Federica Sanguigni: La poesia salverà il mondo!

Credo che della letteratura essa sia la regina, la forma sublime con la quale esprimere ogni emozione, ogni stato d’animo. In un verso si può racchiudere una visione di vita unica e universale.

La poesia nasce nell’animo di chi la scrive e compie un viaggio che non ha unico approdo. Essa gira per mari e pianure, tocca tutte le terre e nessuna, raggiunge un luogo e riparte.

E la poesia che si genera nell’animo e nella mente di una donna ha un potere assoluto e di forte intensità.

“Chi mai potrà misurare il fervore e la violenza del cuore di un poeta quando rimane preso e intrappolato in un corpo di donna?” 

(Virginia Woolf)

 Un nuovo progetto prende vita…