PREPARATI AL PEGGIO

Preparati al peggio del peggio
perché ti insulteranno,
Vorranno vederti morta
e forse ad un certo punto
lo vorrai anche tu
Ti amavo, di un amore forte,
totale
Eri il mio tutto.
Per questo adesso sono confusa
Qualcuno mi aiuterà
a capire che tu sei stata solo
lo strumento e che questo era
ciò che doveva accadere
Ma tu preparati al peggio
Perché troverai pochi occhi
che ti guarderanno ancora come prima
Poche braccia disposte a intrecciarsi
con le tue
Mi sognerai ogni notte
Sentirai il .mio.odore sulle tue mani
E non basterà lavare via lo sporco
perché resterà inciso nella pelle
Ma, non temere anche se nessuno
riuscirà a capire
avrai il mio perdono
Sconterai la tua condanna
guardando il sole sorgere e tramontare
senza quel mio sorriso sornione che tanto ti piaceca
Forse lo stesso che avevo
quando hai spento la luce
E non.ho avuto neppure il tempo
di piangere.
Preparati al peggio
E cerca di ricordare tutte le preghiere
che ti hanno insegnato da bambina
Ti serviranno per non sentire dolore
Non posso più trattenermi adesso
Resto in fondo ai tuoi occhi
come l ‘eco.di una risata felice

Patrizia Crisalide Mantegazza

Alla piccola Elena e alla sua mamma che ha posto fine ai suoi giorni terreni, uccidendola in un caldissimo.giugno del ventdue

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1212602879548394&id=100023960802946&sfnsn=scwspwa

Grazie Patrizia ❤️

Francesca Coletti 🌳☀️🤗