Elezioni, affluenza alle ore 23.00

Elezioni, affluenza alle ore 23.00

Ultimo aggiornamento: domenica 26 maggio 2019, ore 23.00

Schermata 2019-05-26 a 19.28.26

Terza e ultima rilevazione degli elettori che si sono recati ai seggi. Alle ore 23.00 di domenica 26 maggio 2019 la percentuale degli elettori che si sono recati ai seggi è la seguente:

Europee Italia: 53,96 % precedenti 56,98%

Regionali Piemonte 64,29 % precedenti 67,25%

Regionali Alessandria: 60,05% precedenti 64,90%

Comunali Alessandria. 63,38% precedenti 67,85%

fonte Ministero Interno dati non definitivi

Cassino – Truffa dello specchietto: arrestato un 44enne di Napoli

Cassino – Truffa dello specchietto: arrestato un 44enne di Napoli

da: http://www.radiocassinostereo.com/

Napoletano in manette per violenza privata, truffa e danneggiamento dopo aver tentato di raggirare un’automobilista con la tecnica della truffa dello specchietto.

Cassino Truffa-dello-specchietto.-Repertorio.jpg

Immagine di repertorio

L’uomo aveva individuato la sua prossima vittima in una 35enne di Cassino nei pressi della rotonda di Piedimonte San Germano, sulla statale Casilina.

Dopo averla seguita e superata con la sua Audi A1, l’uomo si è accostato ed ha colpito la macchina con un sasso, dopo di che ha rincorso la donna e le ha intimato di fermarsi perché, a suo dire, gli aveva rotto lo specchietto retrovisore esterno.

La donna ha tirato dritto, inseguito dall’uomo, fino al centro di Cassino dove ha chiesto aiuto ad una pattuglia dei carabinieri.

A questo punto l’uomo ha tentato di allontanarsi ma è stato raggiunto dai militari in piazza Green.

Da una perquisizione dell’auto sono spuntati fuori 8 sassi che l’uomo, probabilmente, utilizzava per lanciarli contro le auto delle vittime prescelte per simulare il rumore dell’urto con lo specchietto, e circa 300 euro in banconote di vario taglio, ritenute di provenienza illecita.

Nel frattempo, la donna ha sporto querela contro l’uomo per il danneggiamento della sua vettura che presentava un bozzo sulla portiera del lato destro.

Per l’uomo è quindi scattato l’arresto, in attesa del rito direttissimo con l’accusa di violenza privata, tentata truffa e danneggiamento.

Il battito del mio cuore

 

 

 

 

60808013_10214336580311332_642847335948222464_n

lo sento come una carezza
che mi sfiora il viso
che mi entra dentro il cuore
ed è pieno d’ amore e calore
il tuo sguardo mi penetra

dentro l’animo
e lo innalza fino al cielo
dove uno stormo di gabbiani
lo porta fino al sole
che ride di fronte a tanta
felicità e dolcezza
il battito del mio cuore vola
nei miei pensieri

e brinda con me
per una favola eterna

chiamata amore.

 

 

 

 

 

Elezioni, affluenza alle ore 19.00

Elezioni, affluenza alle ore 19.00

Ultimo aggiornamento: domenica 26 maggio 2019, ore 19.00

Schermata 2019-05-26 a 19.28.26

Seconda rilevazione degli elettori che si sono recati ai seggi. Alle ore 19.00 di domenica 26 maggio 2019 la percentuale degli elettori che si sono recati ai seggi è la seguente:

Europee: 46,62 % precedenti 41,32%

Regionali Piemonte: 51,27 % precedenti 51,28%

Alessandria: 53,29 % precedenti 51,99%

 

fonte Ministero Interno, dati non definitivi…

Sud Pontino – Pluripregiudicato arrestato per stalking nei confronti di una donna di Formia

Sud Pontino – Pluripregiudicato arrestato per stalking nei confronti di una donna di Formia

da: http://www.radiocassinostereo.com/

sud pontino stalking

Immagine di repertorio

Con l’accusa di stalking nei confronti di una donna di Formia, con il quale aveva intrattenuto una relazione, un pluripregiudicato è stato arrestato dagli agenti della Polizia del Commissariato.

L’uomo, già indagato per una precedente denuncia presentata dalla donna, quando ha appreso di essere sottoposto ad indagine a suo carico, ha dato in escandescenza proferendo, in presenza dell’Ufficiale di Polizia Giudiziaria del Commissariato di Formia, gravi minacce nei confronti della donna.

Pur invitato alla calma, l’uomo, in preda all’ira, ha continuato nella sua condotta illecita, telefonando alla sua ex compagna per minacciarla ancora.

I poliziotti lo hanno arrestato e tradotto nella Casa Circondariale di Cassino a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

Momenti di poesia. LUNA A MEZZOGIORNO, di Silvia De Angelis

Momenti di poesia. LUNA A MEZZOGIORNO, di Silvia De Angelis

60808013_10214336580311332_642847335948222464_n

LUNA A MEZZOGIORNO
Sguardi si incrociano
come rette
in un percorso senza pieghe
(delicata empatia in occhi migranti approcci solidali)

Si esaltano voci complici
su affinità e dense parvenze…
sciolgono torpori negli zigomi ammorbiditi

Velate fragilità
si dileguano in sfondi lievi
(toni caldi rilasciano contorni adagiati su certezze)
mentre il cielo
espande meravigliato
rosata luna a mezzogiorno…
@Silvia De Angelis

Elezioni, affluenza alle ore 12.00

Elezioni, affluenza alle ore 12.00

Ultimo aggiornamento: domenica 26 maggio 2019, ore 14:04

http://www.interno.gov.it/

Schermata 2019-05-26 a 18.16.57

Prima rilevazione degli elettori che si sono recati ai seggi. Alle ore 12 di domenica 26 maggio 2019 la percentuale degli elettori che si sono recati ai seggi è la seguente:

  1. Europee: 16,72%
  2. Regionali: 19,44%
  3. Comunali: 21,92%

Elezioni: Affluenza alle urne alle ore 12.00 nel Comune di Alessandria

Elezioni: Affluenza alle urne alle ore 12.00 nel Comune di Alessandria

Comune AL

Si comunica che l’affluenza alle urne, in linea con quelle delle precedenti elezioni, alle ore 12.00, nel Comune di Alessandria è stata pari a:

  • elezioni europee: 17,14 % per un totale di votanti 12.544 su un totale di 73.168 aventi diritto al voto iscritti nelle liste elettorali del Comune di Alessandria;
  • elezioni regionali: 16,80 % per un totale di votanti 12.535 su un totale di 74.624 aventi diritto al voto iscritti nelle liste elettorali del Comune di Alessandria.
  • Nei centri dove si è votato anche per il rinnovo dei consigli comunali e per la carica di sindaco, si sono registrate le seguenti affluenze :
    Casale Monferrato, 23.05%;  Novi Ligure, 22,79%; Ovada, 25,10%; Tortona, 20,57%

“NOVI LIGURE (AL) – ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO PER AGGRESSIONE A CAPOTRENO”

“NOVI LIGURE (AL) – ARRESTATO DALLA POLIZIA DI STATO PER AGGRESSIONE A   CAPOTRENO”

Questura di Alessandria: Nella mattinata di ieri 24 maggio u.s., personale della Polfer di Alessandria, in servizio di scorta a bordo del treno regionale Genova – Torino,  ha arrestato in flagranza, all’altezza della stazione di Novi Ligure, Siriu Loris, italiano 34enne senza fissa dimora che, infastidito dalla richiesta della capotreno di esibire il titolo di viaggio, la spintonava contro i sedili e una volta sceso sulla banchina continuava ad inveire ad alta voce.

1 Foto a pagina intera234

La pattuglia, intervenuta su segnalazione di un passeggero che aveva udito delle urla, risaliva rapidamente le carrozze del convoglio e si frapponeva efficacemente tra la Capotreno e l’autore.

L’arrestato, pluripregiudicato residente nel milanese e già noto alla Polfer, è stato denunciato anche per interruzione di pubblico servizio, avendo causato un ritardo del treno di 28 minuti.

La denuncia veniva formalizzata presso il Settore Operativo di Torino Porta Nuova dalla Capotreno, invitata a recarsi presso nosocomio cittadino per le cure del caso.

E’ appena terminata l’udienza davanti l’A. G., che ha convalidato l’arresto.

Coldiretti. Mercato Coperto di Campagna Amica: trovare la campagna in città da oggi è più facile

Mercato Coperto di Campagna Amica: trovare la campagna in città da oggi è più facile

Con il taglio del nastro inaugurato questa mattina nel centro storico della città di Alessandria un nuovo spazio per la spesa a Km.0

Prima città del Piemonte ad ospitarne uno,una festa per la cultura del cibo sano

1a mercIMG-20190525-WA0011

Centinaia i cittadini consumatori che nella mattinata di oggi ad Alessandria hanno preso d’assalto il nuovo Mercato Coperto di Campagna Amica acquistando frutta e verdura, formaggi, carne, salumi, miele, ma anche confetture, farine e prodotti da forno, tutto rigorosamente a km0.

Il primo ad aprire in Piemonte, si aggiunge alle varie altre iniziative settimanali all’aperto firmate Campagna Amica, dislocate sia in città che in tutta la provincia: è strutturato per essere un punto fisso di vendita diretta rispetto ai temi legati al cibo, alla sana alimentazione, alla tutela del territorio rurale, al turismo in campagna e alla salvaguardia dell’ambiente. Nasce per promuovere la conoscenza della stagionalità dei prodotti che non devono percorrere lunghe distanze e per diffondere, grazie ai consigli degli agricoltori, i metodi migliori per conservare e utilizzare i tesori agroalimentari locali.

Per l’occasione sono stati diversi i piatti cucinati per l’occasione dagli Agrichef, i cuochi contadini di Campagna Amica, molto apprezzati e richiesti.

«Aggiungiamo un solido tassello nel percorso che da anni perseguiamo per la crescita dell’agricoltura e la tutela del vero Made in Italy» ha sottolineato Mauro Bianco, presidente provinciale Coldiretti Alessandria nel rilevare anche l’elevato valore sociale dell’iniziativa. Abbiamo scelto Borgo Rovereto, cuore del centro storico alessandrino, per contribuire a rivitalizzare una parte importante della città, ora confidiamo nella risposta degli alessandrini per quello che non vuole essere solo uno sbocco commerciale, ma anche un luogo vitale di agricoltura di prossimità e di aggregazione”. Continua a leggere “Coldiretti. Mercato Coperto di Campagna Amica: trovare la campagna in città da oggi è più facile”

Le classi terze della scuola secondaria di primo grado “R. Sineo” di Sale sono state in gita scolastica al Sacrario di Marzabotto

Le classi terze della scuola secondaria di primo grado “R. Sineo” di Sale sono state in gita scolastica al Sacrario di Marzabotto

Sale: Venerdì 17 maggio scorso, le classi terze della scuola secondaria di primo grado “R. Sineo” di Sale sono state in gita scolastica al Sacrario di Marzabotto e poi, nel pomeriggio, a Bologna.

Gita Bologna Compianto sul Cristo mortoGita Bologna visita guidataGita Bologna visita guidataGita Sacrario di Marzabotto

Il Sacrario di Marzabotto è stato edificato agli inizi degli anni ’60 del secolo scorso per ricordare degnamente tutte le vittime della Seconda Guerra Mondiale. Collocato nel piano sottostante (cripta) del fabbricato della Chiesa parrocchiale. I ragazzi sono stati molto attenti a quanto diceva loro la guida Umberto Conti, che da trent’anni studia la storia della Resistenza sulla Linea Gotica, la poderosa linea difensiva fortificata costruita dall’esercito tedesco nell’Italia settentrionale in seguito all’armistizio dell’8 settembre.

Le località che si trovano nei pressi di questo apprestamento difensivo furono teatro di duri combattimenti tra le truppe tedesche e le forze Alleate che cercavano di aprirsi la strada verso la valle del Po. In particolare il Comune di Marzabotto e i vicini comuni di Grizzana Morandi e Monzuno, che comprendono le pendici di Monte Sole in provincia di Bologna, furono teatro dell’eccidio di Marbabotto, o più correttamente eccidio di Monte Sole. Continua a leggere “Le classi terze della scuola secondaria di primo grado “R. Sineo” di Sale sono state in gita scolastica al Sacrario di Marzabotto”

Momenti di poesia. Al contrario del cuore, di Rosario Rosto

Momenti di poesia. Al contrario del cuore, di Rosario Rosto

61517760_10215589211352364_8410862235605270528_n

Al contrario del cuore

***

Scrivo di te
mentre da lontano
sento il temporale
venirmi incontro.

Vivo di una calma apparente,
dentro un turbinio di emozioni.
Lascio che scorrano
le lunghe distanze,
che dividono i tuoi pensieri
dai miei.

Brevi silenzi…
i nostri sguardi…
gridano parole d’amore.

Non desiderare ciò
che non ci spetta,
lo insegna la vita.
Una vita, che viaggia
al contrario del tuo cuore.
Ma è un peccato morirne.

Vive in me
quel bisogno di capire,
quelle nuvole che ho dentro,
per affrontare quelle cose
che la vita non insegna.

Rosario Rosto

Immagine dal web

“Operazione ALTA MODA”, Sgominata dai Carabinieri banda dedita ai furti, ventidue persone arrestate

Operazione ALTA MODA”, Sgominata dai Carabinieri banda dedita ai furti, ventidue persone arrestate

1a carab Presentazione (trascinato)1aa carab Presentazione (trascinato) 1

Conferenza stampa:

Dott. Enrico Cieri Procuratore della Repubblica di Alessandria

Michele Angelo Lorusso Comandante provinciale dei Carabinieri di Alessandria

Maggiore Carlo Giordano Comandante Compagnia dei Carabinieri di Tortona

Luogotenente Graziano De Rio, Comandante Nuckeo Operativo Compagnia dei Carabinieri di Tortona

Maresciallo ordinario Giampiero Timpa, Comandante Stazione di Castelnuovo Scrivia

Alessandria: Alcuni giorni fa, alle ore 10.00, presso il Comando Provinciale Carabinieri di Alessandria, in conferenza stampa sono stati resi noti i dettagli relativi all’indagine convenzionalmente denominata “Operazione ALTA MODA”, condotta dai militari della Compagnia Carabinieri di Tortona (AL) e coordinate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Alessandria, nei confronti di un pervicace e ben strutturato sodalizio criminale composto interamente da cittadini stranieri, dedito alla commissione di furti ed anche rapine ai danni di centri ed esercizi commerciali di tutto il nord Italia ed anche di Paesi esteri.

1aaa carab Presentazione (trascinato) 21aaaa carab Presentazione (trascinato) 31aaaaa carab Presentazione (trascinato) 41aaaaaa carab Presentazione (trascinato) 5

Ventidue le persone le persone complessivamente denunciate, così come ventidue sono state quelle complessivamente tratte in arresto o sottoposte a fermo di indiziato di delitto, in tempi e circostanze diverse, durante l’evolversi delle varie fasi dell’articolata e complessa attività investigativa.

Numerosi i furti scoperti dai Carabinieri e riconducibili all’operato dell’organizzazione.

Associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti, aggravata dalla transnazionalità; furto pluriaggravato, continuato; ricettazione e favoreggiamento personale, i reati contestati.