Ci sono avvisi di garanzia ai vertici istituzionali di Regione Piemonte e Comune di Torino, non soltanto quelli attuali, in una inchiesta della procura del capoluogo subalpino sull’inquinamento ambientale. Al momento non si conoscono ulteriori dettagli.
    L’inchiesta è nata alcuni anni fa dopo l’esposto di un privato cittadino. La procura, all’epoca guidata ancora da Armando Spataro, aveva affidato una consulenza ai carabinieri del Noe.
    Nell’esposto si lamentava l’insufficienza dei provvedimenti presi da Regione e Comune per risolvere il problema dell’inquinamento ambientale su Torino. (ANSA).
   

https://www.ansa.it/piemonte/notizie/2021/02/19/smog-indagati-vertici-comune-torino-e-regione-piemonte_a2d2b2fb-6cfd-4335-a6d6-caf60bd5110c.html