L’amore è cieco……

Creando Idee

L’Amore è sempre seguito dalla Follia. Questa tuttavia lo spinge a fare cose senza senso, a soffrire, a credere in storie impossibili. A volte è una fortuna, a volte è una tragedia. Ma Amore, quasi inerme, senza follia, non ci sa stare. Anche gli antichi lo sapevano, e con un bellissimo e breve racconto, ci hanno spiegato il perché.Tanto tempo fa, la follia decise di invitare i sentimenti per una singolare riunione conviviale…Raccoltosi tutti intorno ad un caffè, per animare l’incontro la follia propose: “Si gioca a nascondino?”. “Nascondino? Che cos’è?”  domandò la Curiosità.”Nascondino è un gioco”, Rispose la follia, “Io conto fino a cento e voi vi nascondete. Quando avrò terminato di contare, comincero’ a cercare ed il primo che troverò sarà il prossimo a contare”.Accettarono tutti ad eccezione della Paura e della Pigrizia che rimasero a guardare in disparte…”1,2,3. – la follia cominciò a contare.La Fretta si…

View original post 288 altre parole

I flirt estivi

Creando Idee

I flirt estivi sono una consuetudine per moltissime persone, soprattutto se si sceglie di andare in vacanza in posti notoriamente famosi per il rimorchio facile e le avventure. I flirt però sono supervalutati, non tutto è bello come sembra al tramonto in spiaggia in riva la mare con un aperitivo  in mano, tra l’altro per vivere bene un flirt bisogna essere sicure, avere un’autostima di ferro e non dar peso a quello che fanno gli altri. Sembra difficile ed infatti lo è. Svegliarsi dopo un flirt e una notte passata in leggerezza con uno sconosciuto, a volte non è piacevole, questi incontri spesso finiscono subito dopo il sesso e poi ognuno se ne torna a casa sua. Il giorno dopo se non arriva la telefonata iniziano i guai e la “sindrome del giorno dopo” che spesso è appena qualche ora dopo… Ma come si fa ad evitare che una cosa…

View original post 73 altre parole

Un estate a tutta birra!

Creando Idee

Vogliamo un´estate a tutta birra in giro per l’Europa? Ed evitare l´ormai sfruttatissimo OktoberFest di Monaco di Baviera? Ecco i migliori festival della bevanda color oro nazione per nazione, conditi con l´immancabile contorno di musica e folklore. Pronti? Via col tour: il 26 luglio – 2 agosto, il Villacher Kirchtag di Villacher (Austria), il 31 luglio – 1 agosto, il festival di Bakken (Danimarca), il 4 -8 agosto, il Great British Beer Festival di Earls Court, Londra (Gran Bretagna), il 7-9 agosto, il Festival Internazionale della Birra nel Quartiere Friedrichshain di Berlino (Germania), il 12 -16 agosto, il Belgrade Beer Fest di Belgrado (Serbia), il 15-16 agosto, il festival intenazionale di Lokoisk (Bielorussia). E per salutare quest’estate poco sobria un salto in Svezia il 27-29 settembre con lo lo Stockholm Beer & Whisky Festival di Stoccolma.Ci gira la testa e ci piace un assaggio di birre un po’ meno Europe…

View original post 197 altre parole

Nelle case del poi

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Senza tempo,
le barriere sono solo ricordi che corrono
senza fantasia,
in un cielo colorato
di oggetti inutili….
Nelle case del poi…
Dove esistono gli scivoli
della normalità…
Nelle case del poi..
Un Disadattato ore 01:35 del 24-giugno-2018

Il Costa

Adesso cerco di spiegarvi come funziona il mio cervello? Come riuscire a scrivere con poche parole un concetto difficile,lungo, dannatamente importante per me..
Mentre uno legge quello che ho scritto, ha una sua senzazioni,prova una sua emozioni e magari gli ricorda un qualcosa..non è detto che sia quello che ho provato io.. Facciamo un esperimento se vi va?… Adesso vi spiego quello che ho voluto dire io con la poesia..poi mi piacerebbe che scriveste il vostro pensiero nei commenti…..anche se penso che solo pochi leggeranno come sempre tutto… non importa a nessuno o a pochi..ed ecco il motivo di questa poesia
Nelle case del poi..
Sono le case del futuro,dove…

View original post 195 altre parole

Luna

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Ho fermato la clessidra
Guardando la luna ho detto:
Questa è la lampada dei poveri
Alzo il bicchiere colmo di fiori
Brindo alla vita con passione
Sono l’amore porto
la maschera
nasconde le mie emozioni
La mia vita non è un mestiere
I miei concittadini
mi han tolto il saluto
Brindo alla vita
Ho fermato la clessidra

Ore 19:44….16

24-06-2018
Un Disadattato😝

Il Costa

View original post

Sei entrata

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Sei entrata nel mio mondo…
Ho chiesto aiuto a Dio..
Ho chiesto un segno …
Un raggio di sole
quel mattino
ha illuminato il tuo viso
ho capito che eri te…
Sei entrata dentro me
con la calma notturna
del mare
in una sera di luna piena..
Con pazienza mi hai ascoltato
Mentre il tempo scorreva
Il pendolo segnava le ore..
Ho cominciato
a farti entrare nel mio cuore,
spalancando la porta,
Hai saputo darmi qualcosa
che nessuno mi ha dato mai
La fiducia…
Il credere che sono quel che sono..
Ogni volta
Ogni quando
Senza saper ballare
nessun Tango
In questo tempo
In questa vita
In questo qualcosa
In questo adesso
tu ci sei sempre stata
con la semplicità
che hai nel cuore
con l’amore
che hai verso la vita…
Verso me…
Non sapremo mai
Cosa il futuro ci riserverà ..
Poco importa cosa sia
Ho chiesto un segno…

View original post 36 altre parole

Tra i colori del mondo

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Ehi tu
Amore inaspettato
Ehi tu
La notte entri nei mie sogni…
Mi giro e mi rigiro
tra lenzuola calde
Che profumano di
amore appena consumato
Certo che sei lì
Tra i colori del mondo
Li tra il cielo le stelle
ed il cuore..
Occhi grigioverdi…
In un giorno di pioggia..
Occhi azzurroverdi
In un giorno di sole
Un gratta e vinci..
Non serve ….
Tra le tue braccia ho trovato la pace
La pace fatta di risate fragorose
di passeggiate
mano nella mano..
E poi..
la gente che ci guarda
con occhi di leggi rispettate
Come fossero formule matematiche
Di regole di vita..
Che a loro fan paura…
Uscire fuori dal seminato
Far crescere alberi mai visti
Tra amici e poi ….
Noi…
Tutto sotto questo cielo
di polvere alzata dal vento
Di pioggia tramutata
in tempesta..
Mentre noi… camminiamo
E poi….
Si capirà..
Mano nella mano..
fino alla…

View original post 89 altre parole

Intervista Massimo Leonardo Villucci, a cura di Stefano Labbia

Intervista Massimo Leonardo Villucci, a cura di  Stefano Labbia

interv M Villucci 4

Alessandria today: Benvenuto Massimo! Presentati pure ai nostri lettori!

Eccomi! Mi chiamo Massimo Leonardo Villucci ho 41 anni e vivo a Milano. Dopo essermi laureato in Economia bancaria e aver svolto sette anni di consulenza mi sono diplomato presso la scuola di recitazione “Quelli di Grock” a Milano. Attualmente conduco laboratori teatrali presso scuole e associazioni. Oltre a partecipare a diverse produzioni teatrali e cinematografiche, collaboro con diverse realtà, sia in Italia che in Svizzera, negli atelier della comunicazione affiancando psicologi, pedagogisti e formatori aziendali. Inoltre sono speaker e doppiatore per la Radiotelevisione Svizzera Italiana e per alcuni studi di produzione italiani.

Qual’è il tuo approccio alla recitazione? Come studi il personaggio che devi interpretare?

Fondamentalmente mi lascio trasportare dalla storia e dalle suggestioni del testo, quello che c’è scritto e quello che non c’è scritto. Dalle relazioni volute dall’autore all’interno delle dinamiche dei vari personaggi.  La ricerca del personaggio, una volta definito e compreso, avviene partendo da se stessi, da quello che si è e da quello che non si è. E poi mi piace lasciarmi sorprendere… Continua a leggere “Intervista Massimo Leonardo Villucci, a cura di Stefano Labbia”

Rompiamo il silenzio sull’Africa

Rompiamo il silenzio sull’Africa

Questo slideshow richiede JavaScript.

L’appello ai giornalisti del missionario comboniano e attivista Alex Zanotelli 

Progetto Naturaldurante: https://progettonaturaldurante.wordpress.com/

Questa non è una questione emergenziale, ma strutturale al sistema economico-finanziario. L’ONU si aspetta già entro il 2050 circa cinquanta milioni di profughi climatici solo dall’Africa. Ed ora i nostri politici gridano: «Aiutiamoli a casa loro», dopo che per secoli li abbiamo saccheggiati e continuiamo a farlo con una politica economica che va a beneficio delle nostre banche e delle nostre imprese, dall’ENI a Finmeccanica.

Non vi chiedo atti eroici, ma solo di tentare di far passare ogni giorno qualche notizia per aiutare il popolo italiano a capire i drammi che tanti popoli africani stanno vivendo

Scusatemi se mi rivolgo a voi in questa torrida estate, ma è la crescente sofferenza dei più poveri ed emarginati che mi spinge a farlo. Per questo, come missionario e giornalista, uso la penna per far sentire il loro grido, un grido che trova sempre meno spazio nei mass-media italiani, come in quelli di tutto il modo del resto.

https://progettonaturaldurante.wordpress.com/2018/07/04/rompiamo-il-silenzio-sullafrica/

Trovo infatti la maggior parte dei nostri media, sia cartacei che televisivi, così provinciali, così superficiali, così ben integrati nel mercato globale.

So che i mass-media , purtroppo, sono nelle mani dei potenti gruppi economico-finanziari, per cui ognuno di voi ha ben poche possibilità di scrivere quello che veramente sta accadendo in Africa. Continua a leggere “Rompiamo il silenzio sull’Africa”

Alla scoperta delle tipologie dei cristalli del sale.

Creando Idee

Quattro lettere, un’infinità di utilizzi. Parliamo del sale, elemento naturale dalle inappagabili proprietà. Indispensabile in cucina, prodigioso per il benessere, alleato della bellezza, miracoloso per le pulizie, questo prezioso minerale conserva facoltà note a tutte le culture e in tutte le epoche. In cucina, gli utilizzi si sprecano. Ma non è degli infiniti impieghi culinari dei cristalli delle meraviglie che vogliamo parlare. Piuttosto, intendiamo presentare subito alcune delle diverse tipologie e varietà di sale oltre alle loro particolarietà, per farvi scoprire l’universo colorato e incantevole rappresentato dai sali del mondo. Sale della Camargue: bianco come il sale più solitamente utilizzato, ma rarissimo è detto anche Fior di sale. Prodotto nel sud della Francia, non raffinato e dal basso contenuto di sodio, ha cristalli più grandi ed è meno salante del comune sale da cucina: perfetto su insalate o verdure.Sale rosa dell’Himalaya: è tra le varietà più rare. Viene estratto…

View original post 190 altre parole

Passi

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Queste parole sono frutto della mia infanzia passata tra i giardini coi mie zii, nei mie primi ricordi di vita loro ne fanno parte e tutt’ora lo sono chi da lassù chi da quaggiù…
I miei zii che in realtà sono i miei pro zii, mi hanno insegnato tantissime cose, ma soprattutto il rispetto per la terra ed il mare essendo nato e vissuto fino ad 11 anni a Reggio Calabria, quando mio zio mi spiegava come mettere le piantine di pomodoro o melenzane, vedevo e sentivo le loro mani forti, mi dicevo,voglio essere come loro…a voi dedico queste parole..o Zi limitri a za Tota o Zi Pepe’ e a za Grazia…. Antonio Errigo falla vedere a mamma, Adriana Laganà, ciao cuginetta…ogni volta che penso al tuo papà..mi viene da sorridere..lo vedo arrivare con la mitica lambretta a Vespa con un bocca lo stuzzicadenti….che mito lo zio Pepe’..mi mancate vi…

View original post 140 altre parole

La danza di un sogno d’abbracci

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Cammina sul ciglio della strada bambina..
Cammina stando attenta al fosso col suo gracidare di rane..
Cammina con la spada al tuo fianco..dopo l’ultimo duello ha ancora il sangue secco,l’odore della morte sulla punta
Cammina cammina con i sandali consumati dal tempo passato
Alla comparsa della bruma loro arriveranno come fulmini,staccando teste da innalzare come trofeo..
ma tu bimba..
da quando dormi nei mie sogni,stai cancellando questi demoni..
Sto arrivando ..
Sto attraversando l’uscio
che mi porta al tuo cuore..dove i demoni non potranno entrare..
Bimba mi hai aperto l’universo…vieni appoggia la tua testa sul mio petto …allunga la tua mano dolcemente ..
Sono pronto a riempire i tuoi giorni vuoti, bui e freddi….baciami sulle labbra accarezzami il ventre, danze bambina
Il caldo ci avvolge..,
Buongiorno a te…

Disadattato 29-06-2018 ore 00;55

IL Costa

View original post

Il Tempo

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Tu sai cosa io penso del tempo
e lui cosa pensa di me…
sii saggio..
divertiti con gli amici…
perché se fossi poeta,
se fossi più bello..avrei una vita fatta
appunto fatta…
Mentre adesso ho le Clark
e faccio l’autostop….
Delle mie parole..
ne faccio un fiume di ghirlande
ed un fumo di paglia..
Sperando che gli indiani
lo vedano….
racconto il vuoto
il gioco
il tempo
ed i capelli sono ancora lunghi..
Il destino ..
è segnato..
non posso farci niente…
abbiamo una vita sola..
non ne sprechiamo nulla..
l’energia del vivere in famiglia,
del quotidiano
degli scherzi fatti a Valdre’….
Sono i temi del mio pagare le illusioni..
il saper camminare a
testa alta tra la scienza
gli amici ed un calcio ad un pallone….
Ognuno col proprio carattere
ognuno diverso
introverso
testone
romantico egoista..
Eppure è il bello di tutto..
di tutto questo vivere..
dove le relazioni

View original post 244 altre parole

Cosmo Pensiero

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Cosmico è quello che cerchi
E che non hai
potresti trovarti dentro
e li ti perderesti
Cosmico è l’universo
che ti circonda
tutto fa parte del vasto e del niente
ed è lì che cominciò..
Cosmico è una strada senza fondo
senza dimora
con varianti inaspettate
che sconvolgono il sistema
Quale sistema?
Quello imposto o il proprio?
Solo lui troverebbe la strada
Cosmico perché?
Per questo?
Per quello?
Per quell’altro?
Niente è per caso comunque
perché tutto è possibile
capire non serve
basta uno sguardo è tutto fila liscio
Tutto scorre…
come l’acqua sotto un ponte
Che non è naturale
Il ponte è una costruzione artificiale
Cosmico è la natura
che si ribellerà
come iniziò così finirà
in mezzo al verde
circondato da animali
Cosmico è tutto è niente
Niente ci appartiene
Non voglio far parte dell’autodistruzione
Questo è quantotanto
del mio Cosmo pensiero da…
Disadattato del 8 aprile 2018

View original post 2 altre parole

Sotto la lente: In viaggio con il tablet

Pierfrancesco Prudentino

Gli smartphone diventano sempre più popolari, anche se, a parer mio, i telefoni servono solo a telefonare. E tutto il resto lo fa un tablet: sono pratici, comodi, maneggevoli, versatili ed economici. Sono utili anche da portare dietro durante i viaggi: in questi casi è preferibile un tablet 3G, ma va bene anche un tablet Wi-Fi portandosi dietro la chiavetta 3G e l’adattatore.

View original post 518 altre parole

Emily Dickinson poetessa statunitense, biografia

Emily Dickinson poetessa statunitense, biografia

Emily_Dickinson2

Nacque nel 1830 ad Amherst da una famiglia borghese di tradizioni puritane. I Dickinson erano conosciuti per il sostegno fornito alle istituzioni scolastiche locali. Suo nonno, Samuel Fowler Dickinson, era uno dei fondatori dell’Amherst College, mentre il padre ricopriva la funzione di legale e tesoriere dell’Istituto; inoltre, ricopriva importanti incarichi presso il Tribunale Generale del Massachusetts, il Senato dello Stato e la Camera dei rappresentanti degli Stati Uniti.

I suoi studi costanti non furono regolari: durante gli anni delle scuole superiori decise, di sua spontanea volontà, di allontanarsi dal College Femminile di Mount Holyoke onde evitare di professarsi pubblicamente cristiana seguendo la moda dei “revival” dell’epoca. Le sue amicizie furono scarse. Questo fu un giudizio espresso sul padre: “Mio padre è troppo impegnato con le difese giudiziarie per accorgersi di cosa facciamo. Mi compra molti libri ma mi prega di non leggerli perché ha paura che scuotano la mente”.

Emily Dickinson scoprì la propria vocazione poetica durante il periodo di revival religioso che, nei decenni 1840-50, si diffuse rapidamente nella regione occidentale del Massachusetts. Uno dei suoi biografi ha affermato che concepì l’idea di diventare poetessa avendo come riferimento – in termini biblici – la lotta di Giacobbe con l’angelo. Continua a leggere “Emily Dickinson poetessa statunitense, biografia”

Comitato di Casalbagliano: I problemi persistono, cosa vuole fare la nuova Amministrazione?

Comitato di Casalbagliano: I problemi persistono, cosa vuole fare la nuova Amministrazione?

Comitato Casalbagliano

Casalbagliano: ad un anno dall’insediamento della nuova Amministrazione, ci teniamo a rendere pubblico il nostro pensiero in merito alle problematiche che continuano a persistere nel nostro sobborgo ; laddove le promesse pre-elettorali sembravano trovare riscontro, oggi siamo ancora al punto di partenza quasi come se le stesse si fossero dissolte tra cavilli burocratici ,infiniti bilanci e paletti antisosta.

Ogni cittadino di qualsiasi razza, età o religione, che paga le tasse ha il sacrosanto diritto di giudicare l’operato di chi si dovrebbe occupare di lui ; dal canto nostro ci sentiamo come figli di una madre distratta dai propri capricci, ovvero delusi.

Ma andiamo con ordine ..

Il problema cardine del sobborgo, ossia il progetto fognario, necessita ancora di rifinanziamenti sospesi a data da destinarsi; eppure per molti è stato il cavallo di battaglia in campagna elettorale scemato successivamente in continui sopralluoghi inutili e senza risposte concrete; nessuno sa e nessuno fa nulla… Continua a leggere “Comitato di Casalbagliano: I problemi persistono, cosa vuole fare la nuova Amministrazione?”

Australia, da ottobre i preti devono denunciare i casi di pedofilia appresi in confessionale. 600 sacerdoti contrari – Il Fatto Quotidiano

In Australia 600 preti sono contrari all’ipotesi di legge che chiede ai sacerdoti di denunciare casi di pedofilia appresi in confessione. La norma viene vista come “un’intrusione dello stato nel dominio del sacro”, delle leggi che minano la libertà di religione. “Ogni sacerdote degno del suo nome farebbe tutto il necessario per proteggere i bambini, un simile […]… continua su: Australia, da ottobre i preti devono denunciare i casi di pedofilia appresi in confessionale. 600 sacerdoti contrari – Il Fatto Quotidiano

Skripal, una coppia esposta a sostanza sconosciuta vicino a dove fu avvelenato l’ex 007: indaga l’Antiterrorismo – Il Fatto Quotidiano

La minaccia del gas nervino torna a spaventare l’Inghilterra. Una coppia di quarantenni – un uomo e una donna – è stata infatti trovata senza conoscenza in una casa di Amesbury, nel sud – ovest dell’Isola: è distante soltanto 13 chilometri da Salisbury, dove l’ex spia russa Serghei Skripal e la figlia Yulia furono colpiti proprio con il […]… continua su: Skripal, una coppia esposta a sostanza sconosciuta vicino a dove fu avvelenato l’ex 007: indaga l’Antiterrorismo – Il Fatto Quotidiano

Pensioni, Boeri: ‘Senza ingressi sistema non regge’. Salvini: ‘Più migranti? Vive su Marte’. Lui: ‘I dati non si intimidiscono’ – Il Fatto Quotidiano

“Senza nuovi ingressi il sistema pensionistico italiano non regge”. Tito Boeri insiste. Dopo gli scontri a distanza con Matteo Salvini sul tema immigrazione, dopo che il ministro dell’Interno solo 24 ore fa gli ha detto che “fa il fenomeno” e che nell’Inps “c’è molto da cambiare”, il presidente dell’Istituto di previdenza si è presentato alla […]… continua su: Pensioni, Boeri: ‘Senza ingressi sistema non regge’. Salvini: ‘Più migranti? Vive su Marte’. Lui: ‘I dati non si intimidiscono’ – Il Fatto Quotidiano

How Roy Harper Can Inspire Other Young Dads To Enjoy Parenthood

The Comic Vault

Fatherhood is one of life’s most profound experiences, especially for young dads. It requires a lot of strength to raise a child at an age where you might still be figuring out who you want to be. The pressure to provide for a family isn’t easy, but you’re not the only one who has struggled with being a parent.

Roy Harper is a prime example of a young father that battled to find his place. Over the years, Roy has struggled with addiction, self-loathing and regret. In addition to balancing his life as a superhero, he’s also needed to take care of his daughter Lian. His daughter inspired him to become a better man, which is why he can encourage other young dads to step up and be there for their children.

View original post 547 altre parole

Eventi al Parco Castello

Eventi al Parco Castello

Novi Ligure

Novi Ligure: L’estate novese si anima con gli appuntamenti di “In Novi d’estate”: eventi, spettacoli, manifestazioni ed iniziative culturali. 

Anche al Parco Castello, a cura della Pro Loco Novi Ligure, numerosi eventi estivi: aperto tutti i giorni dal 9 giugno, il Parco Castello offre turismo a piedi e attività motorie con il Nordic Walking e visite guidate a torre e sotterranei.

La domenica pomeriggio, dal 17 giugno al 29 luglio, “Potter Game”, giochi e gare per i più piccoli, Nordic Walking per i più grandi e divertimento per tutta la famiglia.

Domenica 8 luglio “Novi ma…che bel Castello”: come in un film, figuranti e scene del passato; invece domenica 15 luglio Campionato di macchine su pista 4WD; infine domenica 22 luglio “Fuga dal Castello”, per vivere un film horror da protagonista. Continua a leggere “Eventi al Parco Castello”

La Fondazione Luigi Longo, incontro con il maestro Sergio Marchegiani pianista

La Fondazione Luigi Longo, incontro con il maestro Sergio Marchegiani pianista

Sergio Marchefiani

E’ ormai tradizione per la Fondazione Luigi Longo di Alessandria chiudere la propria attività per la pausa estiva promuovendo un incontro pubblico con il maestro Sergio Marchegiani, dopo averlo seguito nella sua impegnativa e sempre emozionante creatura Echos, festival internazionale di Musica.

E dopo Echos la Fondazione Longo chiede al maestro Marchegiani di regalare al pubblico alessandrino un ascolto della sua maestria pianistica. Continua a leggere “La Fondazione Luigi Longo, incontro con il maestro Sergio Marchegiani pianista”

Maltempo, gravi danni: temporali e grandine, a rischio i raccolti

Maltempo, gravi danni: temporali e grandine, a rischio i raccolti

Questo slideshow richiede JavaScript.

Pioggia e vento a macchia di leopardo in tutta la provincia di Alessandria

I tecnici Coldiretti stanno monitorando il territorio per una prima mappatura:

a farne le spese soprattutto i frutteti, il mais e i vigneti

Nubifragi, trombe d’aria, bombe d’acqua e grandinate si sono abbattuti a macchia di leopardo in tutta la provincia di Alessandria con coltivazioni distrutte, alberi abbattuti ma anche corsi d’acqua esondati.

I tecnici di Coldiretti sono al lavoro per effettuare un monitoraggio e una prima stima dei danni nelle zone più colpite dall’ondata di maltempo, soprattutto acquese e tortonese ma anche novese e alessandrino. Continua a leggere “Maltempo, gravi danni: temporali e grandine, a rischio i raccolti”

The Economist (UK) Alcune considerazioni sulla crisi del liberalismo e come rimediarla.

democratici&riformisti

In effetti, al liberalismo è stata  girata la testa, ed è diventato l’opposto di ciò che fu quando emerse. E’ giunto il tempo di rimetterla al posto giusto.” Parrebbe una frase estratta da qualche pubblicazione alternativa di sinistra. Invece no, chi scrive è forse la bibbia del pensiero liberale: il The Economist.

In realtà, è da tempo che la pubblicazione di St. James Street non si trova più a suo agio in questa corrente interpretazione del liberalismo, benché non si sia mai seriamente avventurata nel manifestare una critica sistemica nei suoi confronti, al di là di qualche solitaria “punzecchiatura”. https://democraticieriformisti.wordpress.com/2018/04/06/loriginaria-fonte-della-disuguaglianza-post-moderna-il-buyback-lacquisto-di-azioni-proprie/

La svolta è avvenuta la settimana scorsa mediante la pubblicazione di un corposo articolo (long article), in cui prendendo spunto dalla brillante e chiara esposizione del quadro sistemico tra le diverse sfumature presenti all’interno del paradigma liberale, l’autore coglie l’occasione di documentarne le attuali storture. Differenti tonalità…

View original post 1.712 altre parole

Alessandria e i suoi Musei. Per una cultura condivisa e per lo sviluppo locale.

democratici&riformisti

di Vittoria Oneto, PD, consigliere comunale di Alessandria

Nel 2004 uscì un saggio “il museo invisibile” di Michele Trimarchi e Pierluigi Sacco, nel quale i due economisti della cultura partivano dai dati dei visitatori dei musei tradizionali che erano frequentati perlopiù da una fetta molto contenuta della società, una sorta di élite erudita (e non necessariamente colta).

Oggi la situazione in Italia è completamente cambiata, i musei in alcune città sono frequentatissimi dalla popolazione residente e dai turisti.

Il tasso di crescita medio della partecipazione ai musei è del 7,3%, mentre il tasso di crescita del turismo intorno al 4%.

E’ una fase storica cruciale, la fiducia da parte delle persone nei confronti dei musei è molto forte.

Come fare per approfittarne?

Qual è e quale dovrebbe essere il ruolo di un museo?

I musei hanno un’unica vocazione – mission principale o ci sono differenze?

Partendo…

View original post 1.014 altre parole

Francesco il ragazzo autistico che fa commuovere tutti.

Revolution Post

Negli ultimi mesi abbiamo sentito e visto video postati da studenti, solo con atti di bullismo, abbiamo parlato mesi di senso civico e senso del rispetto umano.

Abbiamo chiesto convegni assemblee e reintegro dell’educazione civica, poi ieri diventa virale questo video l’esame di maturità di Francesco un ragazzo autistico.

L’autismo che fa paura, che allontana i compagni che fa deridere i ragazzi , poi arriva lui ed illumina le menti chiuse e perverse.

Francesco Criscuolo è un ragazzo autistico, arrivato alla fine della scuola superiore; invitato con perentoria dolcezza dalla mamma (che forza!) legge una lettera di gratitudine per i compagni, gli insegnanti e la scuola intera. Guardate la commozione dell’insegnante di sostegno, Michele Vozzella.

“Adesso piano piano, ad alta voce, lentamente”, e Francesco inizia, conquistando parola per parola la lettera scritta da lui stesso. Leggete e poi guardatelo, ascoltatelo. Per chi soffre di disturbi dello spettro autistico spesso la…

View original post 194 altre parole

La statua di sale di Gore Vidal: la recensione

- Radical Ging -

GoreVidal è molto conosciuto per aver scritto il ciclo di libri Narratives of Empire, che ripercorre la storia americana dalla fondazione al 2000, ma prima di questo Vidal maturo esisteva un Vidal ragazzo che, appena superata la soglia dei vent’anni già scriveva. È la storia de La statua di sale, pubblicata per la prima volta nel 1948, ora riproposta in libreria da Fazi, nella traduzione di AlessandraOsti.

La stesura di questo breve romanzo comportò una svolta per lo scrittore. All’epoca aveva una promettente carrierapolitica, sulla scia di quella del nonno, ad aspettarlo e la pubblicazione de La statua di sale, vista la tematica apertamente omosessuale avrebbe avuto conseguenze nefaste sulla carriera prima citata. E così fu, anche se il libro in poche settimane divenne un bestseller.

Il protagonista del romanzo è JimWillard, un giovane ragazzo della

View original post 391 altre parole

Lo stress un prezioso alleato

Creando Idee

Ti hanno sempre insegnato che lo stress è il nemico della salute e del nostro benessere e che, per vivere bene, dobbiamo evitarlo come la peste. La buona notizia è che non è vero, possiamo rilassarci, anzi, dobbiamo rilassarci: uno studio dell’Università del Wisconsin ha dimostrato che chi considera queste emozioni come una minaccia ha più probabilità di ammalarsi di patologie cardiovascolari. Non solo: la ricerca sostiene che pensare ai danni dello stress non fa che peggiorarne i sintomi: aumenta il nervosismo e la sudorazione, accelera il battito cardiaco, provoca formicolio alle mani, dolori muscolari Al contrario, accogliere un evento stressante per come si presenta, senza eccessive ansie, attiva una reazione formidabile di adattamento di tutto l’organismo e ci aiuta a osservare come la nostra mente deformi la percezione della realtà, vedendo ostacoli e pericoli dove non ce ne sono. Dipende da noi. Insomma, lo stress può essere un alleato…

View original post 274 altre parole

TIZIANO SCARPA E IL SALTO DI SPECIE

Dalla mia tazza di tè

monolito

In un recente articolo su Il primo amore, dal titolo Il moderno che avrebbe dovuto salvarci, Tiziano Scarpa offre un’interessante interpretazione di 2001 Odissea nello spazio.

Il film di Kubrick, volutamente enigmatico e le cui possibili interpretazioni variano dalla fantascientifica alla filosofica alla mistico-esoterica, inserisce quattro volte, in corrispondenza dei quattro segmenti della narrazione, il famoso monolito: un parallelepipedo scuro, liscio e perfetto, di cui (vorrei sottolineare) si intuisce l’origine aliena, nel senso anche banale di estranea, perché ogni volta non c’entra niente con ciò che lo circonda e che è, comunque, il nostro mondo.

Alla comparsa/intervento del monolite corrisponde un salto di specie. Questo è particolarmente evidente nella prima e nella quarta sezione, rispettivamente quando l’ominide intuisce che un osso può essere usato come strumento (come clava), cioè quando gli inizi della tecnica corrispondono agli inizi della differenziazione della specie umana dai primati,

Kubrick

e nel…

View original post 1.523 altre parole

Tortona: Limitazione erogazione acqua Cimitero Urbano

Tortona: Limitazione erogazione acqua Cimitero Urbano

Tortona_-_Ex_Caserma_Passalacqua_-_Sede_del_Municipio_-_DSC02610

Si informa la Cittadinanza che questa settimana sono previsti lavori di riparazione alla rete idrica del cimitero Urbano di Tortona, che presenta una perdita.

Per limitare la dispersione di acqua, l’erogazione viene temporaneamente sospesa, fino ad ultimazione dell’intervento di manutenzione, tutti i giorni, nelle ore serali, a partire dalle ore 17,30 e ripristinata nelle ore diurne.

La Rete MoMu cresce con Hangar Point

La Rete MoMu cresce con Hangar Point

momu hangar

Casale Monferrato: C’è anche la Rete MoMu – Monferrato Musei (che racchiude Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi, Sacrestia del Duomo, Sinagoga e Musei Ebraici a Casale Monferrato, il Parco del Sacro Monte di Crea con la Cappella del “Paradiso”, Centro di Interpretazione del Paesaggio del Po a Frassineto Po, Museo Etnografico “Coniolo il paese che visse due volte”, Ecomuseo della Pietra da Cantoni a Cella Monte e Museo San Giacomo a Lu) tra le realtà partecipanti alla call numero 6 di Hangar Point (una delle linee di intervento dell’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Piemonte, gestita dalla Fondazione Piemonte dal Vivo) destinata alle realtà culturali che desiderino sviluppare le proprie competenze e capacità manageriali e gestionali in ambito culturale.

Dopo aver superato la selezione preliminare, la Rete MoMu, con una sua delegazione, sta partecipando a una serie di incontri di lavoro che, in affiancamento al personale di Hangar, si propone di valorizzare in chiave turistica il patrimonio culturale per meglio comprenderne le potenzialità e criticità. Continua a leggere “La Rete MoMu cresce con Hangar Point”

Novi Ligure: Parcheggio Lidl, istituzione zona disco

Novi Ligure: Parcheggio Lidl, istituzione zona disco

Novi Ligure

CONSENTITA LA SOSTA DI DUE ORE, DALLE ORE 8 ALLE 20

Parcheggio Lidl, istituzione zona disco

Con l’installazione dell’apposita segnaletica stradale, dal prossimo 10 luglio sarà operativa l’ordinanza che regolamenta l’area di parcheggio adiacente il centro commerciale Lidl di via Pietro Isola.

Le nuove norme, valide in via sperimentale fino al prossimo 31 dicembre, istituiscono in tutto il parcheggio la zona disco per massimo due ore, dalle ore 8 alle 20, sia nei giorni feriali che festivi. Continua a leggere “Novi Ligure: Parcheggio Lidl, istituzione zona disco”

Tortona: Limitazione traffico veicolare sul cavalcaferrovia di Strada Savonesa

Tortona: Limitazione traffico veicolare sul cavalcaferrovia di Strada Savonesa

Tortona_-_Ex_Caserma_Passalacqua_-_Sede_del_Municipio_-_DSC02610

A partire dal giorno 5 luglio 2018 verranno attuate le seguenti limitazioni del traffico veicolare sul cavalcaferrovia di Strada Savonesa: riduzione delle carreggiate separate da due a una corsia di marcia a partire dall’inizio del tratto ascendente fino alla conclusione del tratto discendente del cavalca-ferrovia e abbattimento del limite di velocità a 30 km/h con divieto di sorpasso.

Con queste misure si intende ridurre l’impatto combinato delle vibrazioni, del peso e della velocità su questo cavalcaferrovia che presenta segnali di criticità e che mette in comunicazione la Strada Statale 211 con l’area industriale di Rivalta Scrivia venendo percorso quotidianamente da un considerevole traffico di mezzi pesanti. Continua a leggere “Tortona: Limitazione traffico veicolare sul cavalcaferrovia di Strada Savonesa”

BORGOTARO, di Giacomo Brugnano

BORGOTARO, di Giacomo Brugnano

BORGOTARO
Adagiato nella valle del Taro,
oh, Borgo, caro mi sei!
Con la tua splendida
cornice di castagneto
che invaso ha le tue
favolose montagne,
dando ai borgotaresi
i prestigiosi funghi
che tutti apprezzano.


Le tue limpide acque
perennemente
scorrono verso valle,
oh, limpido Taro.
Gia` vedo le mie tracce
lasciate sul ponte ligneo
che io un giorno attraverserò.


Giacomo Brugnano – Copyright 16.07.2015

Provvedimenti viabili “73° Raduno Madonnina dei Centauri” – 6/7/8 luglio 2018

Provvedimenti viabili 73° Raduno Madonnina dei Centauri” – 6/7/8 luglio 2018

Comune

Alessandria: Per permettere lo svolgimento del “73° Raduno Internazionale Madonnina dei Centauri” saranno adottati i seguenti provvedimenti viabili:

dalle ore 00:00 di venerdì 6 luglio alle ore 24 di domenica 8 luglio sarà vietata la fermata con rimozione forzata nelle seguenti vie:

– viale della Repubblica, ambo i lati

– vialetto Aspal (tra viale della Repubblica e spalto Borgoglio) eccetto autorizzati

– via Savona, ambo i lati

– via Castellani, ambo i lati,

– spalto Borgoglio, nel tratto compreso tra la rotatoria e viale della Repubblica, eccetto mezzi pubblici

– piazzale Curiel, area ex ambulatori FFSS (da tale divieto sono esclusi in taxi per le giornate di venerdì Continua a leggere “Provvedimenti viabili “73° Raduno Madonnina dei Centauri” – 6/7/8 luglio 2018”

La magia del cinema di Cristina Saracano

Domani sera, 5 luglio 2018 alle 21 sul sagrato della Chiesa S.Maria della Corte di Castellazzo Bormida, si esibirà l’Orchestra Classica di Alessandria.

Verranno eseguite le più belle e note colonne sonore dei films scritte da autori di fama internazionale come Piazzolla, Morricone, Piovani, Lavagnino.

La rassegna, infatti, si chiama La magia del cinema.

Per una serata tra stelle, sogni e musica.

LA VITA, di Giacomo Brugnano

LA VITA, di Giacomo Brugnano

LA VITA
Appena sei nata hai abbagliato
la mia anima, figlia mia cara.
Sin da subito avevo percepito
ch’era nata una bambina speciale e
lo dimostravi man mano che crescevi.
La tua presenza ha fatto gioire il mio cuore,
lo hai colmato d’amore.


La tua dolcezza e il tuo modo di essere sono unici.
La tua purezza e la tua intelligenza
sono qualcosa di raro nella vita.
Tu, figlia mia cara, meriti tanto dalla vita,
questa vita è in debito con te!
E prima o poi dovrà chiederti scusa!


Giacomo Brugnano – Copyrght 17.06.2017

Campioni sempre : Francesco Ugolini

Il Pikaciccio

Che personaggio Francesco che noi chiamiamo in amicizia il Checco … simpatico , allegro, sempre in movimento …. una ne pensa e venti ne fa … insomma un po’ come il Ciccio …. e fisicamente di assomigliano pure … vero ?!

La settimana scorsa siamo andati a trovarlo al suo Skate Park a Settimo di Pescantina a Verona …..

Eh si perchè insieme a lui abbiamo dei progetti da realizzare …..

Per scaramanzia però per ora non sveliamo niente……. ( Chissà)

Intanto però vogliamo un po’ raccontarvi la sua storia ……..

Nel 1976 Francesco ancora 13enne  riceve in regalo dalla mamma di ritorno dagli Stati Uniti, la sua prima tavola da Skateboard…. già in uso in America, ma completamente sconosciuta in Italia… la tavola di Francesco infatti è stata la prima a percorrere le strade italiane , e quindi quando l’anno dopo in Italia impazza questa nuova mania, lui è…

View original post 180 altre parole

Avrei voluto imparare a “meditare”.

Iodel59

meditazione_b.jpg

Sedermi a gambe incrociate, fissando intensamente la fiamma di una candela, cercando quel vuoto mentale portatore di luce e pace. Sognavo quel “vuoto” e lo immaginavo come una caduta libera in un silenzio assoluto, senza alcuna paura, con la consapevolezza di una eternità fatta di attimi infiniti di coscienza. Un po’ come quando ci si addormenta, si scivola nel sonno allentando i freni della razionalità, lasciando ciò che accade fuori dal nostro controllo.

Ma nella meditazione la mente rimane vigile, i rumori attorno vengono percepiti eppure il nostro “io” più profondo rimane assorto in altro; la centratura e l’equilibrio non sono intaccati da disturbi esterni perché ciò che il nostro Sé sta facendo è di gran lunga più importante.

Avrei voluto, dicevo, ma ogni volta che mi sedevo a gambe incrociate, schiena dritta e mani leggermente appoggiate sulle gambe, qualcosa sviava il mio intento.

Vuoi la tensione della schiena o…

View original post 261 altre parole

Dentro le righe di un quaderno.

Iodel59

IMG_20180627_214137.jpg

Una tazza di the. Il silenzio di una casa colorata. Le unghie rosse tracciano cerchi d’ombra sul foglio. La scrittura è grande, troppo per essere ascoltata.

Gli occhi verdi di un gatto. Vive con te? E chi può dire dove vive un gatto..

Tovaglia di lino e scricchiolio di vecchia sedia. Un sacchetto di rune senza oracolo.

Il sonno calma il pianto.

Il gufo della borsetta mi guarda. Non sa che domani ce ne andremo. Una nuova via. Un inizio. Dentro le righe di un quaderno.

View original post

Food&Wine in Franciacorta

The Traveling Fork

Potevo mai esimermi dall’andare al Franciacorta Summer Festival? Certo che no! Così, dopo aver consultato il programma – se ve lo siete perso, qui potete trovarlo insieme al mio ultimo articolo – la scorsa settimana io e il ragazzo siamo saliti in macchina, direzione Villa Fassati Barba per l’evento Food&Wine.

La villa, un’elegante e raffinata dimora del XVIII secolo, è situata a Passirano, in provincia di Brescia, nel cuore della Franciacorta, ed è il luogo ideale per matrimoni, eventi aziendali e feste, con i suoi saloni, la limonaia e i due splendidi giardini. Un luogo incantato, d’altri tempi.

DSC_1029

Protagonisti indiscussi della giornata chef locali e le loro prelibate creazioni, abbinate ad hoc a calici ghiacciati di Franciacorta.

Ma partiamo dall’inizio.

DSC_1036Arrivati a Passirano, abbiamo seguito senza problemi le indicazioni per il parcheggio riservato ai partecipanti, dove un pulmino ci ha prelevato e portato direttamente alla Villa per prendere i biglietti e…

View original post 1.009 altre parole

Premiazione dei “Balconi Fioriti” edizione 2018

Premiazione dei “Balconi Fioriti” edizione 2018

Comune

Alessandria: La conferenza stampa si terrà giovedì 5 luglio 2018 alle ore 12.00

presso l’Ufficio dell’Assessore Davide Buzzi Langhi. Palazzo Comunale piazza della Libertà 1 – Alessandria

Saranno presenti:

  • il Vicesindaco e l’Assessore comunale all’Urbanistica e Riqualificazione urbana di Alessandria, Davide Buzzi Langhi
  • il titolare dell’Agenzia Florida Style, partner organizzativo del progetto, Andrea Baiardi
  • l’Amministratore Unico di Amag Reti Idriche, ente patrocinatore, Mauro Bressan
  • il titolare di Grandiauto Alessandria, main sponsor di “Balconi Fioriti”, Maurizio Zoccarato