Alessandria, pubblicato da Pier Carlo Lava 

Social Media Manager – https://alessandria.today/

POSSIBILIA

Non sono mai tornata là

La mia testa ci va spesso

I miei piedi indolenti non la seguono

Sembra che non mi sia consentito

Prendere al volo il treno delle sei

Ho un’aluccia migratoria d’uccellino

Un’ala d’oca rinsecchita e la pelle

di vetro

Perline al collo

Una gonna troppo stretta

Il cuore nella tazza ormai vuota

E una zampa gialla di cuculo

all’occhio destro

Ritaglio rovescio e mescolo i versi

Tagliuzzo sillabe e suoni di campane

Li passo li ripasso

Sforbiciate e gomma

Arrivo sempre allo stesso risultato

Ormai le parole nascoste sotto

il tappeto

Si confondono con la polvere dei giorni

E le idee ragni sbiaditi secolari

Escono dagli armadi brandendo grucce

Tra i buchi inflitti dalle tarme

Ma ciò che si può

Si sa

Non è mai escluso

Oana Lupascu

16 novembre 2022