La Valigia di Carta

martedì 10 gennaio 2023

Recensione: Colton – Olivia Sands

Titolo: Colton

Autore: Olivia Sands

Data di pubblicazione: 17 giugno 2021

Giudizio: 💗💗💗💗

Colton Green sa esattamente cosa fare della sua vita. Gestirà la distilleria di bourbon Red Widow, un’attività che appartiene alla sua famiglia da generazioni, costruirà una bella casa, sposerà una brava ragazza di campagna e metterà su famiglia.

Poi incontra Grace Baker e tutti i suoi progetti finiscono fuori dalla finestra. È l’ultima donna che dovrebbe desiderare. Una avvocatessa di una grande città che ha accettato di seguire un caso contro il suo migliore amico. Non c’è nulla che suggerisce che intenda rimanere a Elm Ridge, né che sia interessata a sistemarsi con un uomo come lui. Eppure, è attratto da lei come non gli era mai capitato.

Grace Baker sta cercando di rimettere insieme i pezzi della sua esistenza dopo la disastrosa fine del suo matrimonio. È necessario che guarisca, prima di gettarsi a capofitto in una nuova relazione. Colton è affascinante, uno spettacolo per gli occhi, ma l’ultima cosa di cui lei ha bisogno è una storia d’amore.

Come se non bastasse, sa bene di non essere adatta a quella situazione. Non ha mai conosciuto una famiglia così unita come quella dei Green, e lei non appartiene al loro mondo, anche se questo le stringe il cuore.

Colton sarà in grado di mettere da parte i suoi preconcetti per la donna che invece potrebbe essere quella giusta per lui? E Grace potrà finalmente credere di meritarsi di vivere un vero amore?

Benvenuti nella piccola città di Elm Ridge nel Kentucky in cui vi struggerete, sorriderete e vi innamorerete perdutamente della famiglia Green. Questa toccante storia d’amore non vi terrà col fiato sospeso e non vi deluderà.

Recensione

Forse bastava decidere di essere felici per esserlo davvero.

Una donna ferita decisa a ricominciare da zero dopo la fine del suo matrimonio e un uomo affascinante e premuroso che non cerca complicazioni s’imbatteranno l’uno nell’altra in una piccola ma accogliente cittadina del Kentucky a misura di famiglia.

L’avvocatessa Grace Baker molla New York per trasferirsi ad Elm Ridge, un paesino tranquillo lontano anni luce dai frenetici e competitivi ritmi della metropoli. Qui spera di poter voltare pagina dopo la separazione da Sam, anche se è consapevole che può instaurare solo legami d’amicizia.

Colton Green, aitante e simpatico nipote del nuovo capo di Grace, lavora nella distilleria di bourbon appartenente alla madre. Ama le cose semplici, e la nuova avvocatessa non sembra affatto esserlo. Dovrebbe starle alla larga, purtroppo invece pare non riuscire a farlo.

Vorrei davvero conoscerti meglio.

Un romanzo delicato leggero, dal ritmo fluido e pacatoincantevole nella sua elementarità schiettezza. Un romanzo dolceamaro, dove il romanticismo s’intreccia coi demoni personali, l’etica professionale con gli affetti, la passione col buonsenso, la gelosia con la sofferenza. Un romanzo che trasuda genuinità valoriattaccamento alle origini e voglia di cambiamentofiducia e determinazionecoraggio paura.

Se non avesse alzato una sorta di barriera tra loro, un cuore si sarebbe spezzato.

Scegliere di ricostruire il proprio presente in un ambiente totalmente diverso da quello in cui si è cresciuti è stato un passo necessario per Grace. Pian piano inizia ad apprezzare la routine di Elm Ridge e comincia a pensare di stabilirsi lì definitivamente. C’è solo un piccolo problema di nome Colton.

La sola ed unica ragione che la induceva a esitare sul suo futuro ad Elm Ridge era il timore di essere sopraffatta da quel dolore ogni volta che lo avesse visto…

Colton aveva capito che Grace ricambiava il suo interesse, ma per qualche oscuro motivo voleva tenerlo alla larga. Forse doveva rassegnarsi al fatto che non aveva ancora dimenticato l’ex marito, eppure non riusciva a smettere di pensare a lei.

Non riusciva a spiegarlo, ma più la conosceva, più cresceva un moto interiore.

Al centro del libro la “famiglia”, i legami di sangue e quelli acquisiti, l’importanza delle radici e la bellezza delle riunioni davanti al barbecue. L’accettazione degli estranei con calore benevolenzadisponibilità ed interesse, mettendo da parte pregiudizi e luoghi comuni. La capacità di ascoltare e di aiutare, di risolvere ogni problema in modo naturale e di affrontare ambiguità e dubbi nell’immediato. Il desiderio di vivere appieno le proprie emozioni, lasciandosi trasportare dal cuore e non dalla testa.

Sai cosa faremo? Decideremo un giorno alla volta.

L’amore vero alla fine supera ogni ostacolo, anche quelli che crediamo insormontabili, e ci regala un’altra occasione per afferrare la felicità.

Siamo più simili di quanto tu creda.

Consigliato a tutti per assaporare una ventata d’aria calda colma di speranza e positività.

Se lo desidero con tutto il cuore, posso trasformare i miei sogni in realtà.

La valigia di carta on 1/10/2023

la-valigia-di-carta.blogspot.com