Magico governo Draghi! Una ne fa e cento ne pensa . Con una evasione fiscale stimata di 236 miliardi di euro(non chiedetemi come fanno il calcolo) con sale scommesse e gioco in mano a mafie legali spesso con sedi fuori Italia, che alimentano la disperazione civile, hanno deciso finalmente chi sono gli esentasse e quindi colpevoli di non pagare a sufficienza: i biliardini e i calcio balilla dei vari bar e luoghi pubblici.

Lì c’è il vero “azzardo”, l’attacco infame della società civile allo stato.

Sì, c’è da ridere, ma è la tragedia Italia

Questo governo mai messo in discussione ne da Conte (anzi, pieno sostegno) ne da esponenti identificati ancora critici, ma attaccati ferocemente alla poltrona.

Come ci si può liberare da questa burocrazia che impastoia e lega ogni spiraglio di vita civile?

Gianni Gatti