Agroalimentare, Vallardi/Bergesio (Lega), impegno per etichettatura trasparente su miele e prodotti agroalimentari, a tutela dei comparti produttivi e dei consumatori

Agroalimentare, Vallardi/Bergesio (Lega), impegno per etichettatura trasparente su miele e prodotti agroalimentari, a tutela dei comparti produttivi e dei consumatori

agroalimentare sen. bergesio sottosegretario pesce sen. vallardi

Roma, 23 gen. – “Impegno senza precedenti, da parte di Governo e maggioranza, per la tutela del miele e dei nostri prodotti agroalimentari, nell’interesse dei comparti produttivi e dei consumatori. Come evidenziato dal Sottosegretario Alessandra Pesce nel suo intervento in Commissione Agricoltura a risposta di un’interrogazione sull’argomento, nella Legge di bilancio 2019 è stato previsto un finanziamento diretto al settore apistico per la realizzazione di progetti finalizzati al sostegno di produzioni e allevamenti di particolare rilievo ambientale, economico, sociale e occupazionale, nella misura di 1 milione di euro per il 2019 e il 2020, a conferma dell’attenzione del Governo verso l’apicoltura. Un’attenzione rimarcata dal potenziamento del sistema dei controlli nel settore del miele, per il quale vige l’obbligo dell’indicazione del Paese di origine in etichettatura, a contrasto delle frodi e del fenomeno dell’italian sounding. Continua a leggere “Agroalimentare, Vallardi/Bergesio (Lega), impegno per etichettatura trasparente su miele e prodotti agroalimentari, a tutela dei comparti produttivi e dei consumatori”

Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava

Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava

Google maps 1a Schermata 2018-04-24 a 18.51.58 copiaGoogle maps 1aa Schermata 2018-04-25 a 17.13.14 copia

Le recensioni su Google maps, uno strumento importante per i consumatori e per le attività commerciali.
Alessandria: La pubblicità e aggiungerei il passa parola sono determinanti per qualsiasi attività commerciale, anche se su questo argomento non tutti i commercianti la pensano allo stesso modo.
In tal senso si passa da commercianti che investono un budget consistente in comunicazione media e altri che invece non investono nulla ritenendo che basti il passa parola. Come sempre la giusta soluzione sta nel mezzo, cioè investire in pubblicità un budget sostenibile dal fatturato che si può quantificare intorno all’8-10% dello stesso.
Ovviamente è determinante investire con attenzione, cioè sui media più funzionali per le caratteristiche della propria attività commerciale, alla location del punto vendita, in periodi dell’anno idonei per la propria merceologia e con un claim accattivante che catturi l’attenzione dei propri potenziali consumatori.

Continua a leggere “Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava”

Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava

Google maps 1a Schermata 2018-04-24 a 18.51.58 copiaGoogle maps 1aa Schermata 2018-04-25 a 17.13.14 copia

Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava

Le recensioni su Google maps, uno strumento importante per i consumatori e per le attività commerciali.
Alessandria: La pubblicità e aggiungerei il passa parola sono determinanti per qualsiasi attività commerciale, anche se su questo argomento non tutti i commercianti la pensano allo stesso modo.
In tal senso si passa da commercianti che investono un budget consistente in comunicazione media e altri che invece non investono nulla ritenendo che basti il passa parola. Come sempre la giusta soluzione sta nel mezzo, cioè investire in pubblicità un budget sostenibile dal fatturato che si può quantificare intorno all’8-10% dello stesso.
Ovviamente è determinante investire con attenzione, cioè sui media più funzionali per le caratteristiche della propria attività commerciale, alla location del punto vendita, in periodi dell’anno idonei per la propria merceologia e con un claim accattivante che catturi l’attenzione dei propri potenziali consumatori. Continua a leggere “Google maps le recensioni dei consumatori, di Pier Carlo Lava”

La Stampa: Bollette, pedaggi e tariffe. La stangata di Capodanno

f9ebe9968967429fb745ad4bc596b629-3528-kEp-U110116491380808dG-1024x576@LaStampa.it

I consumatori: 952 euro di rincari a famiglia. Nomisma: prezzi del gas +5%

ANSA

Al casello. Non ci sono ancora cifre ufficiali ma in base ai criteri generali con cui il governo riconosce di anno in anno maggiori introiti alle compagnie autostradali l’Adusbef si aspetta per questa voce un rincaro medio di 40 euro per automobilista

da: http://www.lastampa.it/ Pubblicato il 27/12/2017

LUIGI GRASSIA

Con l’anno nuovo arrivano raffiche di rincari sulle bollette, sui pedaggi e sulle altre tariffe: l’Adusbef prevede 591 euro aggiuntivi per queste voci, che salgono a +952 euro sulla famiglia italiana media aggiungendo le spese extra per i prodotti di consumo. E Nomisma Energia fa sponda vaticinando un +5% nelle bollette del gas dal mese di gennaio e un +3,5% in quelle della luce, come assaggio di un anno tutto in crescita per l’energia, inclusi i carburanti. Considerato poi che i costi della benzina, del gasolio auto, dell’elettricità e del metano sono pervasivi e si scaricano sui prezzi finali di quasi tutti i prodotti e i servizi comprati e venduti, ecco la facile profezia di un 2018 di inflazione vivace.   Continua a leggere “La Stampa: Bollette, pedaggi e tariffe. La stangata di Capodanno”