Oubliette Magazine: Contest letterario gratuito di poesia e racconto breve Al tuo cuore con la poesia

Contest letterario gratuito di poesia e racconto breve Al tuo cuore con la poesia

by Oubliette Magazine   http://oubliettemagazine.com/

Gen 7, 2019

“Che vanto nei hai fante/ A vincere tutte le battaglie/ Se non tocchi il cuore/ Della tua regina?/ […]” ‒ “Fante innamorato” da “Al tuo cuore con la poesia

 1a contest-al-tuo-cuore-con-la-poesia-300x188

Regolamento:

Contest Al tuo cuore con la poesia

1. Il Contest letterario gratuito di poesia e racconto breve Al tuo cuore con la poesia è promosso dal web-magazine Oubliette Magazine e dall’autore Rosario Tomarchio. La partecipazione al contest letterario è riservata ai maggiori di 16 anni.

La partecipazione al Contest è gratuita.

Il tema prescelto è l’Amore in tutte le sue forme. 

2. Articolato in 2 sezioni:

A. Poesia (limite 100 versi)

B. Racconto breve (limite 1000 parole)

3. Per la sezione A si partecipa inserendo la propria poesia sotto forma di commento sotto questo stesso bando indicando nome, cognome, dichiarazione di accettazione del regolamento. Si può partecipare con poesie edite ed inedite aventi come tematica l’amore.

Per la sezione B si partecipa inserendo il proprio racconto breve sotto forma di commento sotto questo stesso bando indicando nome, cognome, dichiarazione di accettazione del regolamento. Si può partecipare con racconti editi ed inediti aventi come tematica l’amore.

Le opere senza nome, cognome, e dichiarazione di accettazione del regolamento NON saranno pubblicate perché squalificate. Inoltre NON si partecipa via email ma nel modo sopra indicato.

Importante: cliccare su Non sono un robot, è un sistema Captcha che ci protegge dallo spam. Per convalidare la partecipazione dovrete anche voi cliccare sulla casella.

Ogni concorrente può partecipare ad entrambe le sezioni ma con una sola opera per sezione.

 1aa Al-tuo-cuore-con-la-poesia-200x300.jpg

4. Premio:

Al tuo cuore con la poesia

N° 1 copia del libro “Al tuo cuore con la poesia”, di Rosario Tomarchio.

Saranno premiati i primi tre classificati della sezione A e della sezione B… continua su: http://oubliettemagazine.com/2019/01/07/contest-letterario-gratuito-di-poesia-e-racconto-breve-al-tuo-cuore-con-la-poesia/?fbclid=IwAR1KK3sEcU8p3KqvDw7HYaCghMUz2gndxaPUzbZ6qfPLdSGvqLXL9tbhzVw

 

Blessed is the Memory. Canzoni, poesie e racconti di Leonard Cohen

Blessed is the Memory. Canzoni, poesie e racconti di Leonard Cohen

Casale Monferrato: Il ricordo e la memoria sono temi fondamentali nella poetica e nella musica di Leonard Cohen. Una memoria spesso dolente in cui riecheggiano le sue radici e i suoi debiti con la cultura e la tradizione ebraica. L’appuntamento con Blessed is the Memory (Benedetto sia il ricordo): canzoni, poesie e racconti di Leonard Cohen, è per venerdì 25 gennaio alle ore 21 in Biblioteca Civica, via Corte d’Appello 12. L’ingresso è libero.

bles cohen21bles loc cohen-gennaio201921

A poco più di due anni dalla sua scomparsa, Books&Blues e la Biblioteca Civica “Giovanni Canna” intendono celebrare il “Giorno della Memoria” rendendo omaggio al grande scrittore, poeta, musicista e cantautore canadese, autore di numerose opere dedicate al grande tema etico e civile della necessità di non dimenticare, di ricorrere alla memoria come strumento indispensabile per vivere il presente.

L’ampia produzione discografica di Cohen, racchiusa nei suoi quattordici album, è notissima al grande pubblico per molte canzoni che sono divenute pietre miliari tra le quali la celeberrima Hallelujah, diventata una delle ballate più famose al mondo e di cui non si contano le versioni e le riproposizioni nei più svariati ambiti musicali. Ma Cohen è stato anche un prolifico scrittore, autore di numerose raccolte di poesie e di romanzi tradotti in molte lingue (in Italia è del giugno scorso la riedizione presso Minimum Fax di due suoi romanzi degli anni sessanta, The Favourite game e Beautiful Losers). Continua a leggere “Blessed is the Memory. Canzoni, poesie e racconti di Leonard Cohen”

Teatro per la famiglia – tredicesima edizione

Teatro per la famiglia – tredicesima edizione

Ovada: Sabato 26 gennaio alle ore 16,30 al Teatro Splendor c’è “La leggenda di Luna Calante e del suo magico mondo”

Si conclude la tredicesima Rassegna del Teatro per la Famiglia promossa dal Comune di Ovada in collaborazione con l’Associazione “I Ragazzi dello Splendor”.

1499493_785279768209928_9037993206652811982_n

Il prossimo appuntamento, il terzo di questa edizione, sabato 26 gennaio, alle ore 16,30 con la compagnia “I ragazzi dello Splendor” che presentano lo spettacolo  “La leggenda di Luna Calante e del suo magico mondo” testo e regia di Fabiana Parodi: “Luna Calante vive nella tribù di Alce Nero. Lei vive nel suo piccolo mondo. Un giorno… la catastrofe…il sole cade dal cielo ma una volta sulla terra decide di fermarsi. Luna calante gli fa capire che il posto è lassù e lo aiuta a tornare a brillare nel cielo”.  Uno spettacolo divertente per tutti.

Al termine della rappresentazione verrà sorteggiato il vincitore del concorso “PORTA 4 AMICI IN PIZZERIA” e con i saluti verrà, come sempre, distribuita a tutti i bambini una merenda Equosolidale.

Al via MALdARIA, la campagna civica di rilevazione della qualità dell’aria

Al via MALdARIA, la campagna civica di rilevazione della qualità dell’aria

Si intitola MALdARIA l’iniziativa intrapresa da dieci fra associazioni e movimenti  per campionare l’aria della città e costruire una mappa quanto più dettagliata possibile dei quartieri maggiormente soggetti all’inquinamento da traffico veicolare. Stiamo creando una rete per permettere ai cittadini di contribuire a migliorare la qualità dell’aria a livello locale.

al via maldaria

Perché MALdARIA? MALdARIA ci viene ogni volta che respiriamo l’aria di Alessandria. Ma che cosa stiamo respirando, effettivamente?

La prima iniziativa del genere è stata avviata nel 2017 dall’associazione Cittadiniperlaria di Milano. Lo scopo era quello di misurare la presenza nell’aria di biossido di azoto (la cui formula chimica è No2), gas tossico considerato un tracciante dell’inquinamento atmosferico da traffico motorizzato.

Nel 2018 si sono unite all’iniziativa le reti Bastaveleni di Brescia, Ariapesa di Bologna e Salvaiciclisti di Roma. È stata avviata una campagna mediatica su scala nazionale che nei primi giorni di marzo ha portato l’hashtag #no2nograzie ai primi posti tra quelli più utilizzati su twitter. Continua a leggere “Al via MALdARIA, la campagna civica di rilevazione della qualità dell’aria”

NODO DI GENOVA: INTERVENTI DI MANUTENZIONE. NEL FINE SETTIMANA MODIFICHE A CIRCOLAZIONE TRENI 

NODO DI GENOVA: INTERVENTI DI MANUTENZIONE. NEL FINE SETTIMANA MODIFICHE A CIRCOLAZIONE TRENI 

·     sabato 19 e domenica 20 gennaio

·     interessati i collegamenti da Genova per Arquata Scrivia, Novi Ligure, Ovada, Acqui Terme 

societagruppo_trenitalia

Genova, 18 gennaio 2019  

Interventi di manutenzione al binario e alla linea di alimentazione elettrica dei treni a “Quadrivio Torbella”, nei pressi di Genova Sampierdarena. 

Per consentire le attività, programmate da Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) per migliorare le performance dell’infrastruttura, dalle 14.00 di sabato 19 per l’intera giornata di domenica 20 gennaio, alcuni treni regionali da Genova verso Busalla-Arquata Scrivia e Novi Ligure modificheranno gli orari e non fermeranno a Genova Sampierdarena e Genova Rivarolo.

I treni regionali della linea Genova – Ovada – Acqui Terme saranno cancellati tra Genova e Ovada e sostituiti con autobus modificando gli orari tra Ovada e Acqui Terme. Continua a leggere “NODO DI GENOVA: INTERVENTI DI MANUTENZIONE. NEL FINE SETTIMANA MODIFICHE A CIRCOLAZIONE TRENI “

I beni confiscati sono COSA NOSTRA: nuovo appuntamento di Libera Idee a Sale (AL)

Nell’ambito delle iniziative regionali di Libera Idee Piemonte (14-20 gennaio 2019) sulla percezione
del fenomeno mafioso e corruttivo, sabato 19 gennaio, alle ore 11, davanti al Municipio di Sale (AL), in via Manzoni 1, flash mob di sensibilizzazione per il riuso sociale dei beni confiscati alle mafie (Legge 109/1996).

In Piemonte le unità immobiliari confiscate sono in totale 151. Le particelle catastali complessivamente
classificate sono 483:
• 114 destinate e riutilizzate
• 44 destinate ma non riutilizzate
• 325 confiscate definitivamente e in gestione all’ANBSC (Agenzia Nazionale per
l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalita organizzata).

Il tempo che intercorre tra la confisca e l’assegnazione ha la durata media di 1925 giorni, oltre 5 anni.

Dati alla mano, si evince che il Piemonte è la settima regione per numero complessivo di particelle
catastali confiscate, la seconda nel Nord Italia dopo la Lombardia, ma nonostante l’alto numero di
confische, la percentuale di quelle destinate e riutilizzate si attesta circa al 18%, percentuale che
colloca la nostra regione all’ultimo posto in Italia per riutilizzo sociale dei beni.

Un brutto segnale che richiede subito una mobilitazione e una presa di coscienza diffusa. Continua a leggere “I beni confiscati sono COSA NOSTRA: nuovo appuntamento di Libera Idee a Sale (AL)”

UICI:Nasce una nuova struttura per studenti universitari ad Alessandria

Nasce una nuova struttura per studenti universitari ad Alessandria

L’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti (UICI) – Sezione di Alessandria, grazie al generoso contributo economico consegnato dal prof. Santo Bello in memoria della moglie scomparsa prof.ssa Franca Ricci, ha potuto ristrutturare un proprio immobile in uno stabile d’epoca sito in via Aspromonte 32.

uici img_20190117_123639uici img_20190117_115825uici img_20190117_122125

In comune accordo si è deciso di allestire una moderna residenza destinata ad ospitare fino a cinque studenti universitari, offrendo in tal modo alla città di Alessandria una nuova struttura disponibile per coloro che si recano a studiare presso la sede alessandrina dell’Università del Piemonte Orientale.

Ieri, giovedì 17 gennaio, l’UICI ha inaugurato la struttura alla presenza delle autorità cittadine, dei soci e collaboratori dell’UICI stessa, dei conoscenti ed amici del benefattore. Nell’occasione è stata scoperta una targa commemorativa, posta all’interno della residenza, a voler mantenere simbolicamente vivo l’impegno a favore dei giovani da parte della prof.ssa Franca Ricci.

La gestione della nuova struttura è stata affidata all’agenzia Nuova Marengo Immobiliare (via Gramsci 47/49 tel. 0131 44 20 95) che provvederà alla locazione della stessa.

FIT CGIL –  FIT CISL – UIL TRASPORTI SCIOPERO NAZIONALE di 4 ore il 21 Gennaio 2019

FIT CGIL –  FIT CISL – UIL TRASPORTI SCIOPERO NAZIONALE di 4 ore il 21 Gennaio 2019

Sciopero contro la modifica dei Tempi di Guida e Riposo

Il prossimo 22 gennaio il Parlamento Europeo in Commissione Trasporti Europea voterà lintesa del Consiglio dei Ministri dei Trasporti sul Mobility Package

autobus

La Nostra Sicurezza è A RISCHIO.

L’approvazione della proposta di modifica del regolamento in questione comporterebbe:

per gli AUTISTI di AUTOBUS, e MEZZI PESANTI (Camion):

1. Dovranno guidare per 3 settimane consecutive con solo 2 giorni di riposo (attualmente guidano 2 settimane con 3 giorni di riposo)

2. Gli autisti di Mezzi pesanti, Autobus su lunghe percorrenze dovranno trascorrere il fine settimana nei loro veicoli


3. Liberalizzare il trasporto di persone a lunga percorrenza senza alcuna regola, cancellando in un solo colpo il trasporto pubblico extraurbano.

Dobbiamo fermare ogni modifica del regolamento che prevede la possibilità di distribuire in modo squilibrato i tempi di guida con i tempi di riposo, con un allungamento dei tempi di lavoro nelle prime tre settimane,

Il che significa impattare in modo diretto sulle condizioni di lavoro: meno riposo uguale più lavoro, più difficoltà nel recuperare, meno concentrazione, meno sicurezza per i lavoratori e per gli utenti.


Per queste motivazioni scioperiamo!

AMAG Mobilità
Personale Vi
aggiante e connesso
dalle 10:00 alle 14:00

Impianti Fissi ultime 4 ore del turno

Visitabile solo parzialmente la Gipsoteca di Casale Monferrato

Visitabile solo parzialmente la Gipsoteca di Casale Monferrato

Casale Monferrato: Si comunica che, in seguito a un guasto all’impianto di riscaldamento, a partire da domani, giovedì 17 gennaio, sarà solo parzialmente visitabile la Gipsoteca Bistolfi mentre si potrà visitare regolarmente la Pinacoteca.

gipsoteca1

Per il fine settimana, da giovedì a domenica, tutti gli interessati alla visita al complesso del Museo Civico (del quale fa parte la Gipsoteca), potranno farlo acquistando il biglietto di ingresso a prezzo ridotto.

Il Museo osserva i seguenti orari: giovedì dalle ore 8.30 alle ore  12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30 – venerdì, sabato, domenica e festivi: dalle ore 10.30 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.30.

È regolarmente visitabile negli orari di apertura del Museo – con lo stesso biglietto di ingresso – l’esposizione Carlo Vidua. Una vita in viaggio, dal Monferrato all’Estremo Oriente (1785-1830). Nel contesto dell’esposizione la prossima attività in calendario è, per domenica 20 gennaio alle ore 16.30, una visita accompagnata alla mostra a cura del personale del Museo.

Per partecipare è necessaria la prenotazione: 0142/444.249 – 444.309 cultura@comune.casale-monferrato.al.it.

Luca Brondelli di Brondello: Dalla città dei Campionissimi parte il ciclo delle Assemblee di Zona di Confagricoltura Alessandria

Dalla città dei Campionissimi parte il ciclo delle Assemblee di Zona di Confagricoltura Alessandria

Nella mattinata di giovedì 17 gennaio presso l’Ufficio Zona di Novi Ligure di Via Pietro Isola, 22 si è svolta la prima Assemblea di Zona dell’anno di Confagricoltura Alessandria.

ass tavolo assemblea zona noviass muliere e brondelliass pubblico assemblea zona novi

Al tavolo dei relatori erano presenti il presidente provinciale Luca Brondelli di Brondello, il presidente della Zona di Novi Ligure Giorgio Massa, il direttore provinciale Cristina Bagnasco e il direttore di Zona di Novi Ligure Tiberio Quattordio.

Dopo l’introduzione di Massa, che ha ringraziato la struttura per l’operosità che presta quotidianamente e la base associativa per la condivisione degli argomenti e gli spunti di lavoro, vi è stato il saluto del direttore provinciale Cristina Bagnasco, alla sua prima esperienza alle assemblee zonali in questa nuova veste.

Il Direttore ha ricordato che il continuo contatto e lo scambio di idee sono necessari per far crescere l’organizzazione. Ha poi sottolineato il ruolo di Confagricoltura, che consiste nella rappresentanza e nella tutela delle imprese agricole attraverso l’azione sindacale e i servizi erogati.

In seguito il direttore di Zona Tiberio Quattordio ha dapprima presentato due nuovi assunti presso l’Ufficio Zona e poi avviato le votazioni per eleggere alcune cariche tra cui il Consiglio di Zona di Novi Ligure per il triennio 2019-2021.

Sono stati eletti i consiglieri: Marcello Ghiglione, Enrico Lovigione, Giorgio Massa, Andrea Quaglia, Ezio Vescovo, Andrea Tacchella, Angelo Zerbo. Continua a leggere “Luca Brondelli di Brondello: Dalla città dei Campionissimi parte il ciclo delle Assemblee di Zona di Confagricoltura Alessandria”

Pubblico impiego: grande affermazione della FLP che incrementa di oltre il 25% il suo dato di rappresentatività

Pubblico impiego: grande affermazione della FLP che incrementa di oltre il 25% il suo dato di rappresentatività

Roma, 17 gennaio 2019 – Pubblico impiego: grande affermazione della FLP – Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. Nel maxi comparto delle funzioni centrali (che ha accorpato ministeri, agenzie fiscali, parastato e agenzie di sicurezza e trasporti) la FLP conquista ben due posizioni diventando il quinto sindacato del comparto, lasciandosi alle spalle Usb e Confintesa.

flp_rappresentativita_aran

L’accertamento di rappresentatività pubblicato oggi dall’Aran – Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni evidenzia il costante trend di crescita della FLP nei comparti funzioni centrali e Presidenza del Consiglio dei Ministri. “Un ottimo risultato – ha dichiarato Marco Carlomagno, segretario generale della FLP – soprattutto in quanto negli enti pubblici del parastato non avevamo iscritti nel 2017 al momento dell’accorpamento nel comparto funzioni centrali, non essendo mai stata presente come FLP in quelle amministrazioni”.

Secondo Carlomagno, “stando ai numeri attuali che già oggi la FLP vanta nell’ex comparto EPNE, con più di un migliaio di nuovi iscritti, è probabile e non velleitario pensare che al prossimo accertamento di rappresentatività la FLP possa guadagnare ulteriori posizioni, tenuto conto che è di gran lunga il sindacato che ha migliorato in assoluto il proprio risultato rispetto gli altri sindacati”.

Ufficio Stampa FLP Alessandria e Asti Gallo Stefania Sede di Alessandria: Corso IV Novembre 59 15121 Alessandria (Al)

VENDITA DI 4 ALLOGGI IN VIA SACCAGGI – “CONDOMINIO ITALIA” 

VENDITA DI 4 ALLOGGI IN VIA SACCAGGI – “CONDOMINIO ITALIA” 

Tortona: E’  pubblicato sul sito istituzionale dell’Ente all’indirizzo www.comune.tortona.al.it l’avviso pubblico finalizzato all’alienazione degli ultimi 4 appartamenti di proprietà del Comune di Tortona, in Via Saccaggi – Condominio Italia.

tortona-ex-caserma-passalacqua-municipio-copia.jpg

Dopo la vendita dei primi 6 alloggi, l’Amministrazione Comunale intende  sollecitare l’interesse ad istaurare trattativa privata per l’acquisto, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano, di uno o più di questi appartamenti trasferiti, nel 2009,  dall’Agenzia del Demanio, in proprietà al Comune di Tortona e che erano stati realizzati, negli anni ’50, dallo Stato per dare ospitalità ai cittadini italiani divenuti profughi nel secondo dopoguerra.

Gli interessati possono presentare manifestazione di interesse ad istaurare trattativa privata, nelle modalità previste dall’avviso ed utilizzando l’apposita modulistica che dovrà pervenire in busta chiusa, all’Ufficio Protocollo del Comune di Tortona entro e non oltre le ore 12 di giovedì 31 gennaio 2019.

Ristrutturazione Chalet Castello – affidamento lavori.

Ristrutturazione Chalet Castello – affidamento lavori.

Tortona: A breve inizieranno i lavori di ristrutturazione dello Chalet, che insiste nell’area del Parco del Castello, identificato da tempo quale sede delle politiche giovanili  e importante punto di aggregazione intergenerazionale per la Comunità tortonese, approvati dalla Giunta Comunale ed affidati a fine anno.

13174092_477999802389210_3154102657999390703_n.jpg

La ristrutturazione interesserà la porzione originaria dell’edificio, risalente agli anni ’60, che necessita di opere edili e adeguamenti impiantistici.

In particolare, grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona, che ha destinato 95.000,00 euro a questo intervento, si procederà alla ripassatura generale degli oltre 500 mq di copertura con riparazioni localizzate del manto e anche dei cornicioni di legno, ai consolidamenti statici del locale cucina e della tensostruttura – palco, al ripristino dei controsoffitti, cartongessi e alla tinteggiatura dei locali.

E’ inoltre prevista la modifica di serramenti da fissi ad apribili, oltre che l’istallazione di nuovi impianti di climatizzazione ed elettrici.

“Grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Davide Fara – riusciremo presto a recuperare la piena funzionalità dello Chalet Castello, dove sono previsti interventi non solo di manutenzione edile, ma anche progettualità attente all’efficientamento energetico”.

Clint Eastwood: Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan

Clint Eastwood: Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan

Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan. Il mito di Clint Eastwood non tramonterà mai…

Clint.jpg

Una “44 magnum” per l’ispettore Callaghan (1973) Il poliziotto è il sospettato numero uno. Un film di Ted Post con Mitchell Ryan, David Soul, Hal Holbrook, Clint Eastwood, Tim Matheson, Kip Niven, Robert Urich, Felton Perry, Maurice Argent, Margaret Avery. Genere Poliziesco durata 124 minuti. Produzione USA 1973.

Un tenente di polizia dai metodi sbrigativi sospetta che gli autori di un assassinio, effettuato a scopi politici, si trovino tra gli agenti. Un tenente di polizia dai metodi sbrigativi sospetta che gli autori di un assassinio, effettuato a scopi politici, si trovino tra gli agenti. Ottenute le prove, con uno stratagemma risale fino al capo e lo elimina. Scritto da Milius e Cimino.

Ogni uomo deve conoscere i propri limiti.

di ultimoboyscout

Secondo capitolo della saga incentrata sul personaggio del durissimo Ispettore di Polizia: l’azione si svolge sempre a San Francisco, dove un gruppetto di uomini sta facendo piazza pulita di criminali che riescono a farla franca di fronte alla Legge. Callaghan sospetta che siano delle reclute della Polizia a ucciderli. Continua a leggere “Clint Eastwood: Una 44 Magnum per l’Ispettore Callaghan”

Il primo film con le musiche del duo Battisti-Mogol, di Lia Tommi

Arriva al cinema il 14 febbraio, con la regia di Marco Danieli, «Un’Avventura»: il primo film con le musiche del duo Battisti-Mogol.

” Un’Avventura” è la storia di un amore senza tempo, capace di dipanarsi su un intero ventennio, sopravvivendo a tutto. Anche al richiamo della rivoluzione sessantottina. Protagonisti della pellicola, diretta da Marco Danieli e con le coreografie di Luca Tommassini, sono Laura Chiatti e Michele Riondino : interpretano Francesca e Matteo, due innamorati della piccola provincia italiana. Altre storie, alle spalle, non ne hanno.

Francesca e Matteo sono stati l’una il primo amore dell’altro.

Ma, quando il vento del cambiamento, l’aria della rivoluzione, comincia a spirare, il loro legame viene spazzato via. Francesca parte per Londra, certa che oltre la Manica possa celarsi la ragione del successo. Matteo resta nel suo piccolo paese, dedito, tutto, alla propria musica. Vuole diventare un artista e quel sogno pazzo non lo molla nemmeno quando Francesca, dopo cinque anni di vagabondaggi, torna a casa. La fiamma tra i due si riaccende, e il film, con le coreografie di Luca Tommassini e le musiche dell’immenso duo Battisti-Mogol, si sposta a Roma.

È nella Capitale che Francesca e Matteo sperano, ciascuno, di vedere esauditi i propri desideri, coronando allo stesso tempo un amore lungo vent’anni.

“Un’Avventura” , prodotto dalla Lucky Red con Rai Cinema e Fabula re, è un film delle prime volte. La Chiatti e Riondino, che cantano e ballano già nel trailer, non si erano mai cimentati con un musical. E mai qualcuno aveva pensato di mettere per immagini le più belle canzoni di Battisti, tra cui “Un’Avventura”, portata unica e sola al Festival di Sanremo, compie quest’anno i suoi primi cinquant’anni.