SABATO 30 LUGLIO : CONCERTO DI MARCO CAMBRI A CABELLA LIGURE

Un gradito ritorno quello di Marco Cambri a Cabella Ligure, sabato 30 luglio alle 21.30, per il concerto organizzato dalla locale Associazione di Promozione Sociale “Roba da Streije”. 

Il cantautore genovese di origini cabellesi è molto conosciuto nelle zone dove si parla e si comprende il dialetto ligure, “lingua” nella quale dagli anni ’90 Cambri scrive le sue poetiche canzoni. La sua storia musicale ha inizio nel maggio del ’98 in occasione del suo primo live al Teatro “Gustavo Modena” di Genova, registrato in una “musicassetta clandestina” in grado di farlo conoscere al pubblico.

Nel 2004 esce il primo album “A Curpi de prïa”, interamente autoprodotto, dove canta in genovese della fatica del lavoro dei campi, delle feste di paese, delle osterie, degli amori e dei personaggi della terra ligure. Ogni canzone è una storia presentata in un’architettura musicale di qualità su cui s’appoggia una lingua dialettale reale e non ricostruita, definita dalla critica “poetica e distintiva”.

Non occorre conoscere il dialetto per essere coinvolti dalle emozioni suscitate dalle poesie in musica di Cambri, che sa incarnare uno spirito ligure dove, guardando il mare, si respira la terra odorosa di erba selvatica. Nel 2019 esce il suo secondo album: “Særa i euggi” (chiudi gli occhi) prodotto dall’etichetta discografica Orange Record che costituirà la traccia portante del concerto di sabato prossimo a Cabella, un invito a lasciarsi trasportare ad occhi chiusi in un mondo di poetici ricordi.