Photo by Pixabay on Pexels.com

Momenti poetici: ASPETTAMI, Vincenzo Pollinzi

ASPETTAMI

Aspettami così,

respira i tuoi sogni,

la luce rinascerà

sui nostri mattini.

Sotto un cielo che

sembra si sia preso

a pugni da solo, ma

non ha mai provocato

tempeste su quello che

è stato o non è stato.

Aspettami così,

sulle rive un poco mosse

dove inizia il tramonto e

più niente potrà il vento

della dimenticanza.

Aspettami così,

prima che venga sera.

Aspettami…

VINCENZO POLLINZI @ 2018