Fate molti errori: dal mio canale YouTube.

Fate molti errori: dal mio canale youtube.

Chi mi conosce in virtuale da poco nel mondo del blog, deve sapere che per 2 anni ho giocato divertendomi sfidando l’impossibile sul mio canale youtube. Da non vedente, vi posso assicurare che non è facile lavorare proprio con i video, specialmente con persone esigenti che badano molto, proprio come nel reale, all’involucro: a ciò che appare, ciò che si vede, appunto.

Ogni volta era una fatica mentale: non tanto per pensare ai contenuti dei video, per quello ne avrei potuto fare uno al giorno, quanto alle banali difficoltà tecniche. Sono proprio davanti alla telecamera? Se sbaglio come e dove taglio? metto musica o no? Sottotitoli, e il montaggio? Quale fotocamera comperare per avere una inquadratura ad ampio spettro, quale microfono, con quali software operare che potessero essere gestiti con una sintesi vocale, come ottenere la cattura dello schermo? Insomma, alla fine ho capito un po’ di cose. Anzitutto che, pur pensando alla qualità, dovevo risolvere togliendo sovrastrutture e prestando attenzione solo al messaggio che volevo far passare, per non farmi abbattere dalle banali, si fa per dire, complicazioni tecniche. Continua a leggere “Fate molti errori: dal mio canale YouTube.”

Ho letto GORA, romanzo autobiografico di Miriam Maria Santucci

Ho letto GORA, romanzo autobiografico di Miriam Maria Santucci

di Pier Carlo Lava

1 Gora ok.jpg

«L’Autrice, che conosco e apprezzo da tempo, con “Gora” ha dimostrato di essere non solo una splendida poetessa, autrice di diversi libri di poesie, ma anche una grande scrittrice. Uno spaccato di vita del secondo dopoguerra, nel quale si racconta la storia di “Gora” sugli Appennini, con un finale a sorpresa…

Leggere “Gora” è piacevole, scorrevole e per quelli della mia generazione fa rivivere i tempi difficili ma pieni di entusiasmo e speranze nel futuro, del primo decennio dopo la fine della seconda guerra mondiale.

La lettura di “Gora” è consigliata anche alle generazioni successive sino a quella attuale, perché dà modo di comprendere, quasi come lo si stesse vivendo, un periodo importante della storia del nostro Paese. “Occorre ricordare chi eravamo per capire dove dobbiamo andare”. La lettura di “Gora” è un’oasi di serenità e relax in un’epoca di grande stress come la nostra.»

2 gora-ok-48373419_127208394889856_6971970864854073344_n-copia copia

Ho letto Gora … Pier Carlo Lava

Come si viveva nel periodo successivo all’ultima guerra? quelli della mia generazione l’hanno vissuto in prima persona mentre alle generazioni successive è toccato ai nonni e ai genitori ricordare chi eravamo e come si viveva in un epoca di povertà ma con il grande sogno che un giorno il futuro sarebbe stato migliore per tutti. L’Autrice Miriam Maria Santucci, che conosco e apprezzo da tempo, con “Gora” ha dimostrato di essere non solo una splendida poetessa autrice di diversi libri di poesie ma anche una grande scrittrice.

Uno spaccato di vita del secondo dopoguerra, nel quale si racconta la storia di “Gora” e della sua famiglia sugli Appennini, con un finale a sorpresa…

Leggere “Gora” è piacevole, scorrevole e per quelli della mia generazione fa rivivere i tempi difficili ma pieni di entusiasmo e speranze nel futuro del primo decennio dopo la fine della seconda guerra mondiale.

La lettura di “Gora” è consigliata anche alle generazioni successive sino a quella attuale perchè da modo di comprendere a fondo, quasi come lo si stesse vivendo, un periodo importante della storia del nostro paese. “Occorre ricordare chi eravamo per capire dove dobbiamo andare”.

“Gora” non è solo un libro interessante e istruttivo che ci ricorda il nostro passato ma anche un oasi di serenità e relax in un’epoca di grande stress come la nostra.

Continua a leggere “Ho letto GORA, romanzo autobiografico di Miriam Maria Santucci”

Miriam Maria Santucci – GORA – Appunti di un’infanzia nel dopoguerra. Video e voce di Bruno Pennasso

Miriam Maria Santucci – GORA – Appunti di un’infanzia nel dopoguerra. Video e voce di Bruno Pennasso

GORA – appunti di un’infanzia nel dopoguerra –

Voce e video di Bruno Pennasso

Romanzo autobiografico di Miriam Maria Santucci

Edizioni Sogni in Scena

Primo capitolo: 1944 – Verso la liberazione

video: https://www.youtube.com/watch?v=VZ2c2vZVsy4

Mauro Bressan Amm. Delegato Amag, sulla prima stazione di ricarica auto elettriche

Mauro Bressan Amm. Delegato Amag, sulla prima stazione di ricarica auto elettriche

di Pier Carlo Lava

Alessandria, intervista a Mauro Bressan Amministratore Delegato Gruppo Amag, nel contesto dell’inaugurazione in piazza della Libertà, della prima stazione di ricarica Amag per le auto elettriche.

video: https://youtu.be/p6TXdiinkJI

Mauro BressanDSC_0004DSC_0017DSC_0002DSC_0033DSC_0019

Guarda: Gianna Nannini – Sei nell’anima (video)

Guarda: Gianna Nannini – Sei nell’anima (video)

https://www.youtube.com/watch?v=cy-7sNkrsUg

video YouTube

Pubblicato il 25 mag 2007

Sentimenti, tenerezza, passione

Categoria Film e animazione

Brano Sei nell’anima

Artista Gianna Nannini

Concesso in licenza a YouTube da

SME (a nome di RCA Records Label); Muserk Rights Management, União Brasileira de Compositores, CMRRA, SODRAC, UBEM, Sony ATV Publishing, Downtown Music Publishing e 8 società di gestione dei diritti musicali

Guarda: A te – Lorenzo Jovanotti Cherubini – Ufficiale (testo e video)

Guarda: A te – Lorenzo Jovanotti Cherubini – Ufficiale (testo e video)

https://www.youtube.com/watch?v=FSea1YPxK1c

A te che sei l’unica al mondo
L’unica ragione
Per arrivare fino in fondo
Ad ogni mio respiro
Quando ti guardo
Dopo un giorno pieno di parole
Senza che tu mi dica niente
Tutto si fa chiaro
A te che mi hai trovato
All’angolo coi pugni chiusi
Con le mie spalle contro il muro
Pronto a difendermi
Con gli occhi bassi
Stavo in fila
Con i disillusi
Tu mi hai raccolto
Come un gatto

Continua a leggere “Guarda: A te – Lorenzo Jovanotti Cherubini – Ufficiale (testo e video)”

Nasce il ponte Meier, fiume Tanaro. Alessandria 11 settembre 2014, la posa della prima trave (video)

Nasce il ponte Meier, fiume Tanaro. Alessandria 11 settembre 2014, la posa della prima trave (video)

di Pier Carlo Lava

Alessandria, un momento storico l’impresa addetta ai lavori posa la prima trave del nuovo ponte Meier, la città verrà nuovamente collegata con la Cittadella.

link video YouTube https://www.youtube.com/watch?v=NHRhYh8S_3Q

CONSENTIMENTO, di Marcello Comitini

CONSENTIMENTO, di Marcello Comitini

Ancora una splendida e impeccabile lettura del mio carissimo amico Luigi Maria Corsanico che mi fa questo dono inatteso e, come tutti gli altri, immeritato.

Ad alta voce / En voz alta

https://www.youtube.com/watch?v=snKF8qXJo8c

MARCELLO COMITINI – CONSENTIMENTO ©2018 Lettura di Luigi Maria Corsanico

György Ligeti: Solo Sonata – I. Dialogo. Ildiko Szabo, cello. Immagine di L.M.Corsanico

MARCELLO COMITINI CONSENTIMENTO ©

Poggio il mio viso sulle mani
radici contorte e inariditi rami
di un passato
che mi fiorisce alle spalle.
Falangi delle dita
ossa tendini palme dorsi pelle.
Cosa resta delle mie mani un tempo
dispensatrici di carezze ?
Il numero degli anni
increspa lentamente il cuore che resiste
aperto come un tronco
da profondi squarci. Le immagini
mi affollano il cervello di risate
degli amori dei silenzi
che attraversavano il mio corpo.
Le mani attendono
nel consentimento dello specchio
nello stupore dello sguardo
ch’io ritrovi il senso
indecifrabile del tempo
quella scia all’orizzonte
dove si frangono le onde
tumultuose dell’anima.
Le speranze fuggono improvvise
dal dorso della mano
come colombe impaurite.
Gli occhi ancora tacciono guardandole.

https://marcellocomitini.wordpress.com

 

RIVOLUZIONE DIGITALE The Word Wide Web (inedito)

RIVOLUZIONE DIGITALE The Word Wide Web (inedito)

COVERGG

Ringrazio Marco per tutte le parti di basso elettrico, Claudio e Mauro per aver collaborato alla realizzazione del video,  Maurizio per tutte le registrazioni audio e gli arrangiamenti ed in fine ma non ultime, tutte le persone che si sono prestate a mostrare il loro sguardo.

video: https://www.youtube.com/watch?v=AMAg-4LhYJ4

“L’ Origine” Poesia di Elisabetta Bagli, lettura e montaggio video di Diego De Nadai

“L’ Origine” Poesia di Elisabetta Bagli, lettura e montaggio video di Diego De Nadai

“L’ Origine” Poesia di Elisabetta Bagli. lettura e montaggio video
di Diego De Nadai
Tratta dalla raccolta “Le nostre due anime” 2017
Editore ” Il Convivio”
ISBN 978 88 3274 66 0

video: https://www.youtube.com/watch?v=hJOPDjdqNNA

Marcello Comitini: Perché possa anch’io volare (testo e video)

Marcello Comitini: Perché possa anch’io volare (testo e video)

https://luigimariacorsanico.comS

https://www.youtube.com/watch?v=2-L0rZWo7mU

da: MARCELLO COMITINI
    QUARTO GIORNO
Poesie
Edizioni Caffè Tergeste
Copyrigh
t 2018

   Lettura di Luigi Maria Corsanico

   Sergei Rachmaninov – Cello Sonata in G minor
   Natalia Gutman , cello
   Elisso Virsaladze, piano

  Fotografie: L.M.Corsanico, Sur de Chile

Marcello Comitini – Perché possa anch’io volare ©

La luce si dilata dietro le montagne
traspare tenue come vetro azzurro
perché possa anch’io volare
oltre l’oscurità delle colline.
La notte si condensa fra le ombre delle querce
Si scioglie lentamente nella brina
scivola nelle acque ancora buie del fiume,
fugge trascinata lontano dalle onde.

Perché possa anch’io volare…

Io che resisto al vento pesante come sasso
chiuso in me stesso e nei miei desideri.
Leggero come foglia vincolata al ramo
tento di fuggire fremendo nella luce.
Io che sono ombra della notte,
carne della quercia, sangue di quel fiume
che si trascina tra le onde verso il mare. Continua a leggere “Marcello Comitini: Perché possa anch’io volare (testo e video)”

Solo tu, di Grazia Torriglia

Solo tu, di Grazia Torriglia

Giovanni Marradi – Only You

Presso queste barriere
di case innalzate sugli scogli
e palme a picco sul mare
tra voli di gabbiani e rondini
giungi
e il faro ti illumina.

Mentre la risacca s’infrange
ai piedi del monte
e supera schiumando il molo
solo tu piccola barca indifesa
di coraggiosi remi armata
affronti l’onda
e, leggera, scivoli oltre verso la quiete
e mi raggiungi.

gt@

Francesco Coppero, modellismo navale e intarsio del legno, le passioni di grande un artista alessandrino.

Francesco Coppero, modellismo navale e intarsio del legno, le passioni di grande un artista alessandrino.

di Pier Carlo Lava

Alessandria, incontrare un artista, vedere le sue creazioni e visitare il suo laboratorio è sempre una grande emozione è quella che abbiamo provato quando ci siamo incontrati con l’alessandrino Francesco Coppero.

Coppero da quarant’anni coltiva le sue due grandi passioni, il modellismo navale e l’intarsio del legno con il quale realizza le sue opere, nel laboratorio di via Rosselli ad Alessandria.

Questa che segue è l’intervista che abbiano realizzato.

https://www.youtube.com/watch?v=nza8EmE6c4s

E penso a te, di Grazia Torriglia

E penso a te, di Grazia Torriglia

E penso a te

e penso a te piccola donna
fragile nel suo male
ti rivedo tra quei colori vivaci
di oleandro
e piango la tua essenza di madre
che non potesti darmi.
Immagine la tua che non sbiadisce
calda coperta del mio esistere.

gt@

André Rieu – Autumn Leaves

Andreea Petcu

music: André Rieu – Autumn Leaves http://www.andrerieu.com

Video edited by Andreea Petcu http://www.andreeapetcu.com http://www.youtube.com/Newoceanflower…

link video: https://www.youtube.com/watch?v=TV8JMigIYb8

Programma Gagliaudo fra i Mercanti 20° edizione – anno 2018, Alessandria

Programma Gagliaudo fra i Mercanti 20° edizione – anno 2018, Alessandria

SABATO 29 SETTEMBRE

via dei Martiri (lato piazza Libertà), dalle ore 10 alle ore 23.30 “MATCH IT NOW” Giornata di sensibilizzazione per la donazione delle cellule staminali del sangue a cura dell’Azienda Ospedaliera SS. Antonio e Biagio, ADMO (Associazione Donatori Midollo Osseo) e Clown Marameo.

PALACIMA (lungo Tanaro San Martino) ALESSANDRIA VOLLEY, UNA CITTA’ UNA PASSIONE Il programma prevede: ore 15 – ingresso del pubblico ore 16 – intervento delle autorità ore 16 – presentazione Staff e squadre Alessandria Volley Stagione 2018/2019 ore 18 – PARTITA AMICHEVOLE IGOR GORGONZOLA NOVARA– REALE MUTUA FENERA CHIERI76

 

SABATO 29 E DOMENICA 30 SETTEMBRE

piazzetta della Lega, dalle ore 16.30 alle ore 19

ASSOCIAZIONE COUNTRY FEVER – animazione con musiche e balli country

SABATO 29 SETTEMBRE

AMEMANERA in piazza Marconi, ad Alessandria, con Marica Canavese e Marco Soria

Sabato 29 settembre, alle ore 21, in piazza Marconi, si terrà un concerto del gruppo ‘Amemanera’. Il concerto, ad ingresso libero e gratuito, vuole completare la proposta complessiva di eventi dell’edizione 2018 di ‘Gagliaudo fra i Mercanti’ , offrendo un’esperienza di alto profilo musicale che unirà la ricerca dei linguaggi identitari del nostro territorio con l’attualità degli stili musicali.

DOMENICA 30 SETTEMBRE

via Caniggia, dalle ore 16 alle ore 19.30, i Commercianti della via offriranno alla Città i progetti che le scuole di danza e di cucito hanno prodotto nell’anno. La scuola di danza “PETER LARSEN” utilizzerà il tema della luce come motivo dominante; la luce riflessa nelle paillettes dei vestiti delle ballerine realizzati dalla SCUOLA DI MODA VEZZA, accompagnerà le suggestione coreografiche.

La creatività dei ragazzi si esprime in nuvole di tessuto e tagli sartoriali sapienti.

In concomitanza verranno presentati anche abiti prodotti durante il corso di “Operatore per l’abbigliamento” tenuto in collaborazione con la Scuola di Moda Vezza e la Cnoss-Fap di Alessandria. Continua a leggere “Programma Gagliaudo fra i Mercanti 20° edizione – anno 2018, Alessandria”