Iniziative a Verona in difesa dei diritti civili: partecipazione anche da Alessandria, di Lia Tommi

Gande manifestazione il 30 marzo a Verona, a cui aderisce anche una nutrita rappresentanza alessandrina. Una manifestazione che è stata promossa da un folto e imponente schieramento di reti, associazioni, organizzazioni e sindacati in difesa dei diritti civili e della libertà di uomini e donne, a prescindere dall’orientamento sessuale e dal credo.

Diritto all’autodeterminazione, unioni civili, divorzio, laicità dello Stato sono alcune delle conquiste della modernità sul banco degli imputati del XIII World congress of families (Wcf), un consesso alimentato da esponenti della destra più radicale e retrograda. Esponenti di un ultraconservatorismo che vorrebbe rispedire alla storia il lungo percorso di conquista dei diritti civili, per l’emancipazione e l’autodeterminazione femminile, il rispetto di ogni orientamento sessuale, la lotta per la parità dentro e fuori i luoghi di lavoro.

Tante le iniziative promosse, a partire dall’incontro pubblico “Libere di scegliere”, che vedrà, tra gli altri, l’intervento di Susanna Camusso, Livia Turco, Monica Cirinna’, Laura Boldrini e il flash mob “Libere” per ribadire, con forza, che i princìpi di laicità e rispetto della libertà e dei diritti civili e umani sono il fondamento della democrazia. E naturalmente il corteo, che si prevede molto partecipato.

“Vogliamo un’Italia laica e Verona libera dagli integralisti”.

Vogliamo un’Italia laica e Verona libera dagli integralisti”

Associazioni e movimenti fanno rete e si danno appuntamento a Verona il 30 marzo.

Alessandria: “Verona libera, Italia laica” è la parola d’ordine della società civile nazionale e internazionale che si mobilita il 30 marzo nella città ormai simbolo degli attacchi ai diritti delle donne, sede del World Congress of Families.

0-460x341

Una vasta rete di associazioni e movimenti si danno appuntamento a Verona per manifestare contro quello che si è autodefinito il Congresso mondiale delle Famiglie: l’iniziativa internazionale omofoba contro la libertà e l’autodeterminazione delle donne e contro le scelte affettive e familiari autonome delle persone.

logocgilalessandria

Il Congresso mondiale delle Famiglie è un evento che, al di là del formale ritiro del patrocinio, vede un pieno avallo del Governo Italiano con la partecipazione di numerosi ministri, a partire dal vicepremier e ministro degli Interni Matteo Salvini, a quello della Famiglia Lorenzo Fontana edell’Istruzione Marco Bussetti, fino al governatore del Veneto Luca Zaia e al sindaco di Verona Federico Sboarina.

Con un convegno, il 30 marzo,  la CGIL CISL UIL e le varie associazioni intendono realizzare uno spazio comune di impegno, unità e mobilitazione per tutta la società civile che ha lo scopo di offrire una proposta costruttiva prima del corteo di protesta del pomeriggio. Continua a leggere ““Vogliamo un’Italia laica e Verona libera dagli integralisti”.”

Sabato 30 marzo tutt* a Verona per la Città Transfemminista, contro il Congresso Mondiale delle Famiglie!

Sabato 30 marzo tutt* a Verona per la Città Transfemminista, contro il Congresso Mondiale delle Famiglie!

https://casadelledonnealessandria.it

Alessandria: Durante il consiglio comunale di mercoledì 13 marzo il capogruppo della Lega Evaldo Pavanello ha presentato un ordine del giorno in cui si chiede di “aderire ai valori espressi dal XIII Congresso Mondiale delle Famiglie”, che si terrà a Verona dal 29 al 31 marzo, e al sindaco di “esprimere a tutti i partecipanti la solidarietà della città di Alessandria”. Dopo una lunga e accesa discussione, che ha visto la Lega e la maggioranza spaccarsi, si è deciso di sospendere discussione e votazione e riportare l’ordine del giorno in una prossima seduta del consiglio.

verona_firm

Approfittiamo di questo dibattito per ricordare ancora una volta cosa sia il Congresso Mondiale delle Famiglie e quali i “valori” che esprime.

Definito “gruppo d’odio” dalle maggiori associazioni che lavorano per i diritti umani, il Congresso Mondiale delle Famiglie riunisce il movimento globale antiabortista e anti-LGBTQI. L’evento raccoglie, infatti, esponenti di partiti politici della destra estrema, religiosa e integralista, associazioni e movimenti che vogliono difendere la cosiddetta famiglia “naturale” e si battono contro il divorzio, la contraccezione, l’aborto, i diritti delle famiglie omogenitoriali e delle persone LGBTQI. Continua a leggere “Sabato 30 marzo tutt* a Verona per la Città Transfemminista, contro il Congresso Mondiale delle Famiglie!”

La biblioteca del paese dove abito, di Miriam Piga

La biblioteca

di Miriam Piga

La biblioteca del paese dove abito, in realtà fa parte di un sistema bibliotecario presente in tutta la provincia di Verona. (Verona esclusa). 

Hanno a disposizione dell’utenza, tramite anche la possibilità di prenotarli, circa 5 milioni di titoli. 

Se non presente, il libro che desideri lo prenoti e loro lo procurano da altre sedi, facendolo arrivare direttamente alla tua sede più vicina. 

Trovo abbiano fatto qualcosa di straordinario! Inutile dirvi che ho scoperto un mondo! Hanno un sito meraviglioso, ove visionare tutto il catalogo e i libri per categoria. Stamani ho portato il mio libro di poesie, l’ultimo dal titolo: TRASPARENZE.  Continua a leggere “La biblioteca del paese dove abito, di Miriam Piga”

Giesse Scampoli, supermercato dei tessuti, apertura 8 settembre 2018 ad Alessandria

Giesse Scampoli, supermercato dei tessuti, apertura 8 settembre 2018, ad Alessandria

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Prossima apertura di Giesse Scampoli un supermercato dei tessuti, in questi giorni i loro collaboratori stanno terminando di allestire il punto vendita.

La nuova attività commerciale sorgerà in via Moccagatta in un capannone industriale sito fra il discount Eurospin, la Clinica Città di Alessandria e dall’altro lato della strada, la pizzeria Grande Fratello e Pianeta Sport.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nell’attività saranno impiegate 4 persone. Nel giorno dell’inaugurazione è previsto per tutti i visitatori un utile omaggio, l’apertura è programmata per l’8 settembre 2018. La società ha in progetto di aprire una media di due venti di vendita all’anno.

Ma chi è Giesse Scampoli

Una passione che ha inizio nel 1956, quando Bruna Zerletti con l’aiuto del marito, Michelangelo Scandola, iniziò a dedicarsi alla commercializzazione di scampoli di tessuto.

Tempi ben diversi da quelli di oggi ma accomunati dalla passione per questo lavoro.

Una passione che ha convinto familiari ed amici dando origine ad una tradizione che oggi si tramanda ai figli. Continua a leggere “Giesse Scampoli, supermercato dei tessuti, apertura 8 settembre 2018 ad Alessandria”

Prossima apertura GS Shop, Supermercato dei tessuti, di Pier Carlo Lava

Prossima apertura GS Shop, Supermercato dei tessuti, di Pier Carlo Lava

dav

Prossima apertura GS Shop, Supermercato dei tessuti

Pagina facebook della società: https://www.facebook.com/giessegs/

Sito internet: http://www.giessescampoli.com/

La nuova attività commerciale sorgerà in via Moccagatta in un capannone industriale sito fra il discount Eurospin, la Clinica Città di Alessandria e dall’altro lato della strada, la pizzeria Il Grande Fratello e Pianeta Sport.
di Redazione
Alessandria, dopo un lungo periodo di continue chiusure di attività commerciali, ultimamente pare ci sia in atto un inversione di tendenza con nuove aperture, l’ultima in ordine di tempo quella di Casa Signorelli in piazza della Libertà e nei prossimi mesi altre relative ad Alessandria 2000 in via marengo.
In questi giorni sono iniziati i lavori anche in un capannone industriale in vendita da tempo in via Moccagatta. Secondo informazioni reperite in zona dovrebbero terminare entro fine giugno, verrà realizzato un Supermercato dei tessuti al dettaglio.

Continua a leggere “Prossima apertura GS Shop, Supermercato dei tessuti, di Pier Carlo Lava”

Prossima apertura GS Shop, Supermercato dei tessuti, di Pier Carlo Lava

dav

Prossima apertura GS Shop, Supermercato dei tessuti

La nuova attività commerciale sorgerà in via Moccagatta in un capannone industriale sito fra il discount Eurospin, la Clinica Città di Alessandria e dall’altro lato della strada, la pizzeria Il Grande Fratello e Pianeta Sport.
di Redazione
Alessandria, dopo un lungo periodo di continue chiusure di attività commerciali, ultimamente pare ci sia in atto un inversione di tendenza con nuove aperture, l’ultima in ordine di tempo quella di Casa Signorelli in piazza della Libertà e nei prossimi mesi altre relative ad Alessandria 2000 in via marengo.
In questi giorni sono iniziati i lavori anche in un capannone industriale in vendita da tempo in via Moccagatta. Secondo informazioni reperite in zona dovrebbero terminare entro fine giugno, verrà realizzato un Supermercato dei tessuti al dettaglio.
Il marchio sarà GS Shop, una società con sede è a Verona, ennesima apertura di un nuovo punto vendita che fa parte di una catena nazionale con altri 34 punti vendita. L’area in questione è di 2500 mq, di cui 800 mq adibiti a punto vendita, con parcheggio interno per i clienti. Continua a leggere “Prossima apertura GS Shop, Supermercato dei tessuti, di Pier Carlo Lava”

Coldiretti a Vinitaly 2018. “Dal lavoro della vigna riparte l’economia: promozione e difesa del vino italiano nel mondo”

Vinitaly 2018

15-18 aprile: conto alla rovescia per Vinitaly 2018 . Presenti a Verona le aziende del territorio alessandrino. “Dal lavoro della vigna riparte l’economia: promozione e difesa del vino italiano nel mondo”

Le curiosità dalla vigna alla cantina, dall’imbottigliamento all’etichettatura

Sono ventuno le aziende della Coldiretti alessandrina che saranno presenti al Vinitaly 2018: il conto alla rovescia è ormai iniziato per un evento che ogni anno è atteso sempre con un entusiasmo crescente, una vetrina che rappresenta una sfida e al tempio stesso un’occasione unica per presentare le ultime novità del settore, dove ogni azienda può contribuire a rafforzare l’immagine del vino italiano nel mondo.

Molte le curiosità del vino Made in Italy che saranno protagoniste all’inaugurazione del Vinitaly nello stand della Coldiretti dove saranno mostrate le esperienze più originali dalla vigna alla cantina, dall’imbottigliamento all’etichettatura. L’appuntamento è per domenica 15 aprile al Vinitaly nello stand della Coldiretti nel Centro Servizi Arena – stand A, tra il padiglione 6 e 7. Continua a leggere “Coldiretti a Vinitaly 2018. “Dal lavoro della vigna riparte l’economia: promozione e difesa del vino italiano nel mondo””