Japan, mon amour

CASINI DI UNA QUASI TRENTENNE

Io ed Emmebi siamo planati in Giappone per il nostro viaggio di nozze, che è durato la bellezza di quasi venti giorni. Stimolati dalle letture colte di Murakami e Yoshimoto, abbiamo iniziato con il visitare Tokyo, per una tre giorni tutta da vivere. Le stanze sono die buchi, delle piccole tombe dove, con 4 valigie, devi decidere se lavarti o farti un the. Abbiamo imparato inoltre che il Giappone non è a misura di Emmebi: è tutto alto in media 1,70 m, quindi era tutto uno sbattere la testa ovunque. Ci siamo persi nella meravigliosa realtà urbana di Tokyo, che ci ha consentito di scoprire templi e Tori in mezzo alla natura e ai grattacieli. Abbiamo mangiato in posti microscopici, spendendo pochissimo e ci siamo persi nelle viuzze di Ginza, Shibuya e Asakusa.

E’ seguita un’immersione nella natura di Hakone e del lago Ashi, grazie alla meravigliosa funivia che ci…

View original post 660 altre parole

La vita matrimoniale

CASINI DI UNA QUASI TRENTENNE

Vi diranno che sembrava semplice: non lo è! Vi diranno che è tutto meraviglioso: è una bugia. Dovrete pensare per due, conciliare tutto in due, dividere per due, moltiplicare per due. Cosa accade quando ritornate dall’atmosfera fatata del viaggio di nozze? Iniziate a realizzare l’ineluttabilità della vita matrimoniale.

In cosa consiste questo difficile ma inevitabile cambiamento?

Ecco riassunta in sei punti l’impercettibile fato che attende tutti coloro che decidono di pronunciare il fatidico si:

Gli amici inizieranno a chiedervi quando sfornate un bebè.

Che vi siate sposati da un’ora o da dieci minuti, tutti inizieranno a chiedervi quando fate un figlio, anche se non avete ancora realizzato l’immane enormità di ciò che avete fatto. Rispondete pure che non ve la sentite, che non ve ne frega, che non ne farete mai, che li farete domani, ma chissenefrega! sentitevi liberi di vivere la vostra vita di coppia come meglio preferite.

Tutti…

View original post 455 altre parole

L’abbonamento al sentimento

CASINI DI UNA QUASI TRENTENNE

Pensando a cosa sia un abbonamento, mi rendo conto sempre più spesso di quanti ce ne vengano propinati ogni giorno. Abbonati ad Amazon Prime, a Netflix, a YouTube, a Mediaset Premium e così via. Sembra che per ogni cosa sia necessario, anzi quasi obbligatorio, avere un abbonamento per non ascoltare la pubblicità, per avere subito tutto e per non dover attendere. Siamo preparati ad avere WhatsApp, che ci avvisa con le spunte blu se lui ha letto il messaggio, a pubblicare uno stato, una Instagram story, un post su Facebook e ad avere miliardi di interazioni in pochi secondi.

E’ finita l’era del fazzoletto e del cappello?

femme_mouchoir

(immagine da http://www.jolpress.com)

Fino a trent’anni fa circa, esisteva la fase del corteggiamento: l’uomo che si faceva notare, che corteggiava la donna, che si faceva attendere e lei che sapeva aspettare. Erano amori che nascevano lentamente, senza clamore: la donna e l’uomo sapevano…

View original post 572 altre parole

“Novembre in versi” a Bastia Umbra

Lolita Rinforzi

Il 10 novembre il 1° evento di questa manifestazione ha riguardato “i miei versi”.

45877057_1949753855327655_4322757250528575488_n

Un evento promosso dall’Associazione “A tu per tu” onlus dove tre autori si avvicendano in pomeriggi e sere, declamando i propri versi, accompagnati da musica, filmati, recitazione, per promuovere la cultura e uniti all’Associazione per contribuire con un piccolo pensiero,  a opere benefiche e/o a persone disagiate.

Sabato 10 novembre ho inaugurato questo mese di poesia. Ci ha ospitati un negozio locale,”Vintage Style” , dove lampade, quadri, biciclette, soprammobili e mobili deliziosi e impreziositi dal tempo, hanno fatto da perfetta cornice alla manifestazione.

Devo essere sincera, ho acquisito  una certa esperienza in fatto di eventi di questo tipo,  nelle ambientazioni più disparate e di diverse dimensioni, con più o meno gente.

Sabato abbiamo vissuto una piccola fiaba, quasi una magia. Tutto era perfetto, dal luogo, alla musica, alle persone…

Le persone specialmente, erano quelle giuste, composte…

View original post 260 altre parole

Zonta parla con i giovani DELL’ARCOBALENO FEMMINILE, di Lia Tommi

Colori e Sfumature dell’Arcobaleno Femminile

Alessandria: I giovani quanto sanno di parità di genere, di violenza di genere e altre “sfumature” del mondo femminile?
Il club giovanile dello Zonta Club Alessandria invita ragazzi e ragazze di età compresa tra 15 e 19 anni a ritrovarsi per parlarne. Venerdì 16 Novembre alle ore 15 l’appuntamento è all’istituto Superiore Saluzzo di via Faa di Bruno in Alessandria.
Dalla sua fondazione nel 2016 Z Club Alexandria, presieduto da Riccardo Maggi, calamita un gruppo di giovani, ragazzi e ragazze, intorno ai temi per cui Zonta Club è conosciuto, rafforzandoli in una chiave smart, facile da comprendere per giovani che hanno il mondo con cui confrontarsi e nel quale vogliono vivere secondo le regole del rispetto reciproco, piena parità di diritti, no alla violenza di ogni genere.
I soci di Z Club Alexandria sono stati protagonisti del Forum Giovani di Area tenutosi a Imperia, perché in Alessandria sta crescendo una generazione di ragazzi responsabili, che fa ben sperare in un futuro libero da violenza e da gap di qualsiasi genere, a partire dal mondo del lavoro. Questo gruppo di giovani cerca altri ragazzi come loro con cui condividere esperienze e proporne di nuove.
Dall’incontro scaturiranno le prossime iniziative per dare sostanza e principi di vita.

La ricerca oggi: impatto economico e scientifico, di Lia Tommi

Alessandria: “La ricerca oggi: impatto economico e scientifico” è il titolo del convegno organizzato da Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, in collaborazione con l’Associazione Cultura e Sviluppo, LAMORO Agenzia di sviluppo del territorio e la Fondazione SolidAL Onlus, il prossimo 19 novembre nella sala Conferenze Palatium Vetus in Piazza della Libertà, 28.

Il Convegno prenderà avvio alle 9 con i saluti istituzionali del Presidente della Fondazione della Cassa di Risparmio di Alessandria Pierangelo Taverna, del Prefetto di Alessandria Antonio Apruzzese, del Presidente della Provincia di Alessandria Gianfranco Baldi, del Sindaco della Città di Alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco, del Presidente della Camera di Commercio di Alessandria Gian Paolo Coscia e del Vescovo della Diocesi di Alessandria S.E. Mons. Guido Gallese.

Si tratta della quarta giornata informativa a favore dello sviluppo e la crescita del nostro territorio e, dopo l’introduzione di Alessio Del Sarto, Direttore dell’Associazione Cultura e Sviluppo di Alessandria, inizieranno i lavori finalizzati ad affrontare il percorso della ricerca sanitaria e la medicina in ambito universitario e le ricadute sull’economia territoriale. Sono previste le relazioni di Gian Carlo Avanzi, Rettore dell’Università del Piemonte Orientale “Avogadro”; Daniela Bianco, Responsabile dell’area “Sanità e Farmaceutico” di The European House – Ambrosetti; Lorenzo Lener, Direttore dell’Incubatore Enne3. Continua a leggere “La ricerca oggi: impatto economico e scientifico, di Lia Tommi”

Alla biblioteca Luzzati due appuntamenti con “Animalfavole”

Alla Luzzati due appuntamenti con “Animalfavole”

Castello_-_ph_G.Pasino_3_preview

Casale Monferrato: In occasione della Settimana Nazionale dell’iniziativa “Nati per leggere con i raccontastorie” (17- 25 novembre), progetto di Nati per Leggere Piemonte, sostenuto dalla Compagnia di San Paolo all’interno di ZeroSei, sono previsti due appuntamenti a partecipazione gratuita alla Biblioteca delle Ragazze e dei Ragazzi Luzzati, situata all’interno del Castello di Casale Monferrato.

I due eventi, dal titolo “Animalfavole” gli animali ci raccontano, si terranno martedì 20 novembre e mercoledì 28 novembre, in entrambi i casi alle ore 17. Si tratta di incontri con letture ad alta voce durante i quali verranno messi a disposizione di bambini e genitori diversi libri.

Maggiori informazioni: biblioluzzati@comune.casale-monferrato.al.it e ai numeri 0142 444308, 0142 444302 e 0142 444297.

foto: http://www.monferrato.org/

Alessandria Saling Team, Varazze: Regata annullata

Alessandria Saling Team. Varazze: Regata annullata

Nulla di fatto per la prima giornata della nuova stagione per l’Alessandria Sailing Team.

Nella giornata di domenica scorsa a Varazze, nell’ambito del Campionato Invernale del Ponente Ligure, c’è stata una falsa partenza e l’assenza quasi totale di vento, che non è mai salito sopra i quattro nodi, ha costretto il Comitato di Regata ad annullare la gara.

Spirit of Nerina – Rolandi Auto, insieme alle altre 40 barche iscritte, ha lasciato gli ormeggi alle ore 10 ma poi è rimasta in attesa ciondolante in acqua fino alle ore 14 quando è stata comunicata l’ufficialità della sospensione.

Si torna in acqua il prossimo weekend, sempre a Varazze, nella speranza di poter disputare le due giornate di regata previste.

Buon vento!

CGIL: LA 194 NON SI TOCCA

CGIL: LA 194 NON SI TOCCA

Alessandria: Una città a favore della vita è al fianco delle donne e degli uomini nella difesa delle loro libertà e dei loro diritti.

La CGIL Camera del Lavoro Territoriale di Alessandria esprime la sua preoccupazione e decisa contrarietà alla mozione a primi firmatari Locci e Trifoglio che chiede al Consiglio Comunale di Alessandria l’approvazione di un testo che impegna il Sindaco e la Giunta a sostenere con congrui finanziamenti associazioni che “sostengono concretamente politiche a favore della famiglia e della vita” e a sensibilizzare su effetti culturali e sociali “prodotti” della legge 194.

logocgilalessandria

Chiamiamo le cose con il loro nome. La mozione in realtà chiede di attuare una politica antiabortista finanziando i gruppi che da 40 anni tentano di impedire alle donne anche con la violenza, di decidere del loro corpo, del loro diritto a una maternità consapevole e della tutela della loro salute.

Si parla di milioni di aborti e di “uccisioni nascoste” riferendosi a embrioni sacrificati mistificando i dati del Ministero che evidenziano la costante diminuzione del ricorso all’interruzione di gravidanza e delirando su una crisi demografica che immaginiamo si poteva evitare con i vecchi orfanotrofi e la ruota degli esposti. Continua a leggere “CGIL: LA 194 NON SI TOCCA”

Il “dialogo tra le corti” parla anche di processo penale

Il “dialogo tra le corti” parla anche di processo penale

Implicazioni e ricadute della vicenda “Taricco” sui rapporti tra ordinamenti e tra istituti della giustizia penale

UPO Dialogo tra le corti Taricco

15 Novembre 2018 ore 10.30

Palatium Vetus – Alessandria

BENVENUTO DEGLI ORGANIZZATORI

Prof. Salvatore Rizzello, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Scienze politiche, Economiche e Sociali – Università del Piemonte orientale Prof.ssa Roberta Lombardi, Direttrice della Scuola di Formazione Forense “G. Ambrosoli” Avv. Piero Monti, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Alessandria, Presidente della Scuola di Formazione Forense “G. Ambrosoli”

Sozzetti: “La droga è tornata, molto più di prima”. E l’eroina uccide, anche ad Alessandria. Ma in silenzio

“La droga è tornata, molto più di prima”. E l’eroina uccide, anche ad Alessandria. Ma in silenzio

di Enrico Sozzetti  https://160caratteri.wordpress.com

“La droga è tornata, molto più di prima”. Parole di don Luigi Ciotti, pronunciate durante un incontro ad Alessandria, organizzato su iniziativa dei Lions e Leo Club della zona di Alessandria.

La droga

Toni moderati, adattati al tipo di platea, ma contenuti pesantissimi. Analisi e valutazioni forse non del tutto valutate nella loro gravità, almeno a leggere le cronache. Rispetto alla mafia (“c’è sottovalutazione perché si spara di meno”), don Ciotti ha parlato di “situazione allarmante” e di una diffusione “in tutte le regioni italiane” delle organizzazioni criminali “strutturate in modo imprenditoriale”, sempre più “flessibili” perché in grado di “promuovere relazioni nell’area grigia della società (molto ampia, ndr)”, mentre sulla droga è stato netto, dicendo appunto che “è tornata molto più di prima”. Ha parlato di morti, di una fenomeno in ripresa, su cui ovviamente la malavita ha innescato un business esponenziale.

Parlare di morti per eroina riporta indietro di moltissimi anni la lancetta del tempo. Eppure accade. Anche in provincia di Alessandria, dove finora i decessi sono stati due nel corso del 2018. Pochi? Come numero sì, però sufficienti a collocare l’Alessandrino subito dietro a Torino, con un secondo posto condiviso insieme a Cuneo. Continua a leggere “Sozzetti: “La droga è tornata, molto più di prima”. E l’eroina uccide, anche ad Alessandria. Ma in silenzio”

Orologio circadiano e metabolismo

ORME SVELATE

Risultati immagini per weigh in saatchi art cat weigh body (Edie Supriyanto)

Riposarsi non ha sempre lo stesso dispendio energetico. I ricercatori che hanno pubblicato l’articolo su Current Biology hanno fatto la sorprendente scoperta che il numero di calorie bruciate da persone a riposo cambia con l’ora del giorno. A riposo, le persone bruciano il 10% in più di calorie nel tardo pomeriggio e nella prima serata rispetto alle prime ore del mattino. I risultati rafforzano l’importante ruolo dell’orologio circadiano nel governo del metabolismo. Aiutano anche a spiegare perché le irregolarità nei programmi di mangiare e dormire a causa del lavoro a turni o di altri fattori possono rendere le persone più tendenti ad aumentare di peso. Per determinare i cambiamenti nel corso della giornata nel metabolismo oltre agli effetti dell’attività, del ciclo sonno-veglia e della dieta, i ricercatori hanno studiato sette persone in un laboratorio speciale senza alcun indizio su che ora era fuori. Non c’erano…

View original post 328 altre parole

Faro

ORME SVELATE

IMG_5273Sta sempre lì ad orientare i naviganti.
Sempre in posizioni strategiche vicino al mare.
Il faro per me è colui di cui mi fido.
Serve solidità, fiducia, simpatia e voglia di esserci vicino a me.
Colui o colei che quando la mia piccola imbarcazione barcolla, si fa vedere e tende la mano. E mi dice “ su resisti che poi passa”
Donna o uomo che sia è pregiato, insostituibile e prezioso.

Orme svelate ha sempre il Faro pronto.
Il telefono che squilla o l’incontro di persona.
Perché questa associazione ha voglia di crescere.

Cerchiamo volontari, persone a cui piaccia ascoltare. Tutto è possibile anche da lontano perché la tecnologia lo consente.
Colloqui che si possono fare tramite Skype, chiamate in video.
Non restiamo nel nostro piccolo recinto!
Allarghiamo la visuale.
Attendo novità ! 🎼🎼🦋🌹💕

Giada

View original post

“TORTONA BRICKS” – Un mondo fatto di LEGO® a Tortona

“TORTONA BRICKS” – Un mondo fatto di LEGO® a Tortona

Tutti noi da bambini siamo diventati “architetti” e “ingegneri” cimentandoci nelle più disparate costruzioni con i mitici mattoncini LEGO®. Ricordo e passione che sicuramente ci sono rimasti nel cuore.

Tortona Briicks

Per tutti, grandi e piccini, ancora appassionati o semplicemente curiosi di vedere dove ci portano i “mattoncini”, l’appuntamento è a Tortona presso il Palazzetto dello Sport “Uccio Camagna” – palestra Codevilla che, nei giorni di Sabato 17 e Domenica 18 Novembre, ospiterà l’evento “TORTONA BRICKS – mattoncini sotto la Torre”, grande manifestazione dedicata ai mattoncini danesi più famosi al mondo, organizzata dal Comune di Tortona in collaborazione con l’Associazione Culturale Brickpatici.

L’innovativa esposizione che utilizza mattoncini LEGO® arriva a Tortona per un grande appuntamento. Nella palestra Codevilla saranno esposte e si potranno ammirare costruzioni, diorami, Star Wars ed opere uniche realizzate da circa 40 espositori/costruttori/artisti provenienti da tutta Italia che hanno saputo trasformare questo semplice gioco di costruzioni amato da generazioni di bambini (e non solo) in strumento capace di ispirare e dare vita ad opere grandiose ed emozionanti che sorprenderanno i visitatori. Continua a leggere ““TORTONA BRICKS” – Un mondo fatto di LEGO® a Tortona”

“Pulizia pranica e riequilibrio dei chakra”.

“Pulizia pranica e riequilibrio dei chakra”.

Una serata con Monica Puzzo, venerdì 16 novembre in Biblioteca a Serravalle Scrivis.

Venerdì 16 novembre, alle 21.00, presso la Biblioteca comunale di Serravalle Scrivia si terra la conferenza intitolata “pulizia pranica e riequilibrio dei chakra”,  il primo incontro con la grande esperienza e professionalità dell’operatrice olistica Monica Puzzo.

acqua 16novembreMonicaPuzzo

Durante la serata si parlerà di due antiche arti di riequilibrio che utilizzano il Ki (Prana, Chi o Energia Vitale) e agiscono sul corpo fisico nella sua interezza, sia sull’energia dei Chakra. Rimuovendo l’energia bloccata, energizzando con il Prana o il Ki le parti del corpo sofferenti e ristabilendo il movimento energetico naturale dei Chakra, portano immediato beneficio alla persona. Si tratta di un massaggio aurico di grande bellezza e armonia che Monica Puzzo pratica da molti anni ed è qualcosa che abbraccia completamente tutta la persona, inondandola con sensazioni di calore, di abbandono, di rilassatezza e di connessione con il Tutto. Continua a leggere ““Pulizia pranica e riequilibrio dei chakra”.”

Nessuno tocchi i migliori amici dell’uomo, di Pier Carlo Lava

Nessuno tocchi i migliori amici dell’uomo, di Pier Carlo Lava

I migliori amici dell’uomo vanno difesi.

di Pier Carlo Lava

Alessandria: Da tempo ho maturato la convinzione che quattro zampe sono quasi sempre meglio di due e non per una banale questione matematica. 

G.B. Shaw ha detto “più conosco gli uomini, più amo gli animali”.

In Italia ci sono circa 7 milioni di cani e 8 milioni di gatti, che vivono in appartamento come effettivi membri della famiglia e spesso il loro numero aumenta perchè oltre agli anziani soli, ci sono tante coppie che non riescono o non possono avere figli (il Piemonte registra il numero più alto di cani in Italia).

I nostri amati animali ci tengono compagnia come fossero persone, credo che questo sia uno dei motivi per cui tanti decidono di adottarne uno o di comprarlo in un allevamento e di questo passo il loro numero in famiglia non potrà che aumentare.

Quando mi domandano perchè sono amico degli animali, rispondo: “perchè sono migliori degli essere umani”. 

Loro ti danno tutto, senza chiedere niente in cambio, solo un po di cibo, amore e affetto e sopratutto non ti tradiscono mai, come si fa a non amarli, a non difenderli da chi non li ama. Continua a leggere “Nessuno tocchi i migliori amici dell’uomo, di Pier Carlo Lava”

RIFLESSI ALLO SPECCHIO, di Maura Mantellino

RIFLESSI ALLO SPECCHIO, di Maura Mantellino

Un libro della scrittrice Maura Mantellino:   RIFLESSI ALLO SPECCHIO edito da La Collina dei Ciliegi nella collana Le cose che pensano.

RIFLESSI ALLO SPECCHIO

Tre racconti brevi nei quali troviamo l’intimità del rapporto che l’autrice instaura con la realtà: narratrice lineare, prende per mano il lettore che va a sedere accanto a lei per ascoltare fatti ed emozioni. 

Il primo racconto, intitolato ‘Audrey’, è una storia dolcissima dove la protagonista Audrey, gattina randagia, verrà coinvolta nella vita di una mamma single, Elena e del suo bambino speciale. 

Nel secondo, chiaramente autobiografico, dedicato al nonno Mauro, i ricordi di una bimba sono racchiusi come in un scrigno dove la minuziosa attenzione messa nella descrizione della realtà a volte si immerge nella dimensione simbolica del sogno. Il protagonista ama profondamente la sua famiglia e, se a volte, il mondo che lo circonda viene percepito quasi come un’entità senza luce, non ha spento in lui l’amore e la voglia di vivere intensamente fino in fondo.  Continua a leggere “RIFLESSI ALLO SPECCHIO, di Maura Mantellino”

EDOARDO LEO APRE LA STAGIONE 2018/19 DEL TEATRO CIVICO DI GAVI

EDOARDO LEO APRE LA STAGIONE 2018/19 DEL TEATRO CIVICO DI GAVI

Inizia con un grande nome del panorama teatrale e cinematografico nazionale la nuova stagione del Teatro Civico di Gavi (AL), organizzata dal COMUNE DI GAVI in collaborazione con l’Associazione culturale Commedia Community (Teatro della Juta), resa possibile grazie al prezioso supporto della Fondazione Piemonte dal Vivo e il sostegno della Fondazione CRT.
Domenica 18 NOVEMBRE alle ore 21
appuntamento con l’attore Edoardo Leo e il suo teatro di narrazione dal titolo TI RACCONTO UNA STORIA.

EdoardoLeo teatea


TI RACCONTO UNA STORIA (letture semiserie e tragicomiche) è un reading teatrale con musiche di Jonis Bascir che mostra appunti, suggestioni, letture e pensieri che Edoardo Leo ha raccolto dall’inizio della sua carriera ad oggi. Vent’anni di ritagli, ricordi e risate, trasformati in uno spettacolo coinvolgente che cambia forma e contenuto ogni volta in base allo spazio e all’occasione. È uno spettacolo che fa sorridere e riflettere, che racconta spaccati di vita umana unendo parole e musica. Una riflessione sulla comicità e sulla poesia per spiegare che, in fondo, non sono poi così lontane.


In scena non solo racconti e monologhi di scrittori celebri quali Benni, Calvino, Marquez, Eco, Piccolo, ma anche articoli di giornale, aneddoti e testi di giovani autori contemporanei e dello stesso Edoardo Leo. Un vero e proprio manifesto dell’attore che senza veli dichiara la propria passione per il racconto orale, parla con il pubblico al punto da modificare forma e contenuto in base a chi ha di fronte e soprattutto non si nasconde affatto dietro ad un personaggio, grazie ad aneddoti e narrazioni di vicende realmente accadute in 25 anni di mestiere.
Continua a leggere “EDOARDO LEO APRE LA STAGIONE 2018/19 DEL TEATRO CIVICO DI GAVI”

Ulandi. CONFESERCENTI : CORSI GRATUITI  SULLA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Ulandi. CONFESERCENTI : CORSI GRATUITI  SULLA FATTURAZIONE ELETTRONICA

Alessandria: Il 1° gennaio 2019 scatta l’obbligo di emettere e ricevere le fatture elettroniche oltre che verso la Pubblica Amministrazione anche verso tutti i soggetti passivi Iva e privati.

Manuela Ulandi

Per l’invio e la ricezione delle fatture elettroniche è stato previsto un apposito scambio di interscambio (SDI), gestito dall’Agenzia delle Entrat, che si occupa di ricevere, controllare e smistare le fatture.

Amministrazione finanziaria ha già emanato alcuni provvedimenti attuativi della normativa ed ha già attivato le procedure affinché ogni soggetto interessato, volendo, possa prepararsi per tempo all’obbligo. Continua a leggere “Ulandi. CONFESERCENTI : CORSI GRATUITI  SULLA FATTURAZIONE ELETTRONICA”

Oltre la linea gialla, romanzo di Marisa Papa Ruggiero, di prossima uscita

Oltre la linea gialla, romanzo di Marisa Papa Ruggiero, di prossima uscita

Oltre la linea gialla di Marisa Papa Ruggiero, prefazione di Ivano Mugnaini, prossima uscita. Edizioni Divinafollia, 2018

Prefazione di Ivano Mugnaini

oltre 1a

Ci si meraviglia, a volte, del nostro allontanarci dalle cose che più ci appartengono e non si lasciano conoscere. Per non sentire le crude voci gridare il nostro nome da un pozzo senza fondo. Ci si meraviglia, ancora, di una cosa a cui non sappiamo dare nome, del nostro essere fuori da noi stessi, a cui non chiediamo più di tornare.

Brani come quello citato dimostrano il notevole livello di scavo e di indagine che sono connaturati a questo romanzo di Marisa Papa Ruggiero. Testimoniano il lavoro intenso sia a livello lessicale e strutturale sia nell’ambito dello studio psicologico. Il tutto si innesta nella trama con un amalgama frutto di elaborazione attenta che tuttavia non diventa macchinosa, ma, in virtù di un’immedesimazione empatica con i personaggi e le loro istanze, scorre fluida.

La narrazione non è mai asfittica o incolore. La sinuosità della frase è sempre finalizzata alle curve e alle ellissi della vicenda narrata, possiede l’agilità e lo scatto consoni ad un racconto che fa della tensione conoscitiva e della vividezza delle passioni il proprio fulcro e la propria sostanza.

La specificità del rapporto fondamentale di ogni storia raccontata, quello tra il narratore e la dimensione temporale in cui si colloca e ci trasporta, è, qui, anch’essa originale e specifica: la vicenda del pensiero sembra venire allo scoperto e prendere corpo e voce non per evocazione memoriale, ma, potremmo dire, per processi psichici che vengono fuori nell’immediato del momento emotivo e intuitivo dell’io. Continua a leggere “Oltre la linea gialla, romanzo di Marisa Papa Ruggiero, di prossima uscita”

Calo della passione nel rapporto di coppia… è normale

Creando Idee

Il calo della passione in una coppia è allo stesso tempo uno dei fenomeni più temuti ma anche più frequenti. Ci si ritrova così: insieme da poco tempo ma comunque alle prese con una forte calo della libido. E allora, scatta il panico. Si comincia a guardare il partner con sospetto e la paura di aver sbagliato tutto si fa più forte. Sul tema però interviene la dott.ssa Rachel che difende i più ansiosi e preoccupati. ‘Crediamo davvero di poter avere una relazione monogama per 50 anni e avere la stessa passione di sempre con il partner? Non credo proprio’. Così ha rivelato l’esperta a Business Insider.Secondo la specialista la passione dura circa 18 mesi dopo il primo appuntamento. Niente paura quindi. Sentire un calo della libido è assolutamente normale. Respirate se sta succedendo anche a voi.Ciò che può fare la differenza è come la coppia affronta questo problema. Secondo…

View original post 149 altre parole

“Psoriasi: non solo una questione di pelle”

HarDoctor News, il Blog di Carlo Cottone

Il reumatologo come supporto al dermatologo nella diagnosi di psoriasi; l’artrite psoriasica e l’importanza della diagnosi precoce; la qualità di vita dei pazienti con psoriasi e le diverse comorbidità, tra cui quelle articolari.

Di questo ed altro si è discusso a Milano, il 17 ottobre scorsonella sala Buzzati del Corriere della Sera, nel corso dell’evento dal titolo ‘Psoriasi non solo una questione di pelle’.

Organizzato dal Corriere Salute con il contributo non condizionante di Novartis, ha visto la partecipazione di Antonio Costanzo, responsabile Dermatologia di Humanitas e docente di HUMANITAS University, Milano,e di Carlo Francesco Selmi, responsabile Reumatologia e Immunologia Clinica di Humanitas e docente dell’Università degli Studi di Milano.

Obiettivo del convegno, fare luce sull’associazione fra psoriasi ed artrite psoriasica ed analizzare la medicina delle malattie infiammatorie croniche della pelle in maniera multidisciplinare.

La psoriasi è una…

View original post 456 altre parole

Comme

Boris Sentenac

“Oh mon dieu que c’est joli, la pluie”

“Pierre”, Barbara

Comme autant de souvenirs d’étoiles
Qui s’effondrent sur la ville
Et ruissellent sur ses rues figées
Juste dans ce qu’on imagine être leurs passés,

Comme autant de poussières
Ramassées justifiant la fuite
Des flots unifiés vers les bouches
Promettant les chemins secrets de leurs avenirs,

Comme autant de virgules de silences
Qui giflent les habitudes
Et font autant de présents
Arrogants sur l’éternité,

Comme autant de mots
Transparents comme le besoin,
Euphorisant pareil à un chant,
Mais qui ne disent que trop l’envie sur la vie,

Comme autant de certitudes
Uniques mais éphémères
En dentelle ravissante sur l’instant
Ainsi déguisé en beauté,

Il pleut.

View original post

Angelo/Demone

Anna & Camilla

Non sono credente, oramai tutti voi che mi seguite lo sapete benissimo. Ma voglio usare questo sostantivo esattamente come da definizione. Durante il percorso della propria vita se ne incontrano pochissimi o per lo meno pensiamo che siano tali.

È questo il punto, noi pensiamo, crediamo che siano angeli, ma veniamo ingannate ignobilmente.

Un bel giorno, in un’occasione qualunque ecco che la maschera cade e il gioco si fa a carte scoperte. L’angelo è un demone.

Io rimango profondamente ferita nel mio intimo, ma l’altra parte soccombe al mio passaggio.

Azione/reazione, non porgo l’altra guancia.

View original post

Matteo Renzi, Enews 550. Lunedì 12 novembre 2018

Matteo Renzi, Enews 550. Lunedì 12 novembre 2018

Buona settimana a tutti.
Tre notizie e tre piccole domande cui inspiegabilmente non risponde nessuno.

Matteo renzi


Le 3 notizie.
1. Rocco Casalino insulta le persone con sindrome di Down. Il portavoce del Presidente del Consiglio nella sua carriera ha offeso mezzo mondo: i poveri, gli stranieri, gli anziani, i giornalisti, gli avversari politici. Basta una ricerca su Google per capire che cosa pensa davvero, nel profondo del suo cuore, il signor Rocco Casalino. Quando è uscito il video sulle persone con sindrome di Down, molti di noi hanno chiesto a Conte di far dimettere Casalino.

Ma per come funzionano le cose nei Cinque Stelle è impossibile che il premier Conte licenzi il suo portavoce Casalino: è più facile che Casalino licenzi Conte. Io ho scrittoquesto, su Instagram. Casalino ha detto che mostrando la foto di mia nipote io mi devo vergognare e che mi dovrei dimettere (io!). Al che ho risposto a Casalino che non mi vergogno delle foto di mia nipote Maria, mi vergogno di Rocco Casalino portavoce del Premier.

Casalino ha poi deciso di andare su Rai1, in prima serata, da Fazio, in collegamento per scusarsi con le persone con sindrome di Down. Per evitare che le scuse siano l’ennesima sceneggiata occorre un atto molto semplice: le scuse siano accompagnate dalle dimissioni. Altrimenti è l’ennesima finzione, l’ennesima simulazione.
Continua a leggere “Matteo Renzi, Enews 550. Lunedì 12 novembre 2018”

CineParty per lo Zonta Day, di Lia Tommi

Alessandria: L’8 Novembre sono stati cento anni di Zonta International.
Per questo 99° compleanno Zonta Club Alessandria punta sui cento anni di Cinema con il CineParty in programma venerdì 16 Novembre alla Canottieri Tanaro con inizio alle ore 20,00.
Il Cinema è il mezzo attraverso il quale Zonta Club Alessandria dal 2010 ha scelto di comunicare temi importanti quali il lavoro delle donne, la difesa dell’ambiente, il contrasto alla violenza di genere, la salute, l’istruzione, il diritto di contare. Il Cineforum di Zonta Club a breve ripartirà presso Cultura e Sviluppo e ancora una volta si proporranno film che faranno riflettere sul ruolo della donna nella società, un ruolo spesso non evidente: tutti sappiamo chi fu il primo uomo a mettere piede sulla Luna ma nessuno conosce i nomi delle donne che si occuparono dei calcoli matematici per permettere l’allunaggio.
La festa alla Canottieri Tanaro sarà, per chi lo vorrà, in costume: gli invitati possono indossare gli abiti di personaggi del proprio film del cuore. E’ anche previsto un concorso per i migliori dress code.
Ospite d’onore della serata Steve Della Casa, co-fondatore del Torino Film Festival, conduttore della trasmissione televisiva Hollywood Party in onda su Rai Radio 3 tutti i giorni alle ore 19. Steve Della Casa sarà il presidente della giuria della quinta edizione del Concorso nazionale per cortometraggi a regia femminile promosso da Zonta Club Alessandria il cui regolamento sarà presentato il 28 gennaio 2019 in occasione della prima serata di Cineforum.
Per prenotazioni telefonare al 3470014385 oppure 0131236373

Coldiretti. Lotta all’omologazione: la tematica che unirà le Giornate del Ringraziamento

Coldiretti. Lotta all’omologazione: la tematica che unirà le Giornate del Ringraziamento

“Un’agricoltura per la diversità”

Appuntamento domenica 18 novembre alle ore 10.30 in Cattedrale ad Alessandria 

PLGhilini03a

Inserita nelle celebrazioni per gli 850 anni della Città di Alessandria e con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, si svolgerà domenica 18 novembre, in Cattedrale ad Alessandria, il  “Grazie dei Campi”.

Si rinnova così una tradizione che dal 1951 ha sempre trovato consensi sul territorio e che identifica San Martino con la “Giornata del Coltivatore” per rendere grazie al Signore ma che vuole anche essere un’occasione per stare insieme e per esprimere con gioia quel sentimento di riconoscenza che i coltivatori hanno da sempre fatto proprio.

Partendo dal fatto che il 2018 è l’anno del cibo italiano, la Chiesa, quest’anno pone l’attenzione ai “processi di omologazione globale dei mercati agroalimentari” che hanno “mortificato quel contributo delle diversità culturali che, se ben indirizzato e nel rispetto dei diversi patrimoni, avrebbe contribuito a determinare una inclusione partecipata, sussidiaria e solidale dei popoli nell’unica famiglia umana”. Lo segnala la “Commissione episcopale per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace” nel messaggio in occasione proprio della 68ª Giornata Nazionale del Ringraziamento sul tema “Secondo la propria specie: per la diversità, contro la disuguaglianza”. Continua a leggere “Coldiretti. Lotta all’omologazione: la tematica che unirà le Giornate del Ringraziamento”

Allenamento aperto dei clown di VIP Alessandria, di Lia Tommi

Domenica 2 dicembre 2018 dalle ore 18:00 alle 20:00
Il Chiostro hostel and hotel Piazza Santa Maria di Castello,14, Alessandria

I volontari clown di VIP Alessandria aprono al pubblico, in via del tutto straordinaria,l’allenamento del 2 dicembre. Nella suggestiva cornice del Chiostro di S. Maria di Castello ad Alessandria sarete coinvolti in giochi, GAG, balli e tanto altro!
Cosa aspettate a lasciarvi sorprendere dai dietro le quinte dell’associazione di nasi rossi che sia aggira negli ospedali della provincia alla costante caccia di sorrisi?
Cosa dovete saper fare? Assolutamente nulla!
Cosa dovete portare? Nulla!
Ah no no, un attimo! Non si può dimenticare una cosa importantissima, praticamente fondamentale..L’unica cosa che dovete avere con voi per partecipare all’allenamento è…TANTO BUON UMORE 🙂 ! “Viviamo in Positivo”, infatti, non è solo il nome della nostra associazione, ma anche la nostra filosofia di vita!

“Voglio che voi sappiate che io non richiedo nessun tipo di formazione, non avete bisogno neanche di un’ora di formazione. Dovete soltanto vestirvi in modo strano… Voglio dimostrare che potete prendere una qualsiasi persona senza formazione e trasformarla in una persona che a sua volta è capace di trasformare un luogo triste come una metropolitana, un sottopassaggio o un ospedale di guerra, in qualcosa di divertente.
Non dovete chiedervi quale sia il clown giusto o il clown sbagliato, non dovete prepararvi. Tutto può funzionare. Dovete soltanto decidere di diventare qualcuno che sa diffondere la gioia!”

Patch Adams

Piccola Industria di Confindustria e Confagricoltura Alessandria insieme per il PMI DAY

Piccola Industria di Confindustria e Confagricoltura Alessandria insieme per il PMI DAY

PMI DAY è la giornata in cui le piccole e medie imprese di Confindustria aprono le porte dei loro stabilimenti a studenti, insegnanti e comunità locali per mostrare come si svolge l’attività produttiva e per raccontare storia, conquiste e progetti futuri dell’azienda.

confind PMY DAY

L’iniziativa è stata lanciata da Piccola Industria di Confindustria nel 2010 e da allora ha portato più di 170.000 giovani a diretto contatto con il mondo e con i valori della piccola e media impresa.

Il PMI DAY è inserito nell’ambito della Settimana della Cultura d’Impresa e rientra tra gli eventi della Settimana Europea delle PMI organizzata dalla Commissione Europea.

Per gli imprenditori il PMI DAY è il momento importante per far emergere l’articolato impegno a favore della diffusione della cultura d’impresa declinato in particolare sulle tematiche che riguardano l’alternanza scuola – lavoro che innova profondamente la didattica rendendo strutturale il rapporto tra formazione e lavoro e che vede il PMI DAY quale attività che può essere inclusa nella progettazione dei percorsi di alternanza. Continua a leggere “Piccola Industria di Confindustria e Confagricoltura Alessandria insieme per il PMI DAY”

I più fragili tra i più deboli. Giallo come il miele 23 novembre 2018 – 17 maggio 2019

I più fragili tra i più deboli / Giallo come il miele 23 novembre 2018 – 17 maggio 2019

In occasione del 29° anniversario della Convenzione ONU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, nella mattinata odierna è stata presentata l’edizione 2018/2019 del corso di formazione I più fragili tra i più deboli / Giallo come il miele” promosso dall’AssociazioneAmici ed ex Allievi del Liceo Scientifico Galileo Galilei” in sinergia con lo stesso Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Alessandria.

Il corso — patrocinato tra gli altri anche dal Comune di Alessandria — è stato illustrato alla presenza di Leonardo Filippone, Direttore Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte Ufficio IV – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Michele Morelli, Questore della provincia di Alessandria, Silvia Straneo, Assessore comunale ai Servizi educativi e scolastici di Alessandria, Leonardo Marchese, Direttore Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica – Università del Piemonte Orientale, sede Alessandria, Lorenza Daglia, Dirigente Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria e Istituto Comprensivo Statale Bassa Valle Scrivia, Antonella Talenti, Dirigente Direzione Didattica 5° Circolo di Alessandria, Marco Caramagna, Presidente Circolo Provinciale della Stampa di Alessandria, Mariavittoria Delpiano, Presidente Associazione “Amici ed ex Allievi del Liceo Scientifico Galileo Galilei di Alessandria”, nonché delle rappresentanti del Comitato di Alessandria dell’UNICEF. Continua a leggere “I più fragili tra i più deboli. Giallo come il miele 23 novembre 2018 – 17 maggio 2019”

Barosini: P.E,B.A. Piani di eliminazione barriere architettoniche

Barosini: P.E,B.A. Piani di eliminazione barriere architettoniche

Barosini copia.jpg

Alessandria: Giovedì 8 novembre 2018 ho portato questa informativa in Giunta, che la ha pienamente recepita.

E’ un primo passaggio, ora procederemo con l’individuazione dei nominativi del ‘tavolo di lavoro’ (incarichi non retribuiti!).

Sarà un lavoro complesso, concreto ed ambizioso, vogliamo rendere Alessandria una città maggiormente vivibile a tutti-tutti, chiediamo per questo l’aiuto dei cittadini, professionisti, associazioni, volontariato ed imprese…

Quindi, inseriremo dei precisi finanziamenti nel piano triennale delle Opere Pubbliche.

Ringrazio per la grande collaborazione i Presidenti Berta e Bianchini, notoriamente molto sensibili al tema.

Un grandissimo ringraziamento va all’architetto Paola Testa, avremo molto bisogno della sua figura (disability manager), anzi proporremo anche alla Provincia di avvalersi di tale fondamentale dotazione (in questo caso parlo anche come Presidente provinciale della Fand ).

Questo è un primo passaggio per celebrare degnamente la giornata del 3 dicembre (Giornata internazionale delle le Persone con Disabilità) 

Dott. Giovanni Barosini

Assessore

Lavori Pubblici, Patrimonio, Aree verdi, Cimiteri, Welfare animale

Daria carmi: Peter Assmann cittadino onorario

Daria carmi: Peter Assmann cittadino onorario

Giovedì 15 novembre la cerimonia

Peter Da sx Casarin, Assmann e Palazzetti

Casale Monferrato: Giovedì 15 novembre alle ore 18, nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale, avrà luogo la cerimonia di conferimento della cittadinanza onoraria di Casale Monferrato a Peter Assmann, direttore del Complesso Museale Ministeriale di Palazzo Ducale di Mantova. Il riconoscimento era stato approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale nella seduta del 19 giugno scorso.

Assmann è stato insignito in virtù della sua proficua collaborazione con la città nell’organizzazione di iniziative culturali di livello internazionale (tra il Castello del Monferrato e lo stesso Palazzo Ducale) recuperando la storia comune come elemento per la costruzione contemporanea di dialogo e collaborazione.

Casale Monferrato e Mantova sono legate storicamente, prima come territori forti, politicamente importanti a livello europeo, poi come parte del Ducato di Mantova e del Monferrato. In epoca moderna il legame è stato mantenuto dalle numerose associazioni, dagli enti pubblici e da studiosi e ricercatori, fra cui occorre ricordare su tutti Roberto Maestri in quanto presidente del circolo culturale I Marchesi del Monferrato. Continua a leggere “Daria carmi: Peter Assmann cittadino onorario”

Ad Acqui terme “DAVIDE CONTRO K”, di Paola Fargion

“DAVIDE CONTRO K”, di Paola Fargion

paola FARGION SCHEDA

Acqui terme, domenica 18 novembre 2018, Sala Conferenze Ex Kaimano – ore 16 Via M. Ferraris, 3.

Paola Fargion presenta il suo ultimo libro: “DAVIDE CONTRO K”

Come ho vinto la paura del cancro

Puntoacapo Editrice Dialogano con l’autrice:

ALESSANDRO MELUZZI psichiatra, Torino RAV ELIA ENRICO RICHETTI Rabbino, Milano MONS. LUIGI TESTOREVescovo di Acqui Terme Continua a leggere “Ad Acqui terme “DAVIDE CONTRO K”, di Paola Fargion”

I numeri di Alessandria today?

I numeri di Alessandria today?

wikipedia 220px-Smiley.svg

di Pier Carlo Lava

Alessandria today continua un trend di crescita delle visualizzazioni, nell’immagine allegata i dati settimanale relativi al periodo dal 16 aprile al 11 novembre 2018, che come si può vedere sono in costante crescita:

Schermata 2018-11-12 a 09.35.59

Settimana del 16 aprile 5.002 visualizzazioni

Settimana del 11 novembre 9.611 visualizzazioni + 92,14%.

Un risultato inaspettato che va oltre le nostre più rosee previsioni, dovuto ai tanti navigatori del web che visitano il blog, agli oltre 500 amici blogger e all’impegno profuso da tutti gli autori che pubblicano i loro post su Alessandria today.

Al termine del corrente mese di novembre informeremo chi ci segue in merito ad un ulteriore analisi delle visualizzazioni mensili relative al periodo novembre 2017-novembre 2018.

Grazie a tutti e continuate a seguirci, non vi deluderemo…

2 foto mia

1 foto wikipedia

Arte al cinema, di Cristina Saracano

img_20181112_0807588297056819944549839.jpg

Dal 13 novembre comincerà all’UCI Cinemas Via Gambalera ang, Via Rana, Spinetta Marengo –  Alessandria  la stagione “Arte al  cinema”.

Il primo appuntamento è con “Bernini” il documentario Maestro dell’arte Barocca – Lorenzo Bernini.

All’artista è stata dedicata  una mostra, visitabile  alla Galleria Borghese di Roma, dal 1° novembre 2017 al 4 febbraio 2018. E il docu- film ce la racconta  tramite riprese inedite di altissima qualità e il contributo di professionisti e conoscitori di grande caratura, tra cui la direttrice della Galleria Borghese Anna Coliva e il critico d’arte Luigi Ficacci, il tutto diretto da Luigi Invernizzi.

Per l’occasione sono giunte a Roma opere sculotree provenienti da musei di tutto il mondo.

A Paola Finetti il premio “Bandiera Verde 2018”

CIA. A Paola Finetti il premio “Bandiera Verde 2018”

La cerimonia in Campidoglio a Roma il prossimo 13 novembre 

cia paola_finetti

Paola Finetti, allevatrice titolare dell’omonima azienda agricola a Volpedo, frazione Cascinetta, è la vincitrice 2018 del premio “Bandiera Verde Agricoltura” che la Cia nazionale assegna alle aziende che si distinguono in Italia per le loro capacità e per la difesa del territorio e l’ambiente. La cerimonia di premiazione si svolgerà a Roma, in Campidoglio, il prossimo 13 novembre alle ore 10.30.

Il Premio, alla 16ma edizione, certifica le aziende e  le Istituzioni che sostengono l’agricoltura, il patrimonio enogastronomico tipico, progetti didattici e di conoscenza delle aree rurali (www.bandieraverde.it). Il premio, che consiste nell’assegnazione di una bandiera verde con il marchio Agricoltura, è conferito sul rispetto di requisiti essenziali: la storia, le azioni svolte, i piani di investimento per le imprese volte a salvaguardia, a valorizzazione e promozione dell’agricoltura, dell’ambiente e della qualità e tipicità agricole ed enogastronomiche locali. Continua a leggere “A Paola Finetti il premio “Bandiera Verde 2018””

Ricordando la Grande Guerra, di Cristina Saracano

img_20181112_0730208678957677081105007.jpg

L’hanno definita “L’inutile strage”, doveva essere una guerra lampo e, invece, è durata quattro anni, combattuta senza pietà sul fronte occidentale, ma anche su quello orientale, una guerra di trincea, che ha lasciato solo morte, distruzione, disperazione.

Ieri, anniversario dell’armistizio, si sono ritrovati a Parigi, 72 capi di stato e di governo, per non dimenticare.

Emmanuel Macron, visibilmente emozionato, ha parlato sotto la pioggia, sottolineando il fatto che “patriottismo non significa nazionalismo” e “Nessun popolo deve portare rancore verso gli altri”

Pienamente d’accordo con lui anche la cancelliera Angela Merkel, che teme un nuovo suicidio dell’Europa a causa dei nazionalismi.

Alle 11 tutte le campane di Parigi e dei luoghi simbolo della Prima guerra mondiale in Francia, hanno suonato e tutti i capi di stato presenti hanno sfilato dall’Eliseo all’Arco di Trionfo.

Era presente anche il nostro Presidente, Sergio Mattarella.

The importance of carbs

The importance of carbs

https://createyourselfdot.wordpress.com

Ciao a tutti!. Questo è un nuovo articolo nella sezione Sport.

The importance of carbs

Il mio percorso di clean bulk sta procedendo nel migliore dei modi; i primi risultati stanno arrivando, e sono ben descritti dai valori numerici delle nuove misurazioni (tra parentesi il valore del mese scorso):

  • Massa grassa: 13,06% (13,2%)
  • Braccio: 30cm (29cm)
  • Petto: 93cm (88cm)
  • Quadricipite: 57cm (49,2cm)
  • Addome: 81cm (77,5cm)
  • Metabolismo basale: 2100kcal

Come si può vedere sono migliorato praticamente in tutte le misure, tranne che in quella addominale (per la quale l’obiettivo è non aumentare troppo) ma, considerando una percentuale di errore nel calcolo e soprattutto l’aumento costante di calorie, qualche centimetro di circonferenza addominale in più ci sta tutto: alla fine sto facendo pur sempre una fase di massa; la mia intenzione resta comunque sempre quella di non sporcarmi troppo, per evitare di dover fare un periodo di definizione troppo spinto la primavera prossima. Continua a leggere “The importance of carbs”

Mauro Bianco, Coldiretti. Pernigotti: La delocalizzazione impoverisce il territorio

Coldiretti. Pernigotti: La delocalizzazione impoverisce il territorio

I numeri del territorio alessandrino della filiera corilicola

“Con questo meccanismo di delocalizzare si impoverisce il nostro territorio. Un circolo vizioso che inizia con l’acquisizione di marchi storici, come quello di Pernigotti, continua con lo spostamento all’estero delle fonti di approvvigionamento e si conclude con la chiusura degli stabilimenti con effetti, oltretutto, sull’economia regionale e  sull’occupazione. Ragione per cui siamo solidali con il personale poiché verranno meno numerosi posti di lavoro”.

pernigptti-11

 

Ha commentato così il presidente Coldiretti Alessandria Mauro Bianco la notizia della delocalizzione della storica fabbrica Pernigotti a Novi Ligure, come annunciato dai sindacati dopo l’incontro con i rappresentanti del gruppo turco Toksoz che è il maggior produttore mondiale di nocciole e che aveva acquisito il marchio nel 2013.

“La nocciola è uno dei nostri beni più preziosi e una delle maggiori risorse economiche piemontesi, riconosciuta anche all’estero, per cui dobbiamo continuare a difendere il nostro patrimonio agroalimentare che sempre più spesso, purtroppo, viene svenduto oltrepassando i confini nazionali”, ha concluso il direttore Coldiretti Alessandria Roberto Rampazzo. Continua a leggere “Mauro Bianco, Coldiretti. Pernigotti: La delocalizzazione impoverisce il territorio”

Si lei si scopre, di Antonio Scarito

Si lei si scopre, di Antonio Scarito

Si lei

Si lei si scopre e
poi ancor più giù
tra quella valli con
monti rotondi che
ser pur nascosti
dai quel vestitino
lasciano vedere e
pure immaginare.

Essere donna per
far morir di voglia
uomini in cerca
di quel ch’è bello o
dare agli occhi
solo meraviglie.

E scende lieve
quel suo vestitino
cade e accarezza
anche i suoi glutei
la fa regina in
un mondo di fate
dove le altre son
con jeans vestite. Continua a leggere “Si lei si scopre, di Antonio Scarito”

Atomi di mutevoli fiamme, di Grazia Torriglia

Atomi di mutevoli fiamme, di Grazia Torriglia

Atomi

..atomi di mutevoli fiamme..

Sentimenti sparsi lungo la via del tempo
lasciati ,accantonati,semivivi oppure morti,
ai bordi come sacchetti di spazzatura.

Questi sono stati gli affetti nati per errore ,
creduti veri e riscoperti falsi
come se la vita avesse voluto giocare
per cancellare la noia di un’esistenza senza stimoli.

Hanno portato raggi di sole
troppo spesso nascosti tra le nuvole,
atomi di mutevoli fiamme
lapilli di consumata brace
inutilmente rimestata per farne ancora fuoco.

Camminero’ ancora tenendoti per mano
ultimo mio sospiro ,
reprimendo sentimenti che possano un giorno farci male,
in un percorso piano
senza scale da salire o scendere
semplicemente camminando vicini.

gt@

E penso a te.., di Laura Neri poesie

E penso a te.., di Laura Neri poesie

e penso a te

E penso a te..

‘ Stu core è sempe ‘ o stesso
Chille ca te diceve
Te voglio bbene
E sempe
‘ se mbriacava e te.
…. se m ‘ arricorde e vase
ca me date quanne t ‘aspettavo
E po’
po’ suspirave
e m’ astrignive a tte
‘ O core…
se cunsulava …era cuntento
O bbene se vedeva
Se vede ancora
E tu stai e cca
si a luce e l ‘ uocchie mieie
©Laura

IL VOLTO DELL’ AUTUNNO, di Mariangela Ottonello Matteo Vigo 

IL VOLTO DELL’ AUTUNNO, di Mariangela Ottonello Matteo Vigo 

Pluriversum Edizioni

il volto

IL VOLTO DELL’ AUTUNNO

L’autunno ha gli occhi stanchi
di un anziano,
malinconici e vaghi testimoni
di un crescente declino.
Porta con sé un bagaglio
di amori finiti.
Tacite folle di ricordi
si attardano
sulle panchine vuote.
L’autunno veste abiti sciupati,
color tabacco e oro.
Lo aiuterà il vento freddo
a spogliare
le sue tremanti braccia.
La sera, presto si coricherà,
sopraffatto dal buio
e dal silenzio.
Si sdraierà sopra il letto del cielo,
tra lenzuola di nebbia.
Avrà per coltre una greve trapunta
di nuvole grigie.

Mariangela Ottonello 07/10/2013 foto mia

Casale Monferrato: Rinvio lavori strada Pozzo San.Evasio

Casale Monferrato: Rinvio lavori strada Pozzo San.Evasio

Casale_Monferrato-palazzo_del_Credito_Italiano1

Buongiorno, si segnala che la chiusura di Strada Pozzo S. Evasio prevista per il giorno mercoledì 14 novembre causa lavori di abbattimento di alcuni stabili dell’ex complesso Mondial Frigor, è stata annullata e rinviata a data da destinarsi per problemi tecnici della ditta che si occuperà dell’operazione.