Maria Clausi: CHI CI VUOLE DAVVERO BENE CE LO DIMOSTRA NEL MOMENTO DEL BISOGNO

Ultimamente si abusa spesso di frasi come “ti voglio bene”, “ti stimo molto”, “sei fantastica”, “sei nel mio cuore” … 

Spesso queste parole sono pronunciate con estrema leggerezza, senza che siano sorrette da veri sentimenti di affetto, di fiducia, di stima.

Chi tiene veramente a noi ce lo dimostra garantendoci la sua vicinanza nel momento in cui ci troviamo in difficoltà e abbiamo bisogno di aiuto.

Siamo circondati da persone insensibili, persone che non hanno vera capacità di amare, persone che, dietro una apparente cortesia o bontà, nascondono grande egoismo.

Per non parlare poi di quelli con cui abbiamo a che fare per motivi di lavoro, studio o altro: questi, alle volte, rivelano una “formidabile” insensibilità verso i nostri bisogni che, se non avessi grande amore per gli animali, accomunerei alle bestie!

Che dire? La capacità di amare, la autentica generosità, la capacità di comprendere le difficoltà altrui e lo spirito di solidarietà non appartengono a tutti. Ma qualificano le persone: quelle degne di ammirazione, quelle che si distinguono dalle altre con i fatti e non con le sterili parole!

MC