Ri-Generazioni Urbane BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLA PROGETTUALITA’ DEI GIOVANI 2019

Ri-Generazioni Urbane BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLA PROGETTUALITA’ DEI GIOVANI 2019

alessandria_panorama

Con il presente bando, il Comune di Alessandria e l’associazione culturale Cultura e Sviluppo di Alessandria intendono promuovere e sostenere la progettualità dei giovani, mediante la concessione di premi per la realizzazione di progetti da realizzarsi entro il 30 settembre 2019 all’interno del progetto “Ri-Generazioni Urbane” finanziato dalla Regione Piemonte. L’obiettivo generale del progetto è quello di stimolare e favorire lo sviluppo di idee creative giovanili e valorizzare il loro talento. Il presente bando vuole sostenere le forme di creatività, dando la possibilità di svilupparle in attività tangibili, che possano includere in maniera diretta le potenzialità di tutto il territorio.

INIZIATIVE AMMISSIBILI

I progetti dovranno comprendere l’ideazione, l’organizzazione, la realizzazione e la promozione di iniziative, eventi, manifestazioni, mostre, laboratori, o micro-progetti di rigenerazione urbana, da realizzarsi nel territorio locale. L’organizzazione permetterà la fruizione da parte dei vincitori delle strumentazioni e degli spazi a sua disposizione, utili per la realizzazione dell’iniziativa. Le iniziative finanziabili dovranno essere presentate entro il 28 marzo 2019 ed essere realizzate entro il 30/9/19. Continua a leggere “Ri-Generazioni Urbane BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ALLA PROGETTUALITA’ DEI GIOVANI 2019”

Bilancio partecipativo del Comune di Tortona anno 2019 – proroga termine per la presentazione dei progetti

Bilancio partecipativo del Comune di Tortona anno 2019 – proroga termine per la presentazione dei progetti

L’Amministrazione Comunale di Tortona ha stabilito di prorogare il termine, per la presentazione dei progetti nell’ambito del Bilancio Partecipativo, al 31 dicembre 2018.

bilancio_partecipativo

I cittadini avranno così un ulteriore mese di tempo per formulare progettualità di pubblico interesse; saranno poi ancora una volta i cittadini, attraverso un’espressione di voto, a definire la priorità dei progetti che verranno realizzati, nel 2019, secondo l’ordine di classifica e fino al raggiungimento dello stanziamento di bilancio, che per il primo anno è stato quantificato in 10.000,00 euro.

I progetti dovranno essere presentati, tramite pec all’indirizzo comune.tortona@pec.it oppure a mano all’ufficio Protocollo dell’Ente,  entro le ore 12.00 di lunedì 31 dicembre 2018, utilizzando l’apposito modulo, che può essere scaricato informaticamente dal sito o ritirato presso lo Sportello del Cittadino, all’ingresso del Palazzo Comunale; per partecipare è necessario aver compiuto il sedicesimo anno di età.

Sozzetti: Alessandria, il commercio, gli eventi e i tavoli. Una storia che si ripete uguale a se stessa, mentre il capoluogo è ancora una volta al centro di business finanziari (altrui)

Sozzetti: Alessandria, il commercio, gli eventi e i tavoli. Una storia che si ripete uguale a se stessa, mentre il capoluogo è ancora una volta al centro di business finanziari (altrui)

di Enrico Sozzetti  https://160caratteri.wordpress.com/

Gli stessi che organizzano gli eventi, si lamentano dei troppi eventi. E scoprono che il mercato di Alessandria è troppo piccolo per dare soddisfazione agli operatori che hanno investito nella organizzazione di manifestazioni che sono andate in scena, tutte insieme, in un unico fine settimana. Quanto accaduto nei giorni scorsi nel capoluogo ha però partorito una idea rivoluzionaria: creare, all’inizio del 2019, un tavolo per coordinare le proposte turistiche e commerciali del prossimo anno.

alessandria il commercio

Ma che bella pensata. Il “coordinamento delle iniziative” è un tema che per decenni ha riempito convegni, seminari, programmi elettorali, promesse istituzionali. Ma quando si è trattato di dire a qualcuno “questo fine settimana non ci sei tu perché tocca a quell’altro”, apriti cielo. Nessuno vuole rinunciare. Alla faccia del coordinamento.

“Bisogna organizzare pochi eventi di valore, basta iniziative spot, sono necessari progetti condivisi per ottimizzare l’uso delle risorse”. Alessandria ripete come un mantra una stanca litania che non si è mai tradotta in atti concreti. Forse anche per altri due motivi: la qualità stessa non è un elemento sempre dominante, degli appuntamenti in calendario non si parla oltre il confine municipale. Continua a leggere “Sozzetti: Alessandria, il commercio, gli eventi e i tavoli. Una storia che si ripete uguale a se stessa, mentre il capoluogo è ancora una volta al centro di business finanziari (altrui)”

Approvati e finanziati per il Comune di Alessandria 9 progetti (per 42 volontari) del Servizio Civile Nazionale

Approvati e finanziati per il Comune di Alessandria 9 progetti (per 42 volontari) del Servizio Civile Nazionale

L’Amministrazione Comunale di Alessandria ha visto approvati e finanziati 9 progetti per complessivi 42 volontari relativamente al Bando Ordinario, emesso dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale, per la selezione di volontari e volontarie, d’età compresa tra i 18 e 28 anni (28 anni e 364 giorni), da impiegare in progetti di Servizio Civile in Italia.

Comune

Si tratta specificatamente dei seguenti progetti (con le relative sedi dove essi verranno sviluppati):

  • Centri di cultura ludica per il diritto al gioco dei bambini: Ludoteca “C’è sole e luna”, sede: Via Verona 103 (4 volontari) – ReMix “Centro di riuso creativo”, sede: Via Pietro Nenni 72 (2 volontari) – Centro Gioco Bianconiglio, sede: Via Gambalera 74 (4 volontari) – Totale volontari richiesti n. 10. I volontari del Servizio Civile saranno impegnati in attività di animazione rivolte ai bambini sino agli 11 anni: laboratori, giochi, animazione nel tempo non scolastico e anche estivo.
  • Un Museo a regola d’arte. Finestre sulla creatività alessandrina – Museo Etnografico “C’era una volta”, sede: Piazza della Gambarina 1 – Volontari richiesti n. 4. I volontari del Servizio Civile saranno impegnati in attività mirate alla valorizzazione del Museo nelle sue funzioni ordinarie, nell’ideare e organizzare eventi legati all’arte visiva: pittura, fotografia, proiezioni di filmati.
  • GeneraCultura II – Ufficio Cultura Palazzo Cuttica, sede: Via Gagliaudo 2 – Volontari richiesti n.4.
    I volontari del Servizio Civile saranno impegnati in attività di potenziamento delle opportunità artistiche e culturali organizzate dall’Ufficio Cultura comunale, in particolare riferite alla comunicazione e organizzazione degli eventi.

Continua a leggere “Approvati e finanziati per il Comune di Alessandria 9 progetti (per 42 volontari) del Servizio Civile Nazionale”

Interpretare il sentiment dei cittadini, di Pier Carlo Lava

Interpretare il sentiment dei cittadini, di Pier Carlo Lava

governo-renzi-piu-che-cambio-di-marcia-cambio-L-YbpA_s copia

Alessandria: Marciare controvento o nuotare contro corrente non serve a niente, è solo una perdita di tempo, in tal senso come ben sappiamo i bastian contrari ci sono sempre stati e sempre ci saranno è una questione di dna.

Occorre però distinguere dato che un conto è avere opinioni diverse dagli altri, visto che non costa nulla o quasi, altra cosa invece è quando si devono prendere decisioni in qualsiasi settore, a seguito delle quali si possono avere conseguenze positive o negative.

Per chi non lo avesse ancora capito il mondo evolve, cambiano le regole, le necessità, il modo di pensare, agire e conseguentemente occorre capire per tempo questi mutamenti e adeguarsi con tempestività, possibilmente prima degli altri. Continua a leggere “Interpretare il sentiment dei cittadini, di Pier Carlo Lava”