico-amministrativo di Ateneo; proprio a questi ultimi il rettore Emanuel ha voluto indirizzare il primo ringraziamento. «Tutti i risultati che abbiamo raggiunto – ha detto il Rettore uscente — non sarebbero stati possibili senza una macchina organizzativa efficiente e disposta al sacrificio. Il mio mandato è stato caratterizzato dalla costante ricerca di risorse aggiuntive necessarie per la crescita al fine di incrementare le nostre dimensioni e rispondere ai criteri richiesti dal Ministero. Ciò ha portato a scelte talvolta difficili ma l’impegno e  lo spirito di appartenenza del personale amministrativo non sono mai venuti meno». Continua a leggere “CERMIONIA DEL PASSAGGIO DI CONSEGNE TRA I RETTORI CESARE EMANUEL E GIAN CARLO AVANZI”

IDENTIFICATE NUOVE VARIANTI DI RISCHIO GENETICO PER LA SCLEROSI MULTIPLA

IDENTIFICATE NUOVE VARIANTI DI RISCHIO GENETICO PER LA SCLEROSI MULTIPLA

Studio dell’International Multiple Sclerosis Genetics Consortium, coordinato per l’Italia da ricercatori di Università Statale di Milano e Università del Piemonte Orientale, insieme a IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano, individua nuovi fattori genetici per la sclerosi multipla.

Lavoro sulla rivista Cell.

Milano, 19 ottobre 2018. Una collaborazione internazionale guidata da ricercatori di Yale è riuscita a rispondere a un importante quesito rimasto senza risposta nella sclerosi multipla: quali sono i diversi geni coinvolti nel rischio di sviluppare la malattia?

UPO

Precedenti studi dell’International Multiple Sclerosis Genetics Consortium (IMSGC) avevano identificato 233 varianti di rischio genetico. Tuttavia, è noto che queste varianti sono in grado di spiegare solo circa il 20% del rischio complessivo di malattia, mentre i restanti fattori genetici non riescono a essere individuati. Per scoprirli, il consorzio IMSGC ha raccolto più di 68.000 persone affette da Sclerosi Multipla (SM) e controlli sani provenienti dall’Australia, da dieci paesi europei (fra i quali l’Italia) e dagli Stati Uniti – cercando varianti rare che potessero potenzialmente danneggiare direttamente la sequenza proteica.

Lo studio Low-Frequency and Rare-Coding Variation Contributes to Multiple Sclerosis Risk, pubblicato sulla rivista Cell (leggi l’articolo), ha condotto all’individuazione di quattro nuovi geni, ognuno dei quali agisce in modo indipendente come fattore di rischio per questa malattia auto-immune disabilitante. Continua a leggere “IDENTIFICATE NUOVE VARIANTI DI RISCHIO GENETICO PER LA SCLEROSI MULTIPLA”

La scuola di medicina dell’UPO ospita per il terzo anno consecutivo il Convegno Internazionale sull’oncologia

LA SCUOLA DI MEDICINA DELL’UPO OSPITA PER IL TERZO ANNO CONSECUTIVO
IL CONVEGNO INTERNAZIONALE SULL’ONCOLOGIA

“NO-CANCER 2018” richiamerà a Novara ricercatori provenienti da tutto il mondo.

UPO

Per tre giorni Novara sarà la capitale degli studi connessi alle patologie tumorali; il 28, 29 e 30 ottobre, infatti, l’Università del Piemonte Orientale ospiterà il convegno internazionale “NO-CANCER 2018. Understanding Cancer Cell Biology to improve Diagnosis and Therapy” che richiamerà da tutto il mondo scienziati, medici e ricercatori per confrontarsi sulle nuove strategie diagnostiche e terapeutiche per sconfiggere i tumori.

Il Convegno, ospitato presso l’Aula Magna dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara (corso Mazzini 18), è organizzato dai professori Ciro Isidoro (Dipartimento di Scienze della Salute) e Gianluca Gaidano (Dipartimento di Medicina Traslazionale), che insieme ai colleghi Alessandra Gennari (DIMET), Danny Dhanasekaran (Stephenson Cancer Research Center, Oklahoma City, USA), Rainer Klement (Leopoldina Hospital, Schweinfurt, Germania) e Javier Menendez (Catalan Institute of Oncology, Badalona, Spagna) compongono il Comitato Scientifico Internazionale. Continua a leggere “La scuola di medicina dell’UPO ospita per il terzo anno consecutivo il Convegno Internazionale sull’oncologia”

A BAVENO IL WORKSHOP INTERNAZIONALE “INNOVATORS IN BREAST CANCER”

A BAVENO IL WORKSHOP INTERNAZIONALE “INNOVATORS IN BREAST CANCER”

Dedicato alle terapie innovative nel carcinoma della mammella, si terrà il 26 e 27 ottobre a Baveno con il patrocinio dell’UPO.

UPO

Il 26 e 27 ottobre 2018 si terrà a Baveno (Convention Center Hotel Dino, Corso Giuseppe Garibaldi, 20 Baveno) il workshop internazionale “Innovators in Breast Cancer”, dedicato alle terapie innovative nel carcinoma della mammella.

Il convegno vedrà i più importanti esperti internazionali discutere dei temi più attuali, quali il percorso di cura delle pazienti in fase precoce di malattia, la cronicizzazione della malattia in fase avanzata e l’impatto dei farmaci innovativi. È previsto un intervento del Dott. Clifford Hudis, CEO dell’American Association of Clinical Oncology (ASCO), che presenterà la posizione di ASCO in materia di “sostenibilità” sociale dei nuovi farmaci a elevato impatto economico.

Il convegno è organizzato dalla Struttura Complessa a Direzione Universitaria di Oncologia dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Maggiore della Carità” di Novara, con patrocinio dell’Università del Piemonte Orientale, della Società Italiana di Oncologia Medica, della LILT e della Rete Oncologica del Piemonte e Valle d’Aosta. Il convegno è coordinato dalla Prof.ssa Alessandra Gennari (UPO) e dal Dott. Filippo Montemurro (IRCC Candiolo, TO).

UPO: Cerimonia di Passaggio delle Consegne tra Rettori

UPO: Cerimonia di Passaggio delle Consegne tra Rettori

Passaggio delle Consegne tra il rettore Cesare Emanuel e il rettore eletto Gian Carlo Avanzi, che avrà luogo venerdì 26 ottobre presso il Teatro Civico di Vercelli (via Monte di pietà 15), dalle ore 17.30.

UPO

Nell’occasione saranno firmati anche due importanti accordi.

Questo il programma della cerimonia:

– Discorso di commiato del professor Cesare Emanuel, rettore uscente;

– Firma dell’accordo di partnership accademica su ricerca, formazione e tirocinio tra UPO e Buzzi Unicem S.p.A.;

– Firma dell’accordo definitivo tra UPO e Comune di Novara per la concessione di ulteriori porzioni dell’immobile realizzato nell’ambito del Progetto Integrato di Sviluppo Urbano in Corso Trieste;

– Discorso di commiato del professor Fabio Gastaldi, pro-rettore uscente;

– Saluto di insediamento del professor Roberto Barbato, pro-rettore eletto;

– Passaggio dell’ermellino;

– Saluto di insediamento del professor Gian Carlo Avanzi, rettore eletto.

UIL. Gig Economy: il fenomeno in provincia di Alessandria

UIL. Gig Economy: il fenomeno in provincia di Alessandria

Convegno di presentazioni dati progetto di ricerca 22 ottobre ore 16

Nelle grandi città siamo abituati a vedere sfrecciare fattorini in biciletta che corrono da una parte all’altra della città per consegnare cibo a domicilio in cambio del costo di commissione. In provincia queste figure magari non sono così visibili, ma esistono e questa tipologia di lavoratori, non solo fattorini come scopriremo, già da anni ha suscitato il nostro interesse.

convegno UIL presentazione dati ricerca Gig Economy - 22 ottobre 2018

Come UIL ci eravamo lasciati solo qualche mese fa in occasione del Congresso confederale a parlare di Gig Economy, un’etichetta che rappresenta un fenomeno conosciuto come economia dei lavoretti.

In questo sistema, in sintesi, non esistono prestazioni continuative con posto fisso, contratto a tempo indeterminato e nemmeno determinato, ma si lavora quando c’è richiesta.

Abbiamo voluto capire meglio chi sono le persone che utilizzano queste applicazioni, invitando i cittadini della provincia alla compilazione di un questionario anonimo che ci ha restituito dati molto interessanti. Continua a leggere “UIL. Gig Economy: il fenomeno in provincia di Alessandria”

LA XII GIORNATA DEDICATA AI DOTTORI DI RICERCA UPO

LA XII GIORNATA DEDICATA AI DOTTORI DI RICERCA UPO

Si terrà il 10 ottobre ad Alessandria con un intervento dello scienziato Marco Bersanelli  (Istituto Nazionale di Astrofisica e Università di Milano)

Upo

Il 10 ottobre 2018, dalle ore 15.00 presso l’aula magna del Dipartimento di Scienze e innovazione tecnologica, la Scuola di Alta Formazione UPO organizza la dodicesima edizione della Giornata del Dottorato di Ricerca. Ospite di queste edizione – durante la quale verranno consegnati i diplomi originali a tutti i neo-dottori di ricerca UPO – sarà il professor Marco Bersanelli, docente di astrofisica all’Università degli Studi di Milano e collaboratore dello IASF, l’Istituto Nazionale di Astrofisica. Bersanelli terrà un intervento intitolato L’universo nella storia e nell’arte.

La Scuola di Alta Formazione dell’Università del Piemontre Orientale è oggi diretta da Luigi Panza, professore di Chimica organica afferente al Dipartimento di Scienze del farmaco, succeduto nei mesi scorsi al professor Gianni Bona. Insieme al professor Panza interverranno il rettore Cesare Emanuel e il vice-direttore della SAF, il professor Claudio Marazzini, ordinario di Linguistica italiana presso il Dipartimento di Studi umanistici e presidente dell’Accademia della Crusca. Continua a leggere “LA XII GIORNATA DEDICATA AI DOTTORI DI RICERCA UPO”