ORME SVELATE

Music I Painting by Vesna Martinjak

Conosciamo tutti quel momento in cui siamo in macchina, a un concerto o anche seduti sul nostro divano e viene suonata una delle nostre canzoni preferite. È quello che ha quell’accordo davvero buono, inondando il tuo sistema di emozioni piacevoli, ricordi gioiosi, facendoti rizzare i capelli e persino mandando “brivido” lungo la schiena. Circa la metà delle persone ha i brividi quando ascolta la musica. I neuroscienziati con sede in Francia hanno ora utilizzato l’EEG per collegare i brividi a più regioni del cervello coinvolte nell’attivazione dei sistemi di ricompensa e piacere. I risultati sono pubblicati su Frontiers in Neuroscience. I neuroscienziati dell’Université de Bourgogne Franche-Comté di Besançon hanno scansionato con l’EEG il cervello di 18 partecipanti francesi che provano regolarmente brividi durante l’ascolto dei loro brani musicali preferiti. In un questionario, è stato chiesto loro di indicare quando hanno sperimentato i brividi e valutare il loro grado di piacere…

View original post 566 altre parole