Panico nelle aziende, arriva il GDPR. Ecco cosa cambia per tutti noi

"Strane cose", il blog di Ettore

Mezzanotte del 24 maggio, scatta il panico: da domani, 25 maggio, entra in vigore il Regolamento europeo sulla protezione della privacy e dei dati personali voluto due anni fa dall’Unione Europa, il famoso GDPR, e le aziende non sono pronte. Hanno già chiesto una proroga al Governo.

Ma perché tanto panico?

Perché per chi non rispetta il Regolamento sono previste sanzioni salatissime, fino al 4% del proprio fatturato o fino a 20 milioni di euro secondo una progressione che punisce la cattiva gestione dei dati e dei sistemi che li trattano fino alla violazione di alcuni principi fondamentali come il diritto alla cancellazione dei dati, il famoso diritto all’oblio.

Le più spaventate di tutte sono le aziende americane che grazie al Regolamento sono finalmente obbligate a sottostare a una serie di stringenti previsioni legali per quanto riguarda la gestione e il trattamento dei…

View original post 425 altre parole

L’AQUILA. “TUTTI PER UNO”: EMPORIO PER LE FALSE CERTIFICAZIONI. ARRESTATI MEDICI,IMPRENDITORI,POLITICI LOCALI E PLURIPREGIUDICATI.

Quotidiano on line

GUARDIA DI FINANZA: OPERAZIONE “TUTTI PER UNO”. SCOPERTO UN
EMPORIO DI CERTIFICATI FALSI. DIECI ARRESTI. TRA I COINVOLTI
ANCHE MEDICI, IMPRENDITORI, POLITICI LOCALI E
PLURIPREGIUDICATI.

19305_Foto 2
Dieci ordini di custodia cautelare, di cui tre in carcere e sette ai domiciliari
emessi dal Gip del Tribunale di Avezzano, su richiesta della Procura
marsicana, sono stati eseguiti questa mattina all’alba dai militari del Comando
Provinciale della Guardia di Finanza di L’Aquila nei confronti di altrettanti
soggetti responsabili, a vario titolo, di frode processuale (art. 374 c.p.),
corruzione (319 c.p.), falsità materiale ed ideologica commessa da pubblici
ufficiali in atto pubblico (artt. 476 e 479 c.p.), frode assicurativa ( art. 642 c.p.),
truffa ai danni dello Stato (art. 640 c.p.) e favoreggiamento (378 c.p.).
L’indagine, sfociata nei provvedimenti appena eseguiti, prendeva le mosse da
mirati accertamenti svolti dalle Fiamme Gialle della Compagnia di Avezzano
nei confronti di soggetti pubblici e privati presenti sul territorio…

View original post 615 altre parole

Dal mio diario di viaggio – 13 – luglio 2016

Pensieri sparsi

Miami. Stanotte alle quattro, io e Luca, veniamo svegliati da un vociare, piuttosto alto di tono, in lingua sconosciuta ma tipo che sembrava stessero allo stadio. Esco e vedo che son adolescenti. giapponesi, accampati in corridoio. Cosi. Gli ho detto che avevano disturbato i miei sogni. (I can’t dreaming – gli ho detto – anziché’ I can’t sleeping) e loro forse provano una riverenza particolare per i sogni e cosi ‘ han smesso. Niente colazione. Non compresa nel prezzo. E cosi andiamo in spiaggia. Lettino e ombrellone noleggiati a 75 dollari al giorno. Cosi ci risolviamo a stenderci senza fuga, al sole. Nel giro di due ore abbiamo fatto tre bagni. La spiaggia è incantevole, il rumore del mare mi riporta all’ infanzia, la sua ripetizione cullante. Non siamo resistiti a lungo. Poi avevamo un po’ fame. Cosi siamo andati a mangiare in un locale cubano. Ottimo cibo. E ora…

View original post 12 altre parole

Glifosato e multinazionale, così nasce una monocoltura di Marinella Correggia per il Manifesto

"Strane cose", il blog di Ettore

EXTRATERRESTRE

Il quadro. La denuncia del Biodistretto: «Non vogliamo diventare schiavi della nostra produzione»

La dottoressa Antonella Litta, referente locale dell’Associazione medici per l’ambiente, ricorda sovente «l’amara lezione del lago D’Aral» nelle sue conferenze sull’inquinamento del lago di Vico. Per fortuna è un’iperbole. Ma ogni medico ha il dovere che gli deriva dal giuramento di Ippocrate di segnalare, e l’Isde lo ha fatto in diversi esposti alle istituzioni, «i possibili rischi sanitari per le popolazioni». Dal lago di Vico viene captata la maggior parte dell’acqua che rifornisce gli acquedotti di Caprarola e Ronciglione e le ordinanze comunali di non potabilità delle acqua a uso umano si susseguono ormai da anni. Fra i fattori all’origine dell’emergenza si trovano «l’agricoltura intensiva e la monocoltura della nocciola, con l’uso ultradecennale di fertilizzanti e fitofarmaci in prossimità del lago».
ALLARME GLIFOSATO. Il Corriere di Viterbo del 4 aprile 2018 chiama…

View original post 787 altre parole

TORINO. “FISICAMENTE PERICOLOSO” APPLICATE LE MISURE DI PREVENZIONE.

Quotidiano on line

LA GUARDIA DI FINANZA di TORINO HA CHIESTO L’APPLICAZIONE DELLE MISURE DI PREVENZIONE NEI CONFRONTI DI UN IMPRENDITORE CONDANNATO PERCHE’ “FISCALMENTE PERICOLOSO”.

19277__MF_5951

La Guardia di Finanza di Torino ha notificato un decreto emesso dalla Corte d’Appello di
Torino – Sezione Quinta Penale Misure di Prevenzione, con cui viene confermato il
sequestro di immobili, sfarzose automobili, orologi di pregio e denaro contante.
Destinatario è un imprenditore italiano, titolare di un’impresa di trasporti della provincia Torinese che opera in tutto il nord della penisola, coinvolto in un’indagine per associazione a delinquere finalizzata alla frode fiscale e per la quale è stato recentemente condannato, in primo grado dal Tribunale di Torino, a quattro anni di reclusione.
Le indagini condotte dal Nucleo di Polizia economico-finanziaria di Torino hanno appurato come una delle imprese coinvolte nel “giro” di fatture false aveva ottenuto illegalmente vantaggi fiscali per più di 10 milioni di euro, ai quali vanno aggiunti…

View original post 104 altre parole

Reblogué : un poème de Neruda

Littérature portes ouvertes

Les Dictateurs Il est resté une odeur dans les plantations : un amalgame de sang et de corps, un pétale nauséabond et pénétrant. Parmi les cocotiers les tombes sont remplies de squelettes brisés, de râles silencieux. Le délicat satrape converse avec des coupes, des cols, des cordons dorés. Le petit palais luit comme une horloge et […]

► à découvrir ici : Pablo Neruda, Je ne prononce pas en vain ton nom, ô Amérique — Écri’turbulente

View original post

POTENZA.OPERAZIONE “EL CID”: TRUFFE ALLE ASSICURAZIONI.

Quotidiano on line

OPERAZIONE “EL CID“: INDAGINE CONGIUNTA DI GUARDIA DI FINANZA
E POLIZIA STRADALE. SGOMINATO UN SODALIZIO DEDITO ALLE
TRUFFE ASSICURATIVE E ALLA CLONAZIONE DI VEICOLI RUBATI. DI
CIRCA UN MILIONE DI EURO IL GIRO D’AFFARI.

19277__MF_5951

E’ stata conclusa una complessa ed articolata indagine scaturita, nel 2016,
dall’individuazione di un giovane potentino nullatenente (nel frattempo
deceduto) intestatario di diverse decine di autovetture. Tale posizione è da
subito sembrata collegata alla possibile funzione di prestanome del soggetto
per finalità inizialmente non note ma certamente sospette.
Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Potenza, hanno visto
impegnati in due convergenti filoni investigativi, collegati attraverso la figura del
prestanome, il Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Potenza, concentrato
sugli aspetti patrimoniali della vicenda e il Compartimento della Polizia Stradale
”Campania e Basilicata” – Sezione di Potenza che ha individuato un canale di
riciclaggio di autovetture rubate e di dubbia provenienza.
Una preliminare elaborazione delle informazioni…

View original post 569 altre parole

Intervista a Giusy Ianniello: quando l’arte si fa donna… di Stefano Labbia.

Intervista a Giusy Ianniello: quando l’arte si fa donna… di Stefano Labbia.

unnamed-1unnamed

Giusy Ianniello è una giovane illustratrice italiana attiva soprattutto nel mondo dei comics. L’abbiamo incontrata e quello che segue è un’intervista sincera, piena di sogni, speranza ed alcune certezze. Giusy è una giovane donna solare e piena di passioni: sa quello che vuole e quello che ama. Profondamente. Pienamente.

Benvenuta sulle nostre pagine, Giusy! Chi sei? Presentati pure ai nostri lettori!

Ciao a tutti, mi chiamo Giusy Ianniello, ho 24 anni e mi occupo di arte e fumetti sin da quando ne avevo 19. Attualmente, mi sto occupando prevalentemente di fumetto e illustrazioni per il web e devo dire che questo canale d’espressione mi garba molto, anche se è poco remunerativo (ride). Continua a leggere “Intervista a Giusy Ianniello: quando l’arte si fa donna… di Stefano Labbia.”

“Il canone della Via e della Virtú”, di Francesco Roat

“Il canone della Via e della Virtú”, di Francesco Roat

“L’ottica dell’opera non è peraltro esclusivamente di tipo teologico-religioso, ma mira ad articolare una strategia retorico-concettuale indirizzata a una prassi che suggerisce come guardare al mondo, prendersi cura del singolo e al contempo gestire un’assennata politica governativa.

L’antico testo intitolato Daodejing ovvero Il canone della Via e della Virtú ‒ attribuito al saggio cinese Laozi, ma quasi certamente compilato da più autori, a partire dal IV-III secolo a.C., e ormai alquanto noto in tutto l’Occidente ‒ costituisce un’opera di altissima levatura spirituale e letteraria, che è stata assurta a scrittura canonica per eccellenza del cosiddetto daoismo o taoismo.

Il registro espressivo che la caratterizza, all’insegna d’un peculiarissimo afflato mistico, è un icastico lirismo giocato tra il filosofico ed il sapienziale e delineato poeticamente tramite una lunga serie di aforismi che ‒ sottolinea Attilio Andreini: il traduttore/curatore della recente e pregevole edizione del Daodejing, pubblicata da Einaudi ‒: “evoca con forza iperbolica radicale, tanto per eccesso che per difetto, i più remoti misteri del cosmo e della dimensione umana, senza tuttavia tradurne le logiche in forma compiuta”.

Continua a leggere ““Il canone della Via e della Virtú”, di Francesco Roat”

DIETRO I VETRI, di Miriam Maria Santucci autrice

DIETRO I VETRI, di Miriam Maria Santucci autrice

33232548_2067317633525212_7150105720082399232_n

DIETRO I VETRI
di Miriam Maria Santucci

Mi soffermo a riflettere sulla vita che scorre,
accanto al davanzale della finestra.
Ero giovane quando ti vidi per l’ultima volta.
In questo interminabile tempo, passato in un soffio,
ho costantemente pensato a te
che non giungesti alla mia età.
Guardo dietro i vetri il riflesso della mia immagine,
così straordinariamente simile alla tua.
Per un attimo m’illudo che sia tu accanto a me.
Sfioro lievemente il vetro con le mani anziane
e vorrei abbracciarti, madre mia!

Poesia tratta dalla raccolta “Oltre l’Orizzonte”

© Copyright 2018 – Miriam Maria Santucci

Le belle immagini della Lucania

Onda Lucana

Tratto da: Onda Lucana®byAntonio Morena

Il Comune di Atella (pz) e il suo famoso lago in  loc. Monticchio, sembra quasi una ambiente modello canadese ,invece, trattasi della nostra terra di lucania sempre molto accattivante e affascinante, non potevano che regalarci questi scorci meravigliosi e suggestivi di una natura sempre molto accattivante,si ringraziano per le foto gli autori : Marcello Lotito e Antonio Colaninno by Pinterest.

Link utili:

http://www.comune.atella.pz.it/museo-di-storia-naturale-del-vulture

http://www.aptbasilicata.it/Atella.306.0.html

http://www.aptbasilicata.it/Parco-Paleolitico.519.0.html

https://www.lucanianet.it/news/2006/12/20/atella-e-monticchio-alla-scoperta-di-un-patrimonio-sconosciuto/

Mappa:

https://www.google.it/maps/search/atella+monticchio/@40.9274794,15.6003636,15z/data=!3m1!4b1

Video:

Tratto da: Onda Lucana®byAntonio Morena

View original post

GRAZIE, FRANCESCO!

Onda Lucana

Grazie_.png

GRAZIE, FRANCESCO!

Tratto da:Onda Lucana® by Gerardo Renna

Francesco, anche se più non ci sei,
che più vederci non possiamo
e lietamente, come in passato, conversare,
io ti voglio ringraziare!

Ti voglio ringraziare per avermi fatto
con un altro amico riconciliare.!

Fortemente lo volevo, ma l’occasione e la forza
trovare non sapevo…

Quel giorno – ricordo – lietamente conversando,
passeggiavamo per il corso del nostro paese.

Ad un tratto, ad una certa distanza, vedemmo
un nostro comune amico,
sul marciapiedi che rasenta la piazza,
con sua moglie, sua figlia e suo genero conversare.

Subito,
con il tuo solito, spontaneo entusiasmo, mi hai detto:
“C’e’ Vito lì, andiamo a salutarlo”.

Io, invece, a dir il vero, alquanto imbarazzato ero,
perché due anni prima, per un suo comportamento
che degli accordi precedenti, da lui stesso propostimi, ledeva,
ritenendomi offeso, sciaguratamente decisi e interruppi con lui le relazioni!

Però,
sicuramente perché aspettavo…

View original post 48 altre parole

Risotto con rape rosse e mascarpone

Onda Lucana

Immagine tratta da repertorio di Nicola Gallo.jpg Immagine tratta da repertorio di Onda Lucana by Nicola Gallo 2018

Risotto con rape rosse e mascarpone

Tratto da:Onda Lucana®byNicola Gallo

Ingredienti per 4 persone:

  • 240 g di riso;
  • 1 scalogno;

  • 160g di rape rosse;

-100g di mascarpone;

  • brodo vegetale q.b;

-100g di burro;

  • 1 bicchiere di vino bianco.

Procedimento

Per la purea di barbabietole: fate cuocere in forno le rape rosse per 10 minuti a 150°C ,poi frullate e incorporate il mascarpone . Intanto preparate il risotto : rosolate lo scalogno nel burro , aggiungete il riso , fate tostare e bagnate con il vino bianco , poi con il brodo vegetale , continuando a girare.

Quando il riso è al dente , aggiungete la purea di rapa rossa , mantecate con il parmigiano e una noce di burro . Guarnite con delle quenelles di mascarpone e servite.

Tratto da:Onda Lucana®byNicola Gallo

View original post

Sui trialometani l’Istituto Superiore Sanità non può aiutare Arpab e l’ASM ha già chiesto due volte la deroga sul limite, intanto anche in Trisaia non partono i controlli alimentari specifici

Onda Lucana

pertusillo-masseria-1-febbraio-crisci-gen-2018.jpg

Sui trialometani l’Istituto Superiore Sanità non può aiutare Arpab e l’ASM ha già chiesto due volte la deroga sul limite, intanto anche in Trisaia non partono i controlli alimentari specifici

Da Giorgio Santoriello – 23 maggio 2018

Con la delibera 116 il Dott. Lucentini dell’ISS scrive ad Arpab che l’istituto di sanità non può effettuare prove di laboratorio terze per la ricerca dei trialometani almeno fino a luglio ( noi abbiamo motivo di credere anche dopo ) ed intanto fonti interne ci confermano che l’ASM non avrebbe ancora ratificato e reso operativo il protocollo di collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico di Foggia per la ricerca di cromo esavalente e trielina negli alimenti della Trisaia per implementare i controlli mai svolti sugli alimenti locali per questi parametri. Mentre i dirigenti di Arpab, delibera 115, combattono per gli adeguamenti dei contratti, noi cittadini continuiamo a pagare un ente che eroga più stipendi che analisi.

View original post 247 altre parole

In morte di Karl Liebknecht

Onda Lucana

916575c44ba6880917932e232c60b1ea--block-prints-karl.jpg Immagine fornita dall’aurore

In morte di Karl Liebknecht

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo Ivan Leone-Docente di storia e filosofia presso Miur

E’ uno di quei quadri che non smetterei mai di guardare e che non ha mai finito di affascinarmi, non tanto o non solo per il superbo tratto di quel nero misero quanto la plebe senza eroi che va a delineare e quel povero mondo che piange il suo feticcio in quella bara.

La cosa che mi ha sempre attirato in maniera direi quasi ossessiva è il dolore, la spinta emotiva, la volontà di voler condividere qualcosa di così eccelso e così immenso, così sacro e così eterno da non sembrare nemmeno umano.

La morte di un uomo. Il dolore dei suoi compagni. Non basterebbero tutte le parole di questo mondo per spiegare e capire.

C’è solo il silenzio del rispetto.

Tratto da:Onda Lucana® by Angelo…

View original post 9 altre parole

L’arte di reinterpretare l’arte

Skeggvaldr

L’arte medievale è il punto di arrivo di un’arte classica in rotta di collisione con il mondo allora conosciuto, di fatto tutto ciò che canonicamente indichiamo come età tardoantica è la fase preparatoria alla nostra attuale arte che percorre secoli di splendore, evocati nei loro momenti cronologici.

In particolar modo dopo la caduta del governo Giustinianeo (565) abbiamo a che fare con un rinnovato interesse nei confronti della penisola da parte di nuove popolazioni, alcune delle quale anche per esigenza e dopo aver aiutato i bizantini a riconquistare la penisola, finiranno per stanziarsi lungo l’area settentrionale e in alcune aree dell’area meridionale.

I tesori della Langobardia Maior e Minor sono tra i più grandi esempi di come l’arte barbarica include quella romana, rielaborandosi, costruendosi, nelle magnifiche forme che ad oggi possiamo osservare.
L’oreficeria ad oggi conosciuta deve la sua grandezza a quei barbari venuti dalla Pannonia, e ancor prima dall’Elba…

View original post 809 altre parole

Un paradiso marittimo

Skeggvaldr

A seguito di miei differenti studi, spinti da un acceso interesse, sulla navigazione in età antica ho reputato quasi doveroso condividere una minima parte di questa esperienza qui sul blog. Nel caso in cui l’articolo fosse d’interesse, potrei proseguire nella stesura di un ulteriore articolo più dettagliato.

Se pensiamo ad un relitto ci viene in mente una grande imbarcazione piantata sul fondo di chissà quale mare, magari una nave pirata o una nave spagnola con forzieri stracolmi d’oro e gemme preziose. In realtà sfido chiunque, oggi come allora, nel tentare di salvare il proprio oro anche a costo di rimetterci la vita ed è per questo che i grandiosi tesori li troviamo sulla terraferma.
Il mare può offrirci eccezionali tesori e quando non lo fa ci offre la grande opportunità di conoscere; un tesoro assai più meraviglioso.
Il relitto è conoscenza di un mondo esistito, fatto di grandi, medie, piccole…

View original post 834 altre parole

La Basilicata Carolina

Skeggvaldr

Seminario di Studio La Basilicata Carolina (1734 – 1759). La “stretta via” del Riformismo, Potenza, Università degli Studi della Basilicata 14 dicembre 2017
“Si tratta di un convegno di alta valenza scientifica perché vede insieme, oltre l’Università degli studi della Basilicata, anche le Deputazioni di Storia Patria della Basilicata e quelle di Calabria, Puglia, Abruzzi… con un convegno che affronta il problema delle riforme a partire, in questo caso, dalla stagione carolina…” ha dichiarato il presidente della Deputazione Lucana di Storia Patria, il professor Antonio Lerra, che commenta l’evento di alto profilo promosso dalla Deputazione Lucana di Storia Patria, in collaborazione con la Giunta Centrale per gli Studi Storici e l’Ateneo lucano, inoltre, con la partecipazione della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, la Società di Storia Patria per la Puglia e la Deputazione di Storia Patria negli Abruzzi. Importate questo evento poiché vi è un coordinamento degli istituti…

View original post 2.549 altre parole

I falsi che non ti aspetti

Skeggvaldr

L’archeologia è un mondo vasto ed esplorato solo per poco, nel corso del suo cammino ha dovuto fare i conti con terribili insidie : tecnologia, metodi d’applicazione allo scavo, elaborazione scientifica dei dati raccolti, sfumature di stampo teorico (da Pitt Rivers a Harris) ma in particolare un grande pericolo che ha messo in gioco l’importanza del dato e della ricerca : I falsi archeologici.

L’archeologo ha da sempre avuto difficoltà nella ricerca della verità, questa modalità di deduzione è ad oggi applicata sempre più ad un metodo di ricerca che permette di confrontare quante più fonti scritte, orali e materiali, possibili; questo però non basta.
La scienza è lo strumento con la quale l’archeologia, ad oggi, riesce a ottenere delle informazioni quanto più precisi possibili a partire dal 1949 quando Libby introduce e sperimenta l’analisi dell’isotopo 14 del Carbonio (o radiocarbonio).
Tutto ciò ha garantito una corretta analisi di quelli…

View original post 1.559 altre parole

” AFFIDO ALLA LUNA “, di Rosella Lubrano

” AFFIDO ALLA LUNA “, di Rosella Lubrano

33442876_900812393439700_1733858703754395648_n

” AFFIDO ALLA LUNA “

Affido alla luna

gli echi

di un cuore ribelle,

trascinando i se e i ma

lungo galassie

di un non vivere

di un non credere

più alle favole.

Brandelli di pensieri

come tele di ragno

s’ insinuano

nei ricordi

di una vita sbiadita

dal tempo,

illusioni dipinte negli occhi

schiaffeggiano il mio io

e amaro è il naufragare

tra gli scogli

di nostalgici ricordi. Continua a leggere “” AFFIDO ALLA LUNA “, di Rosella Lubrano”

“Il Pappagallo e il Doge” di Alberto Sinigaglia: presentazione all’Acsal

Di Maria Luisa Pirrone

Domani alle 18 presso l’Associazione Cultura e Sviluppo verrà presentato l’ultimo libro di Alberto Sinigaglia “Il Pappagallo e il Doge” (Biblioteca dei Leoni, 2017). Dialogheranno con l’Autore Giorgio Barberis, Marco Caramagna e Barbara Rossi. L’evento, a ingresso libero, è organizzato da Associazione La Voce della Luna, Associazione Cultura e Sviluppo e Circolo Provinciale della Stampa.

Continua a leggere ““Il Pappagallo e il Doge” di Alberto Sinigaglia: presentazione all’Acsal”

FAI: Gita a Manta e Staffarda

FAI: Gita a Manta e Staffarda

Alessandria: Cari tutti, vi proponiamo una splendida giornata con visite specialmente dedicate a noi del FAI.

Prenotatevi! Ancora un po di posti.

MARTEDÌ 29 MAGGIO :

I gioielli del Marchesato di Saluzzo,  il Castello della Manta e l’Abbazia di Staffarda

La Delegazione FAI di Alessandria organizza  una visita culturale   al Castello della Manta ed alla Abbazia di Staffarda.

Programma : ritrovo ad Alessandria (in Piazza Garibaldi davanti alla Banca San Paolo ) alle ore 6.50 e partenza alle ore 7.00.

Sistemazione in pullman GT e partenza per il Castello della Manta, situato a poca distanza da Saluzzo (km 100 circa da Alessandria) Continua a leggere “FAI: Gita a Manta e Staffarda”

L’Oscurità Colorata

I Live For Art

il vento accarrezza il mio viso.
i capelli inquadrano il mio volto.
gli occhi socchiusi sono privi di vita.
non c’é niente da fare, non c’é piú molto.
il prato verde primaverile crea un letto morbido.
ornamenti colorati, fiori rossi, blu e gialli
compongono un silenzioso quadro.
una natura morta e una pace ingannevole,
la quiete regna l’immagine.
il corpo é esposto ai caldi raggi del sole
i quali salutano per un’ultima volta.
il respiro é piatto e faticoso, a malapena percepibile.
sull’etere cantano gli uccellini vivacemente la mia colonna sonora.
l’orecchio ascolta e subito si forma un tenero sorriso sulla mia bocca.
allora mi lascio andare e mi abbandono, sprofondo nella terra umida.
con ogni respiro sparisce qualcosa e soltanto i ricordi rimangono qui –
nella mia testa e nel mio cuore –
sono proprio essi che peró mi porto lontano.
la tranquillitá sta dalla mia parte
ed elimina…

View original post 53 altre parole

Fotopoesia – Infinita certezza …

La poesia porta lontano - Poetry goes far away - 🇮🇹

Sabi

ciò che resta nell’aria stasera

che ti voglio tantissimo bene

ed è bello vederti in cucina

che ti metti di lì a preparare

che la gente rimane stupita

quando assaggia i tuoi piatti a colori .

Sei il colore di mille emozioni

la rivalsa di chi ce la fa

sei la dolce infinita certezza

in un mondo di gente di pezza .

Sei il sorriso interiore

nei miei giorni più bui

e il motore dell’animo mio

mentre scrivo parole dal cuore

per portarti un momento di volo

in un mondo che a stento cammina

perché i sogni diventano veri

solo quando ti sento vicina

… … …

Marco Vasselli per Sabina © 2018

View original post

Microcuento #107 by mabm

TEJIENDO LAS PALABRAS

moiras.png Imagen de Pinterest

Bailan las letras, desordenadas, en mi cabeza, como danzarinas hadas en el solsticio de verano. Y entre tanto caos, las Moiras, primorosas, tejen el destino de los hombres, laboriosamente hilándolas y dándoles sentido; su sino será el resultado de sus palabras. Pero tal vez un gnomo, desorientado, se pierda entre líneas y, al caer la noche, si no encuentra el camino de vuelta, muerto de hambre, se coma alguna letra. O puede que quizás un trasgo, travieso, juegue al escondite con ellas. Puede incluso que las musas se muerdan la lengua. Entonces las palabras cambian su significado y el destino, ni corto ni perezoso, no se queda atrás.

Mayo 2018

View original post

Dopo ieri, domani.

Paola

Oggi sono a riposo, mi fa persino strano girovagare per casa come un fantasmino senza meta. Ma dopo ieri mi ci voleva proprio.
Che dire… Aspetto domani con un cuore molto silenzioso. Io che credevo di arrivare là con tutti i miei incartamenti e programmi andrò svestita di tutto. Io e i miei occhi vuoti, certa che regnerá un rispettoso silenzio iniziale.
Poi presenterò il lavoro svolto di quest’anno e conoscendomi non aggiungerò altro perché so di aver lavorato bene e seriamente.
Colgo l’occasione per ringraziare tutti coloro che qui, ieri e oggi mi hanno lasciato parole di conforto e condivisione anche in privato. Ogni parola depositata nei commenti è servita a mettere a tacere la mortificazione provata fino a tarda serata cosa che considero vera preziosità.
Non sono al massimo oggi, ma giusto un pochino di tempo per riposare e fare ordine dopo i tanti mesi passati a combattere…

View original post 5 altre parole

– Il mio regalo –

Pensieri Scritti - l'essenza - io esisto

IMG. Dal Web

Il regalo mio più bello, quello indimenticabile, quello che mai più aspettavo dalla mia vita è l’amore che provo per te.

È impensabile poter amare ancora, dopo schiaffi subiti e bugie ricevute, eppure, tu mi hai fatto questo regalo.

Sì, perché amare è vivere, ed io, con te vivo di tutto ciò che scalda, brilla, culla, protegge, esalta, emoziona.

Il valore del sentimento che riempie ogni spazio del mio ex infranto cuore, è divenuto inestimabile.

Con il tuo arrivo ogni cosa ha preso il giusto valore, persino me stessa, agli occhi miei.

Con la tua presenza ogni attimo ha conquistato il giusto ritmo, persino il mio battito, al mio cuore.

Non ho bisogno di altro, con l’amore si può raggiungere ogni sogno, con l’amore l’impossibile può tramutare in possibile, con l’amore si ha tutto sì.

Il mio regalo? Sei tu.

@ElyGioia

View original post

3 Days 3 Quotes Challenge | Day 1 | Safe In Womb?

Help Break The Silence

Billion and Billion Thanks to the Gorgeous Reveuse, who nominated me for the Three Days Three Quotes Challenge. Mahee is a very gifted writer. Her blogs are indeed really important to be checked out. Please do check it out. 🙂

Womb The Fear or Abortion is increasing. Why? Because of Less Sex Education among Youngsters. To me, It is Heartbreaking 😭

hqdefault.jpg

  1. Grady
  2. Shantanu Baruah
  3. Calcutta Tadka

Here are the 3 Amazing Bloggers. Truly and Highly I advise you all to take a glance. It is much worthy.

images

  1. Thank the person who nominated you.
  2. Post a quote for 3 days, and explain why it appeals to you.
  3. Nominate bloggers each day!

View original post

Iniziativa teatrale Alessandrini, storia da questo mondo – Borgo del teatro

Iniziativa teatrale Alessandrini, storia da questo mondo – Borgo del teatro

Questo slideshow richiede JavaScript.

Alessandria: Spett.li testate radio giornalistiche sono Luigi Di Carluccio della compagnia Gli Illegali di Alessandria e volevo segnalarvi la nostra iniziativa teatrale Alessandrini, storie da questo mondo per il progetto Borgo del Teatro. L’iniziativa è un’operazione di conoscenza culturale in cui quindici persone con esperienza di migrazione, svolta in tempi e modi diversi, entreranno in contatto intimo con lo spettatore. Borgo del Teatro, finanziato dalla Fondazione SociAL, intende realizzare un polo culturale alternativo permantente presso il Chiostro di Santa Maria di Castello. Di seguito vi invio il comunicato stampa del progetto e in allegato tutte le info e le foto dell’iniziativa. 

Luigi Di Carluccio

Compagnia Teatrale Gli Illegali Via Santa Maria di Castello 25 Alessandria

Sito web: http://www.illegali.it

Email: info@illegali.it

Pec: info@pec.illegali.it

Facebook: https://www.facebook.com/glillegali/

Alessandrini, storie da questo mondo

Progetto Borgo del Teatro
Iniziativa teatrale ideata da Compagnia Gli Illegali e Associazione BlogAL

Domenica 27 maggio 2018.
Tre repliche ore 15.30 – 17.00 – 18.30

Durata della singola replica 45 minuti

Chiostro di Santa Maria di Castello, Piazza Santa Maria di Castello 14, Alessandria. (In caso di maltempo Sala dell’Affresco del Chiostro di Santa Maria di Castello) Continua a leggere “Iniziativa teatrale Alessandrini, storia da questo mondo – Borgo del teatro”

Sabato al Castello Carlot-ta in concerto

Sabato al Castello Carlot-ta in concerto

Carlot-taCarlot-ta2

Trenino gratuito da e per il Paraboloide

Casale Monferrato: Sabato 26 maggio, alle ore 22, nel cortile del Castello del Monferrato, si terrà il concerto gratuito Murmure con la giovane cantautrice Carlot-ta, tra i più promettenti talenti del panorama nazionale. La sua musica, costruita attorno a un pianismo classicheggiante ma energico, può essere descritta come sintesi di un songwriting complesso, formale e un puro spirito pop. Contestualmente, per permettere la fruizione dell’altro grande appuntamento in programma per la serata, la grande installazione ambientale del Paraboloide con cicli di proiezione curati da Ugo Pitozzi, Tommaso Rinaldi, Aurora Mulas, Nicolò Rinaldi e Stefano Bendato (inizio ore 21,30), sarà in funzione, per collegare i due punti della città, un trenino turistico gratuito.

Murmure è il nuovo album della cantautrice e pianista ventisettenne Carlot-ta, al secolo Carlotta Sillano. Il disco, uscito a marzo 2018 per Incipit Records/Egea Music raccoglie 11 canzoni originali per organo a canne, voce, percussioni ed elettronica. Realizzato con il contributo di SIAE e MiBACT, l’album è stato registrato tra Italia, Svezia e Danimarca ed è prodotto da Paul Evans, parte del team del Greenhouse Studio di Reykjavik che annovera tra le sue produzioni album di Bjork, Sigur Ros, Damon Albarn, Cocorosie e molti altri. Continua a leggere “Sabato al Castello Carlot-ta in concerto”

Sozzetti: Alessandria, i ‘più’ e ‘meno’ di una economia contraddittoria nell’analisi della Camera di Commercio. Che è ormai prossima alla fusione astigiana

Sozzetti: Alessandria, i ‘più’ e ‘meno’ di una economia contraddittoria nell’analisi della Camera di Commercio. Che è ormai prossima alla fusione astigiana

unnamed

di Enrico Sozzetti   https://160caratteri.wordpress.com/

L’ultima ‘Giornata dell’economia’ organizzata dalla Camera di Commercio di Alessandria, prima del definitivo accorpamento con quella di Asti, lascia un po’ di amaro in bocca. Se è pur vero che la statistica va letta e interpretata, è anche vero che i segni ‘meno’ elencati durante la relazione del presidente dell’ente camerale, Gian Paolo Coscia, segnalano una situazione di costante difficoltà anche nel 2017. Una difficoltà che va vista in termini di sistema e non di individualità, perché vi sono realtà imprenditoriali, in ogni settore, che non solo vanno bene, ma anzi crescono in modo significativo.

L’occupazione in provincia di Alessandria cala, rispetto al 2016, dell’1,2 per cento (gli occupati sono 171.000) con una flessione di duemila unità. Il dato medio piemontese ha invece visto una leggera crescita, pari al +0,4 per cento, che a livello nazionale si è attestata sul +1,2 per cento. Sul fronte opposto, la disoccupazione aumenta e il tasso si attesta sull’11,6 per cento, contro il 9,1 per cento del Piemonte e l’11,2 nazionale. Qualcosa è accaduto, se nel 2016 il tasso era al 10,8 per cento e nel 2015 all’11,5 per cento. Continua a leggere “Sozzetti: Alessandria, i ‘più’ e ‘meno’ di una economia contraddittoria nell’analisi della Camera di Commercio. Che è ormai prossima alla fusione astigiana”

I troppi pesticidi di un modello insostenibile di Michela Mazzali per il Manifesto

"Strane cose", il blog di Ettore

Veleni ovunque. 259 i pesticidi ritrovati nelle acque italiane e 400 quelli ricercati. L’erbicida con il maggior numero di superamenti è proprio il glifosate e il suo metabolita Ampa, prorogato dall’Ue per altri 5 anni anche se classificato dallo IARC potenzialmente cancerogeno per l’uomo. A presentare questi numeri è stato pochi giorni fa l’Ispra (l’Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale), nel suo Rapporto Pesticidi nelle Acque, contenente i risultati del monitoraggio relativi al biennio 2015-2016. Secondo l’Istituto nel 2016 entrambe le sostanze sono risultate superiori agli standard di qualità ambientale per le acque previsti dalla norma rispettivamente nel 24,5% e nel 47,8% dei siti.

Un’ulteriore preoccupazione arriva dal fatto che nonostante il notevole incremento dell’attività di monitoraggio e l’evoluzione dei metodi analitici, le sostanze responsabili della maggior parte dei superamenti normativi (come il glifosate e l’Ampa, l’Atrazina-desetildesisopropil o il metolachlor Esa, per citare alcuni esempi)…

View original post 322 altre parole

ALESSANDRIA. CROLLA IL SOGNO SERIE B PER I GRIGI. IL FERALPISALO’ MACCHINA DA GOL.

Quotidiano on line

The end. Finisce qui l’avventura dei grigi nei playoff per la serie B. Merito del Feralpisalò, arrivata al Moccagatta per fare la partita e ci riesce alla grande contro un’Alessandria confusa e poco reattiva, soprattutto in difesa, dove Piccolo e Blanchard ballano e non poco.

FOTO DI ANDREA AMATO.

I due difensori centrali si fanno trovare impreparati in due occasioni nel primo tempo. Prima sull’imbucata di Raffaello al 15°. Poi su quella di Guerra al 43°, dimostrazione che il Feralpisalò è una vera e propria macchina da gol, infatti, è stato il miglior attacco del girone B della Serie C di quest’anno.

Il primo tempo si conclude sul punteggio di 2 a 0 per gli ospiti. Al 55° Sestu trova il gol dell’1-2 che vale il momentaneo passaggio del turno per i grigi, ma è solo illusione perché al 72° Ferretti sfrutta una nuova lacuna della retroguardia grigia e segna il…

View original post 44 altre parole

Invenzioni geniali e assurde

Creando Idee

La vita, di un lavoratore, di un padre o di una madre di famiglia non è sempre semplice; si hanno tante cose da fare e spesso poco tempo a disposizione per farle. Ma! C’è un ma; ecco qui un elenco di invenzioni geniali che vi cambieranno la vita migliorandola: Drone: questo piccolo robot è in grado di fare diverse cose ma la più sorprendente è la sua capacità di volare, durante i matrimoni e le feste spicca il volo e ci regala delle riprese mozzafiato e a breve farà anche consegne a domicilio. Tappeto sveglia: il momento forse più scioccante di ognuno di noi è la sveglia al mattino !  Ma basta con quella musichetta irritante a intermittenza che tenta di svegliarci; il tappeto sveglia inizierà a suonare ma smetterà appena gli poggiamo sopra i piedi. Ombrello avvolgente: quando piove il solo ombrello non ce la fa a proteggerci dalla…

View original post 158 altre parole

Quante volte guardiamo il telefono

Creando Idee

Hai mai provato a contare tutte le volte che prendi il telefono dalla tasca o dalla borsa e lo guardi? Ci ha pensato uno studio di Locket su 200.000 utenti, che ha rivelato che controlliamo lo smartphone 9 volte all’ora, soprattutto tra le 17.00 e le 20.00, mentre la fascia oraria in cui lo facciamo di meno è quella tra 3.00 e le 5.00 del mattino: per fortuna ogni tanto dormiamo! In più, il 91% di noi utenti tiene sempre il telefono a portata di mano e forse è proprio a causa di questo che, nel 2013, il 21% degli incidenti è stato causato dall’uso del cellulare alla guida… attenzione alla strada!

View original post

Basilico, profumo d’estate

Creando Idee

Il basilico è una pianta erbacea annuale utilizzata in cucina come pianta aromatica. Le varietà del basilico sono tante: odore, sapore e aspetto hanno profonde diversità. In Italia siamo abituati ad adoperare una varietà dolce, a foglia larga e dall’aroma delicato. In Asia, invece, vengono utilizzate varietà con aroma di liquirizia, di limone e di maggiorana. In Francia e in Grecia si preferisce il basilico “a palla”. Esiste anche la varietà con foglie porpora o viola e i contorni discontinui, che hanno un aroma molto pungente. Le proprietà benefiche del basilico sono molteplici: è diuretico, antinfiammatorio, è utile in caso di inappetenza, è digestivo Se avete esagerato a pranzo o a cena, provate questo semplicissimo infuso: mettete 20 foglie di basilico fresco a riposare per 5 minuti in un litro di acqua bollente. Consumatene una tazza dopo i pasti per due o tre giorni. Come coltivarlo: bastano poche e facili…

View original post 176 altre parole

Energia elettrica dalle banane

Creando Idee

In India le piantagioni di banane sono molto diffuse. Le banane sono un elemento fondamentale nella quotidianità indiana perché oltre ad essere un alimento, vengono utilizzate nei riti religiosi, le foglie vengono utilizzate nella costruzione di ceste e cestini, ed al posto dei piatti Tuttavia quando vengono smaltite, producono un’ alta quantità di rifiuti che devono essere gestiti. Da qui l’idea di Gopal Jee che potrebbe risolvere entrambi i problemi. Il diciasettenne indiano è partito analizzando le macchie sui vestiti lasciate da una sostanza presente nel gambo del banano, domandandosi come mai ne fosse così difficile la rimozione. Gopal Jee ha scoperto che tale sostanza conteneva un acido naturale reo del fenomeno. Ha così provato a inserire due elettrodi uno in rame e uno in zinco all’interno del gambo della pianta a una distanza di 20 cm l’uno dall’altro. Il risultato ha generato 3 volt di energia in grado…

View original post 88 altre parole

Idee per un appuntamento galante

Creando Idee

È arrivato il momento di rinsaldare e ravvivare il vostro amore e la passione? In una relazione di lunga durata, per tenere vivo il romanticismo c’è bisogno di rose a gambo lungo e vacanze speciali, ma secondo un recente sondaggio, tutto ciò che serve per ravvivare un rapporto sono anche le cose semplici, come passare almeno una sera lontano da tablet e computer a chiacchierare e basta, oppure sorprendere l’altra metà con un gesto romantico. Ecco qualche idea per reinventare la vostra relazione. Appuntamento a casa Concedersi una buona cena o godersi il film preferito accoccolati sul divano può essere speciale come andare a cena in un ristorante chic o a teatro, l’importante è che vi comportiate esattamente come se fosse un vero appuntamento invece che ricadere nei soliti comportamenti casalinghi. Metti un vestito elegante, crea l’atmosfera accendendo qualche candela, mettendo su musica romantica e riempi l’aria di essenza profumata

View original post 88 altre parole

Presentazione del libro “Il Pappagallo e il Doge” di Alberto Sinigaglia

Presentazione del libro “Il Pappagallo e il Doge” di Alberto Sinigaglia

Il Pappagallo e il Doge Alessandria

Alessandria. Venerdì 25 maggio alle ore 18.00, presso l’Associazione Cultura e Sviluppo, Piazza De Andrè 76, Alessandria, verrà presentato l’ultimo libro di Alberto Sinigaglia “Il Pappagallo e il Doge” (Biblioteca dei Leoni, 2017). Dialogheranno con l’Autore Giorgio Barberis, Marco Caramagna, Barbara Rossi. L’evento è organizzato da Associazione La Voce della Luna, Associazione Cultura e Sviluppo e Circolo Provinciale della Stampa. Ingresso libero.


Il libro tratta di storie di una vita, attraversata e determinata dalla lunga professione di giornalista: incontri, amicizie, esperienze straordinarie in giro per l’Italia tra Venezia, la città natale, e Torino, sede della “Stampa”, passando per Roma e Milano e tanti altri luoghi. Alberto Sinigaglia ha un talento innato del raccontare e ciascuna delle sue storie ha la ricchezza e la densità di un romanzo.
Continua a leggere “Presentazione del libro “Il Pappagallo e il Doge” di Alberto Sinigaglia”

La civiltà degli alberi di Giovanna Ricoveri per il Manifesto

"Strane cose", il blog di Ettore

La sensibilità verso la natura e i suoi esseri viventi – alberi inclusi – è cresciuta negli ultimi anni, ma il taglio facile degli alberi non è stato sconfitto. Spesso – troppo spesso – succede, perché prevalgono interessi economici particolari: nelle città si abbattono alberi per costruire parcheggi, metropolitane e linee di tram, così come in Amazzonia per far posto all’allevamento dei bovini o alla costruzione di una diga. La protesta degli abitanti viene trattata con sufficienza, dicendo grosso modo, “Che sarà mai, gli alberi si possono sempre ripiantare”, come se crescere un albero fosse la stessa cosa che tirar su la parete di una costruzione in cemento o mattoni.
Per secoli, il progresso ha scandito la sua marcia con il rumore dell’albero che cade. Poi, più recentemente, il concetto di progresso è stato messo in discussione, e con esso quelle di deforestazione, fino ad…

View original post 146 altre parole

La vente des semences paysannes bio est autorisée par l’Union Européenne

Spotjardin.com

Voici enfin une bonne nouvelle. Les graines pourront être reproductibles et pourront maintenant être vendues ou réutilisées par les producteurs bio. Le registre officiel (Sélections de variétés de graines imposées arbitrairement) décrété par 5 entreprises comme Monsato a été un des obstacles aux négociations.

View original post 246 altre parole

L’anello di acque lucenti – G.Maxwell

Pensieri sparsi

Gavin Maxwell, scozzese, scrittore e naturalista , decide di allontanarsi dal mondo civilizzato e di cambiare l’approccio sempre avuto fino a quel momento , con la natura: da cacciatore di pescecani e scienziato diventa osservatore scrupoloso e attento di dettagli ai più invisibili. Per farlo , decide di vivere in una casa isolata , di fronte al mare , e lontana molte miglia dal primo centro abitato . Non ha elettricità e non ha telefono e neanche un tavolo su cui mangiare, ma raccogliendo relitti trovati sulla spiaggia costruirà un alloggio confortevole e ricostruirà la sua vita.

Decisiva è la sua curiosità del mondo animale ed in particolare delle lontre selvatiche : con alcune di loro dividerà l’alloggio , cambierà le sue abitudini e tramite loro cambierà anche il suo approccio alla vita.

Saranno, infatti , Mij e Edal, che gli insegneranno una cosa fondamentale: l’importanza del dare fiducia e…

View original post 100 altre parole

PISTOIA. OPERAZIONE “PLURIBUS” E “AMICI NOSTRI”,27 ARRESTI.

Quotidiano on line

COMUNICATO STAMPA
OPERAZIONI “PLURIBUS” E “AMICI NOSTRI”

19286_IMG-20180523-WA0002

Dall’alba di questa mattina, i militari del Comando Provinciale Carabinieri di Pistoia e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pistoia hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip del Tribunale di Pistoia, Alessandro Buzzegoli, nei confronti di ventisette persone domiciliate in Pistoia, Firenze, Pescia (PT), Massa e Cozzile (PT), Montecatini Terme (PT), Massarosa (LU), Gioia Tauro (RC), Lamezia Terme (CZ), Pieve a Nievole (PT), Quarrata (PT), Scandicci (FI), Capannori (LU), Olbia (OT) e Vicopisano (PI), indagate dai sostituti della Procura di Pistoia, Fabio Di Vizio, ora alla Procura di Firenze, e Claudio Curreli, per associazione per delinquere finalizzata all’intestazione fittizia di beni, auto-riciclaggio, bancarotta fraudolenta, usura, estorsione, assunzioni fittizie finalizzate alle truffe in danno dello Stato, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, evasione d’imposta e false fatturazioni.
Due dei destinatari delle misure sono stati trasferiti in carcere, venticinque agli arresti domiciliari e…

View original post 608 altre parole

TORINO. AEREOPORTO DI CASELLE, SEQUESTRATE FOGLIE DI COCA.

Quotidiano on line

GUARDIA DI FINANZA DI TORINO
SEQUESTRO DI FOGLIE DI COCA ALL’AEROPORTO DI CASELLE
TORINESE.

19261_IMG1
Arrivava dalla capitale del Perù, dopo una breve sosta a Madrid, il sessantenne fermato
dalla Guardia di Finanza di Torino all’Aeroporto di Caselle Torinese con una sessantina
di grammi di foglie di cocaina.
L’uomo, residente nel torinese, è stato controllato dai Finanzieri della Compagnia di
Caselle al suo arrivo allo scalo torinese; dopo un’ispezione del bagaglio al seguito, gli
inquirenti hanno rinvenuto, occultato tra gli abiti all’interno di un trolley, un sacchetto
plastificato contenente le foglie di coca.
Il sessantenne di origini peruviane, già noto alle forze dell’ordine per lesioni e minacce,
è stato denunciato, alla Procura della Repubblica di Torino, per detenzione ai fini di
spaccio di sostanze stupefacenti. Rischia sino a quattro anni di carcere.
L’attività odierna, si colloca nella capillare azione di contrasto al traffico internazionale
di droghe “pesanti” e “leggere” svolta quotidianamente…

View original post 10 altre parole

Niente va per il verso giusto

DIALOGHI APERTI

Sono mesi che non scrivo, mi spiace moltissimo perdere il contatto con i miei follower, ma niente va per il verso giusto nella mia vita. Il 2018 è segnato da molti assestamenti accompagnato da paure, dolori, fragilità, riflessioni. In tutto questo viaggio di sofferenza, sentimento con cui convivo da tempo, ho una sola certezza ” quella di non aver cambiato  l’idea iniziale di cercare la mia strada in questa vita, con il miglior amico che un uomo possa mai avere, mia figlia “.

Spero presto di tornare a condividere con voi emozioni e esperienze.

Grazie. Liliana

View original post

Quand les rumeurs du jour se sont assagies

Littérature portes ouvertes

Texte personnel

Quand les rumeurs du jour se sont assagies, que se sont tues les clameurs des hommes, quand les derniers rayons se sont éteints, que les flots du jour sont taris, à l’heure tardive des grillons et des lucioles, rien ne bouge. Assis face à la nuit, avant les grands songes du sommeil, nous respirons. À la lune qui s’élève, nous adressons un sourire. Nous respectons l’immobilité des premières étoiles, dans le ciel encore clair et teinté des rougeurs du couchant. Nous nous enveloppons lentement de nos lourdes couvertures, cessant tout mouvement, dénouant le cours de nos pensées. Nous nous baignons dans le silence comme en une mer. Allongés sur le dos, nous devenons cette vastitude même de la mer, dans le dénuement d’un abandon. Peu importent alors les murmures qui nous parviennent encore, les vrombissements lointains ne sont plus que de discrets rappels de ce monde qui nous…

View original post 62 altre parole

Cose così

Pensieri sparsi

Rimango incantata dalle nuvole . Guardo in alto e mi chiedo subito che forma avrebbero viste dall’alto. E poi penso che se mi trovassi sopra di esse , sotto già avrebbero cambiato forma. E penso che le persone sono un po’ come le nuvole. Anzi le persone hanno più facce delle nuvole: alcune immediate , altre a loro stessi sconosciute. E mi capita che più lati conosco di una persona e più non riesco ad “afferrarla” nella sua interezza. E penso che non riusciamo ad esprimere con coerenza la nostra interezza , se non occultandone una parte. E poi penso che sia una fortuna che non sia necessario capire come funzionano le nuvole per amarle.20161221_083452

View original post

Alessandria, con affitti agevolati cala Imu. Fiaip: L’immobiliare riparte

Alessandria, con affitti agevolati cala Imu. Fiaip: L’immobiliare riparte

alessandria

Oggi incontro in Camera di Commercio con l’assessore al Bilancio su novità per locazioni concordate e agevolazioni fiscali 

I nuovi accordi territoriali per gli affitti nella città di Alessandria saranno al centro dell’incontro ‘Case e affitti agevolati… se controllati’, che si terrà domani, giovedì 24 aprile, alle ore 15.00, presso la Camera di Commercio (via Vochieri 58), alla presenza dell’assessore comunale al Bilancio, Cinzia Lumiera.
Il convegno è promosso dal Collegio provinciale Fiaip (Federazione italiana agenti immobiliari professionali), insieme con le sigle delle associazioni di proprietari (Confedilizia, Uppi, Appc, Confabitare, Federproprietà, Confappi) e dei sindacati degli inquilini (Sunia, Sicet, Uniat) e ha lo scopo di illustrare le nuove e più ampie agevolazioni fiscali previste dall’Accordo territoriale sottoscritto dal Comune lo scorso 30 marzo per i contratti di locazione a canone concordato Continua a leggere “Alessandria, con affitti agevolati cala Imu. Fiaip: L’immobiliare riparte”

IL MUSEO DELLA GAMBARINA ALc28° GRAND PRIX BORDINO

IL MUSEO DELLA GAMBARINA ALc28° GRAND PRIX BORDINO

Il museo.png

Alessandria. Il Museo partecipa, con l’ormai caratteristico gruppo delle figuranti piccole e grandi donne, ai due appuntamenti, quello del 25 e quello del 27 maggio 2018, al 28° Grand Prix Bordino. Coordinate la sfilata con gli abiti d’epoca del Museo Luciana Lasagna.

Il 25 partendo alle 9 circa da Piazza della Gambarina, alcune deliziose bambine indossanti gli abiti della Prima Comunione di un tempo, sulle prestigiose automobili del Circuito Bordino, percorreranno via San Lorenzo, arrivando in piazzetta della Lega, dove avverrà la presentazione ufficiale del Veteran Car Club P. Bordino.

In sfilata le bimbe della Prima Comunione di tanti anni fa, con le Madrine elegantissime sulle splendide automobili.

In Piazza Garibaldi il 27 maggio si svolgerà la sfilata ufficiale delle auto d’epoca, questa volta con le indossatrici degli abiti facenti parte della collezione Museale. Il tutto sempre sotto la guida di Luciana Lasagna.

Sozzetti: Ospedale di Alessandria, la Corte dei Conti rileva ‘disfunzioni del sistema e criticità gestionali’

Sozzetti: Ospedale di Alessandria, la Corte dei Conti rileva ‘disfunzioni del sistema e criticità gestionali’

osp

di Enrico Sozzetti

https://160caratteri.wordpress.com

“Sono emerse nei confronti dell’azienda ospedaliera irregolarità, nonché disfunzioni del sistema e criticità gestionali tali da rendere necessario e opportuno relazionare all’amministrazione regionale, al fine di stimolare l’adozione di misure correttive da parte tanto della Regione, quanto dell’azienda in esame”. La delibera della Corte dei Conti è del 19 aprile 2018, quello sotto esame è il Bilancio 2016 e l’azienda è quella ospedaliera ‘Santi Antonio e Biagio e Cesare Arrigo’ di Alessandria, diretta per tre anni (dal primo maggio 2015) da Giovanna Baraldi (l’incarico è stato prorogato per tutto il mese di maggio in attesa della nomina dei nuovi direttori da parte della Regione Piemonte).

Alle contestazioni, l’azienda ha risposto con lettere e documenti, seguiti da un incontro nella sede di Torino della magistratura contabile. Alcuni andamenti particolarmente critici hanno registrato un miglioramento fra il 2017 e il 2018, come è avvenuto per i tempi di pagamento, però emergono voci su cui la Corte dei Conti si è soffermata con particolare attenzione, evidenziando, per esempio, il contenzioso giudiziale che “spicca” per 348.848 euro. Continua a leggere “Sozzetti: Ospedale di Alessandria, la Corte dei Conti rileva ‘disfunzioni del sistema e criticità gestionali’”

FAI: Cerimonia per onorare la memoria dei Militi della Prima Guerra Mondiale tumulati nel Cimitero Monumentale Cittadino

FAI: Cerimonia per onorare la memoria dei Militi della Prima Guerra Mondiale tumulati nel Cimitero Monumentale Cittadino

Alessandria, giovedì 24 maggio 2018, ore 11

Campo Militi Caduti della Prima Guerra Mondiale Cimitero Monumentale di Alessandria

alla cerimonia volta ad onorare la memoria dei Militi della Prima Guerra Mondiale tumulati nel Cimitero Monumentale Cittadino.

L’evento è stato programmato in un “giorno anniversario” particolare: quello dell’avvio – il 24 maggio 1915 – delle operazioni belliche dell’Italia contro l’Impero Austro-Ungarico all’inizio del Primo Conflitto Mondiale. Continua a leggere “FAI: Cerimonia per onorare la memoria dei Militi della Prima Guerra Mondiale tumulati nel Cimitero Monumentale Cittadino”

Fine settimana dedicato al patrimonio di architettura industriale: il Paraboloide si riaccende

Fine settimana dedicato al patrimonio di architettura industriale: il Paraboloide si riaccende

Questo slideshow richiede JavaScript.

Casale Monferrato: In occasione della Giornata Nazionale Delle Miniere di domenica 27 maggio si terranno diversi eventi dedicati alla valorizzazione del patrimonio delle architetture legate all’industria del cemento in Monferrato.

Nel fine settimana del 26 e 27 maggio il Paraboloide sarà accessibile al pubblico che lo potrà visitare gratuitamente e in tutta sicurezza. Sabato alle ore 12, con partenza dalla Ciclofficina di piazza Venezia, i ciclisti di Vento On Tour potranno effettuare in anteprima un visita guidata sui pedali. Alle 16 il Paraboloide verrà quindi aperto a tutti (fino alle 19) e un trenino turistico gratuito accompagnerà gli interessati a percorsi turistici sulle vie del cemento per la città (partenze alle ore 16, 17 e 18).

Al pomeriggio, al Castello, nel cortile orientale, ci sarà alle ore 17 lo spettacolo Le Avventure di Pierino a cura del Servizio Socio Assistenziale ASL-AL, il centro diurno L’Alberoinfiore e l’Istituto Musicale Soliva. Continua a leggere “Fine settimana dedicato al patrimonio di architettura industriale: il Paraboloide si riaccende”

“Il nocciolo ai tempi della cimice”: monitoraggio e strategie di controllo

“Il nocciolo ai tempi della cimice”: monitoraggio e strategie di controllo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ottimo bilancio per l’edizione 2018 della Sagra della Nocciola che si è svolta a Lu

Ricetta per una coltura di qualità: buon prodotto, risultato del gioco di squadra

Non ci sono dubbi: la nocciola è ormai una protagonista importante dell’economia agricola del territorio alessandrino, con ottime prospettive di sviluppo.

Una terra, quella monferrina, ricca di iniziativa che vede premiato questo suo coraggio imprenditoriale grazie ad un continuo aumento delle superfici interessate alla corilicoltura.

Lu, un territorio vitale che ha espresso nel gemellaggio con Cuccaro la volontà di abbandonare i campanilismi nel nome di una crescita reciproca. Continua a leggere ““Il nocciolo ai tempi della cimice”: monitoraggio e strategie di controllo”

Alessandria. Stato Civile: Orario sportello Separazioni e Divorzi

Alessandria. Stato Civile: Orario sportello Separazioni e Divorzi

Comune

Da giugno a settembre 2018 il punto informativo ‘Separazioni e Divorzi dello Stato Civile del Comune di Alessandria sarà aperto, dalle ore 8.30 alle 12.45, nei seguenti venerdì:

1 giugno,15 giugno, 29 giugno;

13 luglio, 27 luglio;

3 agosto, 24 agosto;

7 settembre, 21 settembre.

Spazio all’Idea (II edizione), di Lia Tommi

di Lia Tommi, Alessandria

Seconda edizione della rassegna denominata Spazio all’Idea.

Incontri tra lettori e scrittori, conferenze e scambi di conoscenza.

Un’iniziativa organizzata da Associazione SpazioIdea in collaborazione con Circolo Provinciale della Stampa e OfficinaCittaSolidale e con il patrocinio della Città di Alessandria.

Continuano i festeggiamenti per gli 850 anni.

Primo appuntamento martedì 29 maggio ore 18,30

con Gianluca D’Aquino e il suo nuovo romanzo storico “Traiano – il sogno immortale di Roma” ( Epika edizioni).

Interventi di Silvia Vigliotti, Albino Neri, Francesca Orzalesi e Marcello Barbera.

Dal 29 maggio al 30 giugno, in orario variabile ogni martedì, il giardino di Villa Guerci si illumina di tutti noi.

Arte ai tempi della Riforma, di Lia Tommi

di Lia Tommi, Alessandria

Sabato 26 maggio, alle 17,30, si aprirà l’esposizione delle tele raffiguranti i personaggi che hanno avuto un ruolo storico religioso di primo piano negli anni in cui Martin Lutero diede inizio alla Riforma Protestante. Le tele saranno ospitate nella suggestiva cornice della Chiesa di San Giacomo della Vittoria in Alessandria.

L’esposizione si colloca all’interno dell’evento “Lutero. Declinazione d’Arte ai tempi della Riforma” promosso dalla Diocesi di Alessandria all’interno del progetto “Città e Cattedrali”, che ha visto coinvolti, come autori delle tele, alcuni alunni della 5^ A del Liceo Artistico Carlo Carra`, diretti dalla sapiente regia del prof. Giuseppe Larosa.

Previsti gli interventi del Direttore dell’Ufficio Beni Culturali della Diocesi di Alessandria prof. diac. Luciano Orsini, della Dirigente dott.ssa Maria Teresa Barisio, e quindi dei prof. Daniele Di Franco ed Adriano Antonioletti Boratto, per inquadrare sinteticamente il periodo storico, religioso ed artistico.

A seguire gli alunni Angelini Emanuele, Costa Alessandra, Ivaldi Petra, Prete Emma, Quattrocchi Michela e Sarpedo Giulia presenteranno le loro tele, descrivendo le tecniche utilizzate e i personaggi storici rappresentati.

Ebiten

Dr. Hoffermann - cronache di un'alimentazione sbagliata

Cominciò per sbaglio.
Si era sotto Natale ed ero venuto a sapere dall’ubriacone che stava un po’ più su, sulla collina, e che a Natale ci provava sempre, che avrebbero assunto più o meno chiunque, e così ci andai, e prima che potessi rendermi conto di quello che…

No, aspetta, ho sbagliato. Questo è Bukowski.
Ci riprovo.

Cominciò per sbaglio.
Si era sotto Maggio ed ero venuto a sapere da mia sorella, che dormiva nella stanza di sotto, vicino alla cucina, e che a Maggio compiva 18 anni, che avevano aperto un nuovo sushi “all you can eat”, e così ci andai, e prima che potessi rendermi conto di quello che stava succedendo ero lì seduto, a guardare il menù e a ordinare i piatti chiamandoli con i numerini di riferimento. Che ristorante, pensai. Facile! Divertente!

Così va un po’ meglio.

Seduto al tavolino, ripenso a quando è stata l’ultima…

View original post 1.329 altre parole

Arepas

Dr. Hoffermann - cronache di un'alimentazione sbagliata

Arepas venezuelane, senza glutine.
Pronuncio i nomi con un po’ di imbarazzo.
– Vorremmo un’arepa pelua e un’arepa catira – dico.
Dove si mette l’accento in queste parole?
Il tizio fa un cenno con la testa, mi sa che ha capito.
Inizia subito a prepararcele.
Il vapore delle piastre gli appanna gli occhiali.
Farcisce le piadine.
Ce le passa dall’alto del bancone, dal suo furgoncino.
Pago e ci allontaniamo.

Osservo la piazza.
Resto seduto sullo scalino della chiesa, seminascosto dal tendone bianco di uno stand che serve fritture napoletane.
Osservo la folla.
Riconosco almeno metà delle persone che vedo, spero che loro non riconoscano me.
È il risultato di vivere anni nella stessa città.
Una città piccola.
Alla fine conosci tutti, e tutti ti conoscono.
Abbasso lo sguardo per non farmi vedere da un vecchio compagno delle elementari, mentre mi fingo interessato alla mia arepa.
Chissà se fossi nato in…

View original post 224 altre parole

ILLUSIONE ……..

Pensieri di LU

DA  TUTTE  QUESTE  BELLE  IDEE…… IN PALAZZO  CHIGI ……  PRIMA SI  DOPO NO

RAGGIUNGERE  L’IDEA    DI    FINIRE  DAVVERO  QUESTA  CONFUSIONE  DA  8   MESI   ???????

TERRIBILE   IDEA  DI  CREDERCI  …………..

LA  SOLITA  LEGGERA  FOLLIA  COME DICEVA   AMLETO

DOVREBBE AVERE SEMPRE  UNA  LOGICA ………

QUINDI   UN PO’  A  ME  E  UN PO’  A  TE  OVVERO  A

NOIALTRI  ……..

CIAO  CIAO   LUCIANA

View original post

MI SA CHE ABBIA POCO TEMPO PER DURARE ….

Pensieri di LU

images.jpgGIA’  MILLE  CRITICHE …… INIZIO  CON  AUMENTO  DELLA BENZINA ….

E  POI   DA  DOVE  ARRIVA  COSTUI  ????

E…. IL  DOPO  ????? GRANDE  STUPORE   DOPO  8  MESI  DI  NAVIGAZIONE

RAGGIUNTO  QUESTE  BELLE  COSE ?????

C’ERA  UNA  VOLTA UNA  PERSONA  CHE  DICEVA  SOVENTE

  ORRORE….”  PER CUI   RIPETIAMOLO  TUTTI INSIEME  !!!!!

SIETE  D’ACCORDO  ????

OUI !!!!!

CIAO CIAO

LUCIANA  — OVVERO  rossellina

View original post