Il Messaggero. Muore a 12 anni per choc anafilattico dopo una pizza: era allergica alle proteine del latte

Muore a 12 anni per choc anafilattico dopo una pizza: era allergica alle proteine del latte

4672915_1741_maria_vittoria_salvadori_morta_choc_anafilattico_pizza.jpg

ITALIA

Lunedì 12 Agosto 2019

Si è trasformata in tragedia quella che doveva essere una normale serata estiva per Maria Vittoria Salvadori, una ragazzina di 12 anni, morta dopo aver cenato in una pizzeria a Villorba (Treviso), a causa di uno choc anafilattico causato dall’allergia alle proteine del latte, della quale soffriva. L’episodio, riportato dai giornali locali, è avvenuto nella serata di venerdì scorso.

Ai primi sintomi del malore la dodicenne è stata portata a casa, dove le è stata somministrata adrenalina, ma dopo un primo miglioramento le sue condizioni sono peggiorate ulteriormente, fino all’arresto cardiaco, nonostante l’intervento dei sanitari del 118. La vittima era molto conosciuta perché figlia di imprenditori locali, ed era anche impegnata come animatrice all’oratorio di Visnadello di Spresiano, dove abitava… continua su: https://www.ilmessaggero.it/italia/morta_choc_anafilattico_villorba_pizza_maria_vittoria_salvadori_allergia-4672915.html

Violenza sessuale sui ragazzini ​della parrocchia: prete condannato

https://www.ilmessaggero.it

VILLORBA – Quattordici anni di reclusione e una provvisionale di 10 mila euro a ognuna delle dieci parti civili che si erano costituite nel procedimento. È questa la condanna inflitta ieri in abbreviato dal giudice per l’udienza preliminare di Catania Giuseppina Montuori a Pio Guidolin, il sacerdote trevigiano finito a processo con l’accusa di violenza sessuale nei confronti di ragazzini minorenni che frequentavano la parrocchia del Villaggio Sant’Agata, un popoloso quartiere della periferia del capoluogo etneo.

Sorgente: Violenza sessuale sui ragazzini ​della parrocchia: prete condannato