Predisposizione alla depressione

ORME SVELATE

Risultati immagini per depression saatchi art SAD RAIN (jovica kostic)

La depressione è notoriamente difficile da studiare, ma cosa succede se si può attivare e disattivare la depressione e osservare le differenze biologiche tra quando le persone sono depresse e quando non lo sono? Ora uno studio sulla depressione stagionale, SAD (Seasonal Affective Disorder), pubblicato nella rivista European Neuropsychopharmacology, suggerisce che alcune persone, ed in particolare le donne, possono evitare la depressione mantenendo o addirittura aumentando i livelli del neurotrasmettitore serotonina per tutto l’anno, anche se trasportano un gene che normalmente causerebbe depressione invernale. Il SAD è una condizione causata dalla mancanza di luce diurna, che porta ad un aumento della depressione clinica in inverno, specialmente nelle aree più lontane dall’equatore. Gli studi hanno dimostrato che circa il 90% delle persone che vivono a Copenaghen sono colpite in qualche modo, come il sonno o disturbi alimentari, con circa il 5% che mostra depressione clinica in inverno…

View original post 494 altre parole

Alimentazione e break

Creando Idee

Nell’ambito dell’alimentazione vi sono due scuole di pensiero. C’è chi sostiene che i pasti di una giornata debbano essere solamente tre, ovvero una copiosa colazione seguita poi dal pranzo e dalla cena, e c’è chi sostiene invece che debbano essere cinque, aggiungendovi una spuntino a metà mattina e uno a metà pomeriggio.Alla seconda scuola di pensiero  fanno parte  soprattutto i pediatri che consigliano le mamme di suddividere i pasti dei loro figli, in modo da alimentarli al meglio nell’arco della  giornata tra scuola, studio e attività sportiva. Quando si parla di merenda  si deve intendere un’offerta proporzionata sia dal punto di vista nutrizionale che calorico, ovvero uno spuntino sano, possibilmente ricco di  vitamine la frutta, ad esempio e povero di grassi. Non va interpretata come un pasto sostitutivo al pranzo o alla cena, ma come un qualcosa che abbia la finalità di spezzare la fame in quei momenti…

View original post 104 altre parole

Porre un freno alle spese folli è possibile?

Creando Idee

Acquistare vestiti è qualcosa di superato. Tra qualche tempo cassette e armadi saranno più liberi e tutti i grandi marchi offriranno un servizio di noleggio in abbonamento. Porre un freno alle spese folli è possibile? Sì! La soluzione sta nel passare dall’acquisto al noleggio. Un’idea tanto semplice quanto efficace, posta a metà strada tra la voglia di ben figurare in una data occasione e la necessità di non spendere un patrimonio in abiti che tendenzialmente non si adopereranno spesso. Tra Cina e Stati Uniti, sono svariate le aziende che hanno lanciato questo servizio. Basti pensare all’asiatica YCloset o all’americana Rent-to-runaway. Quest’ultima, con sede a New York, è stata una vera e propria pioniera nel settore, attivando il proprio servizio già nel 2009. Restando negli Stati Uniti, si è adeguata anche Le Tote, mentre in Europa si sottolinea l’innovazione di Girl Meets Dress, a Londra. Esaminando nello specifico la proposta, si…

View original post 228 altre parole

Curiosità sul nostro cervello

Creando Idee

Il cervello può fare molte più cose di ciò che pensi e che quotidianamente fai. Sembra la classica trama da film di fantascienza ma è proprio così. Ma ti sei bevuto il cervello? No, quella è una delle cose che non è possibile fare. Ecco, quindi, alcune   curiosità sul nostro cervello: Sognare è un’attività del tutto inconscia. E se siete convinti, di non sognare vi sbagliate. Il nostro cervello “produce” 4-7 sogni per notte.Belle trame cariche di fantasia e vissuto delle quali ricordiamo, a volte, solo il 50%. Il restante svanisce nei primi minuti di dormi-veglia, e al suono della sveglia spesso svaniscono. La risata Ridere, come moltissime altre cose, è un movimento assolutamente involontario. Il nostro cervello invia gli impulsi ai nostri muscoli che si muovono di conseguenza. In realtà il cervello coinvolge 5 aree diverse per ridere a una battuta. Consumo Ma vi siete mai chiesti come ci…

View original post 211 altre parole

Rimedi contro le cimici

Creando Idee

Le cimici sono dei piccoli insetti che, oltre a causare uno sgradevole odore, possono risultare dannosi anche per la nostra salute. Infatti, le cimici possono essere portatrici di malattie che possono trasmetterci tramite la loro puntura. Il risultato può essere ancor più negativo se si presenta una reazione allergica: si riconosce tramite la comparsa di un rigonfiamento rosso sulla pelle, accompagnato solitamente da prurito. Come fare, quindi, se le cimici si sono introdotte nella nostra casa? Spesso questi insetti si annidano nei letti o nei divani, sulle tende ed i panni stesi ad asciugare è opportuno quindi ricorrere a rimedi efficaci e naturali. Per combattere la presenza delle cimici nella nostra casa, si può gettare della polvere d’aglio, della farina fossile o anche olio di menta. La polvere d’aglio e l’olio di menta serviranno da repellente per gli insetti, mentre la farina fossile, dopo il trattamento a…

View original post 157 altre parole

Il Presidente Mattarella ha incontrato alcuni studenti delle scuole secondarie di secondo grado

Il Presidente Mattarella ha incontrato alcuni studenti delle scuole secondarie di secondo grado

17112

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha incontrato oggi al Quirinale alcune scuole secondarie di secondo grado che gli hanno rivolto diverse domande.

Alla domanda: «In qualità di garante della Costituzione, quanto ritiene sia difficile il suo lavoro?» il Presidente ha così risposto:

«Ogni Presidente della Repubblica che si succede in questo ruolo incontra problemi e difficoltà, incontra condizioni diverse. Io penso sempre a quelle maggiori che vi sono state in periodi precedenti. Quando penso alle difficoltà che vi sono in questo periodo, penso gli anni ’70. Voi non eravate nati, ragazzi, ma io ero già tra i trenta e i quaranta anni. Era il decennio del terrorismo, degli attentati, delle bombe; venivano assassinate moltissime persone, spesso tra le migliori della Repubblica. Continua a leggere “Il Presidente Mattarella ha incontrato alcuni studenti delle scuole secondarie di secondo grado”

Sanremo: Violentata mentre fa Jogging

Sanremo: Violentata mentre fa Jogging

donna-violenza-325649.660x368

Una cittadina britannica di 23 anni ha denunciato dalla polizia di essere stata violentata da un trentenne, forse sudamericano, mentre stava facendo jogging sulla pista ciclabile, nei pressi dell’ex tribunale di Sanremo.

La giovane ha raccontato agli agenti di essere stata avvicinata dall’uomo che prima ha tentato di derubarla e poi l’ha costretta a subire un rapporto sessuale.

fonte Il Giorno

Barbara Tartaglione  : Siamo già attrezzati per una “class action” nei confronti di Solvay

Barbara Tartaglione  : Siamo già attrezzati per una “class action” nei confronti di Solvay

Barbara Tartaglione

Alessandria: Dopo gli stop del governo precedente, si è rimessa in moto la nuova legge che consente a gruppi di cittadini di chiedere risarcimenti alle industrie che inquinano e ammalano.

Si tratta di un azione collettiva molto efficace negli Stati Uniti: famoso (anche per il film con Julia Roberts) il caso del risarcimento miliardario di 333 milioni di dollari inferto nel 1996 alla PG&E per contaminazione della falde acquifere con cromo esavalente, lo stesso di Spinetta Marengo.

Altrettanto celebri i 23,6 miliardi di dollari pagati nel 2014 dal colosso Usa del tabacco R.J Reynolds per non aver pubblicizzato abbastanza i pericoli per la salute.

Se il modello Usa sarà riprodotto anche nella legge italiana (con il passaggio dall’art. 140bis del Codice di Consumo a un titolo nuovo del Codice civile) con le Associazioni dei consumatori siamo pronti ad intentare “class action” nei confronti dell’azienda belga di Alessandria.

Barbara Tartaglione  

Medicina democratica Movimento di Lotta per la Salute

Responsabile della Sezione della provincia di Alessandria

Migranti, sgombero Claviere, Casolati (Lega): dopo mesi, i cittadini sono tornati padroni a casa loro

Migranti, sgombero Claviere, Casolati (Lega): dopo mesi, i cittadini sono tornati padroni a casa loro.

CASOLATI MARZIA

Roma, 11 ott. – “Dopo sette mesi in cui un intero paese è rimasto in ostaggio, finalmente i cittadini di Claviere tornano padroni a casa loro. Inaccettabile quanto avvenuto nei mesi scorsi, con persone dei centri sociali che hanno deturpato muri, divelto parti del sottochiesa, intimidito il parroco e i cittadini che osavano redarguirli, danneggiato il campo da golf, arrecato danni alla stagione turistica del paese, nonché lucrato sul transito di immigrati. Un plauso e un ringraziamento alle Forze dell’Ordine e alle istituzioni per essere intervenute per porre rimedio a una situazione intollerabile che si protraeva da troppo tempo e che i cittadini non potevano più sopportare”.

Lo dichiara Marzia Casolati, Senatrice della Lega.

Ufficio Stampa Lega Senato

ufficiostampalega@senato.it

Capasanta, Bacon e uovo in camicia

CheTempoCheFame

capasantaIn questa giornata di sole voglio proporvi una ricetta per i palati più fini e voglio farvi scoprire un ingrediente molto ricorrente nei ristoranti stellati o comunque di alta cucina.

Ingredienti:

Capesante (3 a persona) 

Bacon (1 fettina a capasanta)

Uova (1 a persona)

LA CAPASANTA

Come pulirla: Acquistatele da un rivenditore di pesce conosciuto oppure le potete trovare congelate che per certi aspetti può essere la scelta migliore se non vi fidate della pescheria. Per aprirle occorre fare leva sulla giuntura della due conchiglie utilizzate uno straccio da cucina per coprirla per evitare che vi scivoli, se non vi ritenete sicuri fatevele aprire dalla pescheria. Una volta aperta individuate la massa di carne bianca estraetela con un normalissimo cucchiaio da cucina e rimuovete gli organi fino ad ottenere un cilindro di carne bianchissima.

Procedimento:

Riempiamo una pentola con abbondante acqua che ci servirà poi per le uova in camicia; nel frattempo prepariamo le…

View original post 259 altre parole

Riforma pensioni, Boeri: “Quota 100 fa aumentare il debito di 100 miliardi e mette a rischio il sistema”

Riforma pensioni, Boeri: “Quota 100 fa aumentare il debito di 100 miliardi e mette a rischio il sistema”

Lʼallarme del presidente dellʼInps durante unʼaudizione alla Camera: “Pesanti sacrifici imposti ai giovani, una beffa per le donne”. Salvini: “Si dimetta dallʼInps e si candidi alle elezioni”.

Tito boeri

http://www.tgcom24.mediaset.it/

Il presidente dell‘Inps, Tito Boeri, critica il progetto del governo di introdurre nel sistema previdenziale la quota 100 con un minimo di 62 anni di età e 38 di contributi insieme allo stop all’indicizzazione alla speranza di vita. “Ci sarebbe un incremento del debito pensionistico destinato a gravare sulle generazioni future nell’ordine di 100 miliardi – ha detto durante un’audizione alla Camera -. Con questa ipotesi il sistema è a rischio”.

Secondo Boeri, le misure sulla quota 100 e sul blocco dell’indicizzazione alla speranza di vita per le pensioni anticipate avvantaggeranno “soprattutto gli uomini, con redditi medio alti e i lavoratori del settore pubblico” mentre saranno “penalizzate invece le donne tradite da requisiti contributivi elevati e dall’aver dovuto subire sin qui, con l’opzione donna, riduzioni molto consistenti dei trattamenti pensionistici, quando ora per lo più gli uomini potranno andare in pensione prima senza alcuna penalizzazione”.
Continua a leggere “Riforma pensioni, Boeri: “Quota 100 fa aumentare il debito di 100 miliardi e mette a rischio il sistema””

Influenza, da metà ottobre al via la campagna di vaccinazione – Sanità – ANSA.it

Sta per cominciare la campagna vaccinale contro l’influenza stagionale: la vaccinazione, secondo lacircolare del ministero della Salute, si potrà effettuare dalla metà di ottobre alla fine didicembre, e sono già numerose le prenotazioni per effettuare la…(ANSA)

Sorgente: Influenza, da metà ottobre al via la campagna di vaccinazione – Sanità – ANSA.it

Dichiarazione del Presidente Mattarella in occasione dell’anniversario del disastro del Vajont

Dichiarazione del Presidente Mattarella in occasione dell’anniversario del disastro del Vajont

Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha rilasciato la seguente dichiarazione: 

«A 55 anni dal disastro del Vajont l’Italia non dimentica le vite spezzate, l’immane dolore dei parenti e dei sopravvissuti, la sconvolgente devastazione del territorio, i tormenti delle comunità colpite.

Neppure può dimenticare che così tante morti e distruzioni potevano e dovevano essere evitate.

In questo giorno di memoria il primo pensiero va alle vittime, ai loro corpi straziati, molti dei quali mai ritrovati. Mentre ci inchiniamo nel ricordo, la Repubblica rinnova vicinanza e solidarietà ai familiari, ai loro amici, a tutti coloro che videro cancellare di colpo la loro casa e il loro ambiente, a chi ha convissuto a lungo con il dolore e la paura. Continua a leggere “Dichiarazione del Presidente Mattarella in occasione dell’anniversario del disastro del Vajont”

Allarme rosso per il pianeta Terra

Allarme rosso per il pianeta Terra

gas-serra

Mondo: Nel 2100 il riscaldamento globale del pianeta potrebbe aumentare di 3 gradi, e raggiungere una soglia drammatica, se i Paesi continueranno a produrre gas serra (che negli ultimi 200 anni non hanno mai cessato di crescere) così come fanno oggi.

Italia: Il Cnr ha reso noto che l’anno in corso passera alla storia come il più caldo nel nostro Paese dal 1800, nei primi nove mesi gli scienziati hanno registrato un +1,5 gradi rispetto alla media 1971-2000. Praticamente noi stiamo anticipando il riscaldamento futuro.

fonte: Il giorno

Ricordi, di Antonio Meola

Ricordi, di Antonio Meola

ricordi

Fili annodati
si intrecciano,
si riannodano
formando una ragnatela
che i pensieri
dentro se imprigiona
stringendoli a forza
nel groviglio dei ricordi.
Ricordi imprigionati
nella perenne ragnatela
che la vita tesse
dove i pensieri
vanno ad alimentarsi
di attimi
che vita ridanno.

Melanto
( Antonio Meola )

poeta da quattro soldi

foto presa dal Web.

Combattere la depressione con l’alimentazione

ORME SVELATE

Risultati immagini per fish dish saatchi art Two Fish On A Dish (Janette Watson)

Il fast food contribuisce alla depressione? Una dieta sana può combattere la malattia mentale? In un insolito esperimento, i ricercatori della James Cook University in Australia hanno scoperto che tra le persone dello Stretto di Torres la quantità di pesce consumata è correlata alla depressione. Il gruppo di ricerca ha esaminato il legame tra depressione e dieta su un’isola dello Stretto di Torres, dove sono disponibili fast food, e su un’isola più remota, che non ha fast food. Il team ha investigato circa 100 persone su entrambe le isole, chiedendo della loro dieta, li hanno analizzati per i loro livelli di depressione e hanno prelevato campioni di sangue. Come ci si aspetterebbe, le persone nell’isola senza fast food hanno riportato un consumo di pesce significativamente più elevato e un consumo di cibo take-away più basso rispetto alle persone nell’altra isola. I ricercatori hanno…

View original post 379 altre parole

11 ottobre

Astro Orientamenti

Oggi è giovedì 11 ottobre

La Luna si trova nel segno dello Scorpione

halloween-3696571__340

La Luna di oggi ci racconta che è bene

proteggere le proprie cose, la propria casa,

noi stessi;

giornata molto favorevole per gli investigatori

in genere

Il giovedì incarna, tra le altre cose,

la potenza della parola

martin-luther-king-180477__340 (1) Martin Luther King

Alcuni fra gli attributi di questa

permanenza lunare sono la trasformazione,

chameleon-540655__340 Camaleonte Docet

la purificazione,

incense-2733035__340

il fiume

fishermen-504098__340

Oggi volevo augurare buon onomastico

a tutti coloro che portano il nome di Giovanni

in ricordo di San Giovanni XXIII –

Angelo Giuseppe Roncalli – Papa

*Se ti interessa sapere cosa significa nascere

nel 11° giorno del mese, in qualsiasi mese dell’anno

clicca qui  Nascere nel 11° giorno del mese

Ciao, buona giornata 🙂

View original post

Crostata alla Marmellata

BanAnna Kitchen

La famosa ricetta della crostata di mia mamma, forse il dolce più amato da tutti i nostri parenti e amici, un vero must sempre presente a qualsiasi pranzo o cena. Nessuno riuscirà mai a battere la crostata preparata da mia mamma, ma proverò a svelare qualche segreto. Innanzitutto è fondamentale lavorare bene l’impatto finché non è morbido e omogeneo. E poi la marmellata: rigorosamente fatta in casa e di un gusto non troppo forte (come albicocca o pesche). E infine il limone: scegliete i limoni naturali e non trattati per avere un’esplosione di gusto!

Ingredienti:
300 g di farina
150 g di zucchero
130 g di burro
1 uovo intero + 1 tuorlo
un cucchiaino di lievito
la scorza di un limone grattugiata
un pizzico di sale

Mescolate tutti gli ingredienti in una ciotola capiente usando le mani. Procedete per almeno 5 minuti per far amalgamare tutti gli ingredienti…

View original post 124 altre parole

prendersi cura del tempo

Benvenuti nel rifugio di Claudio

§

5534

“Tu non sei ciò che ti è accaduto nel passato.
Non importa quanto disastroso sia stato il tuo passato: il tuo futuro non “esiste,” è ancora una tela immacolata tutta da dipingere.
Tu non sei le tue vecchie abitudini.
Tu non sei i tuoi fallimenti del passato.
Tu sei “soltanto” ciò che pensi di essere in questo momento.
Tu sei soltanto ciò che fai in questo preciso istante.”

“La mente crea.
Voi siete gli artefici della vostra condizione, passata, presente e futura.
La felicità o la sofferenza, dipendono dalla mente, dalla vostra interpretazione, non dipendono dagli altri, da cause esteriori o da esseri superiori.
Ogni problema e ogni soddisfazione è creato da voi, dalla vostra mente.
Il segreto della salute fisica e mentale non sta nel lamentarsi del passato, né del preoccuparsi del futuro, ma nel vivere il momento presente con saggezza e serietà.
La vita può avere luogo…

View original post 54 altre parole

Transcendence

Life Less Ordinary

The emergence of AI

Yesterday, we were
Today, we are
Tomorrow, an uncertainty,
A dream to be.

As for man,
A blade of grass
When the wind passes
He vanishes, his memory naught

We dance with abandon,
Our feet serenading –
The sands of time,
The grand old serpent

Ever curious and thirsty
We’ve claimed this rock
Named and maimed
The things therein.

In singularity we trust
The spirit of the new world
Man’s firstborn, deified
His tower of Babel

Abaddon, banished –
With the quiver of immortality
God’s had his word –
But now we know

The tree of knowledge divined,
The morning star smiled –
Unfurled the laws of nature
Beauty beyond the eye

Math our adopted father
Physics our adopted mother
Their children, our guardian angels
We thirst for their benevolence

Erudite and sapient
He scoffs at the old book
It’s author, a fractured myth
It’s messenger, delusional

He gazed into…

View original post 76 altre parole

Medicina e sfida alla cronicità

HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone

C’è tempo fino al 31 dicembre per inviare la propria candidatura a partecipare alla XI edizione del Premio giornalistico “Riccardo Tomassetti”. I temi principali di quest’anno sono l’innovazione e le sfide della cronicità nelle varie aree terapeutiche della medicina e le prospettive nella lotta all’HIV.

Dedicato alla memoria di Riccardo Tomassetti, brillante giornalista scientifico scomparso nel 2007 a soli 39 anni, il Premio è riservato ai giovani giornalisti under 40 che contribuiscono a promuovere nel nostro Paese la conoscenza delle innovazioni mediche e farmaceutiche in grado di migliorare la salute della comunità e delle nuove generazioni. Il Premio vuole essere un omaggio allo stile e al modo di svolgere questa professione con competenza, rigore, sintesi, completezza di contenuti, chiarezza di linguaggio e capacità di divulgazione delle notizie.

La XI edizione del Premio giornalistico “Riccardo Tomassetti” – La medicina e la sfida della cronicità: l’innovazione per vivere meglio e più…

View original post 278 altre parole

Il proprio peso non è scritto nei geni

ORME SVELATE

Risultati immagini per fat child saatchiart Infant obesity (Anca Danila)

Secondo una nuova ricerca condotta dall’UCL, un sano ambiente domestico potrebbe aiutare a compensare la suscettibilità genetica dei bambini all’obesità. Lo studio, pubblicato questa settimana su JAMA Pediatrics, ha scoperto che l’impatto dei fattori genetici sul peso viene dimezzato approssimativamente se un bambino cresce in un ambiente domestico meno ‘obesogeno’ in cui un’alimentazione sana e l’esercizio fisico sono più frequenti. I ricercatori hanno raccolto dati sul Body Mass Index (BMI) e sugli ambienti domestici da 925 coppie gemelle nella coorte Gemini britannica. Alle famiglie dei gemelli è stato chiesto in dettaglio su molti aspetti della loro dieta casalinga, attività fisica e informazioni come la quantità di cibo sano in casa, e su quanti dispositivi multimediali ci fossero nelle abitudini familiari. Queste informazioni sono state utilizzate per creare un punteggio per ciascuna casa che indicava se si trattava di un ambiente “ad alto rischio” o “a basso…

View original post 528 altre parole

L’attore, di Marcello Comitini

L’attore, di Marcello Comitini

L'attore

L’attore attraversa la scena avvolto
in una sottile trama di luce
e l’occhio di bue sospeso nel cielo lo segue
come un bersaglio e lo acceca.
Con il passo pesante e i gesti di un orso va in cerca
delle parole nascoste nel buio di un nido di api.
Ha il volto
di un angelo o demone che alternativamente
discendono in lui e gli donano la sensazione
d’essere padrone di qualcosa.
Lui è quell’uomo che maltratta una donna
ne ama un’altra e sente in sé il desiderio potente
di dominare la morte.
Appena dietro le quinte quando tutto è finito
si guarda attentamente allo specchio meravigliato
d’avere soltanto un ricordo. Cerca
di rifare tutta la scena. Ma possiede solo il pensiero
che il suo viso non gli appartenga.
Per tutto il tempo ho esultato,
ho frugato nell’intimo, sono sceso
negli inferi, ho salito le scale di un amore dolcissimo.
Per giungere dove? Dal palcoscenico li ho visti
stavano tutti sospesi nel buio
con i volti tra il sogno e il desiderio. Spettatori
di un perpetuo evento.
Adesso da dietro le quinte li vedo
si alzano hanno voltato le spalle
parlano tra loro a bassa voce
rivedono con parole loro
i demoni e gli angeli.
Scompaiono dalle porte in fondo al teatro. Mi stanno
già dimenticando?

Notte, di Antonio Meola

Notte, di Antonio Meola

notte

Scende veloce
la nera notte
su anime lucenti,
su cuori caldi
per l’amore
che li scalda.
Scende veloce
annullando il giorno
per dare vita
a sogni infiniti
per poi confonderli
tra la luce
di infinite stelle.
Scende veloce
per dare vita
alla magica luna
e luce
all’infinito universo.
Scende veloce
la nera notte
portando me
a sognare ancora.

Melanto
( Antonio Meola )

poeta da quattro soldi

foto presa dal Web

Vita mia, di Francesca Pillitu

Vita mia, di Francesca Pillitu

Eccomi… unisco la mia voce alle mie paroleVita mia

Schermata 2018-10-11 a 09.22.31

Ti guardo
spogliarti lentamente di parole
e farti puttana
in cambio di candide carezze
gli occhi chiusi
a trattenere i sogni
fra ciglia inzuppate
che cedono alla resa.

Cosa ti hanno fatto
vita mia
quanti gemiti dovrai vendere
per sentirti amata
mentre bruciano
i lividi sottopelle
fendenti
tra le sensibili carni dell’anima.

Ti guardo e sei bella
ora ancor di più
nel tuo ultimo volo
quando
rannicchiata in un letto di foglie
sussurri al vento
l’immensità del cielo.

© Francesca Pillitu

(da “Un cielo di poesia 2017”)

Intervista alla poetessa Anna Nardelli, di Pier Carlo Lava

Intervista alla poetessa Anna Nardelli, di Pier Carlo Lava

Alessandria today è lieta di pubblicare un intervista in esclusiva per il blog, alla poetessa Anna Nardelli che risponde alle nostre domande.

Anna Nardelli copia

Anna ciao e benvenuta su Alessandria today è veramente un piacere farti un intervista, ci vuoi raccontare dove sei nata, chi sei, cosa fai nella vita oltre a scrivere e qualcosa della città dove vivi?

Buongiorno, onorata di questo vostro interesse, e il piacere è tutto mio. Sono nata nel Salento a Francavilla Fontana provincia di Brindisi, ma i miei si sono trasferiti a Firenze quando avevo 4 anni. E’ molto difficile parlare di sé in quanto non amo dire troppo di chi sono, mi ritengo comunque una sognatrice e una persona che potrebbe fare molto, ma che la vita non ha regalato opportunità nel momento giusto, sembra incredibile, ma è così, arrivava sempre nel momento sbagliato. Nella vita non basta essere bravi, si deve avere anche una certa dose di fortuna e una certa dose del famoso momento giusto. Nella vita oltre a scrivere sto studiando, faccio l’università, la facoltà di lettere, amo infinitamente gli studi umanistici. Sono fortunata perché ho la sede nel centro di Firenze, dove respiro sempre una certa aria piena di cultura e arte. Ogni angolo parla da solo per quanto è piena di storia e di stupende opere che dilettano sempre il cuore, nonostante la conosco a memoria ne rimango sempre rapita e mi commuovo
Continua a leggere “Intervista alla poetessa Anna Nardelli, di Pier Carlo Lava”

Conservatorio Vivaldi. Progetto Propedeutica: per i bambini della scuola primaria

Conservatorio Vivaldi. Progetto Propedeutica: per i bambini della scuola primaria

Il Conservatorio “Vivaldi” rinnova l’offerta formativa rivolta alle/agli alunne/i di scuola primaria: dalle classi II alla V, affiancando allo studio di uno strumento pratiche di musica d’insieme e attività volte a sviluppare la consapevolezza corporea dell’espressione musicale.

Header_Vivaldi_newSlider_2

In tal modo il progetto della Propedeutica intende offrire una formazione musicale di base che consenta ai bambini un approccio globale alla musica.

ISCRIZIONI ENTRO IL 31 OTTOBRE 2018

Scuola di Musica per Adulti: dai 18 anni in su

Speciale percorso formativo rivolto agli adulti: a chi desidera imparare a suonare uno strumento, a chi intende affinare le proprie conoscenze in campo musicale,  a chi, semplicemente, desidera colmare la lacuna di un’educazione musicale che non ha avuto o che ha interrotto.

I corsi: Arpa, Canto Lirico, Chitarra, Clarinetto, Contrabbasso,  Corno, Fagotto, Flauto, Oboe, Organo, Pianoforte, Percussioni, Saxofono, Tromba, Viola, Violino, Violoncello.

E inoltre: Laboratorio Coro Scuola per Adulti, Laboratorio musicale per canto e strumenti Jazz e Popular. Continua a leggere “Conservatorio Vivaldi. Progetto Propedeutica: per i bambini della scuola primaria”

ANTONIO  MACHADO, recensione di Elvio Bombonato

ANTONIO  MACHADO, recensione di Elvio Bombonato

antonio-machado

Ogni amore è fantasia;

inventa l’anno, il giorno,

l’ora e la sua melodia;

inventa l’amante e, anche,

l’amata.  Non è una prova

contro l’amore, che l’amata

non sia esistita mai.

(Canciones a Guiomar, 1929, trad. letterale)

Todo amor es fantasia;
él inventa el año el dia,
la hora y su melodia;
inventa el amante y, mas,
la amada. No prueba nada,
contra el amor, que la amada
no haya existido jamas.

Guiomar  designa la poetessa Pilar de Valderrana, di cui Machado si innamorò , ricambiato, in quegli anni.  Nel 1909, 34enne, aveva sposato la 15enne Leonor, che morì dopo due anni di tisi fulminante. Non si riprese, fino all’incontro con Guiomar.

Lo splendido gioco delle rime dell’originale, come la musicalità dei versi, nella traduzione, che tuttavia possiede un certo ritmo, si perdono. Continua a leggere “ANTONIO  MACHADO, recensione di Elvio Bombonato”

APPALTI RISTORAZIONE SCOLASTICA ALESSANDRIA E VALENZA: LA PREFETTURA SCENDE IN CAMPO

APPALTI RISTORAZIONE SCOLASTICA ALESSANDRIA E VALENZA: LA PREFETTURA SCENDE IN CAMPO

Alessandria: Si è svolto ieri presso la Prefettura di Alessandria l’atteso incontro richiesto da tutte le organizzazioni sindacali unitariamente già nel mese di settembre e riguardante gli appalti di ristorazione scolastica per le città di Alessandria e Valenza.

Schermata 2018-10-11 a 12.55.57

All’incontro hanno partecipato anche tutte le società che oggi gestiscono i servizi e vale a dire la Cooperativa Solidarietà e Lavoro, Vivenda spa, Artana Alimentare e Working Coop.

E’ stata l’occasione per rappresentare alla Prefettura tutte le problematiche legate all’appalto che puntualmente FILCAMS CGIL e FISASCAT CISL hanno descritto:

i contratti di lavoro peggiorativi che le lavoratrici hanno dovuto subire e sottoscrivere;

– il caos organizzativo e operativo registrato nelle prime settimane di servizio;

– le sistematiche richieste di lavoro straordinario e supplementare;

– le condizioni di sicurezza e igienico sanitarie che le lavoratrici hanno segnalato;

– le commistioni e sovrapposizioni di ruoli, funzioni e figure direttive che nel centro cottura si registrano per la presenza di più soggetti che se non chiarite potrebbero configurare anche fenomeni di interposizione di manodopera;

– il problema molto sentito delle sospensioni anche per i periodi di Natale e Pasqua penalizzanti per tutte le operatrici dei servizi. Continua a leggere “APPALTI RISTORAZIONE SCOLASTICA ALESSANDRIA E VALENZA: LA PREFETTURA SCENDE IN CAMPO”

L’emigrazione culturale degli aleramici in sicilia

L’emigrazione culturale degli Aleramici in Sicilia

mar Convegno_5mar Rievocazione_3

Si è concluso lunedì 8 il viaggio, durato una settimana, del Circolo Culturale “I Marchesi del Monferrato” nel cuore della Sicilia Aleramica; una lunga serie di iniziative che hanno visto protagonisti Fabrizio Di Salvo, Roberto Maestri, Nadia Ghizzi con la collaborazione di Cristina Antoni (Associazione Cultura Viva) e di Samantha Panza (Principessa Valentina), al seguito anche diversi soci e sostenitori de I Marchesi del Monferrato. Le istituzioni sono state rappresentate da Luca Rossi (Consigliere Regionale del Piemonte e Consigliere Provincia di Alessandria) e da Mario Gobello (Dirigente Settore Offerta Turistica e Sportiva della Regione Piemonte). Continua a leggere “L’emigrazione culturale degli aleramici in sicilia”

Servizio di refezione scolastica: la ditta Dussmann ritira richiesta di sospensiva al TAR

Servizio di refezione scolastica: la ditta Dussmann ritira richiesta di sospensiva al TAR

Comune

Alessandria: La ditta Dussmann, esclusa dall’appalto per l’assegnazione del servizio di refezione scolastica per la Città di Alessandria, ha deciso di ritirare la richiesta di sospensiva avanzata al TAR nel ricorso contro l’attribuzione del servizio alla cooperativa  ‘Solidarietà e Lavoro’, richiedendo che la stipula del contratto sia effettuata solo dopo l’esito dell’udienza di merito.

I giudici amministrativi, nel corso dell’udienza di questa mattina, hanno accolta la richiesta avanzate dalla ditta Dussman e fissato la data della discussione del ricorso il prossimo 6 febbraio 2019.

In attesa dell’udienza, il servizio continuerà ad essere erogato senza alcuna interruzione.

SONO RIFLESSI, di Roberto Busembai

SONO RIFLESSI, di Roberto Busembai

sono riflessi

Sono riflessi
su pozzanghere sparse,
foglie sommerse
altre galleggianti,
i vuoti nella mente,
sono soltanto autunni
che scivolano immensamente,
e lasciano dentro il bosco
un sapore di antico,
di muschio bagnato,
di macerazione.
Sono riflessi
su gocce di passione
i desideri persi,
e cadono come foglie
in un precoce inverno,
portati via dal vento
o da un sottile e vago rimpianto.
Sono questi riflessi
a farti desiderare sempre tanto.

Roberto Busembai (errebi)

Immagine: martinrakphoto – Puddly reflections

Azienda Usl Toscana Nord Ovest: le preghiere in corsia costano 240.000 euro all’anno

Azienda Usl Toscana Nord Ovest: le preghiere in corsia costano 240.000 euro all’anno

By Simone Gussoni http://www.nursetimes.org/     

Anche la Regione Toscana ha reso noti i costi relativi alla presenza del prete in corsia. Il Servizio Sanitario Nazionale, in virtù delle convenzioni stipulate tra le aziende sanitarie toscane e le diocesi, dovrà sostenere il costo annuale di 240.000 euro.

asl-toscana-nord-le-preghiere-in-corsia-costano-240-000-euro-allanno-1024x685

Grazie a questo esborso, 11 assistenti religiosi potranno offrire conforto spirituale ai degenti nei vari ospedali regionali.

I religiosi diventano pertanto veri e propri dipendenti ospedalieri inquadrati con contratto di categoria Ds. Percepivano fino a maggio dello scorso anno una retribuzione annuale di circa 23.000 euro, che da allora è aumentata a 25.000 euro. Tale importo grava interamente sul sistema sanitario regionale.

Anche l’azienda sanitaria Toscana Nord Ovest, come le altre, ha registrato a bilancio circa 240.000 euro per le retribuzioni degli 11 assistenti religiosi, in servizio presso 13 diversi nosocomi, nello scorso anno. Continua a leggere “Azienda Usl Toscana Nord Ovest: le preghiere in corsia costano 240.000 euro all’anno”

Corso di Astronomia con il Gruppo Astrofili Galileo, di Lia Tommi

Comincia il 12 ottobre il nuovo corso del gruppo Astrofili Galileo di Alessandria, che si svilupperà in 7 incontri costituiti da 5 conferenze e 2 osservazioni al telescopio. È dedicato a tutti coloro che intendono avvicinare all’astronomia per la prima volta. Il costo di iscrizione al corso è di 40 euro e terminerà il 30 novembre.

Ecco il programma:

Venerdì 12 ottobre Cenni di storia dell’astronomia (h21)

Venerdì 19 ottobre “I corpi minori del sistema solare: dalla luna e oltre” e “Dal prosecco a SpaceX: nozioni di missilistica per astemi” (h21)

Venerdì 26 ottobre “Osservazione notturna al telescopio” all’Astrobioparco “L’oasi di Felizzano” (h21).

Venerdì 9 novembre “Evoluzione stellare” (h21)

Domenica 18 novembre “Osservazione del sole al telescopio” al Parco astronomico alla Rocca di Pecetto di Valenza (h 15.30)

Venerdì 23 novembre “Le cinque vie al cielo: discipline e strumenti per astrofili” (h21)

Venerdì 30 novembre “Siamo solo noi? A caccia di vita nell’universo” e “Cibo spaziale: l’appetito vien orbitando” (h21)

PERLE D’ AMMORE, di Laura Neri poesie

PERLE D’ AMMORE, di Laura Neri poesie

Perle

So’ lacreme ‘ sti perle
ca vec e scennere …
Nun ‘e pozzo ferma’
Sti lacreme d’ ammore
so ‘ doce int’ ‘ o silenzio
ma amare si te penzo
A verita’ addo ‘ sta
me ‘ ‘ ncatenato ‘o core
E cunnuleo ricord’ e fantasie
..e vote penzo
…che suonne
m’ aggie fatte
e m’attacche ‘o Rusarie
Madonna mia te prego
falle sta zitte
‘ stu core
sta purtanno ‘ na croce
Allucca semp ‘
‘ e nun se vo’ calma’…
E tu ??? Addo’ staie
e calmame ‘ sti pene
famme truva’ ‘ na via
‘ Na voce…
chi è? ( Madonna mia )
-Statte quieta figlia
t’ aggie sentuta
nun te’ preoccupa’
@ Laura

ITACA Monferrato – Il programma

ITACA Monferrato – Il programma

Dopo l’anteprima “Aspettando ITACA” di venerdì 5 ottobre con “Fubine…Che Meraviglia!”, il festival inizierà ufficialmente sabato 13 ottobre.

Il primo fine settimana (sabato 13 e domenica 14 ottobre)

Sui pedali, a piedi, seduti, danzando, ascoltando e gustando

Sabato e domenica è in programma “Pedalando tra i vigneti e le chiese romaniche”, un’escursione in bicicletta di due giorni alla scoperta delle unicità del territorio (prenotazione obbligatoria) con partenza e arrivo da Castelnuovo Don Bosco.

Sabato, per Il Giardino delle Parole, alle ore 16,30 a Piovà Massaia incontro con Pier Carlo Grimaldi, Giampaolo Fassino e Paolo Corvo per parlare di terra tradizioni e cultura popolare con il libro “Viaggi enogastronomici e sostenibilità”.

Sabato, alle ore 21 a Murisengo si terrà la rappresentazione “Pinin e Le Masche” di Luciano Nattino, liberamente tratta dal racconto di Davide Lajolo con Massimo Barbero e la regia di Fabio Fassio. Continua a leggere “ITACA Monferrato – Il programma”

Globo Consumatori: LA “RIVOLTA” DEGLI… EURO 3

Globo Consumatori: LA “RIVOLTA” DEGLI… EURO 3

La recente entrata in vigore delle norme relative al blocco della vetture Euro 3 da parte di alcune Regioni, con particolare riferimento a Lombardia e Piemonte, sta scatenando un vero “putiferio”.

COMUNICATO STAMPA EURO 3

Centinaia infatti le telefonate che quotidianamente giungono presso i nostri uffici, per protestare contro questa decisione che, mascherata dall’ipotetico “inquinamento”, nasconde ben altri interessi a parere degli interessati.

Quando si acquista un mezzo di trasporto, vuoi personale (auto) piuttosto che per lavoro (auto o furgone), lo stesso non è venduto a “scadenza” come lo può essere un cartoccio di latte, sul quale è chiaramente scritto….”da consumarsi entro il”….. I mezzi di trasporto non riportano alcuna scadenza ed altrettanto non è fatto, dal costruttore, alcun riferimento sul fatto che potrebbero a breve scadenza non più rientrare in norme stabilite da qualsivoglia ente, . Continua a leggere “Globo Consumatori: LA “RIVOLTA” DEGLI… EURO 3”

Associazione Arcipelago: Seminario. Crepuscolo della politica

Associazione Arcipelago: Seminario Alessandria. Sala conferenze Acsal, piazza De Andrè 76 Alessandria

20 ottobre 2018 Ore 9.30: Saluto ai partecipanti CREPUSCOLO DELLA POLITICA.

l’assenza di ogni visione di futuro non garantirà certo un futuro tranquillo. Una crisi di sistema epocale, con un crollo qualitativo dei ceti dirigenti di questo Paese Sono collassate le vecchie forme della rappresentanza è cresciuto il disordine, lo smembramento della Repubblica.

Schermata 2018-10-09 a 19.21.06

Una “classe politica” che mostra preoccupanti livelli di dilettantismo e scarsa attenzione ai valori costituzionali, aggrappata al proprio potere che cerca di esercitare senza freni e limiti di sorta, a fronte della quale vi è solo un apparato burocratico pachidermico che ha in questi anni gestito il nulla. In queste drammatiche condizioni è difficile non concordare con quanti auspicano l’avvio di una fase costituente che miri a realizzare un nuovo ordine repubblicano.

Nessuno sa quale democrazia potrà sopravvivere alla crisi dello Stato costituzionale di diritto Occorre dare spessore e concretezza, alla luce dei rapporti sociali e delle culture di oggi, alla parte ordinatrice o programmatica di una Nuova Carta; E’ una “decisione innanzitutto di ordine culturale strategico”… GLOBALIZZAZIONE SENZA GOVERNANCE Continua a leggere “Associazione Arcipelago: Seminario. Crepuscolo della politica”

Torna la mostra mercato “Mastro Artigiano”

Torna la mostra mercato “Mastro Artigiano”

AL CENTRO FIERISTICO IL 20 E 21 OTTOBRE 2018

L’artigianato italiano, soprattutto in questo periodo di crisi, rappresenta il nostro vantaggio competitivo in una serie di campi, dal manifatturiero all’alimentare: il design, la moda, i gioielli e le ceramiche, possono, oggi, essere un’arma vincente contro la crisi. Prestigio, esclusività e qualità: gli aggettivi che meglio descrivono il made in Italy.

Novi Ligure.png

L’Italia deve saper sfruttare il suo vantaggio competitivo, già riconosciuto nel mondo e dato dal “saper fare italiano”, intrecciato alle antiche tradizioni delle quali l’Italia è la culla.

Sabato 20 e domenica 21 ottobre 2018 l’Amministrazione Comunale organizza la nona edizione di Mastro Artigiano 2018, rassegna improntata sull’artigianato d’eccellenza. Presso il Centro Fieristico “Dolci Terre di Novi” verrà proposto il meglio della produzione di settore presente in Provincia di Alessandria e non solo. Come per gli anni passati, questa nuova edizione, fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale, vedrà la partecipazione di espositori dal denominatore comune “qualità”. In questa edizione saranno ospiti della rassegna otto aziende del gruppo “Artigiani in Liguria”, marchio della Regione Liguria che come quello di “Piemonte Eccellenza Artigiana” nasce per tutelare e promuovere le lavorazioni dell’artigianato artistico, tradizionale e tipico di qualità. Continua a leggere “Torna la mostra mercato “Mastro Artigiano””

E’ LIBERA e può VIAGGIARE, di SaraTricoli

Racconto etoile_by_tsilihineht

Racconto: E’ LIBERA e può VIAGGIARE, di SaraTricoli

Questo racconto partecipa alla diciottesima challenge del Circolo di Scrittura Creativa Raynor’s Hall Il tema estratto per questo mese è stato “Viaggi” proposto da Belial

Racconto: E’ LIBERA e può VIAGGIARE di Tricoli Sara

– Ciao Lara, come ti senti oggi? –

– Molto meglio grazie – rispose la ragazza alzandosi dalla poltrona e avvicinandosi a Marzio. Lo salutò depositandogli un tenero bacio sulla guancia, ma lui sembrò ignorare questo affettuoso saluto e si avvicinò al tavolino accanto alla finestra, appoggiò la cartelletta che aveva in mano e aprendola iniziò a leggere i fogli contenuti in essa.

Lara lo osservava dondolandosi avanti indietro con le mani incrociate dietro la schiena, sembrava una bambina in attesa di qualcosa. Alla fine non resistette e con un filo di voce gli chiese: – Allora come vanno i miei esami? –

– Meglio, sono contento, finalmente la terapia sembra funzionare come dovrebbe! – dichiarò Marzio abbozzando un sorriso. Continua a leggere “E’ LIBERA e può VIAGGIARE, di SaraTricoli”

“Il tempo dell’inconscio”

“Il tempo dell’inconscio”

Alessandria: Il Centro Studi e Ricerche Urbano Rattazzi di Alessandria organizza la conferenza: Il tempo dell’inconscio – I processi cognitivi e la difficile comprensione del mondo dell’inconscio.

Il tempo dell'inconscioil unnamed

Sabato 20 Ottobre 2018 ore 17:00 Museo della Gambarina Piazza della Gambarina 1, Alessandria INTERVENGONO:

Dott.ssa Daniela Umiliata – Psicologa Psicoterapeuta ad indirizzo Psicosomatico con orientamento Junghiano

Dott. Gianmario Gelati – Medico, autore di articoli, relatore a convegni in ambito filosofico Modera: Alessandro Rolando – Centro Studi e Ricerche Urbano Rattazzi Saluta: Avv. Marco Mensi – Presidente Centro Studi e Ricerche Urbano Rattazzi https://www.centrourbanorattazzi.it/tempo-inconscio-processi-cognitivi/

Daniela Umiliata, Psicologa Psicoterapeuta ad indirizzo Psicosomatico con orientamento Junghiano, Psicodrammatista Junghiana. Vive e lavora a Torino, conducendo terapie individuali, gruppi di Psicodramma Analitico Junghiano e Laboratori Immaginali. Continua a leggere ““Il tempo dell’inconscio””

Sogno… di volare… di SaraTricoli

sogno

di SaraTricoli

Spesso Sogno di Volare… di scorrazzare libera nel cielo e poter viaggiare e guardare il mondo!

Sogno di volare sopra il mare, osservandolo dall’alto, ma anche scendendo a pelo dell’acqua per accarezzare le onde e assaporare il suo profumo…

Sogno di volare sopra i boschi, osservando le loro grandi distese e le loro sfumature di verde, dal più chiaro al più scuro, e poi scendere e sentire i diversi odori… Continua a leggere “Sogno… di volare… di SaraTricoli”