La vita ti insegna tutto

Revolution Post

Oggi i ragazzi balzano sulle cronache, per atti di bullismo violenza, ragazzi social sempre a farsi selfie palestre, mare locali notturni.

Figli di papà che non conoscono più il senso del rispetto, che non dialogano più nelle famiglie, perché magari i genitori sono troppo presi a cercare una loro dimensione di vita, che avrebbero dovuto trovare nel momento che metti al mondo un figlio.

Poi ci sono ragazzi figli come Roberto che ogni genitore vorrebbe mettere al mondo, 18 anni si prende cura di una famiglia intera , colpita da malattie.

La sua è una storia difficile senza dubbi. A 7 anni circa ha capito che qualcosa non andava: sua madre Rosarita, oggi 49 anni, aveva difficoltà a svolgere le ‘solite’ azioni quotidiane: preparargli la colazione, i vestiti, uscire, andare a lavoro. Questo a causa di una grave patologia articolare che da anni le rende quasi impossibile anche uscire di…

View original post 176 altre parole

La Val Martello e le fragole …. binomio goloso!!

Il Pikaciccio

Ma le fragole normalmente non si mangiano a marzo e aprile ?

No quelle della Val Martello sono nella piena maturazione a fine giugno proprio quando si svolge questa bella festa  :

Festa delle fragole dell’Alto Adige 21-22 giugno 2017

Il motto della festa è : Chiudete gli occhi e godete i frutti dolci .

Almeno una volta nella vita queste meravigliose fragole vanno assaggiate.

Crescono in questo paradiso naturalistico ad un altezza di 900-1000 metri ed una delle principali zone di produzione di fragole di alta montagna di tutta Europa.

Oltre alle fragole la Val Martello produce dei favoli ortaggi di montagna :

Quest’anno noi non siamo potuti andare …. ma niente paura il nostro piccolo blogger in vacanza con i nonni ha fatto un ottimo lavoro …..

Facendo un po’ di belle foto ( è più bravo di noi )….

e poi assaggiando i frutti e tutte le…

View original post 38 altre parole

Eppure

Diario di una Zingara

Succede che pianifichi A e succede Z.

Gli imprevisti si divertono a prenderti a mazzate sui denti e ti senti la testa pesante ed inutile allo stesso tempo.

Come quando piove e non trovi le chiavi di casa, te ne stai lì ad imprecare contro la borsa troppo piena e le chiavi troppo piccole mentre che ti bagni anche le mutande.

Come quando dimentichi la pentola con il risotto sul fuoco acceso e devi inventare, in tempo breve, qualcos’altro per cena onde evitare quei chicchi neri ed amari.

Eppure.

C’è sempre un Eppure, debole e leggero ma c’è.

Basta aprire le orecchie e fare attenzione ai particolari, eccolo lì l’Eppure che sussurra qualcosa lieve come una carezza sui capelli. E sono belle le carezze sui capelli, sembrano dire “sono qua, ci sono io per te.”, allora rilassi un po’ i muscoli delle spalle per alleggerirle dal peso che sembra una…

View original post 31 altre parole

Macchina da scrivere

Diario di una Zingara

mde

Mia mamma aveva una macchina da scrivere, era nera, di una marca che non ricordo, sempre nella sua valigetta dello stesso colore.

Era un regalo dei miei nonni.

Anche io ne avevo una: era piccola e beige, con i tasti rossi. Quando scrivevo con quella mi sentivo grande e anche un po’ Jessica Fletcher.

Oggi ho sentito uno scampanellio che mi ha ricordato subito quello per andare a capo, della macchina da scrivere. Strano eh? Fino ad un minuto prima quasi nemmeno mi ricordavo della loro esistenza.

Sono abituata ai tasti del computer che maltratto in maniera assurda, per fare in fretta. Mica come quelli della macchina da scrivere, che premevo con rispetto, per evitare gli errori. Non esisteva il canc ed ogni sbaglio lasciava un segno bianco, testimone silenzioso della mia distrazione. Per evitarlo, perfezionista già allora, riscrivevo tutto il foglio, seccandomi ancora prima di aver finito.

Era un…

View original post 21 altre parole

La famiglia Aubrey di Rebecca West: la recensione

- Radical Ging -

L’ultimo libro che ho letto è un volume di più di cinquecentopagine che, grazie a Fazi, ho potuto sfogliare in anteprima. Sto parlando de La famiglia Aubrey, di RebeccaWest, disponibile nella traduzione di FrancescaFrigerio. È il primo libro di una trilogia famigliare che, almeno inizialmente, si svolge nella Londra di fine Ottocento.

Quello della scrittrice in realtà non è altro che uno pseudonimo che rende onore a un’eroina di Ibsen. Il suo vero nome è CicelyIsabelFairfield e nacque a Londra nel 1892. Fu giornalista, critica letteraria e femminista. Come riportato anche in un bell’articolo di EleonoraMarangoni la West scrive, in merito al femminismo, «Io stessa non sono mai riuscita a capire che cosa significhi con precisione femminismo. So soltanto che mi definiscono femminista tutte le volte che esprimo sentimenti che mi differenziano da uno zerbino o…

View original post 506 altre parole

Quando lui va in vacanza senza di te

Creando Idee

Le vacanze sono uno dei momenti preferiti dalla coppia. Si desiderano, si attendono, si programmano insieme. Ma non sempre si riescono a fare come si vorrebbe. Talvolta divergenze organizzative, impegni lavorativi o imprevisti dell’ultima settimana ci sottraggono dalle mani il sogno della vacanza condivisa. E la soluzione diventa una: accettare di partire da soli, in tempi diversi. Altre volte, è il partner stesso a rivendicare il bisogno di “staccare la spina” da tutto: relazione inclusa. È allora bene parlarne e chiarire ogni dubbio. Lasciarsi alle spalle gelosia e rabbia, senza dar spago alle ansie da controllo. A ribadirlo è la psicologa Lucia Vaselli, che ci offre una visione positiva sulla vacanza separata. Quali consigli darebbe, per “accettare” questa situazione? Purtroppo ci sono delle volte in cui si è costretti a fare vacanze separate, per questioni organizzative, lavorative o imprevisti. Allora non c’è molto da fare, se non accettarlo. Magari si…

View original post 224 altre parole

Ansia pre-partenza

Creando Idee

Le borse e le valigie sono pronte, le scelte sono già state fatte mare o montagna….si parte! Ansia inaspettata da pre-partenza? Ecco come sconfiggerla subito con i nostri consigli! L’ansia pre-partenza, al contrario di quanto si possa pensare, è un problema che affligge molte persone. L’idea del viaggio prossimo può infatti provocare stati d’animo insoliti come angoscia, stress o agitazione: le cause effettive devono essere ricercate, però, più a fondo. Magari a livello inconscio avete semplicemente paura di volare o di spostarvi con un mezzo di trasporto, oppure non amate il cambiamento repentino della quotidianità o, ancora, può capitare che banalmente la fretta di partire si modifichi in ansia, con la paura di “non riuscire a fare tutto in tempo”.Spesso, chi soffre di ansia pre-partenza è però già solito ad episodi di ansia in generale. Esistono comunque alcuni rimedi efficaci, anche naturali, per contrastare o prevenire gli attacchi d’ansia: vediamo…

View original post 128 altre parole

Reblogué : “Note dell’anima”

Littérature portes ouvertes

Les notes de l’âme… Poésie et sérénité Un poème trouvé sur le blog Alessandria Today.vusurleWeb

Note Dell’anima, di Galatea Federico & Giuseppe Buro Poesia e Serenità Note Dell’anima

Danza il cuore tra note soavi ed è come un battito d’ali, nel tempo trovo il mio essere vita, bevo e ti amo, mi ritrovo in te, respiro te. In questo mare immenso d’amore, entro nei sogni e diventi poesia, il corpo […]

Voir le poème sur : Note Dell’anima, di Galatea Federico & Giuseppe Buro — Alessandria today

Image d’en-tête : Pixabay

View original post

L’aperitivo

Creando Idee

Allegro, mondano e soprattutto versatile: il rituale dell´aperitivo è un “must” che resiste alle mode e mette tutti d´accordo. Da nord a sud. Rinforzato o minimal, chic o informale, domestico o rigorosamente “fuori casa”, happy hour o “apericena”? Insomma, si fa presto a dire aperitivo. Se è vero che la sostanza non cambia  un ottima scusa per stare insieme agli amici, bere e “stuzzicare” qualcosa , a fare la differenza sono soprattutto le sue molteplici declinazioni. A conferma di una “moda” che in pochissimi anni sembra aver contagiato un po’ tutti. Principalmente in Italia, quello dell’aperitivo, è un appuntamento ormai irrinunciabile, sinonimo di convivialità, relax e  perché no  mondanità. Il segreto di tanto successo, facilmente, è proprio la sua versatilità: è un rituale che si presta ad essere adottato e soprattutto “interpretato” a seconda della territorialità e dei gusti del pubblico, tanto che ogni pub o locale può…

View original post 178 altre parole

INCONTRO CON IL CONTROLLORE

DIARIO LIRICO

parte 1

Arresta il treno la sua notturna corsa

Bloccandosi all’improvviso in un silenzioso buio.

Cavilli mentali, angosce, paure

Dominano la mia mente

Estraniandomi da un nostalgico solfeggio.

Felice di essere umano

Gioioso di perdermi a mano a mano

Ho gli occhi fissi su un giudice nano.

Incalzato dal giudizio degli altri

Lascio malvolentieri il mio rifugio

Mestamente incamminandomi verso un altro vagone.

Nessuno c’è più intorno a me

Ormai il pericolo è scampato.

Passi cadenzati risvegliano i miei sensi

Quasi un avvertimento dell’ineluttabile

Rimbombando minacciosi sul pavimento.

Stride l’ansia dentro il mio petto

Tambureggia il cuore poco distante.

Unico passeggero di quel vagone

Vedo venire verso di me il crudele controllore

Zelante giustiziere delle ferrovie.

View original post

I pesci hanno una memoria..tutto da rifare

Creando Idee

Si parla di memoria e i pesci rossi ne hanno da vendere! Lo afferma una ricerca della School of Psycology all’Università di Plymouth, che afferma che questi non solo possiedono buonissima memoria, ma ricordano anche a distanza di tre mesi dall’accaduto. Gli scienziati hanno abituato i pesci a rispondere ad uno stimolo: ogni volta che spingevano una leva posta nella loro vasca ricevevano in premio del cibo. I pesci, in breve tempo, hanno imparato e non solo! I ricercatori hanno poi tarato la leva in modo che questa rilasciasse il cibo solo una volta al giorno e sempre alla stessa ora. I pesci rossi hanno ancora una volta risposto positivamente! Secondo Hamilton, «Questo è molto interessante perché dimostra che questa specie è capace di formare e rafforzare un’associazione tenendola a mente per un lungo periodo di tempo. Inoltre, questa traccia di memoria può essere dimenticata e sostituita da una nuova…

View original post 84 altre parole

14 luglio – Migranti, la marcia contro i confini: “Ventimiglia sia una città aperta”

14 luglio – Migranti, la marcia contro i confini: “Ventimiglia sia una città aperta”

14 luglio

da VAURO

Tensione Italia-Francia, i sindaci si ribellano: “Rischi per l’ordine pubblico e danni al turismo”

REPUBBLICA, di MICHELA BOMPANI

Si attendono migliaia di persone alla manifestazione “Ventimiglia città aperta” il 14 luglio: è nata come marcia di sette chilometri delle associazioni locali per denunciare il confine sempre più rigido e invalicabile, e per difendere i diritti alla migrazione, alla solidarietà.

Sta diventando un appuntamento verso cui si volge l’attenzione di tutti coloro che in Europa si oppongono alla politica della chiusura dei porti, vogliono valorizzare la solidarietà che a Ventimiglia, con l’iniziativa delle persone, si è riuscita a praticare e invocano il permesso di soggiorno europeo. « Saremo migliaia», annunciano. Continua a leggere “14 luglio – Migranti, la marcia contro i confini: “Ventimiglia sia una città aperta””

SENTIMENTALISTA TEMERARIO, di Ferdinand Call

SENTIMENTALISTA TEMERARIO, di Ferdinand Call

36611102_246109829530926_2451161187564388352_n

Ho perso le mie mani
e gli occhi
a furia di guardarli e basta
quei balocchi
regalati
senza mai frugarsi in tasca
da chi ha solo
preso il merito
dei fasti in questa festa,

sarabanda in cui nascosi
luci ed ombre
dietro festosi colori
consapevole d’aver solo le mie gambe
per trascinare i miei dolori
in un mondo troppo grande
avaro d’onori
per un sentimentalista
temerario.

SENTIMENTALISTA TEMERARIO

FcBg

Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil: Sciopero per situazione Bundy di Borghetto Borbera

Fim.Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil: Sciopero per situazione Bundy di Borghetto Borbera

Vista l’urgenza e l’incertezza della situazione dei lavoratori e delle lavoratrici della Bundy di Borghetto Borbera, e riscontrata la mancanza di una data di incontro da parte dell’azienda, le segreterie provinciali di FIM, FIOM e UILM di Alessandria insieme alle RSU proclamano 8 ore di sciopero per la data lunedì 9 luglio 2018.

Nella stessa giornata di lunedì 9 luglio è previsto, alle 15 in Comune a Borghetto Borbera, l’incontro tra le parti sindacali e le RSU con il sindaco del paese che ospita l’azienda, che si è dimostrato disponibile ad ascoltare i lavoratori e le loro preoccupazioni facendoci prendere parte al Consiglio comunale aperto. Continua a leggere “Fim-Cisl, Fiom-Cgil, Uilm-Uil: Sciopero per situazione Bundy di Borghetto Borbera”

Balduzzi. Populismi. Contro la babele delle parole, alcune modeste proposte

Balduzzi. Populismi. Contro la babele delle parole, alcune modeste proposte

Pane-e-giustizia-5-luglio-2018

“Anche in Italia constatiamo, proprio in questi giorni, tentativi di rovesciare la connotazione prevalentemente negativa della parola ‘populismo’, nei suoi numerosi significati, facendo leva sulla premessa culturale alla base di gran parte dei fenomeni che essa indica, cioè l’opposizione tra le élites e il popolo”. Inizia riflettendo sul termine “populismo” la rubrica Pane e giustizia di oggi, ma la proposta di Renato Balduzzi è di non fermarsi a una pur significativa “schermaglia di parole”, provando piuttosto a mettere a fuoco il terreno in cui si radicano le insoddisfazioni e le paure, reali o percepite, che alimentano ogni populismo.

Per leggere il testo dell’articolo, in edicola su Avvenire, clicca sul seguente link: Pane e giustizia – 5 luglio 2018.

Ufficio stampa del prof. Renato Balduzzi

www.renatobalduzzi.it

LE NESPOLE E LE SUE PROPRITÀ

Antonella Lallo

Le nespole hanno importanti proprietà nutrizionali.

Sono ottimi a livello DIURETICO,
ricche di un acido chiamato acido formico, che è una fibra alimentare che ha potere SAZIANTE.
Le nespole hanno poche calorie e moltissimi minerali, sono importanti nelle diete DIMAGRANTI.
Aiutano a regolare la funzionalità EPATICA e sono un blando ANTIPIRETICO.

Amici per cui aiutiamoci con l’alimentazione☺️

Immagine tratta dal web

View original post

Comune di Potenza

Antonella Lallo

https://www.basilicata24.it/2018/07/corruzione-al-comune-potenza-perche-funzionario-comunale-assessore-indagati-restano-al-posto-56656/

Corruzione al Comune di Potenza, “Perché funzionario comunale e assessore indagati restano al loro posto?”

Il consigliere comunale Vigilante, interpella il sindaco di Potenza sulla recente inchiesta della magistratura

Dobbiamo denunciare il silenzio dell’Ente Comunale su una questione gravissima, probabilmente effetto di un micidiale imbarazzo che impedisce al sindaco De Luca e i suoi assessori finanche di parlarne.

Alcuni giorni fa, al Comune di Potenza è successa una cosuccia da niente: un’indagine della magistratura per truffa aggravata ai danni di ente pubblico, turbativa d’asta, corruzione, falso in atto pubblico e bancarotta fraudolenta. Un sistema criminoso tra politici, funzionari comunali e imprenditori amici del PD (un partito a caso…), grazie al quale, con la scusa degli appalti su trasporti e pulizie, veniva rubato – questo dicono i magistrati – il denaro dei Potentini. Appalti della passata gestione Santarsiero, ma tra gli…

View original post 239 altre parole

Salvini, Taser alle Forze dell’ordine

Antonella Lallo

https://wp.me/p9aN24-ur

Salvini, Taser alle Forze dell’ordine

SALVINI (Lega) firma il decreto, via libera alla pistola elettrica per le forze dell’ordine

Roma, 10:50 – Il Taser sarà usato inizialmente in 11 città: Milano, Napoli, Torino, Bologna, Firenze, Palermo, Catania, Padova, Caserta, Reggio Emilia e Brindisi.

La sperimentazione sarà affidata alla Polizia di Stato, all’Arma dei carabinieri e alla Guardia di finanza.

“Il Taser è un’arma di dissuasione non letale e un importante deterrente soprattutto per gli operatori della sicurezza che pattugliano le strade. Il suo utilizzo può ridurre i rischi per l’incolumità personale degli agenti”, ha detto il ministro dell’Interno.

“Credo che la pistola elettrica sia un valido supporto, come dimostra l’esperienza di molti paesi avanzati, tra cui gli Stati Uniti, il Regno Unito, la Francia e la Svizzera”, ha aggiunto Salvini.

RFI24 – PRESS

View original post

Vita

my disclosed soul

Era davvero difficile non uscire di testa, quando tutto andava avanti a passi fin troppo svelti, e lei non riusciva a starci dietro. Avrebbe voluto correre come il tempo, come l’aria, che nella loro eterna vita non trovavano mai difficile adeguarsi al flusso. Ma non voleva, le piaceva fermarsi, guardarsi intorno, assaporare la forza del temporale, fotografare il colore dei fulmini e catturare l’energia del vento. E così aspettava, si girava, eppure il tempo la trascinava, via, con sé.

E lei era turbata, era combattuta e affaticata mentre cercava di remare contro la corrente senza riuscirci, e poi si fermava ma rifiutandosi di nuotare andava a sbattere contro gli scogli, contro gli alberi. Ogni tanto accelerava per recuperare e ci riusciva, ma non resisteva mai alla tentazione di sedersi ancora su uno scoglio a disegnare la magia del paesaggio, per poi essere assalita da un’onda che inevitabilmente la ributtava dentro…

View original post 71 altre parole

Stelle in un lago di città

Il Costa e le sue poesie-pensiero

Perso dentro un presente
da niente……
Dove le nuvole in città
sono palazzi di vetro
che rispecchiano i ragazzi
e il loro parcour….
E noi…
Noi stelle in un lago di città
Liberi di volare
Dove si pesca al ritmo di jambèe
Aspettando l’alba ed i
suoi bei colur…
Perso dentro per un attimo
al mio passato
A quel rigore di Baggio sbagliato
Ed il tempo vola via
Mia madre andava fatta Santa
la pazienza è stata tanta
Benedetti anni 90vanta
Noi stelle in un lago di città
Liberi di volare
Dov’è la pesca è amore
rispetto sorrisi è libertà ✌
Perso dentro il mio futuro
al di là del muro
Una folata di vento
Ed il mio domani
È…
È un senso senza un penso
come un censimento
non sai mai quanta gente ci sarà
È un senza se è un senza ma
È siamo ancora noiiiii!!!!!!!!
Noi stelle…

View original post 153 altre parole

Tornare a casa… da mamme! Parte I

Sa di Bebè 💙 mamma no filter

Wow!!!!

Non ci credo ancora di aver creato qualcosa di così incredibilmente bello!

Sono mammmaaaaa!!!!!

Ecco un elenco di prime cose che farò e che voglio immortalare con una foto!

– foto al fiocco nascita sulla stanza dell’ospedale ✅

IMG_20180703_130758.jpg

– foto mentre cerco di attaccare il bebè al mio seno, possibilmente con un veletto di trucco ✅

– foto del primo cambio pannolino, non della mia espressione perplessa, ma del culetto del bebè ✅

– foto varie con i parenti seduti uno per volta sulla stessa poltroncina, tutti con la stessa espressione, con sfondo lavandino ospedale e col bebè in braccio ✅

– foto al papà che porta il bebè in ovetto fuori dall’ospedale #prima volta in ovetto ✅

-foto in macchina #prima volta in macchina ✅

Per non parlare delle innumerevoli foto fatte a casa, ad ogni minima variazione di espressione: “vai amore, fai una foto, dai muovitiiii”.

–…

View original post 255 altre parole

Buongiorno, Peppino, di Sofia Maffei

Buongiorno, Peppino, di Sofia Maffei

– Buongiorno, Peppino.
Cosa c’è, di buono,
oggi? –
– Buongiorno, Sofia.
Hai fatto bene a venire.
È tutto buono, tutto
speciale! Cosa ti do?
Scegli pure! –
– Non vedo sogni! –
– Li tengo in cantina,
con il vino, a maturare.
Più invecchiano,
più diventano dolci,
quando li puoi finalmente
assaggiare.
Quanti ne vuoi? –
– Me ne basta uno, ma che
sia spettacolare! –
– E che altro ti occorre? Ho
delicate lacrime di
miele. – Continua a leggere “Buongiorno, Peppino, di Sofia Maffei”

“Forti temporali e in pochi minuti la strada diventa un fiume di fango”

“Forti temporali e in pochi minuti la strada diventa un fiume di fango”

Questa presentazione richiede JavaScript.

Questa mattina in Valcerrina e nel Casalese nuova ondata di maltempo

Intanto continua il monitoraggio di parte dei tecnici. Danni per il settore corilicolo

Torrenti e rii ingrossati e la strada diventa un fiume di fango: i corsi d’acqua non sono riusciti a contenere l’acqua che ha invaso case e terreni.

A distanza di 24 ore dal maltempo della notte scorsa, anche questa mattina i monferrini si sono svegliati sotto temporali e violenti acquazzoni.

I maggiori disagi sono registrati nella zona della Valcerrina ma anche a Casale segnalazioni di alcuni tratti di strada allagati e diversi gli interventi dei Vigili del Fuoco. Continua a leggere ““Forti temporali e in pochi minuti la strada diventa un fiume di fango””

Ordinanza Sindacale n. 426 relativa alla tutela pubblica incolumità e sicurezza urbana per il 73° Motoraduno internazionale “Madonnina dei Centauri”

Ordinanza Sindacale n. 426 relativa alla tutela pubblica incolumità e sicurezza urbana per il 73° Motoraduno internazionale “Madonnina dei Centauri”

Comune

Il Vicesindaco di Alessandria Davide Buzzi Langhi — in occasione della 73^ edizione del Motoraduno internazionale “Madonnina dei Centauri” — ha emesso nella giornata odierna l’Ordinanza n. 426 relativa alla tutela della pubblica incolumità e sicurezza urbana durante la manifestazione.

Per tutti gli esercizi di somministrazione e commercio di alimenti e bevande, autorizzati anche in forma itinerante e/o temporanea, ubicati nell’area interessata dalla manifestazione “73° Raduno Madonnina Centauri” — in particolare: Viale della Repubblica, Piazza Garibaldi, Corso Crimea, Via Savona —, nel periodo compreso dalle ore 19.00 del giorno 06/07/2018 alle ore 24.00 del giorno 08/07/2018 è disposto: Continua a leggere “Ordinanza Sindacale n. 426 relativa alla tutela pubblica incolumità e sicurezza urbana per il 73° Motoraduno internazionale “Madonnina dei Centauri””

Comic Cover Corner: Old Man Logan #31

The Comic Vault

Comic Cover Corner puts the spotlight on a remarkable comic cover and the artist responsible for creating it. A cover I came across recently that blew me away is Old Man Logan #31, which was drawn by Mukesh Singh. The cover features an elderly Wolverine reuniting with one of the great loves of his life, Mariko Yashida. Not only is the art stunning, but the cover itself tells an emotional story through body language and colour. As a fan of Wolverine and Japanese culture, I think the cover does a brilliant job of capturing the soul of the character and his connection to the Land of the Rising Sun.

View original post 351 altre parole

Incidente è il salvagente, di Valerio Villari

Incidente è il salvagente, di Valerio Villari

Perché tu non sai
che il tuo volto
è solamente un maschera,
tu non lo sai
e forse un giorno
te ne libererai
ed è per questo
che non so riconoscerti,
non si può riconoscersi
e dunque
posso solo costruire versi,
come quelli
della cornacchia
ché la cattiveria
mai invecchia,
come quello
del coccodrillo
che suona come
quello del martello
del falegname
che inchioda il
barcone.
Continua a leggere “Incidente è il salvagente, di Valerio Villari”

“Da ora chi tace è complice”, il primo manifesto anti-Salvini è firmato dalla cultura pop

“Da ora chi tace è complice”, il primo manifesto anti-Salvini è firmato dalla cultura pop

11390854-801c-11e8-9901-6729de8f12eb_rolling-31098-kQ0F-UKqVXeO3PU3MF2N-1024x900@LaStampa.it

Mobilitazione di cantanti e attori su Rolling Stone: «Costretti a battaglie di retroguardia, questi politici sono pericolosi»

PIERO NEGRI  MILANO

«Noi non stiamo con Salvini. Da adesso chi tace è complice», avvisa la copertina dell’edizione italiana di «Rolling Stone», da oggi in edicola. E nell’editoriale, non firmato ma attribuibile al direttore editoriale Massimo Coppola, si scrive: «Ci troviamo costretti a battaglie di retroguardia, su temi che consideravamo ormai patrimonio condiviso e indiscutibile. I sedicenti “nuovi” sono in realtà antichi e pericolosi, cinicamente pronti a sfruttare paure ancestrali e spinte irrazionali».  

INTERVISTA Di Maio: “Con noi l’Ue deve cambiare, voglio fisco e welfare uguali per tutti”    Continua a leggere ““Da ora chi tace è complice”, il primo manifesto anti-Salvini è firmato dalla cultura pop”

Alessandria: Attivazione di tirocini formativi e di orientamento per Laureati

Alessandria: Attivazione di tirocini formativi e di orientamento per Laureati

Comune

L’assessorato alle Politiche Giovanili e l’assessorato alle Politiche del Lavoro del Comune di Alessandria hanno concordato con l’Università del Piemonte Orientale l’attivazione di tre tirocini formativi e di orientamento rivolti a giovani laureati per l’organizzazione e la realizzazione di attività ed eventi culturali, sociali e di politiche giovanili da svolgersi nel Comune di Alessandria da settembre 2018  a marzo 2019.

Il soggetto promotore dei tirocini sarà l’Università del Piemonte Orientale con cui il Comune di Alessandria sottoscriverà un’apposita convenzione e predisporrà lo specifico progetto formativo.

I neolaureati saranno inseriti nell’organico del servizio ‘Giovani e Minori, Cultura e Lavoro e Orientamento professionale’ del Comune di Alessandria per sviluppare competenze teoriche e pratiche orientate a favorire l’accesso al mondo lavorativo e comprenderne i meccanismi di funzionamento. Continua a leggere “Alessandria: Attivazione di tirocini formativi e di orientamento per Laureati”

Alessandria: Avvisi Pagamento TARI giornaliera per gli ambulanti

Alessandria: Avvisi Pagamento TARI giornaliera per gli ambulanti

Comune

(anno di imposta 2015, 2016, 2017)

Il Comune di Alessandria e il Consorzio di Bacino Alessandrino comunicano che sono in spedizione gli avvisi di pagamento TARI, a carico degli ambulanti, per gli  anni d’imposta 2015, 2016 e 2017 relativamente alla tassa rifiuti giornaliera. Il pagamento potrà essere effettuato, in rata unica, con scadenza 31 Luglio 2018.

Qualora la ricezione dell’avviso di pagamento avvenga in prossimità oppure oltre la scadenza fissata al 31 luglio 2018, il versamento si intende comunque regolare se effettuato entro e non oltre il termine di 10 giorni dall’effettivo ricevimento dell’avviso. Continua a leggere “Alessandria: Avvisi Pagamento TARI giornaliera per gli ambulanti”

Casale Monferrato: Senso unico di marcia in via Trieste

Casale Monferrato: Senso unico di marcia in via Trieste

Casale Monferrato

Casale Monferrato: Si comunica che a partire da lunedì 16 luglio via Trieste, nel tratto compreso tra via Vicenza fino all’ingresso in corso Trento / corso Genova, verrà istituito il senso unico di marcia.

Via Trieste potrà quindi essere percorsa solamente per i veicoli provenienti da via Vicenza in direzione di corso Trento / corso Genova.

Maggiori dettagli possono essere trovati nell’ordinanza che segue:

ISTITUZIONE PERMANENTE DI SENSO UNICO DI MARCIA IN VIA TRIESTE, TRATTO COMPRESO E CON DIREZIONE DALLA INTERSEZIONE CON VIA VICENZA E SINO ALLA INTERSEZIONE CON C.SO TRENTO/C.SO GENOVA, ATTUALMENTE A DOPPIO SENSO DI MARCIA. Continua a leggere “Casale Monferrato: Senso unico di marcia in via Trieste”

Patto per l’attuazione della sicurezza urbana

Patto per l’attuazione della sicurezza urbana

COLLABORAZIONE TRA POLIZIA DI STATO E POLIZIA LOCALE

Novi Ligure

Novi Ligure: Come altri Comuni del territorio, anche Novi Ligure ha siglato il Patto per l’attuazione della sicurezza urbana con la Prefettura di Alessandria. Quest’ultima svolge un ruolo importante anche perché, proprio all’interno dei suoi uffici, è istituita una cabina di regia composta dai rappresentanti delle Forze di polizia e della Polizia locale, che ha il compito di monitorare lo stato di attuazione del Patto, anche ai fini della predisposizione della relazione informativa all’Ufficio per il coordinamento e pianificazione delle Forze di Polizia.

La Prefettura e il Comune di Novi Ligure adotteranno quindi strategie congiunte, nel rispetto delle reciproche competenze, volte a migliorare la percezione di sicurezza dei cittadini e a contrastare ogni forma di illegalità.

A tale scopo, gli interventi in materia di sicurezza urbana riguarderanno soprattutto la prevenzione e il contrasto dei fenomeni di criminalità diffusa e predatoria e la promozione del rispetto del decoro urbano. Continua a leggere “Patto per l’attuazione della sicurezza urbana”

Ilva, chiesto un incontro con il Ministro Di Maio

Ilva, chiesto un incontro con il Ministro Di Maio

Novi Ligure

Novi Ligure: DA REGIONE PIEMONTE E COMUNI DI NOVI E RAGGONIGI

Il Presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino, in accordo con i Sindaci di Novi Ligure e Racconigi, rispettivamente Rocchino Muliere e Valerio Oderda, ha chiesto un incontro al Ministro del Lavoro Luigi Di Maio per discutere sulla complessa situazione relativa al gruppo Ilva.

Certi di poter portare un contributo alla discussione sul futuro dell’azienda e dei lavoratori – si legge nella missiva – la Regione Piemonte e le Amministrazioni comunali di Novi Ligure e Racconigi chiedono di essere convocate con gli altri enti locali agli incontri del tavolo aperto sulla delicata vicenda.

«Siamo molto preoccupati per l’Ilva – commenta il Sindaco Rocchino Muliere – azienda strategica e vitale per la nostra Nazione e per il territorio piemontese e, naturalmente, novese. Personalmente credo che l’Italia non possa fare a meno della siderurgia e che l’Ilva non vada chiusa. Lo stabilimento di Novi deve avere un futuro per il benessere delle famiglie dei lavoratori e per il tessuto economico della città. Mi auguro – conclude Muliere – che l’incontro possa fare chiarezza sulla vicenda della cessione del gruppo e sui necessari investimenti per il risanamento ambientale ed il rilancio dell’azienda siderurgica». 

L’Ufficio Stampa

Festival delle Celebrazioni: Programma del Festival

Festival delle Celebrazioni: Programma del Festival da Giovedì 5 luglio 2018 h.21 circa

Alessandria_Panorama

Alessandria: “Inferno” – Opera Balletto La Compagnia ARISTON PRO BALLET di Sanremo, gode del Patrocinio del MIBAC, così come la sua Opera che si effigia altresì dell’ILO di Ginevra (sezione dell’ONU contro il lavoro minorile) e del CID UNESCO in quanto dedicato a tutti i bambini del mondo, vittime di violenza fisica e psicologica, dello sfruttamento del lavoro minorile, della guerra, della povertà.

La grandiosità del testo, oggi più che mai attuale, permette a questa opera-balletto di inserirsi in un circuito artistico culturale destinato a tutto il pubblico; come il poema originale, non è una rappresentazione dell’aldilà, ma un panorama della società attuale, che pone in risalto, senza permettersi nessun giudizio, i mali che perennemente l’accompagnano e che sono rivolti soprattutto alle vittime più innocenti: i bambini. Aristion Pro Ballet è diretta da Marcello Algeri e Sabrina Rinaldi, artisti e coreografi internazionali Continua a leggere “Festival delle Celebrazioni: Programma del Festival”

USB: NUBIFRAGIO E DISAGI VVF VEGGENTI, PROFETI, JETTATORI O VERA PROTEZIONE CIVILE???

USB: NUBIFRAGIO E DISAGI VVF VEGGENTI, PROFETI, JETTATORI O VERA PROTEZIONE CIVILE???

#soccorsoprecario   #vvflaveraprotezionecivile

USB

Circa due mesi fa, il 9 maggio per l’esattezza, USB VVF e lavoratori avevano portato alla ribalta, per l’ennesima volta, con uno sciopero e manifestazione fronte prefettura, le condizioni in cui versa il corpo nazionale dei vigili del fuoco nella provincia di Alessandria.

In primis la carenza di organico, a fronte di 425000 cittadini circa ci sono 36 vvf ogni giorno in servizio h 24, festivi compresi, ovvero 1 vvf ogni 11800 cittadini (media europea: 1 vvf ogni 1000 abitanti).

Il nubifragio dell’altra notte ha messo a dura prova sul campo i lavoratori e i cittadini che non hanno potuto avere un’assistenza immediata (oltre 40 richieste in attesa). Continua a leggere “USB: NUBIFRAGIO E DISAGI VVF VEGGENTI, PROFETI, JETTATORI O VERA PROTEZIONE CIVILE???”

Nessun diritto sulla aurora, di Melina Giuliano

Nessun diritto sulla aurora, di Melina Giuliano

nessun diritto sulla aurora
sfiora la pelle
sfiora di labbra strette
carne ribelle
schiuso germoglio ,
alla terra madre

~sulle pietre ,
semina
tuo giardino di viali
come lanterna
lucida , ~~~~
nessuno sa’
se vesti dama , Cavaliere
se porgi domani , oppure ieri
arrivi con un tuono
asciughi remote
ossute le tue mani~~
Continua a leggere “Nessun diritto sulla aurora, di Melina Giuliano”

Premiazione dei “Balconi Fioriti” edizione 2018

Premiazione dei “Balconi Fioriti” edizione 2018

Questa presentazione richiede JavaScript.

Alessandria: Le peculiarità della premiazione dell’edizione 2018 di “Balconi Fioriti” sono state l’oggetto della conferenza stampa odierna a Palazzo Comunale di Alessandria, alla presenza di Davide Buzzi Langhi, Vicesindaco e Assessore comunale all’Urbanistica e Riqualificazione urbana di Alessandria, di Andrea Baiardi, titolare dell’Agenzia Florida Style, partner organizzativo del progetto, e di Ivana Stefani, in rappresentanza di Mauro Bressan, Amministratore Unico diMauro Bressan, ente patrocinatore del progetto.

Erano inoltre presenti l’assessore comunale Monica Formaiano, in qualità di coordinatrice di Azzurro Donna di Forza Italia (coinvolta in un interessante progetto di recupero floreale presso un’area dei Giardini Pubblici cittadini), nonché Gianni Ravetti, rappresentante e fondatore di RNA-Associazione Natura Ragazzi operante presso il Giardino Botanico Comunale “Dina Bellotti” di Alessandria. Continua a leggere “Premiazione dei “Balconi Fioriti” edizione 2018”

La Fim Cisl Alessandria-Asti primo Sindacato alla “Marcegaglia Buildtech” di Pozzolo Formigaro (AL)

La Fim Cisl Alessandria-Asti primo Sindacato alla “Marcegaglia Buildtech” di Pozzolo Formigaro (AL)

Logo-FIM-social-H

In occasione delle elezioni per il rinnovo delle RSU (Rappresentanze Sindacali Unitarie) alla Marcegaglia Buildtech di Pozzolo Formigaro (divisione pannelli e guard rail), la Fim territoriale si e’ affernata come prima organizzazione sindacale con il 57 % dei consensi portando a casa due delegati, seguita Fiom (30 % e un delegato) e Uilm (13% con nessun delegato).

“Questo risultato è il frutto del grande impegno, capacità e passione nello svolgere quotidianamente il proprio ruolo sindacale che i nostri delegati esprimono nei luoghi di lavoro. Un grazie va a tutta la squadra della Fim Cisl di Alessandria e della Marcegaglia Buildtech e a tutte le lavoratrici e lavoratori. La fiducia ricevuta ci impegna ancora di più a proseguire l’azione sindacale per l’affermazione della centralità della persona nel lavoro e della tutela dei diritti”, commenta con soddisfazione la Segreteria territoriale.

73° MOTORADUNO: ARRIVANO I CENTAURI

73° MOTORADUNO: ARRIVANO I CENTAURI

Alessandria: Venerdì 6 luglio alle ore 18 inaugurazione in Viale della Repubblica

Alessandria_Panorama

Sta per arrivare la 73^ edizione consecutiva del “Motoraduno Motociclistico Internazionale Madonnina dei Centauri”, che anche quest’anno avrà luogo ad Alessandria in viale della Repubblica, venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 Luglio. CONFESERCENTI, di concerto con gli organizzatori dello storico evento mototuristico, ha voluto riportare dallo scorso anno questo grande evento nell’area dei giardini pubblici, anche per permettere a tutti i centauri che vengono in Alessandria, di fruire pienamente e di gustare il cuore della città per i tre giorni di durata della manifestazione, con la possibilità concreta di beneficiare delle attività economico-commerciali presenti e di utilizzare le strutture ricettive del centro città. Continua a leggere “73° MOTORADUNO: ARRIVANO I CENTAURI”

Un celeste divenire

Il suono della parola

Il filo rosso che sostiene il testo dalla prima all’ultima pagina è l’attendersi, il volersi davvero, il desiderarsi veri e luccicanti come scintille di un falò per appartenersi al di là di ogni pregiudizio o convenzione. È questo il desiderio più grande di Cosimo e Claudia, protagonisti del romanzo. E la casualità di un incontro che s’impone nel diverso svolgere della vita, conduce i protagonisti verso dimensioni divise e lontane, fautori di propri orizzonti e sorretti dall’istinto di essere uno per l’altro. Cosimo e Claudia incarnano le due opposte facce di una stessa umanità. Insieme hanno imparato l’amore, disegnandone i dettagli e conservandolo in un luogo inaccessibile e senza possibilità di redenzione. Il loro è un viaggio sezionato quasi chirurgicamente che scandisce le stagioni mutevoli della vita, dalla giovinezza alla maturità, scolpite in un crescendo che sembra stordire.
La storia di “un celeste divenire” si evolve…

View original post 144 altre parole

Regali nell’epoca della Tecnologia

DIALOGHI APERTI

Faccio il compleanno caro, cosa mi regali di bello?

Sono finiti i tempi in cui la caccia al regalo rapresentava una vera ricerca della felicità: gioiellerie, boutique, oggettistica, agenzie di viaggio  erano i posti più gettonati. C’era un aspettativa piacevole e personalizzata che racchiudeva piacevolmente la fine di un anno trascorso e l’inizio dell’altro. I regali in quanto oggetto di festa ma anche di ostentata esibizione, delineavano i confini di una cultura e ritualità. Queste due caratteristiche potevano essere consumate in ogni famiglia dove alloggiava il rispetto e l’amore. Infatti, il regalo che diventa ricordo non doveva essere particolarmente caro, ma significativo e carico di sentimento. Questo mistico sapore donava splendore al più banale oggetto, c’era di mezzo il pensiero e a volte anche il sacrificio.

Oggi nell’era delle rete e dei social, la personalizzazione e la ricerca non sono più virtù da seguire, ma perché mancano propio le virtù. La…

View original post 420 altre parole

E’ davvero così divertente?

☆ Pensieri Sparsi di una Psicopatica ☆

Se a diventare virale fossi tu?
Me lo ero chiesta con poca leggerezza quando lasignora della pelliccetta aveva iniziato a girare per il web; prima di vederle fare il tour delle trasmissioni trash e delle serate in discoteca, mi ero chiesta come dovesse sentirsi una qualsiasi persona a ritrovare un proprio video su internet e pensare a quanta gente stesse ridendo di lei in quel momento.

giphy

Forse dovrei smetterla di farmi domande, perché poi la vita finisce inesorabilmente per rispondermi.
Accadono cose che sono come domande. Passa un minuto, oppure anni, e poi la vita ti risponde.

tenor

Succede che vai in vacanza, ti scattano una foto live e in quel momento un’onda ti trascina via. Divertente. La tipica differenza tra le foto postate su internet e la realtà di quello che accade in realtà. Paola Turani fa millemila stories in cui ironizza sulla cosa. Divertente… fino a che…

View original post 373 altre parole

Egon- Site Specific- Performance

Egon- Site Specific- Performance

egon

Giancarlo Propostal

venerdì dalle ore 21:00 alle ore 23:00
Cascina Bellaria Music Club Località Boschi, 47 – Sezzadio, 15079 Alessandria

Egon – Site Specific L’idea di contaminazione sta alla base della ricerca contemporanea e non si sofferma alla sola relazione tra i differenti linguaggi artistici ma si vuole riappropriare anche di quel rapporto con la scienza, che ha avuto le sue origini nella Vienna del primo ‘900, che oggi permette all’arte un accesso alle nuove tecnologie per sviluppare un modo nuovo di concepire “l’opera”.

Il gruppo sarà formato da Leonardo Diana, coreografo e performer della compagnia Versilia danza di Firenze, dal collettivo di videodesigners Proforma, specializzati in scenografie Video e projection mapping, dai musicisti Andrea e Luca Serrapiglio, specializzati nel creare un dialogo tra strumenti classici, e i più svariati congegni elettronici.

Leonardo Diana terrà anche un laboratorio di Danza il 7 Luglio

Ingresso:offerta consapevole

Dalle 19:00 bar/ristorante aperto per aperitivi, pizza, farinata

info@cascinabellaria.com