Garavelli: OMICRON 4 e 5  

La lotta alle nuove Varianti Omicron 4 e 5, come per qualsiasi Virosi respiratoria altamente trasmissibile, che in questo caso pare risentire poco del calore, si basa sulla triade comportamenti responsabili come evitare assembramenti ed usare mascherine, vaccinazioni con Vaccini si spera a presto aggiornati in attesa del Panvaccino e terapie precoci con gli attuali potenti Antivirali come Paxlovid e Molnupiravir nei casi più gravi, di cui bisogna conoscere che esistono e si possono utilizzare … 

Ma se Itaglioti, sempre con la “g”, si infettano, fanno il test “fai-da-te” e non dicono nulla per non perdere le vacanze, si rischia che diffondono il Virus in modo massiccio. 

E se questo Virus si replica senza controllo può dare mutando anche Ceppi non dico più contagiosi, ma anche più aggressivi con a breve crollo della Sanità Territoriale ed Ospedaliera e nuove misure di drastico lockdown. Per alcuni giorni di incosciente libertà mesi di “carcere” a domicilio. Ne vale la pena?