Compendio illustrativo 2018 della mission Polfer Piemonte e Valle d’Aosta

Polfer: Compendio illustrativo della mission

Il Compartimento della Polizia Ferroviaria per il Piemonte e la Valle d’Aosta ha elaborato un Compendio illustrativo della mission della Specialità e dell’attività svolta nel corso del 2018.

DIVULGAZIONE Compendio 2018 Piemonte e Valle d'Aosta definitivo (trascinato).jpg

Il testo vuole fornire un’analisi sui principali fenomeni in ambito ferroviario ed uno spaccato sui risultati operativi conseguiti, dalla sicurezza sui treni e nelle stazioni, alla prevenzione e repressione dei reati,  alla progettualità educativa nelle scuole.

Sono tanti i volti della Specialità, spesso poco noti, che vengono in evidenza, in un ruolo di concreta prossimità esercitato in modo sempre più qualificato e con spirito rinnovato, in linea con la realtà del trasporto ferroviario e delle stazioni e con le dinamiche sociali che li attraversano, in continua evoluzione.

La Polizia Ferroviaria, investendo in tecnologie e formazione del personale e operando in sinergia con le strategie della sicurezza tracciate dai Questori del Territorio, si propone di costituire sempre di più un autorevole punto di riferimento per le persone presenti ogni giorno nelle stazioni e sui treni.

Importante il supporto assicurato dalla Questura, con la messa a disposizione di competenze e risorse in occasione dei numerosi servizi straordinari svolti, per cui si condividono i dati raggiunti insieme nel corso del 2018, atteso che analoghi servizi sono in corso dall’inizio del 2019. Continua a leggere “Compendio illustrativo 2018 della mission Polfer Piemonte e Valle d’Aosta”

SICURI IN TRENO CON LA POLFER: GITA SCOLASTICA FA TAPPA IN STAZIONE

SICURI IN TRENO CON LA POLFER: GITA SCOLASTICA FA TAPPA IN STAZIONE

Alessandria: La stazione come tappa significativa di gita di istruzione di fine anno scolastico,  che  hanno scelto nella giornata di ieri 6 Giugno, per 70 alunni della Scuola Primaria “Giuseppe Saracco” di Acqui Terme.

train Immaginetrain Immagine2

Ad accoglierli nella stazione a Novi Ligure, gli agenti del locale Posto Polfer, unitamente al Dirigente Scolastico, momento in cui il Sostituto Commissario Responsabile della Polfer di Novi Ligure ha consegnato al ‘portabandiera’ della scuola il Tricolore, nell’ottica comune di consolidare il rapporto di fiducia che deve esistere tra  giovani e istituzioni. 

Successivamente, i ragazzi si sono recati presso il Monumento alla Costituzione di Novi Ligure per la recita del Saggio di fine anno dal titolo ‘In campo con la Costituzione’.

L’evento che si inquadra nel Progetto “Train to be cool” ideato dal Servizio Polizia Ferroviaria con la collaborazione del MIUR ed il supporto scientifico della Facoltà di Medicina e Psicologia dell’Università di Roma “ La Sapienza”, è stato l’occasione per il personale della Polfer per fornire ai ragazzi intervenuti un momento di sensibilizzazione in merito ai comportamenti corretti e consapevoli da tenere in ambito ferroviario e a bordo treno. Dalle regole di prudenza in prossimità di binari e i passaggi a livello, all’uso consapevole di cellulari, cuffiette o tablet in prossimità delle rotaie, ai rischi per l’incolumità personale connessi ai selfie estremi, queste solo alcune delle tematiche tratte.

STAZIONE ALESSANDRIA: FURTO IN TABACCHERIA SVENTATO DALLA POLIZIA DI STATO

STAZIONE ALESSANDRIA: FURTO IN TABACCHERIA SVENTATO DALLA POLIZIA DI STATO

Questura di Alessandria: Domenica scorsa poco dopo le 20.00 la Polfer della Sezione di Alessandria interveniva nella tabaccheria della stazione di competenza, ove era stato segnalato un soggetto che si aggirava furtivamente nei pressi del locale, già chiuso al pubblico.

Furto.png

      Intervenuti sul posto gli agenti individuavano subito l’uomo, posizionato all’esterno della tabaccheria e, in ragione del comportamento sospetto e del fatto che lo stesso non sapesse fornire idonee giustificazioni circa la sua presenza in quel luogo, veniva accompagnato negli uffici di Polizia. Nel corso del controllo occultati negli indumenti dell’uomo venivano rinvenuti un coltello con lama di 15 cm e due telefoni cellulari. Nel frattempo il proprietario della tabaccheria, allertato dagli agenti della Polfer, giungeva sul posto e constatava l’effrazione dall’esterno della porta del negozio, inoltre dalla visione del filmato di videosorveglianza si poteva ricostruire l’azione dell’uomo mentre entrava nel negozio e si aggirava all’interno del medesimo, poi disturbato nel porre a termine l’azione criminosa dall’arrivo degli agenti. Continua a leggere “STAZIONE ALESSANDRIA: FURTO IN TABACCHERIA SVENTATO DALLA POLIZIA DI STATO”

LA POLIZIA DI STATO in stazione con gli studenti per un viaggio sicuro

LA POLIZIA DI STATO in stazione con gli studenti per un viaggio sicuro

Questura di Alessandria: Sempre più numerosi i dirigenti scolastici che nel periodo delle gite scolastiche si rivolgono alla Polfer per avere assistenza nelle delicate fasi di imbarco dei ragazzi sui treni,  ieri  49 tra alunni ed accompagnatori della scuola della Piccola Casa della Divina provvidenza di Torino in viaggio verso Roma, nella mattinata odierna due classi della Scuola Primaria Carducci di Alessandria che hanno partecipato alla “Marcia della Pace dei Bambini” nel centro di Torino.

1 Alessandria Train to be cool lezioni col DLF 23 Alessandria 23 05 19 14 Alessandria Train to be cool lezioni col DLF 3

La Sezione di Alessandria ne ha curato l’imbarco in sicurezza e personale del Settore Operativo di Porta Nuova è stato pronto ad accoglierli all’arrivo in stazione a Torino.

    Questo l’epilogo di un anno scolastico il 2018/19 che ha visto un incremento dei servizi della Specialità a beneficio delle scuole, con progetti rodati come il Progetto “Train to be cool”, ideato dal Servizio Polizia Ferroviaria per sensibilizzare gli studenti in merito ai comportamenti corretti e improntati alla legalità da tenere in stazione e a bordo treno, magari adattando e sperimentando nuovi format per i bambini delle primarie come ad Alessandria dove la Sezione Polfer ha tenuto tre giornate di formazione agli alunni di scuole primarie della provincia presso il cineteatro Ambra. Preziosa la collaborazione col Dopo Lavoro Ferroviario che ha messo a disposizione la propria sede e assicurato il trasporto gratuito dei bambini. Varie realtà alessandrine hanno contribuito agli eventi con donazioni di gadget, zainetti, cappellini e dolciumi distribuiti ai più piccoli. Continua a leggere “LA POLIZIA DI STATO in stazione con gli studenti per un viaggio sicuro”

“NOVI LIGURE (AL) – ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO PER AGGRESSIONE A CAPOTRENO”

“NOVI LIGURE (AL) – ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO PER AGGRESSIONE A   CAPOTRENO”

Questura di Alessandria: Nella mattinata di ieri 24 maggio u.s., personale della Polfer di Alessandria, in servizio di scorta a bordo del treno regionale Genova – Torino,  ha arrestato in flagranza, all’altezza della stazione di Novi Ligure, Siriu Loris, italiano 34enne senza fissa dimora che, infastidito dalla richiesta della capotreno di esibire il titolo di viaggio, la spintonava contro i sedili e una volta sceso sulla banchina continuava ad inveire ad alta voce.

1 Foto a pagina intera234

La pattuglia, intervenuta su segnalazione di un passeggero che aveva udito delle urla, risaliva rapidamente le carrozze del convoglio e si frapponeva efficacemente tra la Capotreno e l’autore.

L’arrestato, pluripregiudicato residente nel milanese e già noto alla Polfer, è stato denunciato anche per interruzione di pubblico servizio, avendo causato un ritardo del treno di 28 minuti.

La denuncia veniva formalizzata presso il Settore Operativo di Torino Porta Nuova dalla Capotreno, invitata a recarsi presso nosocomio cittadino per le cure del caso.

E’ appena terminata l’udienza davanti l’A. G., che ha convalidato l’arresto.

STAZIONE DI NOVI LIGURE: DENUNCIATO DALLA POLIZIA DI STATO PER INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO

STAZIONE DI NOVI LIGURE: DENUNCIATO DALLA POLIZIA DI STATO PER INTERRUZIONE DI PUBBLICO SERVIZIO

questura-polizia copia

Questura di Alessandria: E’ sabato mattina, il personale Polfer sta effettuando il quotidiano servizio di vigilanza presso la stazione ferroviaria di Novi Ligure e adiacenze quando, durante il presenziamento alla partenza del convoglio Regionale Genova-Torino, gli operatori sentono il segnale acustico successivo all’azionamento del freno di emergenza a bordo treno.

Giunti in prossimità della carrozza interessata, il personale rintraccia un cittadino bulgaro 45enne senza fissa dimora, in evidente stato di ebbrezza, responsabile dell’azionamento del freno.

Accompagnato presso gli Uffici di Polizia per una completa identificazione, l’uomo viene denunciato per interruzione di pubblico servizio, in quanto l’occorso ha causato 20 minuti di ritardo alla partenza del convoglio, e contravvenzionato per manifesta ubriachezza.

CATTURANDO rintracciato dalla Polizia di stato sul treno genova – Torino

CATTURANDO rintracciato dalla Polizia di stato sul treno genova  – Torino

Nell’ambito degli assidui controlli di viaggiatori attuati dal Compartimento Polfer di Torino, sulle tratte e nelle Stazioni di competenza, verso le ore 17 di lunedì 1° aprile u.s. una pattuglia Polfer di Novi Ligure in servizio di scorta su treno regionale Genova/Torino, procedeva all’identificazione di un cittadino italiano di trentadue anni, domiciliato nell’alessandrino.

foto novi ligure

All’esito delle risultanze del preliminare controllo in Banca Dati Interforze, effettuato sul posto tramite palmare di servizio, l’uomo veniva accompagnato presso gli Uffici Polfer di Novi Ligure per ulteriori accertamenti, al termine dei quali veniva constatata l’effettività di un Ordine di Esecuzione per la Carcerazione, emesso nei giorni scorsi dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pavia, per l’espiazione di anni 6 mesi 9 e giorni 1 reclusione, riferibili a cumuli di pena per numerosi furti commessi in esercizi pubblici, nell’ Alessandrino e nei comuni di Milano e Genova.

Gli operanti dopo aver sottoposto l’uomo ai rilievi fotodattiloscopici ed antropometrici presso il Gabinetto di Polizia Scientifica della Questura di Alessandria, al termine delle attività di rito, procedevano a trasferirlo presso la Casa Circondariale di Alessandria.

Polfer: Controlli a 360° della Polizia di Stato nelle stazioni 4 fermati in 24 ore

Polfer: Controlli a 360° della Polizia di Stato nelle stazioni 4 fermati in 24 ore

Aumentati da inizio anno i servizi di controllo compartimentali per prevenire criminalità e degrado in ambito ferroviario con risultati che non hanno tardato  ad arrivare, solo nella giornata di martedì u.s. quattro sono state le persone incappate nei filtri operati dalla Polizia Ferroviaria ai varchi di ingresso degli impianti e nelle aree partenze e a bordo treno.

questura-polizia copia

Nella stazione di Asti un cittadino peruviano 26enne, residente a Torino, è stato fermato nel primo pomeriggio per detenzione e spaccio di stupefacenti, aveva nel bagaglio al seguito 115 grammi di marijuana impacchettata con nylon termosaldato, così da poter eludere l’olfatto di eventuali ispezione di unità cinofile.

Concitate le fasi che hanno portato all’arresto per furto con destrezza e resistenza a Pubblico Ufficiale di un italiano 19enne di origini marocchine , residente nel cuneese. Nel corso di un controllo della Polfer, a metà mattina, nell’atrio della stazione di Cuneo, l’uomo strattonava gli agenti e si dava alla fuga, aiutato da un connazionale in sua compagnia, questo al sopraggiungere di un uomo che lo accusava del furto del portafogli occorso poco prima a bordo del  treno Torino – Cuneo. Continua a leggere “Polfer: Controlli a 360° della Polizia di Stato nelle stazioni 4 fermati in 24 ore”

Questura di Alessandria, Anno 2017, il bilancio

28055747_2070650226518292_2116318721379491110_n

DELLA POLFER NELLA PROVINCIA DI ALESSANDRIA
Questura di Alessandria #POLIZIADISTATO

Quello appena concluso, il 110° anno dalla fondazione della Specialità, è stato un anno impegnativo per la Polizia Ferroviaria del Piemonte e Valle d’Aosta che ha visto i propri Agenti costantemente impiegati in attività di vigilanza e controllo sia negli ordinari servizi istituzionali che in quelli di carattere straordinario, organizzati di iniziativa o su specifici input ministeriali diramati dal Servizio Polizia Ferroviaria di Roma.

I dispositivi di monitoraggio e controllo hanno interessato le stazioni di entrambe le regioni, sia le principali che gli scali minori privi di presidi permanenti, attraverso l’invio mirato sul posto di operatori, e sono stati estesi anche a bordo treno con l’impiego del personale dedicato alle scorte treno.

Continua a leggere “Questura di Alessandria, Anno 2017, il bilancio”

“LA POLFER TRA I VIAGGIATORI”

La Polfer

DAL DIARIO DELLA POLFER. Questura di Alessandria #POLIZIADISTATO

Il Posto Polfer di Novi Ligure ha giurisdizione anche sulla stazione di Serravalle Scrivia e su quella di Arquata Scrivia, fino all’anno scorso sede di analogo ufficio di Polizia poi soppresso.

I servizi di vigilanza degli Agenti di Novi si sono quindi estesi ed incrementati anche in quegli scali, soprattutto negli orari in cui è maggiore l’aflusso di viaggiatori, perciò anche in ore serali e notturne.
Si possono contare ben 171 servizi di pattuglia automontata, cui
si sono aggiunti servizi straordinari quali quelli noti come “rail safe day” e “operazione stazioni sicuri” con l’identificazione di ben 520 persone.

Tanti poi gli interventi in emergenza, garantiti dagli Agenti di Novi a seguito di segnalazioni dal personale ferroviario viaggiante, tra cui quello avvenuto il 30 gennaio scorso quando il capotreno di un regionale proveniente da Genova e diretto a Milano si è trovato in serie difficoltà per la presenza di un passeggero che disturbava e spintonava con forza gli altri viaggiatori, con l’intento di chiedere la questua.
Gli Agenti sono subito intervenuti ed hanno identificando l’uomo, permettendo così al convoglio di proseguire il viaggio.

BEN FATTO POLFERINI!
#essercisempre

La Polfer tra i viaggiatori

La Polfer

@questuradialessandria #poliziadistato

La stazione ferroviaria di NOVI LIGURE è presidiata dal personale del locale Posto di Polizia Ferroviaria, importante punto di riferimento per i viaggiatori.

Gli Agenti operano in stazione, a bordo dei treni, lungo le tratte strategiche Torino – Genova e Milano – Genova e con pattuglie automontate lungo linea, in servizi che vanno dalla prossimità nei confronti degli utenti , alla prevenzione ed alla repressione dei reati.

Durante un servizio di vigilanza lungo tratta la mattina di domenica 21 Gennaio, gli Agenti del Posto Polfer di Novi Ligure hanno controllato un caseggiato, ex casello ferroviario, in località Prasco (AL), già oggetto di interventi di polizia, dal quale era peraltro scaturito anche un principio di incendio la sera del 30 dicembre 2017. Continua a leggere “La Polfer tra i viaggiatori”