Con l’Associazione GAPP di Alessandria

“A GAPP FOR YOU – SPAZI DI ASCOLTO E CURA PER MINORI E FAMIGLIE”

Alessandria: Un progetto per rispondere al disagio giovanile e genitoriale in tempi di crisi economica

Dal 2012, grazie ai co-finanziamenti delle Fondazioni SociAL, CRAL e CRT (Torino) e alle partnership di Associazioni e Istituzioni del territorio, l’Associazione GAPP di Alessandria ha promosso progetti sociali con il preciso obiettivo di rispondere alle diverse forme di disagio minorile e familiare, attivando diversi dispositivi terapeutici per poter accogliere il bisogno specifico di giovani e genitori. 

GAPP è infatti un Gruppo Clinico Multidisciplinare costituito da psicologi, psicoterapeuti, neuropsichiatri e psichiatri, medici specializzati in scienze dell’alimentazione e dietisti che hanno maturato una lunga esperienza clinica nel trattamento dei Disturbi Alimentari e che dal 2001 operano, in Alessandria, nell’ambito della prevenzione e della cura del disagio psichico.

Dal mese di settembre del 2021 sono state avviate specifiche attività progettuali per rispondere al disagio giovanile e genitoriale in tempi di crisi economica: in particolare sono stati creati spazi di condivisione e ascolto psicologico per bambini, adolescenti, giovani adulti e famiglie.

Una scelta che è stata determinata da una nuova situazione sociale determinata dalla pandemia. I dati delle Ricerche ISTAT, così come l’esperienza maturata dall’Associazione nel tempo, hanno permesso di cogliere come dal 2020 si sia registrato un aumento dell’incidenza di casi di povertà assoluta sia tra le famiglie che tra i singoli individui. Una fragilità questa che si interseca con gli effetti che la pandemia ha avuto sulla salute psicofisica, sulle abitudini sociali e relazionali e sull’economia mondiale. La pandemia ha, infatti, fatto da detonatore a tutta una serie di fragilità facendo crescere le diverse forme di disagio giovanile.

Si sono registrati un +30% di disturbi alimentari e un +30% di ricoveri per atti anticonservativi con un’insorgenza sempre più precoce (per minori tra i 12 e i 15 anni), come rilevato da Stefano Vicari nel Sole24ore. 

I dati sopracitati, l’aumento delle richieste di aiuto nel nostro territorio e le difficoltà dei Servizi incontrate nell’accoglierle hanno portato dunque GAPP a cogliere l’opportunità offerta dal Bando “Nessuno Escluso” della Fondazione CRAL di Alessandria per presentare il Progetto ‘A GAPP FOR YOU – Spazi di ascolto e cura per minori e famiglie’. 

Ancora oggi proseguono gli interventi psicoeducativi con attività laboratoriali (espressivo-creative, psico-corporee, di sostegno scolastico e pasto condiviso) per dare spazio e voce ai gravi disagi psicologici e relazionali degli adolescenti contemporanei, stimolandone la socializzazione e la condivisione emotiva. 

Grazie alla collaborazione attiva con gli Enti territoriali, è stato possibile offrire un servizio integrato e multiprofessionale con la partecipazione del privato sociale a sostegno del sistema pubblico che spesso, nel nostro territorio, non riesce a supportare le domande di cura. 

Alla base dei diversi interventi terapeutici pensati in A GAP(P) FOR YOU è stato, infatti, imprescindibile un lavoro di rete con i Servizi Sociali territoriali (CISSACA), con il consultorio UCIPEM e con la Cooperativa sociale Coompany &, che oltre ad inviare genitori e minori hanno offerto spazi di socializzazione. Il progetto è supportato anche dal CSVAA.

Ciò ha consentito di accogliere 8 preadolescenti e 10 adolescenti con problematiche alimentari, emotive, relazionali e scolastiche. 

Per informazioni dettagliate in merito al progetto e alle attività in essere: Associazione di Promozione sociale GAPP (piazza Garibaldi 21, Alessandria), tel. 0313 325369 

associazionegapp@gmail.com