Appello di Assefa: Mago di Oz in inglese cercasi!

Di Maria Luisa Pirrone

Riceviamo e diffondiamo molto volentieri l’appello dell’associazione Assefa Alessandria che si occupa di sostegno e adozione a distanza di bambini in India:

Cari amici, stiamo cercando il libro “IL MAGO DI OZ” in lingua inglese, anche usato purchè in buono stato, da portare in India ai bambini sostenuti a distanza dall’associazione, in quanto una scuola elementare di Castellazzo Bormida ci ha donato un contenitore con la storia del Mago di Oz realizzata attraverso bei disegni e immagini come fosse un teatrino.

Se qualcuno è interessato a tale proposta e a donare il libro, può contattare Rosanna al numero di telefono 0131-225360.

Buon fine settimana.

Franco

Grazie a tutti!

Riforma del Terzo Settore: sportello informativo gratuito a Casale Monferrato

A partire dal 7 febbraio, nei locali dell’Agenzia Famiglia (via Martiri di Nassiriya 8), ogni giovedì non festivo dalle 16 alle 18 sarà gratuitamente a disposizione il nuovo sportello informativo sulla recente Riforma del Terzo Settore.

L’iniziativa nasce in seguito alla richiesta avanzata dagli enti no-profit aderenti alla Consulta per il Volontariato cittadina all’Assessorato ai Servizi Sociali.

La Riforma del Terzo Settore (DLGS 117/2017 e le sue successive modifiche) è la riunificazione in un unico testo normativo delle disposizioni riguardanti tutte le associazioni, fondazioni, onlus, associazioni di promozione sociale, organizzazioni di volontariato e gli enti senza finalità lucrative che precedentemente erano regolamentate con diverse e specifiche leggi.

Per fare chiarezza sulla tematica sarà a disposizione degli enti del Monferrato casalese il dottore commercialista Alberto Riccio, membro della Consulta per il Volontariato in rappresentanza del Lions Club Casale Monferrato Host.

Per accedere allo sportello è consigliato prendere un appuntamento al numero 0142 461519 (Agenzia Famiglia dal lunedì al venerdì 10-12; 16-18).

«Siamo orgogliosi di poter mettere a disposizione del vivace tessuto di realtà volontaristiche del nostro territorio uno strumento utile a fare chiarezza su un tema complesso», spiegano Claudio Debetto, vice presidente dell’associazione EForum che gestisce l’Agenzia Famiglia, e Alberto Riccio.

«Ringrazio il dottor Riccio per la disponibilità; è raro trovare un professionista che metta gratuitamente a disposizione la sua esperienza» conclude l’assessore ai Servizi Sociali Ornella Caprioglio.

Comunicato stampa

Maria Luisa Pirrone

Per tutte le persone che si dedicano al volontariato, di Lia Tommi

Noi siamo scintille

che illuminano il buio

della tristezza,

del dolore,

del vuoto,

delle ingiustizie.

Siamo chiamati

a illuminare il mondo

intorno a noi

ad accendere luci

al nostro passaggio

col nostro sorriso,

con la nostra accoglienza,

con il nostro impegno

in ogni progetto realizzato,

in ogni idea diffusa ,

in ogni opera portata a termine,

in ogni ora donata,

in ogni relazione vissuta.

La nostra

è una luminosa missione nel mondo.

Vogliamo brillare

di luce sfavillante.

Buon anno a tutti coloro che illuminano il mondo con la luce della generosità e con la difesa dei valori e delle buone cause.

Lia

“I sogni vincono sempre”: una commedia sulla donazione del cordone ombelicale

Di Maria Luisa Pirrone

“I sogni vincono sempre”: è il titolo della commedia di Gianluca Pivetti sul tema della donazione del cordone ombelicale che sarà messa in scena al Teatro Parvum di Alessandria (via Mazzini 85), domenica 16 dicembre alle 21, dalla compagnia Notte Magica con la collaborazione della compagnia On Stage e di Agata Tinnirello.

Promotrice e organizzatrice dello spettacolo, con il supporto del CSVAA, è l’Associazione ADISCO (Associazione Donatrici Italiane Sangue Cordone Ombelicale) di Alessandria.

Ingresso ad offerta.

Un importante riconoscimento a Giancarlo Mandrino, di Lia Tommi

Alessandria: Il 15 novembre scorso si è svolto all’Associazione Cultura e Sviluppo il Convegno “Detenuti e Carcere” – Rapporti con il territorio. Volontariato in carcere.

Alla sua organizzazione ha contribuito l’Associazione Don Angelo Campora, per ricordare l’impegno del sacerdote come Cappellano del Carcere Minorile di Bosco Marengo.

Durante la serata è stato ricordato altresì l’impegno, ancora attuale, di Giancarlo Mandrino, amico di Don Campora e dell’Associazione Betel , di cui Giancarlo fa parte, all’interno degli Istituti Carcerari di Alessandria. E a Mandrino è stato consegnato un riconoscimento per la sua proficua e costante attività. Successivamente, durante il buffet, gli ospiti hanno potuto gustare una splendida torta preparata nel carcere alessandrino e al signor Giancarlo dedicata.

I ragazzi del Vinci-Migliara per la Colletta Alimentare

Alessandria: Dedicare il proprio tempo e le proprie energie per migliorare la giornata di chi è meno fortunato è un’esperienza formativa, bella ed arricchente.

Lo sanno bene i ragazzi dell’Istituto ‘Vinci – Migliara’, che anche quest’anno si preparano a vivere un momento all’insegna della solidarietà con la ‘Colletta Alimentare’, proposta a livello nazionale dal Banco Alimentare.

Gli studenti, che hanno a cuore questa attività, inclusa nel progetto ‘Vol.Pe – Pronto Intervento Volontario’, regaleranno il proprio tempo e la propria energia per raccogliere beni alimentari di prima necessità da destinare alle persone più bisognose della nostra provincia.

Sabato 24 novembre, così, una trentina di ragazzi e ragazze dell’Istituto ‘Vinci – Migliara’ presteranno servizio in due supermercati della città di Alessandria, accompagnati dai docenti che seguiranno i propri studenti in questo evento di solidarietà e fratellanza.

“C’è un duplice, importante valore in questo gesto. – commenta il preside, l’ingegner Salvatore Ossino – Riproponiamo questa esperienza ai nostri ragazzi perché siamo fortemente convinti dell’importanza della solidarietà, valore cardine, ma anche per permettere ai giovani di donare il proprio tempo per metterlo al servizio della comunità e di chi è in difficoltà. Il giorno in cui si terranno le collette, infatti, è sabato, giorno in cui la scuola è chiusa”.

I ragazzi saranno presenti nel supermercato ‘Penny Market’ di via San Giovanni Bosco e nel supermercato ‘Unes’ di via Filzi, dalle 8.30 alle 19.30.

Non è tutto: l’Istituto, infatti, propone agli studenti, alle famiglie, al personale scolastico e ai docenti anche una raccolta di fondi da destinare all’acquisto di derrate alimentari da destinare ai più bisognosi.

“Ci piace partecipare a questi eventi di solidarietà”, spiega Eleonora Ugioli, una delle studentesse che parteciperà alla giornata della ‘Colletta Alimentare’. “Mettiamo il nostro tempo a disposizione di chi ne ha più bisogno”, le fa eco Marco Baseggio, un altro giovane volenteroso che sabato lavorerà per la riuscita del progetto. “È un gesto d’affetto”, conclude Elisa Peruzzetto, riassumendo il pensiero dei compagni, dei docenti e del personale che parteciperà all’iniziativa.

Comunicato stampa dell’Unione Giornalisti e Comunicatori Europei

Maria Luisa Pirrone

Riflessioni sulla Riforma del Terzo Settore, di Lia Tommi

La Riforma del Terzo Settore, in particolare il Codice del Terzo Settore ha stabilito nuovi adempimenti obbligatori dal punto di vista civilistico e fiscale per le Associazioni di Volontariato, di Promozione Sociale e le Onlus iscritte nei rispettivi registri. L’adeguamento normativo dei propri statuti è uno degli adempimenti di maggiore rilevanza. A seguito della pubblicazione del Decreto Correttivo (D.Lgs. 3 agosto 2018 n. 105) al Codice del Terzo Settore, il termine per tale
adeguamento è stato prorogato al 3 agosto 2019.Alla luce di tale obbligo e delle altre modifiche apportate dal decreto correttivo, il CSVAA organizza, in collaborazione con la Fondazione, un incontro per illustrare le novità, gli aspetti fiscali anche in relazione alla fatturazione elettronica e per proporre suggerimenti affinché le associazioni possano iniziare a elaborare gli adeguamenti che dovranno
effettuare nei prossimi mesi.

Alessandria: Mercoledì 14 novembre, dalle ore 17, presso la sede della Fondazione SociAL in Piazza Fabrizio De Andrè 76 ad Alessandria, si terrà l’incontro “Aggiornamenti e riflessioni sulla Riforma del Terzo Settore. Dal decreto correttivo agli adeguamenti statutari” condotto da operatori del CSVAA. Il corso è aperto e tutti gli ETS delle province di Asti e Alessandria. Per iscriversi al corso è necessario compilare il form al seguente link: https://goo.gl/forms/AJRMWi6lfCPKWsl73.

Marco Rasconi. DARE MI DÀ: IL VOLONTARIATO CHE FA CRESCERE LE COMUNITÀ

DARE MI DÀ: IL VOLONTARIATO CHE FA CRESCERE LE COMUNITÀ
Dall’8 al 14 ottobre il volontariato al centro dell’azione dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare 

Padova, 8 ottobre 2018 Da oggi fino al 14 ottobre torna la Settimana delle Sezioni UILDM, giunta alla sua quarta edizione. Anche quest’anno lo slogan “Dare mi dà” accompagnerà alla scoperta delle 66 Sezioni locali dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare e degli oltre 3.000 volontari che le animano.

dare Settimana delle Sezioni UILDM 2018

Durante la Settimana, le Sezioni UILDM presenti sul territorio italiano apriranno le porte delle loro sedi e organizzeranno eventi per farsi conoscere e raccontare il valore del dono del proprio tempo, come opportunità di ricevere molto più in cambio.

Al centro dell’iniziativa infatti ci saranno le storie dei volontari, il vero motore dell’associazione. Grazie all’energia dei propri volontari, UILDM sta mettendo in atto il progetto “Giocando si impara”: all’attivo ci sono già importanti interventi nei parchi di Milano e Arezzo, e ne sono in programma un’altra decina.

Grazie ai volontari le Sezioni UILDM inoltre facilitano l’inclusione tramite i progetti di Servizio Civile, l’organizzazione di vacanze accessibili, lavorano per l’accessibilità nelle scuole e il diritto allo studio. Offrono servizi di consulenza e Segretariato sociale e si occupano del trasporto delle persone con disabilità. Continua a leggere “Marco Rasconi. DARE MI DÀ: IL VOLONTARIATO CHE FA CRESCERE LE COMUNITÀ”

La rete Alessandria Sustainability Lab 

Una rete di imprese fa squadra per azioni di Volontariato d’Impresa sul territorio alessandrino

Da metà settembre sono state avviate azioni di volontariato interaziendale per la comunità promosse da 5 aziende del territorio appartenenti alla rete Alessandria Sustainability Lab. La prima azione ha visto mettere a disposizione risorse, mezzi e competenze per riqualificare gli spazi esterni di un’associazione di volontariato del territorio. Altri progetti sul territorio previsti dal Laboratorio di imprese alessandrine.

lab lavorilab lavori 2

La rete Alessandria Sustainability Lab 

Alessandria Sustainability Lab è un nuovo laboratorio di imprese del territorio alessandrino, impegnate a promuovere attività di confronto, dialogo e co-progettazione su temi di sostenibilità d’impresa e in attuazione dell’Agenda 2030 ONU e i suoi 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs).

Il Laboratorio, al suo primo anno di attività, è composto attualmente da imprese di varie dimensioni (micro, piccole, PMI e Grandi) e di vari settori industriali: Gruppo Amag, APS, Gruppo Franzosi, Gruppo PPG, Roquette Italia. Continua a leggere “La rete Alessandria Sustainability Lab “

Servizio Civile: in città 74 posti disponibili

Servizio Civile: in città 74 posti disponibili

Casale Monferrato: Giovedì 13 all’Informagiovani la presentazione

L’Informagiovani del Comune di Casale Monferrato organizza presso i propri locali di via Magnocavallo 13  un incontro dal titolo “Servizio Civile Nazionale: alla scoperta dei progetti”.

Casale Monferrato

L’appuntamentosi terrà giovedì 13 settembre alle ore 16 e vedrà  la partecipazione degli enti e associazioni che ospitano progetti di servizio civile nazionale nella città.

Sono 74 i posti disponibili per questa edizione del bando e l’occasione sarà importante per conoscere direttamente dai proponenti le caratteristiche dei progetti e fare così la scelta giusta; infatti non è possibile presentare domande per più progetti ma al contrario è ammessa la richiesta per uno solo tra quelli pubblicati. 

Si ricorda che per poter partecipare alle selezioni – il cui termine di scadenza per la domanda è il giorno 28 settembre alle ore 14 – occorre avere un’età compresa tra i 18 e i 28 anni.

Su sito del Comune di Casale Monferrato, al link http://www.comune.casale-monferrato.al.it/servizio-civile-2018, è possibile visualizzare tutti i progetti disponibili.

Alessandria-AIL ONLUS: martedì 26 giugno presentazione delle attività 2017

Alessandria-AIL ONLUS: martedì 26 giugno presentazione delle attività 2017.

di Maria Luisa Pirrone

Alessandria: La sezione alessandrina dell’AIL (Associazione italiana contro leucemie, linfomi e mieloma) presenterà le attività svolte nel 2017 in una serata divulgativa organizzata per domani, martedì 26 giugno, alle 21 presso l’Associazione Cultura e Sviluppo, in piazza De André 76.

Di seguito il programma:

Ore 21
Attività di Alessandria-AIL nel 2017
Dott. Giovanni Zingarini (Presidente)

Ore 21.15
Grazie a tutti i volontari

Ore 21:30
Collaborazione con l’ASO di Novara

Ore 21.45
La musica fa bene
Donatrice di CSE – Musicista Rock

Ore 22
Parlando di collaborazione…..esperienze di :
-Data Manager
-Fisioterapiste
-Estetiste oncologiche

Ore 22.30
Storie di vita – Storie di Caregiver

Ore 22.45
La leonessa continua a ruggire e balla per noi…

Due accordi tra Comune e le Associazioni d’Arma

Due accordi tra Comune e le Associazioni d’Arma

Associazioni ArmaAssociazioni Arma2

Casale Monferrato: Oggi, martedì 15 maggio, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale, alla presenza del sindaco Titti Palazzetti e del segretario generale Sante Palmieri, sono stati presentati due accordi tra il Comune di Casale Monferrato e il Coordinamento delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma UNUCI, ANMI, AAA, ANC, ANB, ANPDI, ANGET presenti sul territorio. I contenuti dei due distinti accordi sono stati comunicati dal coordinatore cittadino Flavio D’Andria.

Attività di volontariato a supporto durante le manifestazioni

Si tratta di una forma di collaborazione che avrà luogo con supporto alla vigilanza e alla viabilità sul territorio comunale durante lo svolgimento di manifestazioni che prevedono un notevole afflusso di persone: un’attività complementare e non sostitutiva di quella del personale designato dal Comune, che i soci delle Associazioni del Coordinamento svolgeranno su base volontaristica e non retribuita. Continua a leggere “Due accordi tra Comune e le Associazioni d’Arma”

Legambiente. Volontariato: VisPO cerca 230 giovani per il Po 

Legambiente

Presentato da Legambiente, Arpa Piemonte e European Research Institute il progretto che per 3 anni coinvolgerà giovani tra i 18 e i 30 anni in azioni di pulizia e valorizzazione delle sponde del Po e dei suoi affluenti in Piemonte 

Acque inquinate, sponde cementificate, discariche a cielo aperto. E’ così che troppo spesso si presentano il Po e i suoi affluenti. Una grossa pattumiera piuttosto che un bene insostituibile dal punto di vista naturalistico, una risorsa ecosistemica ed economica per il nostro territorio. E’ da questa considerazione che nasce VisPO – Volunteer Initiative for a Sustainable Po, il progetto che per 3 anni coinvolgerà 230 volontari tra i 18 e i 30 anni in azioni di pulizia e valorizzazione delle sponde del Po e dei suoi affluenti in territorio piemontese. Un’esperienza di volontariato e apprendimento per giovani under 30 promossa da Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, in partnership con Arpa Piemonte e European Research Institute, presentata questa mattina a Torino presso la Società Canottieri Armida. Continua a leggere “Legambiente. Volontariato: VisPO cerca 230 giovani per il Po “

Legambiente. Volontariato: VisPO cerca 230 giovani per il Po 

Legambiente

Presentato da Legambiente, Arpa Piemonte e European Research Institute il progretto che per 3 anni coinvolgerà giovani tra i 18 e i 30 anni in azioni di pulizia e valorizzazione delle sponde del Po e dei suoi affluenti in Piemonte 

Acque inquinate, sponde cementificate, discariche a cielo aperto. E’ così che troppo spesso si presentano il Po e i suoi affluenti. Una grossa pattumiera piuttosto che un bene insostituibile dal punto di vista naturalistico, una risorsa ecosistemica ed economica per il nostro territorio. E’ da questa considerazione che nasce VisPO – Volunteer Initiative for a Sustainable Po, il progetto che per 3 anni coinvolgerà 230 volontari tra i 18 e i 30 anni in azioni di pulizia e valorizzazione delle sponde del Po e dei suoi affluenti in territorio piemontese. Un’esperienza di volontariato e apprendimento per giovani under 30 promossa da Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta, in partnership con Arpa Piemonte e European Research Institute, presentata questa mattina a Torino presso la Società Canottieri Armida.